Il tigrotto trovato nelle campagne di Mugnano di Napoli

tigrotto-tuttacronacaGli agenti del commissariato di Scampia hanno trovato, in un casolare nelle campagne di Mugnano di Napoli, un tigrotto di appena 4-5 mesi ma già pericoloso per l’uomo. La scoperta è stata fatta all’interno di un’azienda agricola adibita anche alla rivendita di prodotti ortofrutticoli, dove il cucciolo era rinchiuso in una gabbia. Stando a quanto il proprietario del casolare ha riferito e come riporta Repubblica, l’animale veniva custodito, dopo esser stato trovato un paio di mesi fa nella zona campestre nei pressi dell’azienda agricola, attesa di un acquirente disposto a comprarla. Gli investigatori stanno vagliando tale versione. La scoperta è avvenuta a seguito della segnalazione di una partita, in zona, di armi che al momento non sono ancora state rinvenute. Stando ai primi riscontri, il titolare dell’azienda è incensurato e non risulta legato ad alcun gruppo criminale dell’area a nord del capoluogo campano. Il felino, che gode di buona salute, sarà messo in sicurezza dal personale e dai veterinari dell’Asl e accudito in una struttura specializzata.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Uomo sbranato nel torinese da tre tigri in gabbia

tigre-tuttacronaca

Un uomo e’ stato sbranato da tre tigri che accudiva, con altri felini, in un’area collinare di Pinerolo (Torino) dove per anni c’e’ stato un ‘bioparco’, poi chiuso. La vittima, il 72enne Mauro Lazard era entrato nella gabbia probabilmente per distribuire il cibo agli animali.

Sul caso dei felini del parco “Martinat” – che si sviluppa per ottantamila metri quadrati sulle zone collinari ai confini di Pinerolo e San Pietro Val Lemina – da tre anni ci sono state denunce, polemiche e preoccupazioni da parte dei residenti.
Le tigri non erano state sterilizzate e qualche mese fa erano nati cinque cuccioli.

Dopo la tragedia sul posto sono intervenuti gli uomini del 118, i carabinieri e il servizio veterinario dell’Asl3 di Torino. I soccorritori non hanno potuto che constatare la morte dell’uomo, dilaniato dalle tigri e non sono ancora riusciti ad entrare nella gabbia. E’ stata la moglie della vittima – secondo quanto si apprende – a dare l’allarme.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il bagno è occupato… da una tigre!

tigre in bagno-tuttacronaca

Jenna Krehbiel era alll’Isis Shrine Circus , al Salina Bicentennial Centennial Center, quando si è separata dalla sua famiglia per recarsi alla toilette. Se non è strano occupare il bagno occupato, di certo non ci si aspetta di doverlo condividere con una delle tiglir che hai appena visto esibirsi in pista però!  Jenna racconta che, mentre si recava al bagno, una signora, che cercava la figlia, l’aveva avvisata che una tigre era scappata. La donna però non si aspettava che il felino potesse avere la sua stessa meta. Quello che è ammirevole è il sangue freddo che ha mostrato in quel momento: aperta la porta, trovandosi di fronte l’animale, ha tratto un respiro e, senza farsi assalire dal panico, è lentamente tornata sui suoi passi. Nel frattempo era sopraggiunta anche la sicurezza. Chris Bird, direttore del centro, ha riferito che la tigre era fuggita durante lo spettacolo ed il personale aveva già localizzato la tigre, chiudendo però solo uno dei due ingressi alle toilette. Jenna aveva utilizzato l’altra entrata! La tigre, poi presa in consegna dal veterinario, ora sta bene… Jenna probabilmente la prossima volta si recherà ad uno zoo!

Amici per la pelle… Saleh, tigre del Bengala, è mascotte nella scuola!

tigre-bangala-scuola

Una tigre di 4 anni come amica. Portata a spasso come un piccolo animale domestico, in giro per giocare. E’ la storia di Saleh e la tigre del Bengala “Mulan Jamila”. Il cucciolo che pesava 5 kg è stato regalato da un amico e, grazie a un permesso del governo indonesiano, può vivere nella scuola islamica Khaffah in Malang, Indonesia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sono nati! 4 cuccioli di tigre bianca del Bengala!

tigre-bianca-bengala-zoo-buenos-aires-tuttacronaca

Quattro cuccioli di tigre bianca del Bengala sono nati nello zoo di Buenos Aires. I quattro, due maschi e due femmine, sono stati presentati oggi alla stampa dai responsabili dello zoo. E’ stato precisato che i cuccioli hanno ‘ereditato’ dalla madre, Cleo, e dal padre, Rhiano, le eleganti strisce nere che spiccano sul mantello bianco del corpo, oltre a ”intensi” occhi azzurri. Il parto di ‘Cleo’ e’ stato ripreso minuto per minuto dalle telecamere.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: