Amici per la pelle… Saleh, tigre del Bengala, è mascotte nella scuola!

tigre-bangala-scuola

Una tigre di 4 anni come amica. Portata a spasso come un piccolo animale domestico, in giro per giocare. E’ la storia di Saleh e la tigre del Bengala “Mulan Jamila”. Il cucciolo che pesava 5 kg è stato regalato da un amico e, grazie a un permesso del governo indonesiano, può vivere nella scuola islamica Khaffah in Malang, Indonesia.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Annunci

Sono nati! 4 cuccioli di tigre bianca del Bengala!

tigre-bianca-bengala-zoo-buenos-aires-tuttacronaca

Quattro cuccioli di tigre bianca del Bengala sono nati nello zoo di Buenos Aires. I quattro, due maschi e due femmine, sono stati presentati oggi alla stampa dai responsabili dello zoo. E’ stato precisato che i cuccioli hanno ‘ereditato’ dalla madre, Cleo, e dal padre, Rhiano, le eleganti strisce nere che spiccano sul mantello bianco del corpo, oltre a ”intensi” occhi azzurri. Il parto di ‘Cleo’ e’ stato ripreso minuto per minuto dalle telecamere.

TRAGEDIA IN MESSICO: ESPLODE CAMION CON FUOCHI D’ARTIFICIO.

messico-esplosione-camion-fuochi-artificio-tuttacronaca

“Tredici persone sono morte e almeno 154 sono rimaste ferite, 80 delle quali sono uscite di ospedale”. Le cifre ufficiali della strage di Nativitas sono fornite da Mariano Gonzalez Zarur, governatore dello stato messicano di Tlaxcala. A causare la strage l’esplosione di un furgoncino di fuochi artificiali. Ha annunciato inoltre tre giorni di lutto. Il presidente del Messico, Enrique Pena Nieto, ha espresso su Twitter tutto il suo dolore “per il terribile incidente avvenuto a Tlaxcala” e ha espresso le sue condoglianze alle famiglie delle vittime.

Otto uomini e una donna sono morti al momento dell’esplosione e altre quattro persone durante il trasferimento in ospedale, dove hanno ricevuto cure mediche. Abitanti della località di circa mille abitanti hanno riferito che tra le vittime c’è anche un neonato. Secondo i servizi di emergenza, i feriti sono stati trasportati su ambulanze ed elicotteri negli ospedali di Tlaxcala e Puebla. L’esplosione è avvenuta nella località di Jesus de Tepactepec, nel comune di Nativitas, 125 chilometri a est di Città del Messico. Sarebbe stata provocata da un bengala. Il furgoncino trasportava fuochi d’artificio da accendere per la festa religiosa in onore di Jesusito, santo patrono del villaggio.

Sale il bilancio delle vittime della tragedia del Kiss di Santa Maria!

Morto un ragazzo che era stato ricoverato in condizioni disperate. Ora sono 237 vittime.

Leggi articoli correlati.

bp3

Un manager dell’ “inferno del sabato sera”, tenta il suicidio

Un manager del Kiss, discoteca in cui sono morti 230 ragazzi, ha tentato il suicidio. L’uomo si trovava in stato di fermo nell’ospedale in cui era stato ricoverato per i postumi da intossicazione.

Leggi articoli correlati.

AT LEAST 180 PEOPLE DIED IN A FIRE AT A DISCO IN BRAZIL

Polemiche sul Kiss in Brasile, poteva contenere solo 691. Erano 1000

Iniziata la marcia di preghiera per le vittime del rogo del nightclub. 30mila persone si sono riversate silenziosamente nelle strade di Santa Maria. 120727042_brazil-in_378116b

Leggi articoli correlati.

La discoteca del terrore! Il Kiss è stata la trappola per 232 adolescenti

 

E’ di 232 vittime e di oltre 130 feriti il bilancio di un incendio divampato in una discoteca di Santa Maria, nel sud del Brasile, durante uno spettacolo pirotecnico. Il conteggio dei corpi è stato rivisto al ribasso dai vigili del fuoco.

Secondo le prime ricostruzioni della polizia locale, un bengala sparato da una band che si esibiva sul palco ha colpito il soffitto della discoteca, appiccando le fiamme a un materiale di plastica usato per l’isolamento acustico e seminando il panico nel pubblico.

La discoteca Kiss non aveva le carte in regola con le autorità municipali, ha detto oggi il responsabile dei pompieri di Santa Maria, Moises Fuchs. “Il permesso per funzionare era scaduto dall’agosto del 2012, perché nel locale bisognava fare lavori per cambiare la segnaletica interna ed aprire un’uscita d’emergenza”

I buttafuori del Kiss avevano bloccato l’apertura della porta di uscita del locale, per evitare che entrasse gente senza pagare.

brasile_discoteca_strage_xin-400x300

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: