Certe volte si superano: a Roma c’è… un aereo parcheggiato!

aereo-via-ramazzini-tuttacronacaE’ Marco Giudici, consigliere e presidente della Commissione trasparenza del Municipio XII di Roma, a rendere noto che in via Ramazzini ha fatto la sua apparizione… un aereo! “Da oggi via Ramazzini ha un altro primato. Dopo le otto roulotte adibite a dimora dei clochard e parcheggiate sullo spartitraffico centrale, è apparso un velivolo ultraleggero a due posti legato con una catena su un cartellone pubblicitario all’altezza dell’ingresso della Asl Roma D”. Giudici si è anche recato sul posto di notte, per documentare fotograficamente la condizione di via Ramazzini. In una note, scrive ancora: “Siamo alle comiche finali. Il livello di abbandono è giunto all’inverosimile, mentre la gente è indignata per il degrado e l’incuria che padroneggiano su via Ramazzini, terra di nessuno, dormitorio di clochard, ma ora anche hangar per velivoli”. E conclude: “Con il consigliere regionale Fabrizio Santori abbiamo denunciato a più riprese la condizione grave in cui versa via Ramazzini e il nostro quartiere, chiedendo a tutte e istituzioni di ripristinare lo stato di legalità attraverso la rimozione di tutte le roulotte e i camper che vìolano la normativa penale edilizia. Ho avvisato la Polizia Locale e inviato un tweet al comandante della Raffaele Clemente per sollecitare un intervento di rimozione di tutti i mezzi”.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Aereo dirottato su Sochi! Lo bloccano a Istanbul

sochi-aereo-dirottato-tuttacronacaSono i media ucraini a rendere noto che un aereo turco, partito da Kharkiv, in Ucraina, sarebbe stato costretto ad atterrare ad Istanbul dopo un tentativo di dirottamento da parte di un passeggero ucraino che, secondo fonti non confermate,  avrebbe voluto dirottare il volo a Sochi dove oggi si sono aperte le Olimpiadi invernali e dov’è in corso la cerimonia d’apertura. E’ stata l’aeronautica militare turca a costringere il velivolo ad atterare. I media turchi hanno riportato che il passeggero avrebbe minacciato di far esplodere una bomba se l’aereo, con a bordo 110 persone, non si fosse diretto a Sochi, in Russia. Anche in questo caso non ci sono conferme ufficiali

Elle Macpherson citata in giudizio per omissione di soccorso

ellemacpherson-tuttacronacaL’ex top model Elle Macpherson è stata citata in giudizio per omissione di soccorso: l’accusa è di aver insabbiato le responsabilità del marito in un incidente in elicottero alle Bahamas, costato la vita al suo migliore amico. A puntare il dito contro di lei Daria Valdez, vedova di Lance, morto a novembre nello schianto. Alla guida del velivolo si sarebbe trovato Jeff Soffer, il marito di The Body. The Telegraph riporta che, secondo l’accusa, il proprietario del famoso albergo di Miami Fontainebleau sarebbe stato “incapace di far volare e controllare” l’elicottero, “senza una licenza di pilota valida”. L’incidente è avvenuto durante un tentativo di atterraggio all’esclusivo Bay Golf & Ocean Club. Nello schianto perse la vita solo Valdez, fiscalista internazionale di successo, mentre sopravvissero Soffer e altri quattro passeggeri. Secondo il legale della vedova, la Macpherson avrebbe coperto il marito, anche chiamando un testimone, sostenendo che alla guida del velivolo non c’era il consorte.

Fermato il volo in partenza da Roma a Casablanca, sospetto armi a bordo

La-pista-dellaeroporto-tuttacronaca

E’ stato fermato il volo 876 che sarebbe dovuto partire da da Roma Fiumicino per Casablanca. Tutti i passeggeri sono stati fatti scendere dall’aereo per una segnalazione che è arrivata da un passeggero che aveva sentito  due persone in fase di imbarco parlare di armi.  E’ partita quindi la macchina della sicurezza dell’aeroporto che ha bloccato l’aereo e iniziato a perquisire il velivolo e i bagagli. Alla fine delle perquisizioni che hanno dato esito negativo, l’allarme è rientrato.

 

Shock in Belgio per un aereo precipitato: 12 morti

belgio-incidente-aereo-tuttacronacaSono 12 le vittime di una tragedia occorsa in Belgio, dov’è precipitato un aereo che trasportava paracadutisti. Il velivolo si è schiantato nei pressi di Marchovelette, nella provincia di Namur, in Belgio e tutte le persone a bordo, 10 turisti e il pilota, hanno perso la vita, come hanno riferito le autorità locali ed ha confermato il primo ministro Elio di Rupo. L’aereo da turismo era decollato dall’aeroporto di Temploux con a bordo diverse persone che dovevano effettuare prove di paracadutismo. Stando a quanto riportano i media locali, un testimone avrebbe visto il bimotore perdere improvvisamente l’ala destra e quindi precipitare al suolo, in un campo vicino alla città di Fernelmont. I paracadutisti, tre dei quali sono stati trovati nei pressi dello schianto, “non sono riusciti a saltare fuori”, secondo quanto spiega il sindaco della città Jean-Claude Nihoul. Le vittime sono il pilota e 10 paracadutisti. Tre paracaduti sono stati trovati nei pressi dello schianto. Ancora non sono chiare le cause dell’incidente. Nel frattempo dalla Farnesina è giunta la notizia che nessun cittadino italiano è rimasto coinvolto nell’incidente.

Vittorio Missoni: il giallo dei telefoni che mandano chiamate

Vittorio-Missoni

Il settimanale Oggi riporta nuove informazioni sulla sparizione di Vittorio Missoni e la compagna, Maurizia Castiglioni. Della coppia, che si trovava a bordo di un aereo in volo da Los Roques a Caracas, non si hanno più notizie dal 4 gennaio scorso. Con loro, scomparsi anche due amici, i coniugi bresciani Elda Scalvenzi e Guido Foresti, e i piloti venezuelani Hernan Marchan e Juan Carlos Ferrer. Da quanto riporta la rivista, però, nel mese di marzo, dal telefono della Castiglioni sarebbero partite tre chiamate, ricevute dalla sorella e da un’amica della donna. Non sarebbe però la prima volta, considerato che già l’8 gennaio Nora, compagna del copilota dell’aereo, avrebbe ricevuto un sms dal cellulare dell’uomo: “Il messaggio non contiene una frase di senso compiuto, ma solo punti interrogativi, simboli e una lettera”. Se si era, però, valutato che il velivolo potesse essere precipitato in acqua, eventuali chiamate da questi cellulari sarebbero impossibili. Roberto Cusani, professore ordinario di ingegneria delle Telecomunicazioni alla Sapienza di Roma, spiega: “Perché possano funzionare non solo devono essere all’asciutto ma devono avere la copertura di un’antenna vicina. Quindi, analizzando quelle chiamate, si può risalire alla stazione radiobase alla quale si sono appoggiate e scoprire la località dalla quale sono partite”.

Una nave per cercare Missoni!

missoni-ricerche-tuttacronaca

Continuano le ricerche del piccolo velivolo da turismo che il quattro gennaio scorso è precipitato nelle acque del Venezuela con a bordo quattro italiani, tra cui il presidente del gruppo di alta moda Vittorio Missoni e sua moglie. Da ieri la nave italiana Sea Scout per le ricerche oceanografiche sta ispezionando il fondali: ha 21 giorni di tempo per trovare altri resti del bimotore fabbricato in Inghilterra, nonché quelli dell’altro aereo Transeven che il 4 gennaio 2008 è sparito sempre nelle acque dell’arcipelago di Los Roques con otto italiani a bordo.

INCIDENTE AEREO IN AMERICA!

incidente-aereo-indiana-usa

E’ di almeno due i morti e tre feriti, di cui uno grave, il bilancio di un incidente aereo che si è verificato domenica sera nei pressi dell’aeroporto privato di South Bend, in Indiana. Secondo i media locali, un piccolo bimotore è precipitato su alcune case mentre stava cercando di atterrare: un grave guasto all’impianto elettrico ha provocato lo stallo del velivolo e la successiva tragedia.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Allarme al JFK: drone sfiora aereo Alitalia!

drone-alitalia-jfk-tuttacronaca

E’ ancora presto per capire di che tipo fosse il velivolo senza conducente avvistato dal pilota di un volo Alitalia ieri a pochi chilometri dall’aeroporto Jfk di New York. L’unica certezza è che stava volando a una distanza allarmante di 60 metri dall’aereo delle compagnia italiana, che in quel momento si preparava all’atterraggio. Lo ha comunicato l’Fbi in una nota mentre la Casa Bianca non ha rilasciato dichiarazioni sulla vicenda suggerendo di fare riferimento alla Federal Aviation Administration.

Stiamo chiedendo a tutte le persone che hanno informazioni sul velivolo o su chi lo pilotava di contattarci”, ha detto l’agente speciale dell’Fbi John Giacalone aggiungendo che “la nostra principale preoccupazione è la sicurezza dei passeggeri e del personale di volo”.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: