Il video shock pubblicato da “Roma fa schifo”: “conta il mendicante!”

roma-fa-schifo-tuttacronaca

Un video shock è apparso su Roma fa schifo con la seguente didascalia: “Vai a prendere la metro a Cipro e gioca a ‘conta il mendicante’. Quanti riuscite a conteggiarne in questo video?”  e subito dopo il video l’ennesima frase di “protesta”: “Vi siete convinti che è in larghissima parte un pelosissimo racket oppure siete ancora tra quelli che pensano ‘poverini’?” Poi il dibattito si è aperto e sono stati molti i commenti postati sotto il video. Ne riportiamo solo alcuni in ordine sparso:

  1. Secondo me e’ colpa dei vigili.
  2. La cosa peggiore è che la gente associa la presenza di questi soggetti alla tanto famigerata “crisi”, e i buonisti cui si riempiono la bocca. Loro non sono lo specchio di nulla, se non di un racket; a “fine turno” molti te li ritrovi belli ripuliti fuori dalla stazione(tipo a Cornelia) con le buste griffate e le scarpe di Prada (cose viste purtroppo) mentre fino a mezz’ora prima erano all’incrocio a medicare, o sotto la metro a fare il lamento e fingere di saper suonare, straziandoti le orecchie e sfruttando i bambini per impietosire la gente. Ma ancora c’è qualcuno che ci casca?!?
  3. Questo grazie al continuo taglio da parte di atac alla nostra sicurezza… le guardie alle varie stazioni dove sono??? Non dico che non c’erano mendicanti….ms sicuramente erano di meno…. atac ha sempre giustificato dicendo di aver ottimizzato le risorse… ms ottimizzare mica vuol dire lasciare stazioni abbandonate a se stesse ache perché così manco la mancata timbratura del biglietto riesci a combattere… ma forse non interessa a nessuno visto che potrebbero essere buoni o no!!

Annunci

L’oratorio chiude: minacciato dalla droga

 

oratorio-san carlo ca grande-tuttacronaca

Non è stata una scelta facile quella di don Leone Nuzzolese, parroco di San Carlo alla Ca’ Granda a Niguarda, in provincia di Milano: si è sentito costretto a chiudere l’oratorio a causa di un gruppo di spacciatori di quartiere che minaccia la tranquillità della chiesa. Il traffico di droga ha luogo nei giardinetti antistanti la chiesa, il prete ha tentato di dissuadere il gruppo di giovanissimi spacciatori e ha provato mandarli via, ricevendo in cambio avvertimenti al prevosto. A questo punto, per evitare inutili rischi nel periodo estivo, quando c’è una maggior presenza di bambini all’oratorio, si sceglie di chiuderlo. E con esso il centro estivo. Ora si ha intenzione di studiare il da farsi insieme alla Curia e di predisporre, per settembre, interventi anche educativi mirati. La zona conosce bene i problemi dello spaccio di droga ma anche quello del racket degli alloggi popolari. Dopo 7 anni Don Leone lascerà la parrocchia e a settembre al suo posto arriverà un’equipe di quattro sacerdoti.

Racket al cimitero di Catania! Arrestato ex funzionario del comune e tre edili

cimitero-monumentale-ultima-cena

Bomba contro negozio a Lamezia Terme: danni ingenti, nessun ferito

BeFunky_B&w_6

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: