La star indiscussa tra i furgoncini va in pensione: CIAO KOMBI!

combi-volkswagen-tuttacronaca

La star indiscussa tra i furgoncini sta per andare in pensione. Il Kombi, il mitico mezzo che è stato il simbolo della storia del rock e protagonista indiscusso al festival di Woodstock nell’agosto 1969 chiuderà la sua carriera dopo 63 anni proprio nel 2013. Nato in Germania nel 1950  il Kombi ha avuto una seconda serie denominata T2 prodotta in Europa fino al 1979, continuando poi a sopravvivere in Brasile, dove aveva debuttato nel 1957. La filiale brasiliana di Volkswagen realizzerà una Kombi Last Edition, una versione celebrativa e finale in solo 600 esemplari numerati con certificate di autenticità, dal prezzo di 28.000 euro ciascuno. Perché archiviare questa leggenda che ha fatto da sfondo ai Beatles, ai Surf, ai movimenti giovanili e si è prestato a diventare il “modello” di Andy Warhol? Essenzialmente per l’impossibilità di adeguarlo alle normative più recenti in materia di sicurezza, dunque ai crash test soprattutto frontali, inimmaginabili con quell’abitacolo così avanzato. Ecco quindi un filmato come costruirlo… in miniatura!

Annunci

Ciao a Richie, fu il primo a salire sul palco a Woodstock

Richie Havens-tuttacronaca

Il cantante e musicista folk americano Richie Havens è morto nella sua casa di Jersey City, in New Jersey, stroncato di un infarto. Lo ha reso noto la sua agenzia. Nato 72 anni fa a New York, cominciò la sua ascesa dal Greenwich Village della città, negli anni ’60, e si consolidò definitivamente quando nel 1969 fu il primo artista a salire sul palco del Festival di Woodstock. Nel 1993 suonò al concerto d’inaugurazione della presidenza di Bill Clinton.

Muore un mito: Alvin Lee, infiammò Woodstock con la sua band!

Alvin-Lee-tuttacronaca

Morto Alvin Lee, uno dei chitarristi piu’ virtuosi della storia del rock, celebre per uno strepitoso assolo sul palco di Woodstock con la sua band, i ‘Ten Years After’. Lee e’ morto a 68 anni per le complicazioni seguite a un intervento chirurgico di routine. “Abbiamo perso un padre e un compagno meraviglioso” ha fatto sapere la famiglia, “e il mondo ha perso un musicista incredibilmente talentuoso”. Lee, nato a Nottingham, aveva suonato con George Harrison e Ronnie Wood, aveva portato otto volte i Ten Years After nella classifica dei 40 album piu’ venduti in Gran Bretagna e aveva inciso da solo 14 dischi, l’ultimo dei quali l’anno scorso.

 

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: