Lutto nella letteratura: muore il re dello spionaggio, Tom Clancy

Author-Tom-Clancy-morto-death-tuttacronaca

Lutto nel mondo della letteratura mondiale. Lo scrittore e sceneggiatore statunitense Tom Clancy è morto ieri all’età di 66 anni in un ospedale di Baltimora. La conferma è arrivata dal suo editore. Clancy è famoso soprattutto per i suoi romanzi di spionaggio, campioni di incasso, come Linea di controllo e Atti di guerra. Re del «technothriller» per la abbondanza di dati tecnici militari nei suoi bestseller, Clancy ha firmato classici dello spionaggio come: Caccia a Ottobre Rosso, Patriot Games e Clear and Present Danger tradotti poi in celebri film. Il suo nome era anche legato a una «franchise» di romanzi e sceneggiature scritti da ghost writers e a una serie di non-fiction su soggetti militari. Clancy viveva in una vasta tenuta sul mare vicino a Baltimora. Nel suo studio decine di berrettini con le sigle delle varie agenzie Usa di spionaggio. Politicamente era a destra. Membro a vita della National Rifle association, la potente lobby dell’industria delle armi, aveva dedicato molti dei suoi libri a esponenti repubblicani tra cui l’ex presidente Ronald Reagan. Dopo le stragi dell’11 settembre aveva accusato il democratici di corresponsabilità nelle stragi per aver «svuotato» di fondi la Cia.

“Se c’è una cosa su cui Tom avrebbe potuto giurare …

500-days-of-summer-tuttacronaca… è che non si possono attribuire dei grandi significati cosmici a dei banali eventi terrestri. Coincidenze: era di questo che si trattava. Pure coincidenze, e nient’altro. Tom aveva finalmente imparato che i miracoli non avvengono, che non esiste il fato, e nulla è predestinato. Lo sapeva. Ormai ne era sicuro. Anzi…”

-Narratore- (500 giorni insieme, 2009)

Liti fra boy band… è solo marketing? I tweet cancellati di Tom e Louis

Erano amici fino a qualche tempo fa, poi ci furono le prime liti fra le boy band più famose d’Inghilterra e gli One Direction e The Wanted entrarono in competizione fra loro. Fans schierati e fidanzate in prima linea pronti a invadere Twitter per difendere i loro idoli. A novembre vi era stata la prima avvisaglia di baruffa tra  Zayn Malik dei One Direction e Max George dei The Wanted, appoggiati rispettivamente da Louis e Tom. Era stato Zayn a innescare la miccia quando era apparsa la foto di Max in compagnia di Usher e si era scatenata la guerra a suon di tweet.

Ora è Tom (The Wanted) ad aver preso di mira Louis (One Direction) con una provocazione abbastanza banale e insulsa:

Tu parli sempre della nostra band ai tuoi concerti. Sei arrabbiato di non farne parte?

Tu parli sempre della nostra band ai tuoi concerti. Sei arrabbiato di non farne parte?

Louis l’ha presa decisamente male e ha risposto per le rime:

Sappiamo entrambi che avrei perso solo tempo a partecipare all'autizione per la tua band. Mi fai ridere con il tuo atteggiamento da cattivo ragazzo.

Sappiamo entrambi che avrei perso solo tempo a partecipare all’autizione per la tua band. Mi fai ridere con il tuo atteggiamento da cattivo ragazzo.

E da qui è scoppiata la vera e propria guerra, con la risposta di Tom a Louis:

Io non ho bisogno di pregare i produttori con un brano sui "miei amici". Tu sei troppo impegnato ad "accontentare i giudici" con questo:

Io non ho bisogno di pregare i produttori con un brano sui “miei amici”. Tu sei troppo impegnato ad “accontentare i giudici” con questo:

E mostrava il video dell’audizione di Louis a XFactor:

Pronta la risposta del One Direction:

Perchè non facciamo con il vostro prossimo singolo la colonna sonora del nostro film? A te interessa intrattenere i tuoi tanti followers con le bugie. Io ritengo che tu sia, attualmente, la più grande twat (organo genitale femminile) su Twitter

Perchè non facciamo con il vostro prossimo singolo la colonna sonora del nostro film? A te interessa intrattenere i tuoi tanti followers con le bugie. Io ritengo che tu sia, attualmente, la più grande twat (organo genitale femminile) su Twitter.

louis-tomlinson-twitter-feud-tom-parker-one-direction-5-the-wanted__oPt

Louis: Diverti la stampa con tutto questo.
Tom: Sarà tanto più divertente la stampa quando tu verrai fuori chiaramente (per quello che sei)

E molti hanno visto in questa frase di Tom, una rivelazione del fatto che Louis sarebbe gay ma ancora non ha fatto il coming out. O forse Tom voleva solo mettere in guardia i fans da come Louis si comporta in atteggiamenti che non sono poi quelli reali. Accuse pesanti in ogni caso.

Tu passi molto tempo su Twitter. E' divertente che poi faccia a faccia ti comporti come una bambina. Buonanotte vecchio amico.

Tu chiaramente passi molto tempo su Twitter. E’ divertente che poi faccia a faccia ti comporti come una bambina. Buonanotte vecchio amico.

Tom: A me è piaciuto realizzare la colonna sonora di Mean Girls 3
Louis: Non è una cattiva idea, forse al momento potresti chiedere a Lindsay (attraverso Max)

Quindi Louis tira nella discussione anche l’ex della Lindsay, Max, componente dei The Wanted, il quale non fa attendere la sua risposta.

Scusa, ma che vuoi da me?

Scusa, ma che vuoi da me?

A questo punto interviene anche Liam nella discussione:

Liam: Twitta quando hai qualcosa di cui parlare oltre al nostro batterista che ha più followers di te

Liam: Twitta quando hai qualcosa di cui parlare oltre al nostro batterista che ha più followers di te. Hey, Tom, lascia che a parlare sia il tuo canto strepitoso che trafigge le mie orecchie a ogni nota.  Resta calmo a fare le tue cose e credi in te stesso 🙂 Buona fortuna. 

Dopo il commento della ragazza di Liam che aveva commentato il tweet con:

danielle-peazer-one-10-direction-twitter__oPt

La guerra si sposta, quindi, tra le relative fidanzate: Kelsey Hardwick, fidanzata di Tom, e Eleanor Calder, la ragazza di Louis.

Louis spende così tanto tempo a twittare di Tom che si capisce che è proprio il suo benemerito fan

Kelsey: Louis spende così tanto tempo a twittare di Tom che si capisce che è proprio il suo benemerito fan

A questo punto interviene Jay dei The Wanted:

si prega di fermarci menzionare nei tuoi concerti, certamente non più menzioniamo voi ed è il momento di lasciare i cani morti bugia. Il tuo stile passivo-aggressivo di parlare mi fa rabbrividire, e mi auguro che ci sia avere le palle di alcuni dei tuoi colleghi di dire la verità, o la classe della maggior parte di loro di tacere. Non sono sicuro di quello che è successo da quando abbiamo visto al XFactor, ma ti ho fatto un ottimo lavoro di diventare uno dei più sopravvalutati, arrogante e per non parlare di persone insincere intorno. Il tuo scioccante mancanza di talento sarà perdonato solo da un sacco di umiltà e di amicizia no-strings-attached tra la tua band. Luigi, non misura il vostro valore in seguaci o denaro, perché sono volubile, e quando vanno si potrebbe anche sentire inutile.

Per favore smettetela di menzionarci nei vostri concerti, certamente noi non parleremo più di voi. E’ il momento di lasciar morire le bugie.  Il tuo stile passivo-aggressivo di parlare mi fa rabbrividire, e mi auguro che qualcuno dei tuoi colleghi abbia le palle per dire la verità, o almeno che la maggior parte abbia la classe di voler tacere. Non sono sicuro di quello che è successo fin da quando ti abbiamo visto a XFactor, ma  di sicuro hai fatto un ottimo lavoro per diventare uno dei più sopravvalutati e più arroganti, per non parlare delle persone false che ti circondano. La tua completa mancanza di talento sarà perdonato solo da un sacco di umiltà e senza alcun vincolo di amicizia con la tua band. Louis, non misurare il tuo valore in followers o denaro, perché sono volubili, e quando se vanno potresti anche sentirti inutile.

Sembrano molto dei litigi organizzati per far marketing, d’altra parte le case discografiche non sono nuove a utilizzare ogni mezzo per sponsorizzare le proprie boy band. non stupirebbe quindi che il litigio, nato veramente sul nulla non sia altro che l’ennesima trovata pubblicitaria… O forse no?

 

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: