Infarto in carcere per il leader dei Fratelli Musulani

Mohammed-Badie-infarto-carcere-tuttacronaca

Mohamed Badie, leader dei Fratelli musulmani, arrestato in seguito alla deposizione del presidente Mohamed Morsi, è stato colpito da un infarto nel carcere di Tora, ma «è vivo» ed è stato sottoposto a «esami medici». Lo affermano fonti della sicurezza egiziana all’agenzia Ansa. Inizialmente il sito al-Nahar aveva riferito della morte di Badie. Un evento che per i militari, il potere forte del nuovo corso egiziano, si rivelerebbe un incubo perché farebbe esplodere nuovamente l’Egitto dopo le prolungate manifestazioni seguite al cambio di regime, e la loro sanguinosa repressione.

Sta meglio il pinguino reale ritrovato sulle spiagge della Nuova Zelanda

Un pinguino reale è stato trovato su una spiaggia della Nuova Zelanda, a 2000 km dalla sua “patria” in Antartide, gravemente disidratato, affamato e colpito da collasso renale. L’animale è stato soccorso e preso in cura dai veterinari dello zoo di Wellington e si ritiene che sia rimasto alla deriva per circa un anno. Il pinguino, già soprannominato Happy Feet junior, riporta alla memoria un altro suo simile spiaggiato in Nuova Zelanda nel 2011, chiamato Happy Feet (come il pinguino ballerino di un noto film) e riportato in mare solo dopo lunghe e specialistiche cure.

Il veterinario capo dello zoo, Lisa Argilla, ritiene che provenga dalla colonia di pinguini reali nella subantartica Macquarie Island, che sia stato sospinto fuori rotta dalla corrente e si sia smarrito. E’ stato trovato domenica sulla spiaggia di Tora, a sud di Wellington. “‘E’ molto debole e non si regge in piedi. Sta migliorando un po’ ogni giorno ma è ancora in condizioni critiche”, ha detto Argilla alla Tv neozelandese. “‘I reni non funzionano bene ma speriamo di poterlo curare, di alimentarlo e rimetterlo in salute in modo che possa tornare a casa”.

Per ora viene alimentato con frullato di pesce e puré di sardine mescolato con vitamine e olio. Nel 2011 un pinguino imperatore, l’originale Happy Feet, era diventato una celebrità mondiale quando era comparso su una spiaggia della Nuova Zelanda. Era stato operato da un noto chirurgo per rimuovere dallo stomaco 3 chili di sabbia che aveva ingerito credendola neve, prima di essere liberato. Ma è scomparso poco dopo e si crede sia finito in pasto a qualche predatore del mare.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: