Il meteorite che ha illuminato la Spagna negli scatti dell’Osservatorio Hita

meteor-madrid43-Apr.-15-08.10

Un meteorite sui cieli di Madrid così brillante da far risplendere tutta la Spagna. La macchina fotografica dell’Osservatorio Hita dell’Università di Huelva lo ha catturato in volo.  L’oggetto ha colpito l’atmosfera sopra il quartiere Villamuelas, in provincia di Toledo, a sud ovest di Madrid. “L’impatto è stato così improvviso che l’oggetto immediatamente ha preso fuoco, creando una palla di fuoco di circa 100 chilometri sopra la Terra,” ha detto Jose Maria Madiedo dell’Università di Huelva. La meteora poi ha girato verso Madrid a oltre 75.000 chilometri all’ora prima di disintegrarsi completamente ad una altitudine di 70 chilometri. L’Istituto spagnolo per lo studio di meteore e meteoriti, che ha seguito la palla di fuoco, ha classificato il meteorite come un pezzo di una cometa che stava giungendo sulla Terra. “L’esplosione è stata come una bomba nucleare”, hanno detto gli scienziati dell’Università spagnola.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nasce Trajectory Browser… ora possiamo sognare lo spazio!

tuttacronaca-spazio-Trajectory Browser

Gli ingegneri della Nasa hanno lanciato un nuovo sito web che consente di calcolare l’equipaggiamento e gli altri requisiti necessari per pianificare missioni robotiche o umane verso asteroidi, pianeti e altre destinazioni del SistemaSolare.

Il nuovo sito si chiama Trajectory Browser ed è stato sviluppato dall’Ames Research Center della Nasa di Moffett Field, California.

Dopo aver deciso la propria destinazione, il sito fornisce una stima dell’energia del lancio, della data migliore per effettuarlo, della durata del viaggio e dei vari requisiti che deve avere la missione. Per esempio, gli scienziati potrebbero usare questo tool per avere informazioni circa l’invio di una sonda sull’asteroide 2012 DA14, che è passato accanto alla Terra il mese scorso.

Il Trajectory Browser ha calcolato che le date suggerite per eventuali partenze potrebbero essere quelle del 24 febbraio 2014, del 19 febbraio 2018 e del 22 febbraio 2019. Per il calcolo delle potenziali traiettorie, il tool usa i dati relativi a asteroidi, comete, pianeti, lune e altri oggetti che sono osservati dal Nasa’s Near Earth Object Program.

17enne partorisce in volo a 11mila metri di quota!

tuttacronaca- partorisce-quota-17enne-parto-aereo

Paura e felicità in volo per una 17enne dell’Angola e l’equipaggio dell’aereo in cui viaggiava. La ragazza ha infatto dato alla luce il proprio bambino in volo mentre viaggiava dal Sudafrica verso New York. La giovane è entrata in travaglio 4 ore dopo il volo ed è riuscita a partorire a 11 mila metri di quota aiutata da tre passeggeri, due medici e un infermiere.
Il bambino sta bene, così come la mamma, ma appena atterrati sono stati portati in ospedale per dei controlli. Il bambino non avrà la cittadinanza americana perchè, secondo quanto previsto dalla legge degli Usa, è nato fuori dallo spazio aereo nazionale.
La foto dello straordinario evento è stata diffusa online, dopo che uno dei passeggeri del volo l’ha postata su Facebook.

Fiato sospeso per Dragon e poi arrivo il respiro di sollievo!

capsula-spazio-tuttacronaca

Dopo una partenza che ha lasciato con il fiato sospeso, la capsula Dragon e’ arrivata a destinazione, agganciandosi alla Stazione Spaziale Internazionale con una manovra controllata da Terra e consegnando una carico di circa una tonnellata tra rifornimenti, attrezzature scientifiche e pezzi di ricambio. E’ la seconda missione gestita da un’azienda privata, la californiana Space X, per conto della Nasa.

Il lancio, avvenuto venerdi primo marzo con un Falcon 9, era andato perfettamente. Tuttavia a poco piu’ di 11 minuti un problema a tre dei quattro moduli per il controllo di assetto. Per questo motivo i responsabili della missione avevano deciso inizialmente di non dispiegare i pannelli solari. Nel frattempo l’impossibilita’ di orientare correttamente l’antenna di Dragon con i satelliti per le telecomunicazioni, la Space X ha deciso di utilizzare la rete dell’Aeronautica Militare statunitense per controllare la posizione della capsula. Ci sono state ore di preoccupazione e ‘’di paura’’, come ha ammesso lo stesso fondatore e amministratore delegato della Space X, Elon Musk, ma alcune ore dal lancio il funzionamento dei tre moduli per il controllo di assetto e’ stato gradualmente ripristinato in modo da garantire l’approccio della capsula alla Stazione Spaziale in condizioni di sicurezza.

La manovra di aggancio e’ comunque avvenuta in ritardo rispetto al programma e con una novita’: per la prima volta una navetta in visita alla Stazione Spaziale e’ stata catturata dal braccio robotico Canadarm mentre questo era controllato da Terra, dal centro di controllo della Nasa a Houston e dal centro dell’Agenzia Spaziale Canadese (Csa) di Saint-Hubert, in Canada. La manovra di aggancio ha richiesto oltre due ore, ma si e’ conclusa con successo, assicurando la capsula Dragon al modulo Harmony della Stazione Spaziale.

Pericolosamente… a casa!

Gabriel-Tiago-Primo1

Problemi di spazio? Provate la casa verticale. Questo appartamento sospeso a 10 metri di altezza progettato dall’artista brasiliano Tiago Primo (a sinistra nella foto, insieme al fratello) si trova a Rio de Janeiro. Arredata di tutto punto, con mensole, tavoli e amache la casa non è dotata di servizi e i due ragazzi si sono serviti del bagno del palazzo, rigorosamente orizzontale raggiungibile dal balcone. Ma non è l’unico inconveniente per vivere qui ed evitare spiacevoli incidenti è necessario essere imbragati per tutto il giorno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Asteroide in transito vicino alla terra… Nasa: “nessun pericolo di collisione”

E godiamoci lo spettacolo la prossima settimana!

asteroid2012d14-1024x768

Non smettiamo di distruggerlo, ma il nostro pianeta resta splendido!

Further Up Yonder,il video che spopola su youtube, è stato creato dall’italiano Giacomo Sandrelli usando immagini della Nasa.

I possibili Et si trovano a 12 anni luce da noi! Scoperto pianeta “abitabile”

f_pia14882

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: