Shock in Usa: “Lo stupro senza orgasmo non è reato”

shock-ragazze-stupro-tuttacronacaAlcune studentesse della University of Southern California (Usc) hanno dichiarato che le loro denunce sono state di fatto respinte dall’università con vari pretesti. In base a quanto riferito dalle ragazze, le autorità federali americane hanno aperto un’indagine su come l’istituto gestisce i casi di aggressione sessuale. Il sito BuzzFeed riferisce che il ministero dell’istruzione ha aperto un procedimento dopo che 14 studentesse hanno presentato denuncia contro la Usc. Una delle studentesse, Ari Mostov, ha raccontato di aver riferito al Dipartimento di sicurezza pubblica della Usc di essere stata violentata da un suo compagno. Solo dopo diversi mesi la risposta: nè l’università, nè la polizia avrebbero perseguito il presunto stupratore, perchè questi “non ha avuto un orgasmo”. La Mostov ha detto: “Sono stata ferita. Sono stata oltraggiata. Sono stata violentata”, prima di aggiungere che le autorità di sicurezza dell’ateneo erano “totalmente in errore quando hanno deciso che da cinque a dieci minuti di penetrazione forzata non rappresentano uno stupro perchè il mio stupratore era troppo ubriaco” per raggiungere l’orgasmo. E’ lo stesso sito che ricorda come il codice penale della California stabilisce peraltro che qualsiasi penetrazione, anche minima, è sufficiente per parlare di stupro. Ma il caso della Mostov non è il solo. Tucker Reed ha infatti raccontato di avere lo scorso autunno denunciato alle autorità dell’università di essere stata violentata, e di aver presentato anche delle registrazioni audio in cui il suo rapitore ammetteva le sue responsabilità: dopo sei mesi l’ateneo ha deciso di chiudere il caso, affermando che non aveva fornito prove a sufficienza. E i casi del genere sarebbero apparentemente molti di più tanto da spingere alcune studentesse a farsi ora avanti con una denuncia pubblica.

Halloween – Cap XXXV – Notte di Sangue a Los Angeles

“La festa è andata avanti”, ha detto John Thomas, assistente capo del dipartimento USC di sicurezza pubblica, “La maggior parte di queste persone non aveva idea di cosa fosse successo.

I Funzionari della USC hanno detto che circa 400 persone hanno preso parte alla festa “Freaks and Geeks” di Halloween, che è stata organizzata dall’associazione  Black Students Assembly Assemblea.

Circa 100 persone erano fuori dal Centro Ronald Tutor, quando due uomini hanno cominciato a litigare. Verso le 11:45, un uomo ha tirato fuori una pistola e ha sparato diversi colpi contro un ragazzo identificato come Geno Hall, un ex star del calcio  alle superiori che ora frequenta il West Los Angeles College. Altri tre sono rimasti feriti.

Nessuno di quelli  coinvolti nella sparatoria – sia i due iarrestati che i quattro  feriti – fanno parte dell’università.

In una dichiarazione rilasciata sul sito web dell’università, il vice presidente USC per gli affari studenteschi, Michael L. Jackson, ha detto che le regole universitarie richiedono che feste organizzate dalle associazioni studentesche debbano ospitare sono studenti identificati con documenti che accertino che siano studenti della  USC o di un’altra università.

“Questo incidente ci ricorda che dobbiamo  essere particolarmente attenti  alla sicurezza personale, a quella dei amici e degli ospiti che sono presenti ai  nostri eventi sociali,” ciò è quanto ha detto Jackson nella sua dichiarazione.

 

“E mi chiedo come mai ci fossero così tante persone che non erano studenti del campus”, ha detto Kelly Reinke, 18 anni, una matricola che studia giornalismo televisivo. “Mi fa un pò paura.” e poi ha proseguito dicendo che bisogna mantenere la calma (nelle ultime ore il campus è stato assalito da una psicosi collettiva) “Non è un omicida plurimo o un folle che spara sulla folla”, ha detto la stessa Smith.

Halloween – Cap XXX – LA SPARATORIA DI LOS ANGELES

 

Le immagini dalle telecamere a circuito chiuso del campus USC di Los Angeles dove questa notte c’è stata una sparatoria durante i festeggiamenti di halloween.

 

Halloween – Cap XXVIII – LA SPARATORIA DI LOS ANGELES

La polizia ha arrestato un sospetto per la sparatoria avvenuta al campus durante la notte di Halloween.

Halloween – Cap XXVII – LA SPARATORIA DI LOS ANGELES

Wehoshooting600
Le autorità sono alla ricerca di quattro sospetti,  per la sparatoria avvenuta qualche ora fa a USC CAMPUS durante la parata di halloween.

I testimoni hanno detto di aver visto tre maschi e una femmina fuggire a piedi tra Hollywood Boulevard e Whitley Ave verso 10 pm.

Le autorità hanno fatto sgomberare  l’area, per  condurre un’indagine sulla scena del crimine.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: