Il tassista offre la corsa gratis per Natale: come ringraziamento viene derubato

taxi-tuttacronacaUn tassista stava per terminare il suo turno in zona Barona, a Milano, quando A.F., un 44enne, gli ha chiesto di essere portato a Montara, in provincia di Pavia. Lungo il tragitto l’uomo ha raccontato di essere diretto dalla moglie e dai quattro figlio, dopo aver girovagato nei giorni precedenti. Giunto a destinazione, tuttavia, ha confessato di non aver soldi e quindi il tassista, generosamente, gli ha regalato la corsa. Rimessosi in marcia per tornare a Vermezzo, nel Milanese, dove vive, si è però accorto che gli era stato sottratto l’iPhone 5 dal borsello e si è rivolto ai carabinieri di Vigevano che hanno rintracciato il cliente ladro, un disoccupato con qualche precedente i cui stessi familiari, stanchi dei suoi guai, hanno aiutato nella cattura. Il cellulare è stato così recuperato.

Il tassista che denuncia le forze dell’ordine: presunta aggressione

giuseppe boccia-tuttacronaca

Il tassista napoletano Giuseppe Boccia ha rilasciato una dichiarazione a Il Mattino in cui sarebbe emerso che l’uomo il 25 settembre sarebbe stato aggredito dalle forze dell’ordine.

Pur facendo spesso i turni di sera a Giuseppe Boccia non era mai capitato di essere aggredito. Due sere fa, giorno della partita intorno alle 23 risponde ad una chiamata del radiotaxi, deve prendere un cliente in via Rossetti.

Boccia prende e parte, arrivato in via Giambattista Vico all’incrocio con viale Augusto trova la strada transennata e protetta da sette agenti, cinque sono delle Municipale, due sono in borghese. Si ferma, spiega della chiamata, fa presente che i taxi – è sempre stato così – possono passare. E scoppia il finimondo conclusosi a tarda sera prima all’ospedale San Paolo e poi negli uffici della Questura in via Medina.

Sesso rumoroso… aggressione al parcheggio!

sesso-rumoroso-camper-aggressione-trieste-tuttacronaca

Non sopportava i mugulii, i sussurri e le urla di piacere, così ha aggredito un turista in un campeggio perché faceva sesso troppo rumoroso con la sua compagna. L’aggressore è un giovane tassista di 23 anni, il quale ha prima lanciato sassi contro il camper dei due amanti, poi ha cominciato a prendere a calci e pugni la porta del veicolo. Infine ha compiuto l’aggressione.
L’episodio si è verificato sabato 23 marzo attorno alle 2 di notte. Dopo insulti e urla il tassista è passato all’azione: ha aperto la porta del camper, ha tirato fuori il turista incredulo e seminudo e gli ha piazzato un pugno in pieno volto. Sul posto sono accorsi i carabinieri. Ai militari il 23enne, apparso completamente ubriaco, ha dichiarato di essere un libero professionista conducente di auto pubblica. Ora dovrà rispondere all’accusa di lesioni e ingiurie, mentre il turista aggredito ha riportato un trauma cranico e alcune contusioni.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: