Paura per Borini! Il calciatore sviene in spogliatoio

Sunderlands-Fabio-Borini-tuttacronacaPaura per l’ex giallorosso Fabio Borini, ora al Liverpool ma in prestito al Sunderland. L’attaccante è infatti stato colto da un malore durante il match contro il Cardiff City, dopo esser stato schierato in campo fin dal primo minuto dal ct Poyet. Lo stesso allenatore ha spiegato che il giocatore è stato vittima di un malore negli spogliatoi durante l’intervallo, presumibilmente si tratta di uno svenimento. Ovviamente l’episodio ha spaventato tutti, Borini è stato trasferito d’urgenza in ospedale. L’attaccante ha ripreso conoscenza dopo poco ma è stato comunque sottoposto a una serie di esami, a scopo precauzionale, per escludere ogni tipo di complicazione. Borini è stato dimesso poco dopo e ha raggiunto i suoi compagni di squadra per fare rientro a Sunderland, a fine partita Poyet ha spiegato con maggior chiarezza quanto successo. Sembra, da quanto riferito dal tecnico, che le cause siano da ricercare in un principio di influenza che ha colpito il giocatore poco prima del fischio d’inizio. Nonostante ciò l’ex Roma è sceso regolarmente in campo, la febbre gli è salita nel corso del primo tempo e si è arrivati così allo svenimento negli spogliatoi. Le condizioni del giocatore sono migliorate nel giro di poco tempo, tanto che non è stato necessario trattenerlo in osservazione per la nottata.

Annunci

Sunderland cala a picco e lo spogliatoio fa guerra a Di Canio

di canio-suderland-esonerato-tuttacronaca

Il Sunderland è calato a picco: ultimo posto in classifica, 11 incontri e solo due successi da fine marzo a oggi, 14 giocatori acquistati, epurati che lo accusavano per il suo pessimo carattere e i bookmaker che puntavano a far saltare la panchina. Ieri l’allenamento decisivo quando i giocatori, esasperati dalle critiche hanno reagito. Una ribellione contro il ct che non si era mai vista, almeno in squadre professionistiche che lavorano ad alti livelli. Mai visto in Gran Bretagna dove spesso si preferisce usare vie più diplomatiche. Invece l’intera squadra si è “ammutinata” e il proprietario Ellis Short, ha dato preso la palla al balzo per ringraziare Di Canio del suo operato. Sulla decisione è pesato anche quel comportamento di Di Canio che messo sotto pressione aveva reagito contro i tifosi dal campo  dopo una pesante sconfitta ed era stato sommerso di fischi. Poi davanti alle telecamere alla domanda se si sarebbe dimesso aveva replicato con un secco “mai”e aveva spiegato che si riteneva sempre “il miglior allenatore del mondo”.

Frase che oggi “Star” e “Daily Express” gli rinfacciano con malcelata perfidia, mentre il “Daily Mail”sostiene che sarebbe stato lo stesso allenatore a dire ai rivoltosi di chiedere il suo licenziamento se proprio non lo reggevano più. E la sfida è stata evidentemente raccolta e vinta, coi giocatori (Lee Cattermole in testa, puntualizza il “Telegraph” che sono andati da chi di dovere a spifferare l’ultima discussione, sancendo di fatto la fine del “Crazy World” di Di Canio.

Ma se Di Canio è stato esonerato certo non va bene al Sunderland  che si trova a dover trovare in fretta e furia un successore. Chi può essere?  Il “Daily Mail” e “Telegraph” lo identificano in Roberto Di Matteo (ma ipotizzano pure Tony Pulis e Gus Poyet), mentre il “Guardian” suggerisce Roberto Mancini, vincente come di Di Matteo ma probabilmente fuori budget anche per il Sunderland, che di soldi ne ha già buttati via parecchi.

De Ceglie dice no al Sunderland! Vuole restare alla Juve

Paolo-De-Ceglie-juve-tuttacronacaE’ un no! Paolo De Ceglie, stando alle indiscrezioni che GoalItalia riporta, ha rifiutato anche l’offerta dei dirigenti inglesi del Sunderland, dopo aver declinato quelle di Torino e Sampdoria. Il laterale valdostano ha ritenuto che la proposta del club di Di Canio non fosse remunerativamente appropriata trattandosi dello stesso ingaggio che percepisce attualmente dal club bianconero (1.5 mln di euro più bonus). De Ceglie si è così fatto forte di un contratto siglato l’anno scorso con Marotta e che durerà fino al 2017 ed avrebbe chiesto un incontro chiarificatore con la società. Sembra infatti intenzionato a giocarsi le proprie carte nella squadra di Antonio Conte.

Tempo di saluti in casa bianconera?

deceglie-juventus-tuttacronacaPotrebbe chiudersi già nella tarda serata di oggi, o al più tardi domani, la trattativa tra la Juventus e il Sunderland per Paolo De Ceglie: sono infatti arrivati in Italia gli emissari inglesi interessati al laterale sinistro valdostano che non rientra più nei piani di Conte. Stando a quanto riporta Tuttosport, inoltre, il club bianconero avrebbe ricevuto ieri un’offerta del Benfica per Luca Marrone. Non è la prima squadra blasonata a interessarsi al jolly che non riesce a trovare una collocazione nelle idee del ct. Marotta potrebbe lasciarlo partire senza problemi, qualora i portoghesi mettessero sul piatto 10 milioni di euro cash.

Quelli che si suicidano perchè la Juve cede Giaccherini…

emiliano-giaccherini-tuttacronaca

Un uomo si sarebbe buttato sotto un treno alla stazione di Trapani perchè Emanuele Giaccherini, giocatore della Juventus è stato ceduto al Sunderland.

 “La Juventus ha venduto Giaccherini per 8 miseri milioni al Sunderland, non dovevano farlo: era umile e forte!” Queste sarebbero state le parole del giovane ai genitori una volta arrivato in ospedale dopo essersi gettato sui binari proprio mentre c’era un convoglio in arrivo.

Sarà vero o è solo una delle tante amenità estive?

Come sarà il Sunderland di Di Canio?

Paolo-di_Canio_tuttacronaca

Paolo Di Canio e’ il nuovo allenatore del Sunderland. Lo ha annunciato in club inglese attualmente al 16/mo posto in Premier League dopo l’esonero di Martin O’Neill. Il Sunderland non vince da otto partite e ieri ha perso per 1-0 contro il Manchester United.

Ma come sarà il Sunderland di Di Canio?

Intanto, l’ex ministro degli esteri britannico David Miliband si è dimesso dal board della squadra di calcio a causa delle opinioni politiche di stampo fascista espresse dall’ex laziale.

“Auguro al Sunderland tutto il successo possibile. Tuttavia, alla luce delle affermazioni politiche espresse in passato dal nuovo allenatore, è giusto che io faccia un passo indietro”, ha scritto sul suo sito il fratello maggiore dell’attuale leader dei laburisti.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: