Emma espelle due comparse, facevano foto!

emma-marrone-tuttacronaca

Era stata chiesta la massima riservatezza e nessuna condivisione di foto sui social network durante le riprese del videoclip “Trattengo il fiato” di Emma Marrone che si stava registrando tra le quinte del Teatro Sanzio di Urbino, ma due ragazze, comparse scelte per il videoclip, hanno postato su Twitter alcune immagini dell’interno del teatro ed è stata la stessa cantante ad accorgersi di quanto stava accadendo e a riferirlo alla produzione che ha deciso di allontanarle.  “Abbiamo aspettato a lungo qui fuori – racconta Lorenza, una delle ragazze che ha partecipato alle riprese – poi alle 14 finalmente ci hanno fatto entrare e come prima cosa ci hanno raccomandato di non scattare fotografie o video e di non pubblicare niente sui social network”.

 

La svolta Verde di Sgarbi: correrà come sindaco di Urbino

vittorio-sgarbi-tuttacronacaVittorio Sgarbi ha deciso di correre come sindaco di Urbino tra le fila dei Verdi in occasione delle amministrative che si terranno la prossima primavera. L’annuncio è arrivato ieri sera quando alla domanda “Che sindaco servirebbe ad Urbino” ha risposto “Io”. La conferma è arrivata dal vicesindaco Lorenzo Tempesta: “Noi glielo abbiamo proposto e lui ha accettato di buon grado”.  Lui, uscito dalla presentazione del libro di Bruno Zanardi, “Un patrimonio artistico senza”, non ha smentito smentisce di aver accettato la sfida, ma ha tuttavia frenato l’entusiasmo: “ci sono più possibilità: che vinca le primarie, che vorrebbe dire essere sindaco di Urbino perché le altre forze non esistono, che perda le primarie e in quel caso uscire di scena o non scendere affatto nella competizione. Quando mi hanno aperto a questa possibilità ho detto che l’unica prospettiva per avere un’ipotesi realistica, cioè di diventare sindaco, è partecipare alle primarie di centrosinistra -continua Sgarbi-. Qualunque candidato aspiri a diventare sindaco deve partecipare alle primarie, non c’è nessuna condizione possibile per un candidato di destra o di centro. Se dovessi fare il sindaco quella delle primarie sarebbe l’unica strada percorribile”.

Facebook riscrive la geografia italiana: “Urbino è in Emilia Romagna”

facebook-urbino-emilia-romagna-tuttacronacaSe i sardi avevano provato a riappropriarsi dei nomi originari della loro terra cambiando i toponimi in Google Maps, c’è chi si spinge ben oltre e riscrive perfino la geografia italiana, ampliando i confini regionali e “spostando” città. In Facebook, infatti, si legge che “Urbino è in Emilia Romagna”. Ma è solo un esempio, anche altre località, tra la quali Marotta e Fabriano, si sono trovate improvvisamente in regioni che non corrispondono a quella di appartenenza. L’errore, in questo caso, è del social network di Mark Zuckerberg. Come scrive Marta Serafini sul Corriere della Sera:

“Questa volta però non si tratta di rivendicazioni politiche. Ma di nozioni base. Fino a pochi giorni fa infatti sul social network di Zuckerberg, Urbino veniva collocata in Emilia Romagna. Stessa sorte per Marotta. E non solo. Ora il servizio luoghi del social network ha dovuto restituire alle Marche anche Fabriano, Arcevia, Camerino, Acqualagna, Cagli Urbania e altre località, finite chissà perché in altre regioni”.

Facebook Italia ha spiegato:

“Fb vuole supportare gli utenti nel geolocalizzare la propria posizione in modo corretto qualora si trovino a visitare le bellezze marchigiane e poter condividere con gli amici contenuti ed esperienze in modo automatico e diretto sul proprio diario e sulla pagina del luogo in cui ci si trova, oltre a scoprire se i nostri amici sono vicini”.

Lo scorso settembre a segnalare l’errore di Facebook era stato Gian Mario Spacca, il presidente della Regione Marche, che aveva scritto a Zuckerberg e a Facebook “perché suggerisse ai suoi collaboratori di studiare meglio la carta geografica d’Italia”.

Aggredita una dottoressa a colpi di machete da un 81enne

machete- daniela vivani-Enrico Bostreghini-urbino-tuttacronaca

Enrico Bostreghini, 81 anni, sarebbe entrato nell’ambulatorio a Urbania di una dottoressa dell’Asur di Urbino, Daniela Vivani, 58 anni. L’uomo, per saltare la fila, avrebbe detto ai presenti di avere un appuntamento già fissato da tempo. Quando è entrato nell’ambulatorio, ha aggredito la donna. Sono stati gli altri pazienti che sentendo le urla della dottoressa hanno immediatamente avvisato i carabinieri. L’81enne, un agricoltore in pensione, era un paziente della vittima e, al momento dell’arresto, ha detto ai militari che il medico lo aveva curato male, da qui la volontà di colpirla. L’81enne, peraltro, era già noto per avere in passato dato fuoco per ben due volte al portone del Comune per protestare contro delle multe che gli avevano fatto i vigili urbani.

La dottoressa Vivani nel tentativo di difendersi è rimasta ferita alle mani e alla testa e le sono stati applicati circa quaranta punti di sutura. Ora si trova ricoverata in prognosi riservata nell’ospedale di Urbino.

 

A fiamme un mobilificio nel pesarese

sedie-mobilificio-a-fuoco-pesarese-italcomma-tuttacronaca

Un incendio di notevoli dimensioni nella notte si è sviluppato nel capannone dell’azienda Italcomma di Montelabbate, un mobilificio che produce sedie nel pesarese. Le fiamme hanno distrutto circa 2mila mt quadrati dello stabilimento e sono servite due squadre di Vigili del Fuoco, una di Pesaro e una di Urbino per domare l’incendio.  Nessuno è rimasto ferito o intossicato. Il rogo ha prodotto una grossa nube nera. Non si conoscono al momento le cause che lo hanno generato.

All’Università di Urbino, il prof scrive “Ti amo” alla studentessa

università-di-urbino

Una studentessa dell’Università Carlo Bo di Urbino ha ricevuto un bigliettino dal suo profossore, docente di un corso del quale lei era spesso l’unica presente e che aveva scelto come esame opionale, con la scritta “Ti amo: devo vederti da sola”. Indignata, la ragazza, che non aveva mai avuto sospetti circa un eventuale interesse dell’uomo per lei, d’accordo con il suo fidanzato, ha fotocopiato la frase per poi distribuirla per i corridoi della facoltà, per mostrare la moralità degli insegnanti. Immediatamente, il Senato accademico ha istituito una commissione interna che ha ascoltato il docente. Il ragazzo della studentessa ha poi inviato una mail al professore che, secondo quest’ultimo, presentava contenuti diffamatori, per inoltrarla ad altri. Fatto che ha spinto il sessantenne a presentare querela contro il giovane. L’istruttoria dell’università dovrebbe concludersi a breve con un richiamo pubblico per il professore, un provvedimento previsto dal Codice etico dell’ateneo, mentre continuerà la vicenda giudiziaria che vede come protagonista il ragazzo

Trema il Centro Italia… paura nella popolazione!

terremoto-centro-italia-perugia-pesaro-urbino-tuttacronaca

Due eventi sismici di sono verificati  nella notte  nelle province di Perugia e Pesaro-Urbino e sono state avvertite distintamente dalla popolazione.

La prima è stata registrata alle 2:38 della notte, con una magnitudo di 3.3. La seconda è stata registrata un minuto dopo con una magnitudo di 2.9. Dalle verifiche effettuate non risultano danni a persone o cose. Le località prossime all’epicentro sono state Apecchio (Pu), Pietralunga e Città di Castello (Pg).

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: