Panda in fuga! Il cucciolo che non ne vuole sapere di dormire

panda-nanna-tuttacronacaAvete mai provato a convincere un bimbo ad andare a dormire contro la loro volontà? Una mamma panda ha gli stessi problemi, come dimostra un filmato diffuso dallo Taipei zoo, in Taiwan. A Yuan Yuan, esemplare femmina di panda gigante, infatti, è capitato di dover convincere il piccolo Yuan Zai a tornare a letto. Il cucciolo, che ha sette anni, ha tutta la testardaggine di chi non vuol dar retta a nessuno e ha tentato la “fuga” ma alla fine non ha potuto far nulla: la madre l’ha infatti ripreso e trascinato lungo il corridoio fino alla loro “cameretta”. Inutile dire che Yuan Zai non sembrava troppo contento.

Annunci

Cuore e coraggio di mamma… leonessa!

leonessa-cucciolo-tuttacronacaHa appena nove settimane il suo cucciolo e quando lei ha visto che il letto di un fiume completamente asciutto nella riserva del Masai Mara in Kenya si stava rapidamente riempiendo a causa delle forti piogge non ha esitato. La mamma leonessa, nonostante l’atavica paura dei felini per l’acqua, ha preso il suo piccolo con sè e ha sfidato il corso del fiume per portare entrambi al sicuro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come un bimbo! Il cucciolo di panda che si diverte sullo scivolo

baby-panda-tuttacronacaSi diverte proprio come un bimbo al parco giochi il panda Long Long. Del resto, anche lui non è che un cucciolo di appena sei mesi. Al Chimelong Safari Park di Guangzhou, in Cina, dove vive, hanno creato per lui una cameretta dei giochi e subito è stato un successo: Long Long, infatti, transcorre serenamente le sue giornate esibendosi in bizzarre contorsioni sulla sua giostra preferita: lo scivolo!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il cane che manda in fiamme una casa… giocando!

zeus-esplosione-tuttacronacaE’ stato il Mirror a raccontare la disavventura del cucciolo di sei mesi Zeus, lasciato solo in casa dai suoi proprietari Kerry Leech, 20 anni, e il suo compagno Mathew Heckler, 22 anni. Il cagnolone, annoiato, ha deciso di giocare con una lattina di deodorante, che ha mordicchiato con minuziosità fino a quando non si è stancato e ha abbandonato la bomboletta vicino alla cucina a gas non prima, però, di averci “giocato” talmente tanto che il gas infiammabile aveva iniziato a fuoriuscire. Non è chiaro cosa abbia innescato lo scoppio, quello che è certo è che è avvenuta un’esplosione molto violenta che ha causato un incendio all’interno dell’abitazione e provocando danni per quasi 3.000 euro. Fortunatamente i proprietari erano di ritorno a casa e hanno immediatamente chiamato i Vigili del Fuoco che hanno tratto in salvo Zeus. Il cucciolo giocherellone è rimasto illeso nell’incidente.

Il cucciolo di husky che impara a ululare!

husky-ulula-tuttacronacaIl cucciolo di husky Belka era diventato famosissimo in marzo, quando per la prima volta aveva fatto la sua apparizione in Youtube un video nel quale lo si vedeva con il suo padroncino mentre faceva le prime prove di ululati. Nei giorni scorsi, però, i video è tornano di gran moda e si appresta a diventare virale per la seconda volta in questo 2013 ormai agli sgoccioli. Se ancora non l’avevi visto… ecco la tua occasione!

Non passerai! Quando i mici terrorizzano i cagnoloni!

cane-gatto-tuttacronacaAl mondo non c’è nulla che possa tener separato un cane dal suo “amico a due zampe”. Si scontrano con le auto, li difendono dai ladri e anche dagli orsi, sono impavidi. Sempre. O quasi. Perchè un ostacolo insormontabile in realtà sembra esserci. Almeno stando al video proposto da The Huffington Post. I “terribili nemici” sono… dei gatti! Che riposino lungo le scale, stiano in attesa in corridoio o sulla soglia, non c’è verso: nessun cane ha intenzione di invadere lo spazio al felino in questione! Non ci credi… guarda il video:

Il cagnolino che non invecchia mai: la nuova razza

cane-non-invecchia-tuttacronacaSono Linda e Stive Rogers che allevano una nuova razza canina, il cava-poo-chon. Il cagnolino, anche quando è completamente cresciuto, sembra sempre un cucciolo e assomiglia a un barboncino in miniatura. La razza viene allevata in Arizona, negli Usa, ed è stata generata dall’incrocio di tre razze, anche grazie all’aiuto di un genetista veterinario.  Il prezzo non è tra i più accessibili: viene venduto tra i 2.000 e i 3.500 dollari.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rupee: un cane sul tetto del mondo

cane-rupee-himalaya-tuttacronacaJoanne Lefson, ex giocatrice professionista si golf, tempo fa aveva trovato un cucciolo in fin di vita abbandonato in mezzo alla spazzatura nella città montana di Leh. La sportiva l’ha preso con sè e rimesso in sesto con dieta vegetariana ricca di proteine, uova e riso bollito. Dopo di che Rupee, questo il nome del cane,  ricevuto l’ok del veterinario, ha potuto accompagnare la sua nuova amica sul tetto del mondo: i due, dopo un cammino di dieci giorni durante il quale non si sono mai separati, hanno raggiunto quota 5.364 metri. E Rupee è stato il primo cane a scalare l’Himalaya.

Questo slideshow richiede JavaScript.

¡Hola! Il cucciolo di panda di Madrid

PANDA-MADRID-tuttacronacaUn nome ancora non ce l’ha: verrà battezzato solo il 5 di dicembre, quando compirà 100 giorni, in omaggio alla tradizione cinese. Lui è il cucciolo di panda gigante nato il 30 agosto allo Zoo Aquarium de Madrid: alle 3:45, appena nato, pesava 210 grammi, ora ha raggiunto i 4.166 kilogrammi, passando così, come scherza uno dei suoi guardiani, Gustavo Fernandez, da un “piccolo salsicciotto senza pelo” a un panda “piccolino”. La nuova stella madrilena è stata presentata alla stampa e da domani sarà possibile ammirarlo nei finesettimana, a partire dalle 12-30, anche se inizialmente verrà mostrato solo per brevi periodi di tempo. Ancora da scegliere il nome del cucciolone, per il quale si attende il parere degli internauti chiamati a scegliere tra De Mao (gatto di Madrid), De Fu (fortuna o regalo di Madrid), Xi Fu (fortuna o regalo di Spagna), De Bao (bebè o piccolo di Madrid) e Xing Bao (tesoro delle stelle). La sua è stata la quarta nascita di panda gigante nello zoo madrileno dopo di Chulín (1982) e dei gemelli Po y De-dé, che a maggio sono stati portati in Cina.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Cucciolo abbandonato in discarica assieme al cadavere della madre

cucciolo_rottwailer-tuttacronacaFinchè non si troverà per lui una famiglia disposta ad amarlo, di un cucciolo di Rottweiler di pochi mesi sarà l’associazione animalista rottweiler rescue a prendersi cura di lui. Il cagnolino è una delle tante vittime del degrado anche morale dell’Italia. E’ stato infatti ritrovato in una discarica tra Torretta e Carini, in provincia di Palermo. Il fagottino nero, come spiega il Mattino, spuntava fuori da uno squarcio nella tappezzeria di un vecchio divano. Ulteriore crudeltà, con lui è stata gettata anche la madre morta e il cucciolo se ne stava accanto, attendendo un suo gesto. A scoprire il triste destino dei due animali dei volontari. “Come hanno potuto disfarsi della mamma e del cucciolo in quel modo atroce, senza provare un briciolo di rimorso”, ha commentato Giusy.

Quel gatto è proprio un ladro di cuccia… parola di cane!

gatti-ladro-cuccia-tuttacronacaE poi chiediamoci perchè i cani non hanno una gran simpatia per i gatti… In questo video, caricato su Youtube da tre giorni e che già ha superato le 72mila visualizzazioni, assistiamo a una carrellata di mici che amano star comodi e avere molto spazio a disposizione. Tanto che si appropriano delle cucce dei loro coinquilini a quattro zampe, che spesso non riescono più a reimposessarsene. Una cosa bisogna dirla però: forse non apprezzano il “furto di giacilio”, ma indubbiamente i cani dimostrano una grande generosità!

Lacrime allo zoo di Londra: annega cucciolo di tigre di tre settimane

london-zoo-tigre-sumatra-tuttacronacaSono sconvolti i custodi del London zoo che sabato mattina hanno trovato il cucciolo di tigre di Sumatra nato tre settimane fa, il primo nato in cattività in 17 anni, morto per annegamento. Il tigrotto è stato rinvenuto ai bordi di un laghetto all’interno del recinto. Probabilmente il piccolo è affogato dopo che la madre, chiamata Melati, lo ha portato fuori dallo speciale recinto dove è venuto alla luce. Mark Fitzpatrick, portavoce della struttura, ha riferito: “Siamo sconvolti per quello che è accaduto. Andare dalla gioia per la nascita a questo in tre sole settimane è stato devastante”.  Ora è stata avviata un’indagine, per capire cosa sia realmente successo e se i custodi abbiano adeguatamente controllato il cucciolo.

Prime prove tecniche… di ruggito!

leoncina-ruggisce-tuttacronacaLo zoo di Belgrado, in Serbia, ha una nuova attrazione, una leoncina bianca. Chi si prende cura di lei ha girato un video per immortalare i suoi tentativi per imparare a ruggire, anche se bisogna ammettere che al momento fa paura tanto quanto il peluche con cui gioca. La leoncina, nata poco più di due settimane fa, aveva anche un fratellino, che però è morto prima di nascere.

Stando a quanto riporta Reuters, nello zoo si trovano 11 leoni bianchi, razza in via d’estinzione e che riescono a sopravvivere solo in zoo e riserve naturali. Si stima che restino solo circa 500 esemplari in tutto il mondo e, come spiega l’organizzazione in difesa di questa specie, White Lions Homeland, non si tratta di esemplari albinis: presentano infatti una “rarità genetica” che è stata riscontrata solo in una regione africana, Timbavati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Portos: il cagnolino che ha fatto guarire la sua padroncina

portos-bimba-depressione-tuttacronacaDopo essere stata colpita da mielite post-infettiva, rara reazione del midollo spinale e portatrice di una temporanea tetraplegia, una bimba di 10 anni aveva sviluppato una profonda depressione post-traumatica. Per aiutarla ad uscire da questa situazione, mentre era ricoverata in Terapia Intensiva Pediatrica al Policlinico Gemelli di Roma, l’equipe diretta dal professor Giorgio Conti ha deciso di provare a curarla con la pet-therapy. Rianimatori pediatrici, neuropsichiatri infantili ed ematologi hanno così portato quotidianamente il cucciolo Portos dalla bambina che, grazie agli incontri e ai giochi con il suo amico a quattro zampe è uscita dalla depressione ed ha così potuto fare ritorno a casa, con un nuovo stimolo per affrontare la fisioterapia. Si è conclusa quindi con successo una delle prime pet-therapy pediatriche a livello nazionale.

Pingu, il cuccioletto nato all’Acquario di Cattolica

pingu

E’ nato il 29 aprile Pingu, il primo pinguino di Humboldt venuto al mondo all’Acquario di Cattolica, pesava solo 80 grammi e il suo corpicino era coperto da una fitta peluria grigia. Ora, un mese e mezzo dopo, è il beniamino del pubblico e cresce felice grazie alle cure di mamma e papà. Ora ha raggiunto un peso di 2 chili e 8 etti ma ancora non si conosce il suo sesso: per scoprire se sia maschietto o femminuccia bisogna attendere  l’esame del DNA, che verrà effettuato fra alcuni mesi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Indovina chi viene a colazione…

gatti-tazza-caffelatte-tuttacronaca

Girando per il web di mode strane se ne vedono, alcune sono simpatiche altre sono follie deliranti. L’ultima mania del web è mettere il proprio cucciolo nella tazza da caffelatte o nel bicchiere da bibita… Ma è un invito a bersi il cucciolo o è il simbolo del cucciolo che ci si è già mangiato la nostra colazione? Per caso siamo in ritardo o è lui in anticipo?

Questo slideshow richiede JavaScript.

La lontra è salva dopo 17 settimane di riabilitazione.

lontra-Vancouver- sealife-tuttacronaca

Lieto fine per la piccola lontra rimasta orfana e adottata dall’acquario di Vancouver. A metà ottobre era stata trovata sul ciglio di una strada nelle vicinanze della città di Homer, in Alaska e portata d’emergenza all’Alaska SeaLife Center dove, nonostante le condizioni, sono riusciti a salvarla. Dopo 17 settimane di riabilitazione adesso il cucciolo sta bene, pronto per la sua nuova vita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Amici per la pelle… Saleh, tigre del Bengala, è mascotte nella scuola!

tigre-bangala-scuola

Una tigre di 4 anni come amica. Portata a spasso come un piccolo animale domestico, in giro per giocare. E’ la storia di Saleh e la tigre del Bengala “Mulan Jamila”. Il cucciolo che pesava 5 kg è stato regalato da un amico e, grazie a un permesso del governo indonesiano, può vivere nella scuola islamica Khaffah in Malang, Indonesia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se il cucciolo è stanco, prendilo con la bocca!

leonessa-cucciolo-felino-foto-divertente-tuttacronaca

Se avete un figlio pigro o forse solo un po’ troppo stanco non vi resta altro modo che prenderlo con la… bocca! E’ così che una leonessa ha deciso di agguantare il suo piccolo e di portarlo di “peso” durante la sua passeggiata diurna. Vita da felini… anche i gatti spesso portano i piccoli con la bocca, ma visto fare da un leone il gesto forse desta, almeno a prima vista, qualche preoccupazione in più!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un bebè di scimmietta!

20130223_CUR_NW01_0027

Ha bisogno di cure esattamente come un bambino appena nato. Mangia cinque volte al giorno e prende il latte dal biberon, o meglio da una siringa, perché i normali biberon per lei sono troppo grandi. È una scimmietta di neanche 100 grammi, nata il 4 di febbraio, presa in cura da una dipendente del centro di fauna selvatica locale, dopo essere stata ritrovata abbandonata sul ciglio di una strada di Bogotà. Marta Silva, questo il nome della donna che si prende cura del cucciolo, la porta con sé tutto il giorno, tenendola al caldo dentro un panno di lana che infila dentro il giubbotto. Le dà da mangiare del latte ad alta digeribilità arricchito con vitamine. In futuro l’esemplare sarà reintrodotto poco a poco in natura, insieme ai suoi simili, ma per ora ha bisogno di assistenza 24 ore su 24. Marta Silva spiega che è come prendersi cura di un figlio e, avendone già avuti due, è come diventare mamma per la terza volta.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Avenues2

Just another WordPress.com weblog

Chef and Dog

In the Kitchen with Cara and Abner

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Stacy Alexander

Arte California

max lucien

il linguaggio della passione

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: