Ecco le foto dell’elefante nano scoperto in Sri Lanka!

elefante-nano-tuttacronacaI biologi del Wildlife Conservation Society – Galle, Biodiversity Research & Education Center, hanno pubblicato quella che è la prima evidenza documentale del fenomeno di ‘nanismo’ in un animale adulto selvatico. Nello specifico, è un elefante asiatico che è stato scoperto in Sri Lanka. L’esemplare, che misura circa un metro e mezzo di altezza, è stato avvistato nel Udawalawe National Park nel sud del Paese. La piccola statura è dovuta alle zampe corte, sproporzionate rispetto all’intero corpo. Il documento pubblicato spiega che “Il nanismo è relativamente diffuso tra gli animali domestici come cani, gatti e bestiame, ma molto raro tra gli animali selvatici “.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Studio shock dell’Onu, 1 uomo su 4 in Asia ha stuprato

india-stupro-violenza-tuttacronaca

Dopo le agghiaccianti notizie di stupro, avvenute in India e nell’area asiatica, dove spesso le vittime sono anche decedute, l’Onu ha avviato uno studio per cercare di capire il fenomeno e il suo dilagare. I dati sono stati fatti esaminando un campione di migliaia di uomini in Cina, Cambogia, Indonesia, Bangladesh, Papua-Nuova Guinea, Sri Lanka. E i risultati dello studio, firmato dalla dottoressa Emma Fulu sono sconcertanti: ovunque in questi Paesi un’alta percentuale degli uomini ascoltati (anonimamente) ha ammesso di aver stuprato la moglie, o la fidanzata. La domanda presentata era la seguente: «Avete mai forzato una donna a fare sesso con voi anche se lei aveva detto di no?». Le risposte sono state straordinariamente chiare, e la principale scusa presentata dagli intervistati per spiegare un simile comportamento è che «avere rapporti sessuali era loro diritto». Altre scuse: «Volevo punirla», e ancora «ero annoiato».

In definitiva il 23% riconosce di aver stuprato una donna con cui è «in un rapporto» e il 10% ammette di aver stuprato una donna sconosciuta. La frequenza delle violenze è più alta nelle campagne e più bassa nelle città. I Paesi che vedono le percentuali più alte sono Papua-Nuova Guinea, con il 62% di uomini che ammette di aver imposto con la forza il rapporto sessuale a una donna, e la Cina e la Cambogia, dove ad ammetterlo sono il 22% e il 20%.

Lo studio Onu dimostra che gli uomini che ricorrono alla violenza sono stati nella maggior parte dei casi a loro volta oggetto di violenza, anche sessuale, da bambini. Riproducono da adulti, cioé, quello che hanno subito da piccoli. Ma – fatto ancor più sconcertante – almeno nella metà dei casi, gli uomini che ammettono di aver compiuto stupro, rivelano di aver cominciato quando erano teen-agers.

Come mai lo studio non è stato però compiuto sull’India, soprattutto nelle zone dove si sono verificati gli stupri più efferati?

Madre e figlia “cadono” dal terzo piano, salve per miracolo accusano il cognato.

cadono da 3° piano-madre e figlia-palermo-tuttacronaca

Ancora avvolto nel giallo la caduta di una madre e una figlia dal terzo piano di un abitazione a Palermo, in Via Marinuzzi. Sarebbero state salvate dai fili della biancheria prima si atterrare sul cofano si una Fiat Panda. La donna di 37 anni originaria dello Sri Lanka avrebbe accusato il cognato. La bimba è grave ed è stata trasportata all’ospedale pediatrico mentre per la madre è stato necessario il ricovero al Civico Palermitano. Il cognato della donna è stato anche interrogato dai carabinieri nella speranza di capire la dinamica di questa caduta avvolta nel mistero.

Il falso e il vero… rocambolesca fuga di un ladro di diamanti!

diamond

Un uomo è stato arrestato in Sri Lanka con l’accusa di avere rubato un diamante del valore di circa 13.000 dollari. L’uomo, un cinese, era stato notato ingoiare la gemma durante una fiera dedicata ai gioielli,  e la polizia è subito intervenuta.

Gli agenti hanno dato all’uomo dei lassativi per recuperare la pietra preziosa, ma poi gli agenti hanno scoperto che la pietra era falsa.

Apparentemente, l’uomo aveva ingoiato il diamante facendosi volontariamente notare, allo scopo da fare da diversivo per coprire la fuga di un complice che ha invece sottratto il vero diamante, e che grazie all’attesa ha potuto godere di un vantaggio che gli ha probabilmente permesso di fuggire dal paese.

Per quanto questa ricostruzione sia verosimile, non ci sono sufficienti prove che possano dimostrare in tribunale che  l’uomo fa parte di un gruppo di ladri, e pertanto potrebbe essere presto rilasciato anche lui, dato che di fatto l’uomo ha solo ingoiato una pietra senza valore, di sua proprietà.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: