Yacht con le ali, arriva “Seaplane” a solcare cielo e mare

yatch-tuttacronaca- aereo

Le straordinarie foto di ”Seaplane”, la barca a vela  capace – un po’ come un trasformer – di diventare un aeroplano. Il gioiello in grado di solcare i cieli e il mare è stato progettato dal designer francese Yelkin Octuri per una vacanza all’insegna dell’extralusso e dell’altissima tecnologia. Lo yacht è dotato di quattro alberi mobili, due ponti principali, quattro stanze, una cucina, un bagno e un ripostiglio. Buon vento in poppa che sia nei cieli o sul mare!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Giallo a Montecarlo: trovato morto un imprenditore trevigiano

paolo-faldini-tuttacronacaE’ stato l’allarme lanciato dalla moglie a permettere il ritrovamento del corpo senza vita del finanziere trevigiano Paolo Faldini. Il 50enne è morto all’interno del suo yacht ormeggiato a Montecarlo e sono in corso accertamenti per stabilire i motivi del decesso. L’uomo, proveniente da una famiglia molto nota a Treviso, si era saputo conquistare un posto di rilievo nel mondo della finanza.  Faldini si era spostato a Monaco e qui si era sposato per poi mettervi radici. Due erano le sue grandi passioni: per le barche e il mare e per le auto da corsa e storiche. Nonaveva tuttavia dimenticato il legame con il resto della famiglia rimasta a Treviso, dove vivono e lavorano tre fratelli e una sorella sposata con Gianni Gaio, ex primario di ematologia e attualmente consigliere comunale.

Da “re della dolcezza” all’amarezza della presunta evasione: Perfetti

Mega yacht AIR for charter-tuttacronaca

Augusto Perfetti ovvero il “re della dolcezza”, uno dei primi produttori mondiali di caramelle (Mentos, Chupa-Chups, Brooklyn sono solo alcuni dei suoi marchi più conosciuti)  è ora sotto il mirino dell’Agenzia delle entrate spagnola perché si ritiene che il megayacht “Air”, che batte bandiera delle Isole Vergini, e risulta intestato a una società registrata nell’isola di Man, un protettorato britannico considerato un paradiso fiscale, possa essere ricondotto proprio a Perfetti.  L’imbarcazione – 81 metri di lunghezza, 12 di larghezza, 7 camere e un base per l’elicottero, del valore di circa 100 milioni di euro – era ormeggiata nel porto turistico del Club del mar di Maiorca fin dall’inizio dell’estate. Ora si parlerebbe di una presunta evasione da circa 20 milioni di euro. Secondo quanto riportato da un quotidiano locale per tutta l’estate l’imbarcazione è stato noleggiato a un milione di dollari (736 mila euro) la settimana per varie crociere nel Mediterraneo, facendo base sull’isola spagnola.

  

“La dignità non è in vendita”, ristoratore di Capri rifiuta 45mila euro

ristorante-gabbiano-tuttacronaca

Poteva aver guadagnato 45mila euro con una sola serata affittando il locale a un magnate russo, ma lui,  Gianfranco D’Ambra, proprietario del ristorante “Il Gabbiano” sulla spiaggia di Citara a Forio d’Ischia ha rifiutato.

“Avevo già le prenotazioni di alcuni clienti – ha spiegato il ristoratore – e non si può deludere i clienti. Per questo gli ho rifiutato l’affitto in esclusiva del ristorante e gli ho fatto capire che, anche se sono ricchi, non possono pensare di poter comprare sempre tutto”.

D’ambra ha raccontato nei dettagli ciò che è accaduto la scorsa  settimana quando alcune persone al servizio di un magnate russo, che stazionava a largo di Ischia con il suo yacht di lusso lo hanno contattato:

“Mi hanno chiamato venerdì per sabato, giornata in cui avevo quasi tutto il locale prenotato – ha detto D’Ambra – Gliel’ho spiegato che la mia è una clientela prestigiosa e non potevo chiudere le porte ai nostri clienti. Gli ho offerto una metà del ristorante ma a questo punto hanno cominciato ad alzare la posta fino a offrire 45.000 euro. Una cifra che fa gola certamente, ma la loro richiesta era irricevibile: volevano l’uso esclusivo del locale. Per la verità avevano un modo di fare che non mi è piaciuto, volevano imporsi con un diktat: compro e basta! Ma la dignità non è in vendita”.

Bruce Springsteen a Capri: il ritorno del Boss!

boss-capri-tuttacronaca

E’ tornato.  Bruce Springsteen, dopo lo storico concerto di maggio in piazza del Plebiscito a Napoli, è di nuovo in Campania. Questa volta è sceso dallo yacht Seven Seas di Steven Spielberg che è approdato a Capri ed è stato fotografato insieme a  sua moglie Patti Scialfa durante una passeggiata tra le stradine dell’isola.

Vacanze da dimenticare per Montezemolo: dopo lo skipper ora il figlio

luca-cordero-montezemolo-tuttacronaca

Vacanze da dimenticare per Luca Cordero di Montezemolo. Ieri sera il figlio di 3 anni del presidente della Ferrari,  si è ustionato a bordo dello yacht “Mahraba”, ormeggiato da qualche giorno nel porto turistico di Marina di Ragusa, versandosi addosso una pentola di acqua calda.

Il bambino e’ stato trasportato d’urgenza in ambulanza nel pronto soccorso di Ragusa: presentava ustioni di secondo grado nel 20/25 per cento del corpo e i medici hanno deciso di trasferirlo in elisoccorso nel centro gravi ustionati di Catania dell’ospedale “Cannizzaro”.

Padre e madre si trovano in ospedale. Non sono vacanze fortunate quest’anno per Luca Cordero di Montezemolo: alla vigilia di Ferragosto lo skipper del suo yacht si è schiacciato due dita della mano destra, mentre abbassava la scaletta di poppa, durante la navigazione al largo di Stromboli.

Incidente sullo yacht di Montezemolo, skipper si trancia due dita

yacht di Montezemolo-tuttacronaca-incidente

Brutto incidente per lo skipper dello yacht «Mahraba» del presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo: l’uomo si è tranciato due dita della mano destra, mentre abbassava la scaletta di poppa, durante la navigazione al largo di Stromboli, nelle Isole Eolie. Immediatamente sono scattati i soccorsi: il 118 e la Guardia costiera sono giunti sul posto per aiutare l’uomo, che in poco tempo è stato portato a Stromboli a bordo di un gommone e poi trasferito nell’ospedale Cannizzaro di Catania con un elicottero dell’Elisoccorso. Lo skipper è stato sottoposto a un intervento da parte dell’equipe di chirurgia plastica. Sul gommone dei soccorsi è salito anche Montezemolo, che poi si è imbarcato sull’elicottero che ha trasportato il ferito nell’ospedale catanese.

Yacht affonda, occupanti ubriachi dopo un party lasciano rubinetti aperti

yacht-affonda-meta-sorrento-tuttacronaca

Il “Polonia 2” uno yacht da 18 metri, è affondato a Meta di Sorrento. Sull’imbarcazione c’erano a bordo una comitiva di ragazzi polacchi che la sera prima aveva fatto un party in cui l’alcol era corso a fiumi .

Nella notte i ragazzi hanno ormeggiato lo scafo al largo del porto di Meta e si sono diretti a terra con un tender. Stamane, intorno alle 9 e 30, è scattato l’allarme del “Soccorso Amico”, che durante un giro di perlustrazione ha notato la barca che iniziava rapidamente ad affondare. Immediati i soccorsi, ma sul natante non c’era nessuno.

Pare, dalle prime ricostruzioni, che prima di abbandonare lo scafo, i ragazzi abbiano lasciato lo scarico di uno dei bagni aperto e questo ha fatto imbarcare acqua per tutta la notte fino a stamane, quando la barca ha iniziato ad affondare attirando l’attenzione del Soccorso amico e della Guardia Costiera.

Al momento nessuna notizia dei proprietari che probabilmente alloggiano in uno dei tanti alberghi di Meta che affacciano sul mare.

Questa sì che è una pazzia: il superyacht da 15 milioni controllato con iPad!

adastra-tuttacronaca

L’armatore più famoso di Hong Kong Anto Marden, 64enne e sua moglie Elaine si sono fatti un regalo che davvero è una pazzia: un superyacht da 15 milioni che può essere controllato da un iPad. E’ un triscafo lungo 42,5 metri, largo 16 metri e che pesa 52 tonnellate. Adastra, il superyacht già catalogato come l’ultimo giocattolo da super-ricchi è un vero e proprio palazzo galleggiante studiato per intrattenere i miliardari con ogni confort. Sono occorsi 5 anni per costruirlo ed è in grado di compiere 4000 miglia con un solo rifornimento di carburante, una distanza pari a un New York-Londra.

Lo scafo dell’Adastra è costruito in vetro e kevlar e può ospitare nove ospiti e sei uomini d’equipaggio. Il salone offre una vista panoramica, mentre la cabina di guida è aperta e offre divani su entrambi i lati.  Adastra si ritiene anche che possa essere in futuro preso a esempio per costruire imbarcazioni destinate alle lunghe percorrenze… un domani anche navi di lusso da crociera!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Gli italiani hanno dovuto pagare lo yacht da 2,5 mln al figlio di Bossi!

riccardo-bossi-tuttacronaca

In una nota della GdF si legge che si tratta di uno yacht «del valore di 2,5 milioni di euro, che Riccardo Bossi, figlio di Umberto Bossi, avrebbe a suo tempo acquistato avvalendosi di un prestanome grazie a un’ulteriore appropriazione indebita di Belsito». La stessa nota della Gdf, chiarisce il gip, «fa emergere pure che Belsito tuttora intrattiene poco trasparenti rapporti d’affari con un’esponente della Lega Nord di Chiavari, tale Dujany Sabrina».

Attraverso il finanziamento pubblico facciamo comprare gli yacht ai figli dei politici? E’ questo l’utilizzo dei “rimborsi spese elettorali” di chi veniva a Roma per ripulirla dai ladri? Quando estirperemo il sole delle Alpi da Roma?

Jobs non riposa in pace! 9 mnl di debiti per yacht ad Amsterdam, eredi non pagano

628x471

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: