Renzi: “Non sono né superstar né punto di riferimento”

renzi-nerd-tuttacronaca

Forse non sarà né superstar né punto di riferimento, forse non sarà neppure un supereroe, ma chi non ricorda “Ralph SuperMaxiEroe” (The Greatest American Hero)? L’antieroe per eccellenza che negli anni ’80 spopolava su Italia1 e che ironizzava sul grande mito americano di Superman e intanto mostrava una “via diversa” per fare giustizia con la simpatia e senza retorica. Un po’ come Renzi che cerca una nuova strada per far politica, per veicolare un nuovo messaggio che possa in qualche modo far credere ancora gli italiani in un partito che in questi anni è diventato l’ombra di se stesso.

I 2 mila sostenitori del Pd, di cui 1.500 in piedi, hanno scandito il nome del sindaco di Firenze quando, alle 18 in punto, è salito sul palco della Festa democratica a Sesto San Giovanni.

Pochi concetti detti con chiarezza e schiettezza da parte di Matteo Renzi che ha affermato: «non sono né una superstar né un punto di riferimento. Anzi il fatto che io sia uno dei candidati dice quanto siamo messi male. Se c’è qualcuno abituato a salire sul carro per convenienza sappia che noi siamo abituati a farli scendere», ha aggiunto spiegando però che le prossime primarie «non sono una rivincita di quelle precedenti».

Sulle larghe intese, Renzi ha ripetuto che «non ci fanno fare i salti di gioia, ma la prima cosa da fare è una legge elettorale degna di questo nome. E solo questa può mandare in pensione il governo delle larghe intese». «Non mi preoccupano gli endorsement dei vecchi né dei nuovi amici, mi preoccupa che il Pd sia consapevole del casino in cui siamo. Se c’è il governo delle larghe intese è colpa nostra perché abbiamo perso le elezioni mettendoci a disquisire di giaguari e di tacchini».

Sul possibile voto Renzi non ha dubbi: «Se andiamo alle elezioni, li asfalteremo»: ed è, per questo motivo, che secondo il sindaco di Firenze «Berlusconi non farà cadere il governo perchè al centrodestra conviene restare dove sta e ha paura delle elezioni» e poi ha aggiunto «Al massimo chiederà ai suoi ministri di dimettersi per poi riconfermarli».

Il sindaco di Firenze è intervenuto anche a proposito della decadenza di Berlusconi: «L’ipotesi di salvarlo non esiste. Se anche qualche furbastro ci provasse, ma non credo, Berlusconi ha una condanna definitiva con l’interdizione».

E sul governo ha sottolineato che «è in carica da aprile e noi ci aspettiamo che si occupi di cose concrete e non stia dietro a ricatti e minacce. Faccia le cose che ha promesso di fare come la legge elettorale».

Secondo Renzi, poi «il Pd che vogliamo noi deve essere non il partito della chiusura ma dell’apertura, dell’innovazione, deve essere il partito non che sta in un museo delle cere ma che sta sulla frontiera».

 

Lascia un commento

1 Commento

  1. Ma se Renzi asfalta il Pdl… risolviamo il problema della disoccupazione? | Cozza News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: