Uccide la moglie e scappa con i figli!

angry-eyes
Un marocchino di 54 anni ha accoltellato e ucciso la moglie di 31, connazionale, in seguito ad un litigio in casa a Budrio, nel Bolognese. Poi è fuggito con i due figli di quattro e due anni. E’ successo in via Frati Cappuccini 2. Sono subito scattati accertamenti e le ricerche da parte dei carabinieri.
Sulle tracce dell’uomo c’erano gli uomini della compagnia di Medicina, del nucleo investigativo e della sezione scientifica del comando provinciale di Bologna, ma dopo qualche ora l’uomo si è costituito.

Terrore a Daytona… auto contro il pubblico, alcuni feriti! VIDEO!

daytona 2013

Alcuni spettatori sono stati feriti nel corso di una gara del campionato Nascar al Daytona International Speedway. La vettura del rookie Kyle Larson è andata a sbattere contro il recinto che delimita la pista e molti pezzi della stessa sono caduti sule tribune. “Gli operatori del soccorso hanno agito velocemente – ha detto il presidente della Nascar, Mike Helton – stiamo valutando la situazione. Alcune persone verranno trasportate all’ospedale di Halifax”

Uno sguardo a Via Veneto… La gricia di Mastroianni ed Ekberg!

La ricetta degli Spaghetti alla Gricia la trovi QUI!!!

Anita Ekberg sulla scena di… Boccaccio ’70 di Federico Fellini

boccaccio '70

Anita Ekberg sulla scena di… Hollywood or Bust! di Frank Tashlin

hollywood or bust

Anita Ekberg sulla scena di… Guerra e Pace di King Vidor

war and peace

Gente di Via Veneto… Anita Ekberg

anita ekberg

Uno sgurdo a Via Veneto… la vita!

via veneto- dolce_vita

Uno sguardo a Via Veneto… la strada!

via_veneto- dolce vita

Uno sguardo a… VIA VENETO, Roma!

via-veneto-dolce-vita

Peccati della chiesa… Presunti o veri? S’irrita il Vaticano!

prete_armato

E sì nel Vaticano 2.0, oltre gli scandali e le dimissioni, è concessa anche l’irritazione!

Un comunicato durissimo, senza precedenti nella storia del Vaticano. Un attacco contro i media che “tentano di condizionare il conclave con notizie false o non verificate”. Il comunicato viene direttamente dalla Segreteria di Stato della Santa Sede e riflette tutta l’irritazione del Vaticano per lo stillicidio di indiscrezioni che ogni giorno raccontano un po’ dei peccati – veri o presunti – della Chiesa. Dallo scandalo pedofilia alle torbide vicende dello Ior, il timore del cardinal Bertone e dei suoi è che il calderone mediatico diventi sempre più incandescente, trasformando di fatto l’imminente conclave di un processo alla Curia di Roma.

La Segreteria di Stato della Santa Sede – si legge nel comunicato – deplora il tentativo di condizionare i cardinali, in vista del Conclave, con la diffusione di “notizie spesso non verificate, o non verificabili, o addirittura false, anche con grave danno di persone e istituzioni”.

“La libertà del Collegio Cardinalizio, al quale spetta di provvedere, a norma del diritto, all’elezione del Romano Pontefice – prosegue la nota della Segreteria di Stato vaticana, pubblicata dalla Radio Vaticana – è sempre stata strenuamente difesa dalla Santa Sede, quale garanzia di una scelta che fosse basata su valutazioni rivolte unicamente al bene della Chiesa”.

“Nel corso dei secoli i cardinali – prosegue il testo – hanno dovuto far fronte a molteplici forme di pressione, esercitate sui singoli elettori e sullo stesso Collegio, che avevano come fine quello di condizionarne le decisioni, piegandole a logiche di tipo politico o mondano”.

“Se in passato sono state le cosiddette potenze, cioè gli Stati, a cercare di far valere il proprio condizionamento nell’elezione del Papa, oggi – commenta la nota – si tenta di mettere in gioco il peso dell’opinione pubblica, spesso sulla base di valutazioni che non colgono l’aspetto tipicamente spirituale del momento che la Chiesa sta vivendo”.

“E’ deplorevole che, con l’approssimarsi del tempo in cui avrà inizio il Conclave e i Cardinali elettori saranno tenuti, in coscienza e davanti a Dio, ad esprimere in piena libertà la propria scelta, – tiene a precisare la Segreteria di Stato – si moltiplichi la diffusione di notizie spesso non verificate, o non verificabili, o addirittura false, anche con grave danno di persone e istituzioni”.

“Mai come in questi momenti – conclude la nota – i cattolici si concentrano su ciò che è essenziale: pregano per Papa Benedetto, pregano affinché lo Spirito Santo illumini il Collegio dei Cardinali, pregano per il futuro Pontefice, fiduciosi che le sorti della barca di Pietro sono nelle mani di Dio”.

Johnny Depp è quasi morto sul set di “The Lone Ranger”

lat-mg-deppinjury-wre0008361049-20130221

Johnny Depp è stato quasi sul punto di morire sul set del suo ultimo film: The Lone Ranger.  Un incidente con un cavallo  che lo avrebbe anche potuto lasciare  “orribilmente sfigurato”, ma fortunatamente è sopravvissuto  per raccontare la storia. L’attore, superato lo shock iniziale, ora finalmente ha raccontato la storia al Letterman show.

Stava cavalcando un cavallo quando ha pensato che potesse superare un ostacolo del terreno, ma non aveva fatto i conti con la sua sella di “fortuna” che era stata applicata sul cavallo in modo non corretto affinché in ripresa ci fosse un effetto simile a quando si cavalca senza sella. Quindi nel salto l’attore si è trovato improvvisamente a scivolare lateralmente insieme alla sella. A questo punto sembrava quasi che la caduta fosse inevitabile e solo la prontezza di riflessi di Depp ha scongiurato il peggio. Si è attaccato alla criniera del cavallo e subito dopo ha pensato che quel gesto poteva essere fatale: il cavallo si sarebbe innervosito e lo avrebbe scaricato ancor più velocemente. Invece, stranamente, non è andata così, il cavallo è rimasto calmo. E l’attore ha gridato “Zoccoli. Attento agli zoccoli!”

“A questo non avevo più molte scelte e mi sono lasciato cadere a terra e sono atterrato sulla schiena. Il cavallo incredibilmente, per istinto forse, ha alzato i suoi zoccoli ed è saltato più lontano. Hey, un mondo senza Johnny Depp? No, non è ok!”  e su questo Letterman ha annuito!

 

Crisi tedesca? Si torna al medioevo e si va in pellegrinaggio!

wanderschaft

Vagabondi come nel Medioevo, in giro per botteghe tedesche, per imparare a diventare artigiani.

E’ il residuo d’una Germania antichissima, che ancora s’incontra nelle strade di Berlino. Sono giovani ‘armati’ di bastone, vestiti come 800 anni fa e che portano un fagotto in spalla.

L’usanza – cui la crisi ha ridato un certo slancio – si chiama ‘Wanderschaft’ (‘peregrinazione’). Ma e’ nota anche come ‘Walz’ e ha prescrizioni rigide: incluso il divieto di cellulare o d’indossare un cappotto.

Questa presentazione richiede JavaScript.

SCONTRO PER LA SALVEZZA: Palermo Genoa 0 a 0

palermo-genoaServiva una vittoria al palermo ma non è arrivata… solo un pareggio! Il Palermo si lascia trasportare e non prende mai in mano la partita in modo organico. Resta così il fanalino di coda e diventa sempre più difficile una possibile salvezza. I migliori in campo sono i due portieri, decisivi nel salvare il risultato. Il Palermo ha attaccato sempre, ma in maniera disordinata. Sulle due squadre ha prevalso la paura.

Nella prossima gara il Palermo incontra il Torino, mentre il Genoa in casa si prepara ad accogliere la Roma.

Old Disney memories VS Disney Channel!

donrosa14

La nuova generazione di fanatici disney, molto commerciale e decisamente troppo diseducativo. Immagini patinate di una realtà inesistente contrapposte a una sottile sessualità diffusa in ogni programma. Siamo lontani dai tempi del canale per ragazzi, magari troppo smielato e acqua e sapone, ma che proponeva una qualità di contenuti e di tecnica visiva molto più elevata. Ormai è tv spazzatura e programmi talent sullo stesso format di quelli per adulti ma fatti da ragazzini che hanno perso ogni tipo di legame con l’infanzia. Dove sono i  cartoni di Topolino a go go? I sequel di grandi film di animazione?  I programmi artigianali che puntavano sull’intrattenimento educativo?  Ormai è solo un’orgia di divismo e di protagonismo… come crescerà la prossima generazione?

(Per approfondire: Arroganza da “Spring Breakers”)

I riflessi dell’Etna sull’acqua, chiuso aeroporto di Catania!

Eruzione_Etna_13_01_2011_C_81241

L’aeroporto di Catania è stato chiuso, a scopo precauzionale, per l’eruzione in corso sull’Etna e l’abbondante emissione di cenere dal vulcano attivo più alto d’Europa. Lo scalo ha sospeso l’attività operativa alle 19.34. Lo rende noto la Sac, la società di gestione di Fontanarossa.

(Vai alle colate di lava dell’Etna: come la Tour Eiffel)

In canoa fra le balene!

whale-kayak

In Alaska è possibile vivere un’esperienza unica: pagaiare in mezzo alle balene. E’ impossibile infatti affittare i kayak e immergersi in un’avventura incredibile a stretto contatto con la vita marina e con i giganteschi mammiferi che la popolano. Quest’esperienza si sta diffondendo anche in altre parti degli USA e del mondo.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Morsi anticipa il voto per far votare i copti!

strage-cristiani-copti-egitto_650x435

Le elezioni in Egitto saranno anticipate al 22 aprile dal 27 aprile. Lo ha resto noto la Presidenza precisando che la decisione è legata alla necessità di garantire a tutti i cittadini di votare: “E’ la risposta immediata alla richiesta dei nostri concittadini cristiani”. La minoranza copta cristiana aveva protestato contro il calendario originario perché alcune fasi del voto sarebbero coincise con le festività pasquali.

LA PALLA DELLA MORTE!

zorbing

C’è un’attrazione si trova in Nuova Zelanda che vi sicuramente vi inietterà una grande dose di adrenalina.  Si tratta di uno sport estremo che potrete praticare entrando in una palla gonfiabile gigante e rotolando giù per la collina senza alcun controllo. Viene chiamato Sphereing, ma è noto anche come Zorbing. Lo si può trovare anche in altri paesi, come il Galles.

“Moglie & Moglie” e “Marito & Marito” la lingua evolve!

wedding8

Marito e marito, moglie e moglie. Le nozze gay fanno passi avanti in tutta l’America e l’Associated Press, barometro dei mutamenti di mentalità, si adegua. La maggiore agenzia di stampa degli Stati Uniti ha adottato nuove regole di scrittura – che di norma fanno scuola negli Usa – in cui autorizza i suoi reporter a usare le parole ‘marito e marito’ e ‘moglie e moglie’ parlando di coppie unite in un matrimonio omosessuale, invece del più generico ‘partner’.

Two Brides on Motorcycles Wedding Cake Topper

Crollo del muro al discount di Sesto Fiorentino!

vitali_ipercoop_sesto_fiorentino_2_l

Un cliente e una dipendente sono rimasti feriti dal crollo di una parete divisoria in cartongesso al upermercato Ipercoop di Sesto Fiorentino. Il giovane di 27 anni ha riportato un trauma a una spalla e a un ginocchio, e la ragazza di 23 anni che, fuori servizio, stava facendo la spesa, è rimasta contusa. A cedere un muro lungo circa 25 metri che separa un’ala attualmente in ristrutturazione.

L’hotel dove dormire in auto!

hotel auto

V8 Hotel, Böblingen, Germania. Dispone di 34 auto V8, con camere da letto a tema, tra cui Mercedes, Morris Minor e VW. Le auto fanno da letto, con tanto di lavaggio auto, officina meccanica e stazione di benzina a corredo. Un hotel per veri appassionati di motori. Voi che modello di letto scegliete?

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

 

Balliamoci su! Michelle contro l’obesità.

Jimmy+Fallon_Michelle+Obama

Non smette di stupire la First Lady americana Michelle Obama: per pubblicizzare la sua campagna ‘Let’s move’ contro l’obesità, la moglie del presidente Usa si e’ esibita in un divertente balletto allo show ‘Late night with Jimmy Fallon’, mimando le mosse di una mamma perfetta. Assieme a lei il conduttore, in abiti femminili. Interpellata poi sul suo futuro, Michelle l’ha buttata sul ridere: manifestando l’intenzione di far concorrenza al suo anfitrione e condurre uno show in tv.

Se anche questo è commercio… Peni di cane nel vino a Taiwan!

752-2433_animali-maltrattati

Macabra scoperta in uno stabilimento di produzione vinicola di taiwan. Durante una perquisizione delle forze dell’ordine all’interno dei locali sono stati rinvenuti 435 peni di cani pronti da utilizzare nella produzione di vini pregiati. Anche se il caso è ancora da accertare sembra gli organi riproduttivi delle povere bestie servissero come ingredienti del vino per in grado di combattere l’impotenza e aumentare il desiderio maschile. Una vera mattanza che lascia senza parole. Sempre nell’azienda dell’orrore sono stati rinvenuti i corpi di 12 cani, mentre altri 2 cagnolini sono stati trovati vivi e liberati. Il proprietario è stato arrestato e condannato in via provvisoria ad un anno di carcere a una multa pari a $34,500. Meglio evitare il vino di Taiwan!

 

Robin Van Persie si scontra con il cameraman!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Robin Van Persie si è infortunato nel corso della sfida che il Manchester United ha vinto 2 a 0 sul campo del Queens Park Rangers. L’attaccante olandese dei red devils, capocannoniere della premier league con 19 reti, si è infortunato alla schiena urtando un cameraman mentre festeggiava il gol del compagno di squadra Rafael. Van Persie è rimasto in campo prima di far posto a Welbeck.

Bomba sulla famiglia Middleton… sfruttano il lavoro minorile!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Una potenziale bomba per la reputazione della famiglia di Kate Middleton, duchessa di Cambridge e futura madre di erede al trono britannico. Il Daily Mail rivela oggi che la florida azienda gestita dai genitori di Kate, la “Party Pieces”, per una fortuna calcolata intorno ai 30 milioni di sterline grazie alla produzione e la vendita online di gadget da party per bambini, sfrutterebbe il lavoro di piccoli “schiavi” delle zone più svantaggiate del mondo: pagati nei Paesi d’origine non più di 10 centesimi all’ora per realizzare gli oggetti destinati alle feste di coetanei benestanti in Inghilterra e oltre.

Il quotidiano britannico ha condotto un’inchiesta che lo ha portato in una favela alle porte di Tijuana, in Messico, la città di frontiera dilaniata dal narcotraffico. Qui ha incontrato Monica Villegas, 38 anni, e la sua bimba Stephanie, di 5, che realizzano a mano uno degli articoli più popolari venduti dai Middleton. Monica lavora nella sua piccola cucina, scrive il Daily Mail: 10 ore al giorno, 7 giorni alla settimana. Insieme al figlio 18enne e alla piccola Stephanie. Realizzano tutta una serie di prodotti destinati a varie aziende britanniche. Tra queste anche la “Party Pieces”, fondata nel 1981 da Carole Middleton, che rivende a 12,99 sterline (circa 15 euro) un oggettino pagato centesimi di sterlina, poco più di un euro.

Se la storia venisse confermata i Middleton si troverebbero quantomeno in grave imbarazzo. L’azienda, valutata più di 30 milioni di sterline, i cui affari vanno a gonfie vele, ha fatto sapere in un comunicato che «le accuse mosse dal quotidiano verranno prese in seria considerazione» e che «si consulterà con i propri fornitori per chiarire le responsabilità della vicenda». Le vendite degli articoli per bambini dei Middleton, sono – secondo i tabloid inglesi – aumentate ancora di più, dopo la notizia che la figlia Kate, moglie del principe William, è in attesa del futuro erede al trono d’Inghilterra.

Buona spada a tutti!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Oggi è la giornata ufficiale dedicata ai mangiatori di spade. La festa è stata inventata 7 anni fa da  Dan Meyer, mangiatore di spade professionista e presidente dell’Associazione Internazionale dei Mangiatori di Spade.  Questa pratica esiste da moltissimi anni, ed è una vera e propria sfida contro la morte e se pensate che vi sia qualche trucco (come una spada retrattile) non è così: ogni volta bisogna reprimere i propri impulsi, ingoiare la spada e smettere di respirare. Serve una lunga pratica per ottenere queste abilità, e Dan sottolinea come i più grandi mangiatori di spade spesso siano sconosciuti al grande pubblico.

NON CI RESTA CHE RESTARE A BOCCA APERTA MENTRE I MANGIATORI CI INCANTANO!

Dalla vita alla fiction… Law & Order e i vip!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Gli sceneggiatori di “Law & Order: Unità Vittime Speciali” prendono sempre più spunto dalla realtà. Dopo aver ospitato Mike Tyson nei panni di un condannato per stupro, ora il legal-drama ha messo al centro di un episodio la storia di botte tra Rihanna e Chris Brown. “My Funny Valentine”, in onda negli Stati uniti il 27 febbraio, racconta infatti la storia di un episodio di violenza molto simile a quello delle due star.
Nella puntata in questione non si fa certo fatica a identificare i due protagonisti della vicenda in Rihanna e Chris Brown. ”Una promettente cantante è attacca brutalmente dal suo fidanzato, una popolare stella dell’hip hop – si legge nella trama dell’episodio “My Funny Valentine” – L’assistente del procuratore distrettuale Barba (Raul Esparza) lavora per risolvere il caso ma la vittima rifiuta il suo aiuto e continua ad esporsi al pericolo. Il caso finisce presto in pasto al circo mediatico, fomentato da entrambi i loro avvocati difensori”.

Maltempo in Italia… Campionato a rischio!

Questa presentazione richiede JavaScript.

A Bologna la neve era prevista, ma non così forte: 6-7 centimetri di precipitazioni. La partita di domenica alle 15 al Dall’Ara contro la Fiorentina è stata quindi rinviata. La decisione è arrivata al termine della riunione del GOS. Il derby dell’Appennino si giocherà quindi martedì alle ore 20 sempre che le condizioni meteo non peggiorino ulteriormente. Nessun problema, invece, per Inter-Milan: si giocherà nonostante la neve.

LA SITUAZIONE METEO DELLE ALTRE PARTITE

SAMPDORIA-CHIEVO (ore 12:30)
A Genova dovrebbe nevicare sia sabato che domenica, la Protezione Civile ha già diramato l’allerta. Partita a forte rischio.

ATALANTA-ROMA (ore 15)
La neve a Bergamo peggiorerà nella notte ma il problema non è il campo, riscaldato e coperto da teloni, quanto la situazione delle tribune scoperte. Altro match a rischio.

CAGLIARI-TORINO (ore 15)
Nonostante temperature più basse della media, ad Is Arenas al massimo pioverà. Nessun rischio di rinvio.

JUVENTUS-SIENA (ore 15)
La neve scenderà su Torino, debole ma per tutta la giornata. Comunque lo Juventus Stadium è attrezzato, non ci dovrebbero essere rischi.

PARMA-CATANIA (ore 15)
Leggermente meglio di Bologna ma non al sicuro. A Parma nevica da giovedì, il campo del Tardini è coperto da teloni e si lavorerà per spalare la neve con un trattorino messo a disposizione dal presidente Ghirardi. Già predisposto lo spargimento del sale sulle tribune per evitare la formazione del ghiaccio. Ma almeno domenica la neve dovrebbe smettere. Rischio di rinvio medio-alto, ma la decisione finale verrà presa solo domenica mattina.

UDINESE-NAPOLI (Lunedì ore 19)
Nè pioggia, nè neve: solo freddo al Friuli, partita che si giocherà regolarmente.

LAZIO-PESCARA (Lunedì ore 21)
A Roma prevista pioggia debole, nessun rischio di rinvio.

A caccia nella neve… l’aquila reale del Kazakistan!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Sono ammaestrate ma pur sempre feroci predatori. Lepre e coniglio hanno i secondi contati, forse la volpe potrebbe farcela. Si sta svolgendo in questi giorni in Kazakistan l’annuale competizione di caccia con le aquile reali, pratica antichissima che si presume risalga ai tempi di Gengis Khan. Le immagini raccontano la straordinaria capacità di questi rapaci di stanare e braccare le loro prede, tra le più furbe e veloci del regno animale.

Festa delle lanterne cinesi… arriva la primavera!

Questa presentazione richiede JavaScript.

E’ la tradizionale Festa della primavera.

La sera della Festa delle Lanterne corrisponde alla prima sera di luna piena del primo mese lunare; per l’occasione a livello popolare vige l’ usanza di appendere lanterne colorate, da cui il nome della festa. L’ammirazione delle lanterne e il consumo degli yuanxiao, ossia palline di farina di riso glutinoso, sono i piaceri principali della festa. Perché si appendono le lanterne colorate?

Secondo la leggenda, nel 180 a.C. l’imperatore Han Wendi, degli Han occidentali, sarebbe salito al trono il 15 gennaio del calendario lunare e per commemorare l’evento avrebbe fissato la data come festa delle lanterne. Ogni anno la sera della festa egli lasciava il palazzo per divertirsi con la popolazione. Per l’occasione, tutte le famiglie appendevano lanterne multicolori di forma svariata lungo le strade. Nel 104 a.C. la Festa delle Lanterne venne ufficialmente inserita fra le feste nazionali più importanti. La decisione ne ampliò ulteriormente le dimensioni. Secondo i regolamenti, occorreva appendere le lanterne in tutti i luoghi pubblici e davanti ad ogni casa, in particolare nelle zone più animate o nei centri culturali delle città si dovevano tenere grandi mostre di lanterne, offerte all’ammirazione della popolazione, che poteva anche impegnarsi nella soluzione degli indovinelli ivi iscritti e danzare con le lanterne del drago. La manifestazione divenne così permanente, continuando nei secoli. Secondo i documenti storici, nel 713 al tempo della dinastia Tang nell’allora capitale Chang’an (l’attuale Xian), venne eretto un “monte di lanterne” alto sette metri, realizzato con più di 50.000 lanterne.

Le lanterne della festa sono realizzate con carta colorata nelle forme di paesaggi, edifici, personaggi, fiori, uccelli, animali e altre figure, tra cui spiccano le lanterne dei cavalli in corsa, decisamente le più caratteristiche. Si tratta di un tipo di lanterna-giocattolo che si dice abbia una storia di più di mille anni. All’interno questa possiede un meccanismo rotante ed una candela, che una volta accesa crea aria calda che sale e fa muovere il meccanismo ed i cavalli di carta ivi applicati, che paiono quindi galoppare. L’ombra dei cavalli si riflette sulle pareti della lanterna, dando dall’esterno l’impressione di una mandria di cavalli sfreccianti.

Nel corso della festa il consumo degli yuanxiao è un’altra abitudine molto importante. Al tempo della dinastia Song (960-1279) cominciò a diffondersi un nuovo tipo di alimento, ossia un ripieno di frutta secca ricoperto di uno strato di farina di riso glutinoso, di forma rotonda, che una volta bollito è delizioso, con un gusto dolce. In seguito nel nord della Cina queste palline vennero chiamate “Yuanxiao” e nel sud “Tangyuan” o “Tangtuan”.

Ad oggi esistono quasi 30 tipi di yuanxiao, con ripieni di lazzeruola, pasta di giuggiole, pasta zuccherata di soia rossa, sesamo, cioccolato, ecc. Nelle diverse zone del paese i gusti sono vari, come nella provincia meridionale del Hunan, dove le palline sono di un bianco trasparente, e a Ningbo, nella provincia del Zhejiang, sulla costa orientale, dalla copertura sottile e dal ripieno compatto. A Shanghai sono chiamate “uova di colomba”, delicate e fresche, mentre a Pechino hanno ripieni di lazzeruola, sesamo e burro, con un gusto molto speciale.

A parte l’ ammirazione delle lanterne e il consumo degli yuanxiao, per la Festa delle Lanterne si tengono anche altre attività ricreative, come i percorsi sui trampoli e le danze yangge e del leone. In particolare le danze del leone, a parte la Cina, ovunque nel mondo dove vivano dei cinesi sono praticate in occasione di ogni festività. L’arte è suddivisa nelle scuole del nord e del sud: le danze del sud privilegiano la varietà delle tecniche e il movimento, implicando normalmente due persone, mentre quelle del nord si presentano impressionanti per la presenza di una decina o più decine di persone che danzano con l’accompagnamento di musica popolare, con un’ampia partecipazione di pubblico, creando la particolare calorosa atmosfera della Festa delle Lanterne.

L’eros vintage… di gran moda!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Profili nudi, lati B al vento e décolleté in bella mostra. Le copertine dei dischi del passato sono vere e proprie chicche di erotismo vintage, che sanno come farsi notare sugli scaffali dei negozi di musica. Le cover-girl della musica posano maliziose in abiti succinti o con niente addosso, così come mamma le ha fatte. Album dedicati si soli adulti, che promettono di scaldare l’atmosfera e accendere il desiderio.
Copertine ad altissimo tasso erotico, che mettono in mostra il lato hot della musica. Gambe accavallate con studiata malizia, corpi nudi distesi sulle poltrone o sirene che emergono dalle acque come mamma le ha fatte. Scatti di erotismo vintage, da gustare con il sottofondo di un buon disco.

Cerbatti al pascolo nella neve!

cerbiatti al pascolo

L’italia è sotto la neve a Nord e sotto l’acqua al sud. Ci sono milioni di foto che vengono postate sul web ogni istante che ritraggono questa realtà, ma una su tutte sta avendo più popolarità di altre: un gruppo di cerbiatti al pascolo sotto la neve a San Lazzaro, alle porte del capoluogo emiliano. La foto è stata scattata da Daniela Bressanin e poi inviata a Repubblica di Bologna, ma in poco tempo ha raggiunto il grande popolo della rete.

Aspettando la notte delle stelle… Gli Oscar rispetteranno i pronostici?

oscar 2013

Sarà il comico Seth MacFarlane il padrone di casa di questa 85a edizione della Notte degli Oscar che, durante la serata, celebrerà il 50° anniversario della saga dedicata a James Bond con un tributo. Quest’anno, sono state apportate due modifiche per quello che riguarda le categorie: il premio Oscar per la migliore scenografia è stato rinominato dall’Academy Award Oscar al miglior design, in coincidenza con l’Art Directors Branch dell’AMPAS, mentre il premio Oscar al miglior trucco è stato rinominato Oscar al miglior trucco e acconciatura.

Tra i film in concorso, il Lincoln di Spielberg è il candidato con il maggior numero di nomination (12) seguito da Vita di Pi del regista Lee (11). Non sempre il numero di nomination è sinonimo di vittoria e, in attesa del verdetto finale, non resta che dare il via ai pronostici. Quello su cui si fa maggior affidamento è stato annunciato da Nate Silver, famoso in America per i suoi pronostici sul fronte politico: prima delle elezioni del 2008 aveva predetto i vari stati in cui i candidati sarebbero stati eletti, riuscendo ad individuare correttamente i risultati di 49 stati su 50, nel corso delle ultime elezioni ha superato il suo stesso record: 50 su 50. Per quel che riguarda gli Oscar, riprendendo le sue dichiarazioni al Times: “Diamo più peso ai film che sono in corrispondenza con coloro che hanno vinto l’Oscar anche in passato e che sono stati votati anche da quelle persone che votano per gli Oscar. Noi tralasciamo tutti quei fattori statisti che sono dietro ad essi: se li avessimo conosciuti avremmo avuto una comprensione maggiore”. Prima di riportare i pronostici di Silver però una sottolineatura: i suoi precedenti tentativi di predire gli Oscar – nel 2009 e nel 2011 – hanno avuto solo il 75% di successo. Il suo nuovo, migliore metodo, egli stesso ammette, “non è infallibile”.

Per quel che riguarda le sei categorie principali, Silver, che prevede una nottata magica per Argo di Ben Affleck e Lincoln, dà vincenti: Argo miglior film, Daniel Day-Lewis miglior attore protagonista, Jennifer Lawrence migliore attrice protagonista (con un leggero scarto su Jessica Chastain), mentre se Anne Hathaway sembra non aver rivali per aggiudicarsi la statuetta come miglior attrice non protagonista, Tommy Lee Jones è il più probabile candidato all’Oscar come miglior attore non protagonista anche se in realtà la gara con Philip Seymour Hoffman e Christoph Waltz è molto serrata. La categoria come miglior regista è forse la più ardua da prevedere, in quanto il vantaggio di Steven Spielberg su Ang Lee è davvero sottile.

C’è però da ricordare che non sempre i pronostici vengono attesi, soprattutto quando alle spalle dei “volti noti” appaiono degli emergenti che hanno saputo conquistare il cuore dell’America: potrebbe essere il caso di Beasts of the Southern Wild, in corsa come miglior film e che presenta la più giovane attrice nominata ad un premio Oscar: la piccola Wallis Quvenzhané.

In attesa di domani sera… da italiani tifiamo per il nostro unico connazionale in gara: Dario Marianelli, compositore della colonna sonora di Anna Karenina.

Con la speranza che sia il cinema di qualità a vincere e non le logiche di mercato… buon Oscar a tutti!

Per non arrivare impreparati domani, queste le nomination delle principali categorie:

MIGLIOR FILM

Beasts of the Southern Wild
Silver Linings Playbook – Il lato positivo
Zero Dark Thirty
Lincoln
Les Misérables
Vita di Pi
Amour
Django Unchained
Argo

MIGLIOR REGISTA

oscarDavid O. Russel (Silver Linings Playbook)
Ang Lee (Vita di Pi)
Steven Spielberg (Lincoln)
Michael Haneke (Amour)
Benh Zeitlin (Beasts of the Southern Wild)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Daniel Day-Lewis (Lincoln)
Denzel Washington (Flight)
Hugh Jackman (Les Misérables)
Bradley Cooper (Silver Linings Playbook)
Joaquin Phoenix (The Master)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

Naomi Watts (The Impossible)
Jessica Chastain (Zero Dark Thirty)
Jennifer Lawrence (Silver Linings Playbook)
Emmanuelle Riva (Amour)
Wallis Quvenzhané (Beasts of the Southern Wild)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Christoph Waltz (Django Unchained)
Philip Seymour Hoffman (The Master)
Robert De Niro (Silver Linings Playbook)
Alan Arkin (Argo)
Tommy Lee Jones (Lincoln)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Sally Field (Lincoln)
Anne Hathaway (Les Misérables)
Jacki Weaver (Silver Linings Playbook)
Helen Hunt (The Sessions)
Amy Adams (The Master)

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

Frankenweenie
Pirati! Briganti da strapazzo
Ralph Spaccatutto
Paranorman
Ribelle – The Brave

MIGLIOR FILM STRANIERO

Amour
No
War Witch
A Royal Affair
Kon-Tiki

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

Flight
Zero Dark Thirty
Django Unchained
Amour
Moonrise Kingdom

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

Beasts of the Southern Wild
Argo
Lincoln
Silver Linings Playbook
Vita di Pi

A Rapid City… i conti si pagano con un dito!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Il sogno di una società senza contanti e senza carte plastificate, usando solo impronte di dita o scanner della retina, si potrebbe avverare. Tale sofisticata tecnologia è stata inaugurata da pochi giorni nello stato remoto del Sud Dakota, a Rapid City, in due negozi del college di tecnologia ed estrazione mineraria, dove si paga strisciando un dito. Per ora solo patatine, bibite, penne e quaderni. Si digita la data di nascita, si passa il dito sulla macchinetta e in pochi secondi l’apparecchio della Nexus riconosce l’impronta e verifica che ci sia flusso sanguigno nel soggetto.
Sarebbe uno dei primi esperimenti di biocriptologia, un mix di biometria (lo studio che usa i dati somatici per l’identificazione) e crittologia (codificazione di  informazioni personali). Cinquanta studenti e quattro membri dello staff sono i primi di un programma pilota

Carta da ritratto!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Un lavoro certosino. Versi di poesie e frasi di romanzi stampati su strisce di carta incollate l’una accanto all’altra a formare ritratti. Il primo lavoro dell’artista e insegnante britannico Jamie Poole non poteva che essere dedicato alla compagna: “Il volto di Sophie è un collage di frasi tratte dai suoi libri preferiti. Sono parte di lei e volevo lo fossero a tutti gli effetti”, scrive Poole sul suo blog. Poi è arrivato l’autoritratto dell’artista e il cavallo imbizzarrito composto da versi dedicati alla Prima Guerra Mondiale. Opere di grandi dimensioni che consentono all’artista di giocare con le ombre che donano ai suoi “quadri di carta” l’espressione degna del miglior pennello.

Sequestrato cannone spara droga!

cannone spara droga -messico

La polizia di Città del Messico ha sequestrato un cannone capace di sparare proiettili ad una distanza di 400 m. Questo dispositivo è comunemente utilizzato dai trafficanti di droga messicani per sparare la sostanza stupefacente dalle città di frontiera dello Stato del Messico alla baia della California negli Stati Uniti

Cappuccino da record… il più grande al mondo!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Due mila litri di latte e 400 di caffé. E’ Daviano, il cappuccino più grande del mondo. La megabevanda, servita in un tazzone alto 150 centimetri e  decorata con polvere di cacao, è stata preparata negli stand della fiera di Rimini. E per gli chef della Nipfood di Forlì, gli stessi che ottennero il primato mondiale per la pizza più grande, è di nuovo record. Il nome, Daviano, è stato scelto in onore di padre Marco D’Aviano beatificato dieci anni fa da papa Giovanni Paolo II. Insieme alla conquista del Guinnes, un’azione solidale: la maggior parte del cappuccino verrà divisa in taniche da 25 litri e distribuita ai Padri Cappuccini ed altri enti benefici.

Terremoto a Timor Est, magnitudo 5,7

mali22021-622x395

Panico fra la popolazione per un violento terremoto che ha investito poco fa Timor Est. Il sisma  e’ stato avvertito anche nelle isole piu’ orientali dell’Indonesia. Malgrado l’intensita’ del movimento tellurico sia stata valutata pari a 5,7 gradi sulla scala aperta Richter, non si sono registrati feriti ne’ danni materiali degni di nota, e le autorita’ non hanno ritenuto di diramare un allarme-‘tsunami’. .

I fiori si fanno pubblicità per attirare gli uccelli!

1361521078523_fiori

Non solo colori e profumi: per attirare gli insetti che provvedono all’impollinazione i fiori emettono anche qualcosa di simile a messaggi pubblicitari, utilizzando segnali elettrici. A scoprire questo sconosciuto e sofisticato metodo di comunicazione è stato un gruppo di ricerca dell’università britannica di Bristol, il cui lavoro è pubblicato sulla rivista Science.

I colori vivaci, la forma e le fragranze sono le armi più note utilizzate dai fiori per ‘sedurre’ gli insetti impollinatori. A queste ora si aggiungono i segnali elettrici, finora sconosciuti, con i quali i fiori comunicano informazioni: un equivalente delle insegne al neon dei negozi.

Nonostante fosse noto da tempo che le piante producono un debole campo elettrico, nessun esperimento ne aveva mai dimostrato la funzione. Misurando le variazioni del potenziale elettrico delle petunie, i ricercatori hanno osservato delle modifiche del campo all’avvicinamento di api e bombi, a loro volta carichi elettricamente a causa dello sbattere d’ali nell’aria.
Dopo la ‘visita’ di un insetto, la carica elettrica del fiore rimane in questo nuovo stato modificato per alcuni minuti: probabilmente è un modo per avvisare gli altri insetti di non avvicinarsi in quanto già visitato. Questi segnali potrebbero quindi essere interpretati come una sorta di insegna al neon che, quando si spegne, indica che il ‘locale’ è temporaneamente chiuso.

Resta da comprendere, come spiegano gli stessi ricercatori, quali organi di senso permettano a api e bombi di riconoscere questi segnali elettrici finora sconosciuti. “Questo ‘nuovo’ canale di comunicazione – ha spiegato il coordinatore dello studio, Daniel Robert – rivela come i fiori siano in grado di informare onestamente i loro impollinatori sulla quantità delle loro preziose riserve di nettare e polline. L’ultima cosa che vuole un fiore è attrarre un ape e poi non riuscire a fornirle il nettare: una lezione di pubblicità corretta. In caso contrario, infatti, le api perderebbero presto interesse verso i fiori ingrati”.

29 vittime tra cui 19 bambini! Missili su Aleppo: morte e distruzione

sira- sleppo- guerra- morte - bambini

Sono 29, di cui 19 bambini, i morti in un bombardamento dei militari fedeli ad Assad avvenuto ieri su un quartiere di Aleppo, secondo gli attivisti dell’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria. Stamani intanto sono ripresi i combattimenti tra ribelli e forze governative e i bombardamenti a Zamalka e Duma, vicino a Damasco, e nella provincia meridionale di Daraa.

Scende Innerhofer come scheggia… ed è oro!

innerhofer-verhindert-dreifachen-oesterreicher-triumph-in-garmisch-126109231

Vittoria per l’azzurro Christof Innerhofer che col tempo di 1.37.83 è arrivato primo nella discesa di cdm di Garmisch-Partenkirchen. È il suo terzo successo stagionale in cdm, il sesto in carriera. Secondo e terzo posto per gli austriaci George Streiberger in 1.37.95 e Klaus Kroell in 1.37.99. Per l’Italia – a conferma di una stagione eccellente – ci sono poi il sesto posto di Werner Heel in 1.38.32 e poi l’ottavo di Dominik Paris in 1.38.49 mentre il norvegese Aksel Svindal è arrivato quinto. Svindal, quando mancano due discese alla fine della stagione, si e ‘ così portato in testa nella classifica per la coppa di disciplina. Si è gareggiato sulla pista difficile pista Kandahar 2 di 2.580 metri, con tracciato accorciato rispetto a quello classico. Stamani prima della gara c’è stata anche una prova sulla parte alta della pista dopo che nei giorni scorsi, per la troppa neve, vi erano state prove su un tracciato ancora più breve. Le condizioni di gara, soprattutto per la visibilità, sono migliorate con il passare del tempo consentendo l’inserimento tra i migliori anche di atleti con il pettorale alto. Domani è in programma uno slalom gigante.

Christof esulta e dichiara: «È stata una grande giornata, mi sono presentato a Garmisch con molta carica perchè sapevo che avrei potuto fare bene. Qui ho fantastici ricordi, la gente mi ferma per strada, è quasi come se fosse rimasta casa mia anche questa occasione. Ho pensato soltanto a rimanere tranquillo, senza farmi prendere dall’agitazione. Nella prima parte di scorrimento l’obiettivo era quello di non perdere troppo terreno e ci sono riuscito, da metà in giù mi sono scatenato, sentivo che lo sci andava via bene. Adesso -dice- siamo in quattro a giocarci la coppa di discesa, ma non mi scompongo. La prossima gara di Kvitfjell non si addice tanto alle mie caratteristiche, molto meglio invece saranno le finali di Lenzerheide. Penso soltanto a divertirmi e se guardo al mio bilancio di stagione, non posso che essere orgoglioso, sono ai massimi livelli da novembre. La vittoria di Beaver Creek arrivò dopo un periodo in cui avevo sofferto molto per i guai alla schiena, il trionfo di Wengen è il sogno di qualsiasi sciatore sulla pista più lunga e veloce al mondo, e adesso qui a Garmisch dopo un paio di settimane vissute male per via dei risultati non proprio eccezionali di Schladming».

Amour sbanca i Cesar!

amour cesar

Pioggia di premi ai Cesar francesi per ‘Amour’: miglior film, miglior regia all’austriaco Michael Haneke, miglior attore a Jean-Louis Trintignant e miglior attrice a Emmanuelle Riva. Gia’ sommerso di premi, acclamato dal pubblico e candidato agli Oscar, ‘Amour’ mette a nudo l’inesorabile declino di una coppia di ottuagenari. Miglior film staniero: Argo di Ben Affleck, in gara a Oscar con sette nomination. Premio alla carriera a Kevin Costner.

C’è nudo e nudo!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Farsi fotografare nudi per stare meglio con il proprio corpo. Questo è il messaggio che vuole lanciare il fotografo Matt Blum con il suo “The Nu Project”. L’idea nata nel 2005 non riusciva a decollare fin quando la moglie di Blum non è divenuta il capo redattore del progetto. Il progetto mira a riprendere le donne nella loro nudità spesso nelle loro case, dove si sentono più a loro agio. L’idea è quella di poter dare diversi modelli di bellezza femminile che non siano quelli stereotipati dalle copertine patinate da modelle e attrici che finiscono per somigliarsi tutte. Ma c’è anche un’incognita, una sfida in più per il fotografo: il progetto è completamente affidato alla voglia delle donne di mettersi in gioco, sono tutte volontarie le ragazze fotografate da Blum e lui non ha idea di chi si troverà di fronte prima di varcare la soglia delle loro abitazioni.

ESILARANTE! Il ballo più “hot” di internet!

Quando si dice avere un dono! Guardate il video e poi non avrete dubbi… la musica la si ha dentro fin da piccoli!  Questo bambino si diverte a imitare il ballo del video clip che stanno trasmettendo alla televisione e interpreta perfettamente il ruolo… arriva a buttarsi in terra e far finta di suonare la chitarra elettrica come i più famosi cantanti rock! Sicuramente ha già scelto cosa vuole fare da grande!

Cerca un indirizzo… trova il tradimento del fidanzato!

vodiva

E’ pericoloso nell’era di internet cercare un indirizzo su un motore di ricerca… potresti trovare il tradimento del tuo fidanzato! E’ quello che è successo a una ragazza russa, Marina Voinova effettuando la ricerca su Yande (un motore di riceraca simile a Google Street View). Immediatamente l’occhio della ragazza è ricaduto su una coppia che stava passeggiando… non c’erano dubbi,anche perchè Yande a differenza di Google non nasconde i volti delle persone, lui, era il “suo lui”!  Ma la vendetta va servita fredda e quindi con molto sangue freddo ha solo fatto notare al suo ragazzo la foto su internet per avere spiegazioni… poi il gelo più assoluto e l’imbarazzo del ragazzo hanno confermato che non c’era nessun errore di sistema e nessuno scambio di persona… solo un tradimento alla luce di internet!

GUANTO PER IL DITO!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Azione dimostrativa di Greenpeace, questa mattina, durante la Settimana della moda a Milano: un guanto verde, simbolo della campagna ‘The Fashion Duel’, ha rivestito la famosa scultura di Maurizio Cattelan, nota come ‘Il Dito’, in piazza Affari.

Alla base della scultura è stato srotolato – spiega l’ associazione ambientalista in un comunicato – uno striscione con scritto: “La moda vende sogni ma così è un incubo per il Pianeta” per chiedere alle aziende che stanno presentando le loro nuove collezioni “di impegnarsi per raggiungere gli obiettivi Deforestazione Zero e Scarichi Zero nella propria produzione”.

E’ – viene ricordato – la terza iniziativa di Greenpeace in occasione della Settimana della moda dopo i ‘clean graffiti’ sulle strade del Quadrilatero della moda e la passerella verticale al Castello Sforzesco, con una modella-climber che ha lanciato il guanto di sfida.

“Abbiamo scelto la scultura di Cattelan perché le dita mozzate e il medio eretto indicano una sola via da percorrere. Rivestendola con il nostro guanto vogliamo lanciare un segnale esplicito a tutti quei marchi che ancora non hanno imboccato la strada che porta a una moda più pulita”, afferma Chiara Campione, responsabile ‘The Fashion Duel’ di Greenpeace.

Un bebè di scimmietta!

20130223_CUR_NW01_0027

Ha bisogno di cure esattamente come un bambino appena nato. Mangia cinque volte al giorno e prende il latte dal biberon, o meglio da una siringa, perché i normali biberon per lei sono troppo grandi. È una scimmietta di neanche 100 grammi, nata il 4 di febbraio, presa in cura da una dipendente del centro di fauna selvatica locale, dopo essere stata ritrovata abbandonata sul ciglio di una strada di Bogotà. Marta Silva, questo il nome della donna che si prende cura del cucciolo, la porta con sé tutto il giorno, tenendola al caldo dentro un panno di lana che infila dentro il giubbotto. Le dà da mangiare del latte ad alta digeribilità arricchito con vitamine. In futuro l’esemplare sarà reintrodotto poco a poco in natura, insieme ai suoi simili, ma per ora ha bisogno di assistenza 24 ore su 24. Marta Silva spiega che è come prendersi cura di un figlio e, avendone già avuti due, è come diventare mamma per la terza volta.

IL CANE ALLA DERIVA! SU YOUTUBE FA IL BOOM!

 

Un cane alla deriva su un pezzo di ghiaccio: il suo destino sembra segnato. Ma un marinaio russo, intenerito, si butta nel mare gelato per salvarlo. Il video, in rete dal 2010, è diventato virale negli ultimi giorni, facendo registrare un record di visioni e di condivisioni.

Napolitano e Papa un confronto prima dei congedi!

napolitano-benedetto XVI

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e’ giunto in Vaticano per la udienza di congedo con Benedetto XVI. Si tratta di una “visita privata”, il primo incontro pubblico del Papa dopo la pausa degli esercizi spirituali che si sono conclusi questa mattina. Il corteo presidenziale e’ entrato in Vaticano passando dall’Arco delle Campane in piazza San Pietro, l’ingresso sulla destra della Basilica riservato alle massime autorita’.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: