Ciao Francesco, muore Di Giacomo, la voce del Banco di Mutuo Soccorso

francesco-di-giacomo-banco-del-mutuo-soccorso-morto-incidente-stradale-zagarolo-tuttacronaca

Un incidente stradale avvenuto a Zagarolo ha strappato la vita a Francesco Di Giacomo, storica voce del gruppo Banco del Mutuo Soccorso. La band storica fondata a Roma nel 1969 era un punto di riferimento ancora oggi nell’ambito del rock italiano, insieme alla Premiata Forneria Marconi, gli Area  e Le Orme. Di Giacomo aveva 67 anni ed era noto anche all’estero come esempio di rock progressivo italiano.

Investite mamma e figlia di pochi mesi, il conducente è un 80enne.

bambino-passeggino-tuttacronaca-investita

Ha investito una mamma di 25 anni e una figlia di 16 mesi a una fermata del bus a Fontanelice, nell’Imolese, senza accorgersi di nulla, almeno stando a una prima ricostruzione dell’incidente. L’80enne alla guida di una Fiat Panda avrebbe poi percorso un centinaio di metri, proseguendo sulla via Montanara verso Imola,dove si sarebbe fermato convinto di avere un problema alla ruota e a quel punto si sarebbe reso conto di aver investito qualcuno e ha deciso di tornare indietro e attendere i soccorsi. A quanto si apprende la piccola è in prognosi riservata ma non correrebbe, pericolo di vita, la madre invece è rimasta ferita solo lievemente.

 

Il cartello di pericolo dedicato a Schettino: lo “Sc(ogli)hettino”

sc(ogli)hettino-tuttacronaca

Un cartello ‘stradale’ di ‘pericolo scogli’ dedicato al comandante Francesco Schettino e’ spuntato nella notte ai Tre Ponti di Livorno, proprio alla vigilia del naufragio della Costa Concordia. Sul cartello triangolare, piantato in acqua da ignoti alla foce del rio Ardenza, probabilmente la scorsa notte, e’ raffigurata infatti una nave che naviga verso gli scogli, mentre nella parte inferiore si legge la scritta ”Sc(ogli)hettino”.

Il vigile urbano in moto investito da un’auto a Roma

vigile-investito-tuttacronacaTraffico bloccato a Roma per un vigile a terra. Il tutto è iniziato quando un automobilista, al volante di una Yaris con targa straniera che andava verso il Tevere, ha eseguito un’inversione a u in Corso Vittorio Emanuele, a Roma, questo pomeriggio. Mentre faceva l’azzardata manovra, però, sopraggiungeva un vigile urbano in sella alla sua moto: l’impatto è stato violento e l’agente è finito a terra sbattendo la testa. Sull’asfalto sono rimaste le tracce del suo sangue. Erano passate da poco le sedici quand’è avvenuto l’incidente: i colleghi dell’agente ferito sono arrivati subito sul posto, bloccando il traffico per qualche minuto per consentire a un’ambulanza di soccorrere il vigile.

Questa presentazione richiede JavaScript.

A 6 mesi muore in un incidente stradale, grave la mamma in ospedale

ambulanza- tuttacronaca

Nel tardo pomeriggio a Sernaglia della Battaglia, in provincia di Treviso, si è verificato un tremendo incidente tra due veicoli. Un bimbo di appena 6 mesi è rimasto ucciso nello scontro, mentre la mamma è ricoverata  in fin di vita all’ospedale Ca’ Foncello nel capoluogo veneto. Madre e figlio viaggiavano su un’auto che, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrata frontalmente con un’altra vettura con a bordo altre tre persone rimaste ferite.

5 feriti a Cassino nello scontro tra ambulanza e auto

ambulanza-cassino-tuttacronaca

Non è ancora chiara  la dinamica dell’incidente che oggi ha visto coinvolti un’ambulanza e un auto. Lo scontro è avvenuto a Cassino nel Frusinate e sono rimasti feriti i 4 membri del mezzo di soccorso e il conducente della vettura. Tutti i feriti sono stati portati nel vicino ospedale di  Santa Scolastica.

Il tragico scontro frontale del torinese: 5 morti, un’intera famiglia

piossasco-tuttacronaca

Un’intera famiglia è rimasta vittima nel tragico incidente avvenuto nel torinese dove sulla statale nei pressi di Piossasco due auto si sono scontrate. A causare l’incidente sarebbe stato un 23enne alla guida di una Fiat Stilo. L’auto che procedeva in direzione di Pinerolo ha invaso la corsia opposta e si è scontrata frontalmente contro una Renault Megane Scenic su cui viaggiava la famiglia, residente a Cumiana. Nello scontro sono morti tutti: il padre di 47 anni, la madre di 43 e i due figli, un ragazzo di 15 anni e una bambina di 7. Morto anche il giovane conducente della Fiat Stilo.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Grave incidente nei pressi di Roma muore una mamma e il figlio

via-cassia-roma-tuttacronaca

Un incidente gravissimo è avvenuto oggi su via Cassia alle porte di Roma in direzione Viterbo, quando un auto su cui viaggiava una donna e i due figli si è scontrata con un camion. La madre e il figlio di 10 anni sono morti sul colpo, l’altra figlia è ricoverata in gravissime condizioni. La dinamica è ancora da capire. Nell’incidente sono state coinvolte anche altre persone, ma nessuno di questi sarebbe in pericolo di vita.

 

Frontale in Argentina muoiono 2 padovani e un bimbo di 6 anni

incidente-argentina-tuttacronaca-padovani-morti

Tre morti per un frontale avvenuto domenica in Argentina, ad  Ausonia,150 chilometri a sud-est di Cordoba, verso le 5.30 ora locale. Nello schianto hanno trovato la morte due padovani Alfonso Pan, 44 anni, di Fontaniva, e Luca Micheletto, di 38, di San Martino di Lupari.

La Fiat Grand Siena, su cui viaggiavano Micheletto e Pan e un un altro collega,  Paolo Ferronato, si è schiantata con una Ford Fiesta sulla quale viaggiava una coppia argentina con due figli, il figlio di 6 anni è morto. La Fiesta si è incendiata e solo il tempestivo arrivo dei Vigili del Fuoco ha evitato che perdessero la vita anche i genitori e l’altro figlio. I tre italiani erano tutti dipendenti di un’azienda di San Martino di Lupari che sta costruendo un impianto di produzione di pasta ad di Ausonia.

 

Sangue sul Gra, a Roma incidente mortale

Incidente-Gra-Roma-tuttacronaca

Durante la notte, un uomo, sotto effetto di sostanze stupefacenti, ha tamponato una vettura schiacciandola contro un camion sul Gra all’altezza dell’uscita per via Ardeatina, al km.48.200. Quattro i veicoli coinvolti, due autovetture, un mezzo pesante e un semirimorchio. I morti erano gli occupanti della vettura che è finita contro il camion: un carabiniere 37enne e donna che viaggiava con lui. Ferito gravemente anche il conducente dell’auto che ha procurato l’incidente.

 

Ucraino ubriaco travolge una 18enne in scooter: è grave!

incidente-stradale-tuttacronaca-ucraino-ubriaco

Scontro auto scooter e ad avere la peggio è una 18enne falciata da un 52enne ucraino ubriaco e senza patente. L’incidente è avvenuto a via Cellini, a Senigallia, quando l’uomo, alla guida della sua Seat, ha investito la giovane che stava rientrando a casa dopo avere trascorso il pomeriggio con le amiche. La Seat ha colpito lo scooter nella ruota posteriore, un impatto che ha fatto perdere il controllo del mezzo alla giovane, catapultata a terra, rischiando di essere investita da un’altra auto che in quel momento transitava in strada. La ragazza è stata subito portata in ambulanza all’ospedale di Senigallia, dove i medici, dopo i primi accertamenti l’hanno ricoverata in osservazione. Le sue condizioni dovrebbero essere stabili. Le condizioni della giovane sono state definite dai medici gravi ma non in pericolo di vita. Il guidatore è stato sottoposto per ben due volte all’etilometro e in entrambe le occasioni è risultato positivo. Gli agenti lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza. L’uomo viaggiava inoltre con una patente ucraina non valida in Italia.

Investe disabile e scappa!

disabile-investito-tuttacronaca

Nella tarda serata di lunedì una Punto ha investito un disabile in carrozzina e poi è fuggita. L’incidente è avvenuto a Deruta in provincia di Perugia, dove il disabile, un 33enne del posto, è stato soccorso  e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove gli sono diagnosticate lesioni giudicate guaribili in 30 giorni.

L’orrore ha le fattezze di un’auto che investe un disabile in carrozzina e poi fugge, per costituirsi 48 ore dopo. È successo a Deruta.
L’uomo è stato denunciato dai carabinieri di Deruta per il reato di lesioni personali colpose e omissione di soccorso di persona rimasta ferita a seguito di sinistro stradale. Dopo 48h l’automobilista si è costituito. Oltre alla denuncia all’uomo è stata ritirata la patente di guida e il proprio veicolo è stato sottoposto a sequestro penale.

Incidente folle a Rimini, auto travolge due vetture e tre mezzi: 5 feriti

incidente-notte-rimini-tripoli-tuttacronaca

La dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti che non riescono ancora a capire come improvvisamente un’auto, guidata da una 34enne di Rovigo, si “impazzita” e abbia travolto tre mezzi – presumibilmente due motociclette e un motorino parcheggiati a bordo strada- e colpito due vetture. Il bilancio dell’incidente è grave: 5 feriti di cui 2 gravi. La prima ipotesi dell’incidente avvenuto intorno alle 22.50, in via Tripoli a Rimini, è che la donna alla guida possa aver avuto un malore, ma questa supposizione è ancora da accertare. Insieme alla donna sull’auto “impazzita” viaggiava anche una sua amica spagnola di 33 anni. Nell’impatto sono rimasti feriti una ragazza di 26 anni e un uomo di 31 ricoverati in codice 3 mentre altri due ragazzi rispettivamente di 20 e 22 anni insieme a una ragazza di 25 anni, sono stati condotti in ospedale in codice 2.

Napoli: incidente mortale nel weekend dell’esodo

incidente-stradale-mortale-statale-7-bis-napoli-melito-tuttacronaca

Al km 22 della strada statale 7 bis ‘di Terra di Lavoro’ in direzione nord, nel territorio di Melito di Napoli, questa mattina si è verificato un incidente mortale.  Lo ha comunicato l’Anas, raccomandando agli automobilisti la massima prudenza in questo fine settimana da bollino nero. L’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione ‘Vai Anas Plus’.

Auto si ribalta dopo lo scontro: paura a piazza Firenze a Milano

incidente-piazza-firenze-milano-tuttacronaca

Sono 5 le persone coinvolte nel tremendo impatto tra due auto che si è verificato questa mattina intorno alle ore 11 a Piazza Firenze a Milano. Due auto si sono scontrate e una si completamente capovolta. Immediati i soccorsi che hanno trasportato le persone coinvolte all’ospedale Niguarda in codice verde. La polizia ha effettuato i rilievi per cercare di determinare la dinamica dell’incidente.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Precipita bus in pieno centro a Rio de Janeiro, si teme strage!

strage-rio-de-janeiro-pullman-bus-indidente-stradale-tuttacronaca

Una strage in pieno centro a Rio de Janeiro tra la disperazione della gente accorsa sul posto. Un autobus è caduto da un viadotto nel centro della città brasiliana ribaltandosi sulla Avenida Brasil, una delle strade principali della città. Almeno sette persone sono morte. Lo riferisce la rete televisiva brasiliana Global tv, che manda in onda immagini di ambulanze ed elicotteri giunti sul posto per trasportare i feriti in ospedale. Al momento non si sa quanti siano i feriti, né si conoscono le cause dell’incidente.

Pasquetta in tilt… 30 km di coda in liguria!

liguria-tilt-code-pasquetta-tuttacronaca

Traffico in tilt sulle statali e sulle autostrade liguri per il rientro dalla due giorni pasquale. Trenta km di coda tra Lavagna e Genova e Aurelia bloccata nel Tigullio per un incidente stradale che ha visto coinvolti due motociclisti, entrambi in ospedale in codice rosso. Oltre 18 km di coda tra Borghetto santo Spirito e il raccordo con l’A6, nel Savonese. Code a tratti su tutto il nodo autostradale del Ponente ligure con direzione Genova.

Paolo Nori è grave all’ospedale Maggiore di Bologna!

paolo-nori-ospedale-maggiore-bologna-incidente-tuttacronaca

Paolo Nori, scrittore, traduttore e blogger (collabora anche con Il Fatto Quotidiano e il fattoquotidiano.it) è in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna. Sabato scorso, infatti, è stato vittima di un incidente stradale sulla Porrettana all’angolo con Don Sturzo, sulla via per Casalecchio. Ora è ricoverato in rianimazione e il bollettino medico parla di condizioni stazionarie e di pericolo di vita. Nori è anche traduttore dal russo e autore di romanzi e racconti come: “A Bologna le bici erano come i cani”, “La matematica è scolpita nel granito”  e “La meravigliosa utilità del filo a piombo”. 

Arrivano aggiornamenti da Chistian Raimo, scrittore e amico di Paolo Nori, afferma “La botta è stata brutta sul serio e Paolo è ancora in coma farmaceologico, oggi lo avevano svegliato ma lo hanno anche risedato perché non reagiva benissimo, ma i medici dicono che la reazione, data la commozione cerebrale profonda, è normale. Si tratterà di affrontare una convalescenza lunga e, trattandosi della testa, non si può dire a quest’altezza come andrà effettivamente. Però la frase usata dai medici è «va tutto bene», cioè tutto procede secondo la routine normale di questo genere di incidenti. La notizia giornalistica è assurda, e per come è stata messa e per il ritardo con cui è uscita”.

Le condizioni di Paolo Nori quindi sembrerebbero serie, ma non preoccupanti come si era appreso in un primo momento.

Un’eroe di bimba cammina al buio per salvare il papà!

bimba-buio-incidente-stradale-suv-tuttacronaca

Cammina per oltre un chilometro a soli 9 anni nel cuore della notte per cercare di aiutare il papà. La triste storia vede come protagonista una bambina vittima di un incidente con il Suv del padre in California. L’uomo è andato fuori strada precipitando con l’auto in un burrone, i due tornavano da una festa, quando il papà ha perso il controllo della macchina.
La bimba è miracolosamente sopravvissuta all’incidente e si è subito resa conto che al padre serviva aiuto. Nel cuore della notte è uscita dalla vettura e si è incamminata a cercare soccorso fino a quando non ha raggiunto l’autostrada.
Per il papà non c’era però più nulla da fare, l’uomo è deceduto sul colpo e a nulla, purtroppo è servito il coraggio della sua bimba che ha riportato invece solo piccoli graffi e contusioni.
Si indaga ora sulle cause dell’incidente, ma la polizia crede che l’uomo avesse superato il limite del tasso alcolemico previsto dalla legge.

L’auto in finestra!

auto-finestra-tuttacronaca

Incidente spettacolare a Lowestoft, nel Suffolk, sulla costa nord-est dell’Inghilterra. Un uomo, dopo aver perso il controllo del veicolo, è praticamente finito dentro questa abitazione. Probabilmente a causa dell’alta velocità, l’automobile è decollata sulle macchine parcheggiate e  si è schiantata contro la casa rimanendo incastrata nella finestra. Fortunatamente gli inquilini non sono stati coinvolti nella disaventura ma l’autista è stato ricoverato all’Addenbrooke’s Hospital, a Cambridge.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Morti sulla strada… gravissimo incidente sulla Torino – Aosta

incidente-stradale-torino-aosta-tuttacronaca

Sono almeno tre le persone rimaste uccise in un incidente stradale avvenuto nella notte sull’autostrada Torino – Aosta, all’altezza dello svincolo di Volpiano (Torino). Secondo una prima ricostruzione, nello scontro sarebbero rimasti coinvolti quattro veicoli. Ci sarebbero anche alcuni feriti.

Le vittime sono Renato Massa, 52 anni, Emanuel e Alessia Solinas, 18 e 12 anni. Nell’urto, avvenuto sotto la pioggia, sono state sbalzate fuori dall’ auto. Forse non indossavano le cinture di sicurezza. Due dei quattro veicoli coinvolti nell’incidente sono finiti fuori strada.

LA FOTO DEL GIORNO: auto in bilico in tangenziale!

auto-bilico-autostrada-tuttacronaca

L’auto esce di strada e precipita nel terrapieno. Per fortuna non è successo nulla di grave, ma il modo in cui la macchina rimane incastrata ha subito suscitato curiosità. Le immagini arrivano dal casello di Agnano, sulla Tangenziale di Napoli, dove è avvenuto il ‘singolare’ incidente. Dopo la pubblicazione on-line, le foto hanno provocato molti commenti e post ironici, diventando in breve tempo l’auto del giorno.

Schianto nella notte per Martin, tanta paura! Non è grave.

caceres-schianto-incidente-juventus-tuttacronaca

Incidente stradale nella notte a Torino per Martin Caceres. Il giocatore della Juventus, alla guida di un suv, si è scontrato in centro città con un’altra vettura con tre giovani a bordo. Violentissimo l’urto, all’incrocio tra corso Dante e via Nizza con semaforo lampeggiante. L’auto del calciatore uruguaiano è finita contro l’ingresso della metro, di fatto impedendone l’apertura. Caceres portato all’ospedale Cto di Torino, non è in gravi condizioni.

Sull’esatta dinamica dell’incidente indaga la polizia municipale. Da una prima ricostruzione dell’accaduto, l’auto del calciatore percorreva via Nizza, l’altra invece percorreva corso Dante in direzione Mauriziano. Proprio quest’ultima non avrebbe rispettato la precedenza. L’incidente si è verificato poco dopo le 3 di notte. Caceres è stato trasportato in ospedale in codice giallo; nelle prossime ore potrebbe essere trasferito nel reparto di chirurgia plastica.

Jaja travolto da un auto, è grave!

Laurent Jalabert-jaja-incidente-stradale-ciclismo-tuttacronaca

Il ciclismo francese è in ansia per Laurent Jalabert. Il popolarissimo ‘Jaja’, come lo chiamano i suoi tifosi, è rimasto ferito in un incidente stradale. Secondo quanto riporta la stampa francese, l’ex campione – vincitore di una Vuelta e di parecchie classiche -, attualmente ct della nazionale transalpina di ciclismo, era in bici sulle strade di Montauban quando è stato investito da un’auto che proveniva in direzione opposta. Jalabert è svenuto, riprendendo conoscenza al momento dell’arrivo dei soccorsi. Trasportato all’ospedale locale, è stata riscontrata la frattura di tibia e perone della gamba destra.

Auto colpisce conduttura del gas! Esplosione in Kansas.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Un’esplosione nei pressi di un ristorante nell’area dello shopping di Kansas City ha provocato il ferimento di almeno 7 persone, mentre altre tre mancherebbero all’appello, anche se non è chiaro se avessero lasciato o meno il locale prima dello scoppio. L’esplosione e il successivo incendio sarebbero stati innescati da una vettura che, finita fuori strada, avrebbe colpito una conduttura di gas.

 

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: