Before they pass away: un viaggio per tribù sconosciute

beforetheypassaway-tuttacronacaTramite al suo progetto fotografico Before They Pass Away, il fotografo Jimmy Nelson riesce a restituire un’anima a varie tribù indigene sparse nel mondo, anche a coloro che credono che la macchina fotografica la catturi portandola via. Nelson ha invece immortalato le tradizioni di coloro che ancora resistono alla globalizzazione, rendendo immortali cerimonie e artefatti di quasi una trentina di culture a rischio di estinzione. Il britannico, che ha compiuto 13 viaggi duranti i quali ha attraversato 44 Paesi, svela l’invisibile quotidianità di oltre 15 milioni di persone nel Pianeta. E’ così possibile scoprire i trucchi, le maschere e le parrucche che i Kalam utilizzano per initimidire i loro nemici a Papua, il regno degli Huaorani nella foresta dell’Amazzonia o anche i balli e i canti rituali dei Banna, nel sud dell’Etiopia. Racconta Nelson: “Ricordo di aver viaggiato da quando ho l’uso della ragione. Con queste immagini voglio preservare per le prossime generazioni la bellezza e la purezza di un modo di vivere che nasce dall’onestà”. Uno delgi insegnamenti del suo catalogo è che ancora è possibile vivere in armonia con la Natura.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci

Strage di bambini disabili!

bambini-disabili-ghana-strage-tuttacronaca

Lo rivela la BBC. Un orrore senza fine la strage dei bambini disabili avvenuta in Ghana. I leader dei villaggi hanno convinto la popolazione che que bambini fossero posseduti dagli spiriti maligni e che quelle malformazioni avrebbero portato gravi sfortune ai familiari. Così si è scelto di far bere ai bambini una bevanda velenosa per poi ucciderli in fretta. Questa usanza di togliere la vita ai bambini disabili è un’antica tradizione in Ghana, ma era stata  debellata in gran parte del Paese, dove ai bambini, che venivano seguiti attentamente, si cercava d’insegnare i propri diritti.

Il giornalista Anas Aremeyaw Anas ha raccontato alla Bbc di essersi presentato ad uno stregone con una bambola di plastica spiegando che si trattava di un bambino con disturbi fisici e alimentari.  Costui ha consultato l’oracolo, è saltato su e giù ed infine ha stabilito che si trattava di un piccolo “indiavolato” e che per questo doveva essere ucciso, anche perché aveva già eliminato due membri della famiglia del giornalista. Frattanto, il capo del governo locale Naba Henry Abawine Amenga-Etigo ha spiegato che tutti coloro che maltratteranno i bambini verranno segnalati alla polizia.

Ayine ha spiegato di essere “rattristato” per il fatto che in epoca contemporanea ci siano ancora persone che uccidono bambini in un modo così barbaro. Inoltre questi atti vengono registrati nelle aree rurali dove le donne sono lasciate sole già dal momento del parto. Situazione che rende più facile, in assenza di assistenza, che i bambini nascano con varie complicazioni fisiche. Ma probabilmente si tratta di un problema culturale che interessa un intero Paese visto e considerato che per le donne ritenute “streghe” esistono villaggi nelle quali vengono confinate.

Anche se ci può sembrare assurdo e incivile, purtroppo dobbiamo registrare anche nel 2013 un indiscriminato uso della violenza contro le donne e i disabili, cioè verso quegli strati di popolazione più debole che non si possono difendere. Il Ghana sembra soffrire ancora di “mali” ancestrali e di riti legati a culti sacrificali. Ogni popolo ha diritto alle proprie tradizioni se queste non vengono a ledere i diritti universali alla vita e all’assistenza di chi affetto da varie patologie. Si preferisce eliminare il problema “estirpandolo” invece di curarlo. E’ complesso a volte riuscire a spezzare quella catena di credenze millenarie che portano a compiere atti di violenza inaudita senza per questo snaturale la cultura di un popolo e le proprie tradizioni.

La frittata gigante della pasqua francese!

traditions-france-frittata-tuttacronaca

In Francia, le campane della chiesa suonano tutti i giorni dell’anno, tranne che per i tre giorni di Pasqua. Secondo la leggenda è perchè in questo periodo i frati viaggiarono verso Roma per ricevere una benedizione. La Domenica di Pasqua, le campane tornano a suonare ed è nella tradizione scambiarsi le uova di cioccolato, mangiare polli e conigli e dopo mezzogiorno, i bambini cercano nei loro giardini i tesori nascosti. Nella città di Haux, una tradizione ancora più insolito esiste: la realizzazione di una frittata gigante il Lunedi di Pasqua, da più di 4.500 uova. Le uova sono rotti a casa la mattina presto e portati alla piazza principale per essere cucinato in tempo per il pranzo – la frittata è destinato al pranzo di 1000 persone.

Fiori in parata… un saluto alla primavera!

parata di fiori - tuttacronaca

Aria di primavera… tempo di fiori! Lo sanno bene in Olanda ed in Belgio, dove ogni anno hanno luogo delle parate in cui sfilano carri addobbati del simbolo primaverile per eccellenza. Le strutture architettoniche, composte prevalentemente da dalie, assumono le forme più diverse, da animali a palazzi a forme che ricordano i graffiti metropolitani. Questa manifestazione, il Bloemcorso, si svolge in diverse città olandesi e belghe, in particolar modo nella parte fiamminga. Originariamente composta da semplici addobbi, questa parata si è evoluta nel tempo ed ora per le strade cittadine sfilano sculture che lasciano decisamente a bocca aperta. Noi abbiamo scelto alcune immagini della manifestazione che si tiene nella piccola città belga Zundert. Per il prossimo evento bisognerà aspettare i prossimi 1 e 2 settembre ma… non sentite già profumo di primavera?

Questo slideshow richiede JavaScript.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: