Due ragazzini di 11 e 12 anni in coma etilico: sono gravi

coma-etilico-tutttacronacaIl personale del 118 ha soccorso due ragazzini, di 11 e 12 anni, privi di conoscenza e in coma etilico, in un bosco di Ischia di Castro, a nord di Viterbo. L’eliambulanza ha lasciato sul posto il medico e un infermiere, poi è dovuta ripartire perché è sopraggiunto il buio. A quel punto sono sopraggiunte due ambulanze con le quali i sanitari hanno trasportato i due bambini all’ospedale Belcolle di Viterbo, dove sono stati ricoverati con codice rosso.

Annunci

Continua la pioggia sul Lazio: deraglia un treno nel Viterbese

treno-viterbo-tuttacronacaLe forti piogge che si stanno abbattendo sul Lazio hanno provocato uno smottamento in provincia di Viterbo che ha causato a sua volta il deragliamento di un treno. L’incidente è avvenuto alle porte della città, tra le stazioni di Tre Croci e Tobia, sulla linea locale che collega la città con Roma. Sul posto sono subito intervenuti  i vigili del fuoco e i sanitari del 118. Nonostante non ci siano feriti, una persona è stata colta da malore. Sulla linea FL3 la circolazione dei convogli è interrotta dalle 14.

Precipita un elicottero dell’esercito nel Viterbese: due morti

elicottero-tuttacronacaE’ stato ritrovato il relitto di un elicottero dell’esercito che, in zona Santa Marta, vicino a Viterbo, era scomparso ai radar. Le due persone a bordo del velivolo sono morte. L’Enel ha segnalato, in quella zona, una linea elettrica tranciata mentre una nota spiega che altri elicotteri dell’ esercito si sono alzati in volo per effettuare la ricerca ed è stata “effettuata richiesta da parte del Comando dei vigili del fuoco di Viterbo alla Wind per il tracciamento del numero cellulare del pilota”.

La calza della Befana… quella di Viterbo batte ogni record!

La-calza-più-lunga-del-mondo-tuttacronaca-viterbo

Ogni anno è più lunga e ogni anno fervono i preparativi affinché la calza della Befana di Viterbo possa entrare nel Guinness dei Primati. Quest’anno poi non è un anno qualsiasi perché l’evento festeggerà il decennale e sono molti i cittadini che si stanno prodigando affinché tutto sia pronto in tempo utile e soprattutto la “passeggiata” della calza nelle strade cittadine non incontri imprevisti. Per questo c’è chi ha studiato dettagliatamente il percorso di due chilometri che partirà il 5 gennaio prossimo da Piazza San Sisto alle 14,30. A portare in marcia la calza, lunga 53 metri, ci saranno 100 befane aiutate da 10 auto Fiat 500 vintage.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Femminicidio nel Viterbese, arrestato il convivente

femminicidio-nel-viterbese-tuttacronaca

L’ennesimo femminicidio perpetrato tra le mura domestiche dove un uomo di 65 anni di origini napoletane ma residente a Barbarano Romano, in provincia di Viterbo, intorno alle 3,30 di notte ha ucciso a coltellata la convivente di 52 anni. Il movente non è chiaro e i militari sono a lavoro per ricostruire quanto sia avvenuto nella notte scorsa. L’uomo in stato di fermo è interrogato nella caserma di Ronciglione.

Grave incidente nei pressi di Roma muore una mamma e il figlio

via-cassia-roma-tuttacronaca

Un incidente gravissimo è avvenuto oggi su via Cassia alle porte di Roma in direzione Viterbo, quando un auto su cui viaggiava una donna e i due figli si è scontrata con un camion. La madre e il figlio di 10 anni sono morti sul colpo, l’altra figlia è ricoverata in gravissime condizioni. La dinamica è ancora da capire. Nell’incidente sono state coinvolte anche altre persone, ma nessuno di questi sarebbe in pericolo di vita.

 

Paese sotto shock, gli uccelli attaccano nel Viterbese: 9 feriti

allocco-canino-tuttacronaca

Chi pensava che Alfred Hitchcock con “Gli Uccelli” avesse raccontato un evento ai limiti dell’immaginazione si sbagliava. Gli uccelli attaccano l’uomo e lo sanno bene gli abitanti di Canino, in provincia di Viterbo. Il paese è sotto shock a causa di una coppia di allocchi che attaccano le persone e già 9 feriti sono stati curati nell’ospedale locale. La Forestale ha posizionato due gabbie con la speranza di poterli catturare.  Non è comunque la prima volta che accade già tempo fa gli uccelli avevano attaccato l’uomo in Kentucky. 

 

Stacca a morsi l’orecchio del rivale durante una lite furibonda

orecchio-sanguinante-tuttacronaca

Durante una lite furibonda un italiano 39enne ha staccato l’orecchio del rivale in amore, un 25enne romeno. I carabinieri di Velletri hanno arrestato l’uomo con l’accusa di lesioni gravissime. Il romeno che si trova ricoverato nell’ospedale del paese ha una prognosi di 30 giorni.

Esplode chiosco sulla spiaggia, ferite due persone

chiostro-tuttacronaca-esplode-spiaggia-due-feriti

Sono rimaste gravemente ferite due persone sulla spiaggia di Sant’Agostino a Tarquinia in provincia di Viterbo, dopo che una violenta esplosione ha interessato un chiosco sul litorale. Dalle prime rilevazioni sembra che la deflagrazione abbia avuto luogo da una bombola di gas all’interno del chiostro

Due persone sono rimaste gravemente ferite dopo l’esplosione di una bombola a gas all’interno di un chiosco che si trova sulla spiaggia di Sant’Agostino a Tarquinia in provincia di Viterbo. Sono intervenuti i vigili del fuoco di Roma con cinque squadre.

Quanto ci costa l’acqua? Aumenti fino al 164,5% in 6 anni.

acqua-aumenti-tuttacronaca

Lo studio è stato effettuato da «Cittadinanzattiva» che ha rilevato aumenti in media sino al 33%. In alcune città, secondo lo studio di «Cittadinanzattiva», i picchi sarebbero arrivati alle stelle se confrontati con quelli del 2007. Le città più tartassate sono  Benevento (+100%), Viterbo (+92,7%), Carrara(+93,4%), Reggio Calabria (+164,5%) e Lecco (+126%). Ma ci sono circa altre 35 città che hanno fatto rilevare rincari anche del 40%. I numeri si riferiscono al servizio idrico integrato per uso domestico: acquedotto, canone di fognatura, canone di depurazione e quota fissa (o ex nolo contatori).

 

A Viterbo 18enne si impicca a tromba delle scale

impiccato-18enne-tromba-scale-viterbo-tuttacronaca

E’ stato ritrovato impiccato alla ringhiera delle scale in un condominio a Viterbo il 18enne che si è impiccato questa mattina. A dare l’allarme alcuni condomini dello stabile che lo hanno notato intorno alle 11.30 con il cappio stretto al collo. Inutili i tentativi di rianimarlo del 118, per il giovane non c’era più nulla da fare. I carabinieri ora stanno cercando un eventuale biglietto che possa spiegare il gesto.

Ragazza sui 30 anni si getta da viadotto, dopo un volo di 50 mt è viva

ragazza-si-getta-da-viadotto-a-viterbo-tuttacronaca

Non si conoscono le generalità e i motivi che hanno spinto una ragazza, apparentemente sui 30 anni, a gettarsi dal viadotto che si trova tra Vignanello e Canepina, in provincia di Viterbo. La giovane dopo un volo di oltre 50 metri è stata soccorsa dall’elisoccorso Pegaso del 118 e ricoverata in codice rosso al policlinico Gemelli a Roma.

 

Stuprarono una 14enne: dopo 6 anni nessuna condanna

violenza-sessuale-minori-tuttacronacaEra il 2007 quando, nella notte tra il 31 marzo e il primo aprile, otto 14enni violentarono una coetanea nella pineta del loro paese, Montalto di Castro, nel Viterbese. Il tribunale dei minori, nonostante ora i ragazzi siano tutti maggiorenni, li ha affidati per la seconda volta ai servizi sociali, senza emettere alcuna condanna. La Cassazione già una prima volta aveva sospeso la “messa in prova” che i giudici di Roma avevano concesso subito dopo lo stupro, come spiega La Repubblica, perché proprio durante quel periodo uno dei ragazzi era stato denunciato dalla fidanzata per stalking. Sono in molti a definire questa situazione una “vergogna”, come la consigliera del consiglio comunale di Viterbo, Daniela Bizarri, e le donne dell’Udi (Unione donne Italia), ma anche la madre della vittima: “Sono più delusa che mai, non credo più nella giustizia italiana. Ogni giorno vengono violentate ragazzine e donne. Tutti gridano denunciate denunciate ma poi per le vittime inizia il calvario mentre gli stupratori rimangono liberi. Dicono: allora erano ragazzi bisogna dargli una opportunità. E mia figlia allora? Non era quasi una bambina anche lei?”, ha affermato la signora Agata. L’avvocato dell’associazione “Differenza donna” ha parlato di uno strano scherzo del destino alla notizia che gli otto presteranno servizi utili in case di riposo per anzini e all’interno di centri per le donne maltrattate: “Stento a credere, che un tribunale abbia pensato di inserire degli stupratori nei nostri centri”. E poi: “L’attenuante della giovinezza non dovrebbe esistere nei casi di violenza”. Per l’avvocato Giulia Bongiorno, ex presidente della Commissione Giustizia di Montecitorio, la ferita più grave di “molte vicende giudiziarie è la lunghezza dei processi: la messa in prova infatti può apparire plausibile per dei ragazzi, ma che senso ha per i ragazzi diventati adulti, che sono persone completamente diverse da quando hanno commesso il reato?”. E ancora: “Sarebbe importante ripartire dall’educazione, contro il sessismo e gli stereotipi”.

Aggredisce una coppia e poi violenta la donna: arrestato

 

romeno-pestaggio-stupro-tuttacronaca

Ancora violenza ingiustificabile, questa volta a Vetralla, in provincia di Viterbo. Un 36enne romeno si è introdotto nell’abitazione di una coppia di connazionali e si è avventato loro addosso picchiandoli prima per poi violentare la ragazza. La donna, tentando la fuga, si è lanciata da una finestra fratturandosi così una caviglia. Ora l’uomo è stato arrestato e su di lui pendono le accuse di violenza sessuale e lesioni personali aggravate. 

Pane e acqua all’arsenico!

ACQUA-ARSENICO-tuttacronaca-viterbo

Arsenico nell’acqua e concentrazione quasi doppia nell’organismo dei cittadini di Viterbo e di 16 comuni del viterbese. Colpiti anche i bambini. L’arsenico è un elemento pericoloso perché essendo un elemento cancerogeno per cui già dal 2001 l’Oms ha posto limiti ben precisi.

Naturalmente l’arsenico è poi finito nella catena alimentare. Il primo prodotto in cui sono state rilevate concentrazioni superiori alla norma è stato il pane.

L’Istituto Superiore di Sanità però ha tranquillizzato la popolazione «Il sistema si è attivato, no agli allarmismi: ora ci sono i dati per intervenire in maniera adeguata ed equilibrata» In termini di valutazione del rischio comunque, si precisa dall’Istituto «bisogna sottolineare che l’esposizione non equivale automaticamente a rischio per la salute, poichè vi è ancora incertezza sull’esistenza o meno di effetti dell’arsenico inorganico ai livelli espositivi misurati nelle province del Lazio interessate dallo studio. Adesso, con questi risultati abbiamo un riferimento rispetto al quale possiamo valutare l’efficacia nel tempo degli interventi che sono stati già intrapresi e di quelli che seguiranno, volti a ridurre l’esposizione all’arsenico inorganico».

 

MIRACOLOOO! Appare la Madonna in memoria del terremoto del 1971.

madonna nella tuscia - tuttacronaca

Il Papa si dimette, la Madonna appare! Si grida al miracolo nella Tuscia, dove sono molti pronti a giurare che sia apparsa la Madonna. Parlano di averla vista di profilo, con il bambino in braccio, alcuni sono pronti ad affermare che si trovava in una posizione diversa, ma sempre nello stesso punto. L’immagine della Madonna si sarebbe materializzata sulla vetrata di una cappella privata nel cimitero di Tuscania, in provincia di Viterbo. E come prova c’è una foto che ora è nelle mani della polizia locale. La notizia in paese non è nuova: sono infatti già diverse le persone, alcune anche più di una volta, che giurano di aver visto chiaramente i contorni della Vergine riflessi sul vetro. Adesso però la storia ha fatto il giro della provincia e sul posto si stanno radunando nelle ultime ore sempre più fedeli e curiosi. Perfino la Digos è intervenuta, a dimostrazione che l’evento – la cui veridicità è naturalmente ancora tutta da dimostrare – viene preso molto sul serio.

Da parte della Chiesa c’è grande prudenza ma il sindaco, che quello scatto l’ha visto, un pò si sbilancia. «Nella foto – dice il primo cittadino Massimo Natali – i contorni della Madonna con il bambino in braccio sono molto nitidi e ben visibili. Ora è al vaglio della polizia locale». Quando però è andato al cimitero, davanti a quella vetrata, erano svaniti. «Purtroppo, al momento in cui sono arrivato io l’immagine della Madonna non c’era più». In paese due parroci si sono espressi sulla vicenda, sempre con la massima cautela. Il sindaco si è anche confrontato con uno di loro, don Pino Vittorangeli. «Mi ha detto che su queste cose – continua Natali – occorre fare molta attenzione, anche per una questione di ordine pubblico. E poi perchè la Chiesa non ci guadagna se alla fine si dovesse risolvere tutto in una bolla di sapone». L’altro, don Pino Scarito, invece sembra chiudere la porta alla possibilità di un miracolo. «Non sono andato a verificare – spiega – e neanche ho intenzione di andarci, anche per non dare troppo peso a questa storia». I cittadini di Tuscania, invece, ci credono. Tanto che sono convinti che l’apparizione sia almeno la quarta. Alcuni azzardano che questa sia legata a una ricorrenza molto triste per il paese: il terremoto del 1971, che lo distrusse, in cui perse la vita anche una bambina. Fatto sta che tra scettici, credenti e curiosi adesso il cimitero locale è diventato una sorta di meta di pellegrinaggio.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: