Forte terremoto tra Guatemala e Il Salvador: 11 feriti

terremoto-guatemale-el-salvador-tuttacronaca

Erano circa le 18.13 del 6 settembre ora locale (2,13 di notte in Italia) quando un forte terremoto è stato registrato tra il Guatemala e Il Salvador. Il sisma di magnitudo 6.6. ha causato smottamenti e danni alla rete elettrica, con interruzioni di elettricità in alcune città vicine all’epicentro, tra cui la capitale Guatemala City. L’epicentro è stato localizzato a 6 km da Pajapita a 68 km di profondità. Ci sarebbero secondo i Vigili del Fuoco locali, alcune case distrutte nella città di Patzicia, che si trova tra l’epicentro e la capitale Guatemala City. Al momento non si ha notizia di morti o feriti, ma le informazioni che sono pervenute sono ancora poche e frammentate. Il terremoto è stato avvertito anche in Messico e in Salvador, ma non sono stati registrati in questi paesi danni a persone o cose.

Aggiornamento ore 12:10

La scossa delle 18:13 non è stato l’unico evento registrato. Un secondo sisma, percepito 7 minuti dopo, ha registrato una magnitudo di 5.5 e l’epicentro è stato localizzato nel sudest del Guatemala, a Coatepeque, vicino alla frontiera con il Messico, stando a quanto riportato da Eddy Sánchez, direttore dell’Instituto di Sismología guatemalteco. Un’altra replica ha raggiunto in seguito i 4.1 gradi.

Durante il primo sisma, che è stato percepito anche in Messico, delle persone sono rimaste ferite. William González, che fa parte dei Vigili del Fuoco Volontari del Guatemala, ha spiegato che 8 persone sono state trasportate in ospedale a causa delle ferite riportate durante la scossa. Nello stesso modo Cecilio Chacaj, dei vigili del fuoco municipali, ha riferito che tre persone sono state accompagnate dai soccorritori all’ospedale San Marcos. La quota dei feriti è dunque di 11 persone, almeno per il momento. Se anche non sono stati registrati danni, Otto Perez Molina, presidente del Guatemala, ha spiegato alla popolazione, via Twitter, che “Stiamo monitorando la situazione a livello nazionale per fare una valutazione dei danni che il sisma di questo pomeriggio potrebbe aver causato”.

otto-perez-tuttacronacaPer quel che riguarda il Messico, nel sudest si sono percepite le tre repliche, ma non sono stati riportati nè feriti nè danni.
Solo 10 mesi fa, il 7 novembre 2012, un terremoto di magnitudo 7.4 aveva colpito il Guatemala, provocando la morte di 44 persone.
Annunci

Trema la terra: scossa di terremoto in Slovenia

terremoto-slovenia-tuttacronacaL’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 localizzato nel distretto sismico della Northwestern Balkan Peninsula. L’evento si è verificato alle ore 13.15 italiane a una profondità di 1.3 chilometri.

Scossa in Nuova Zelanda, danni agli edifici e fermi i trasporti

terremoto-nuova-zelanda-tuttacronaca

Una scossa di terremoto di magnitudo 6.5 è stata registrata in Nuova Zelanda alle 14:31 ora locale (le 4:31 in Italia). Non è stato diramato nessun allarme tsunami, ma diversi edifici hanno subito danni e i servizi aerei e ferroviari sono stati sospesi per effettuare verifiche alle strutture:

Secondo il Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), il sisma ha avuto ipocentro a 10,6 chilometri di profondità ed epicentro 27 chilometri a sud-sudovest di Blenheim (all’estremità nordorientale dell’Isola del Sud) e 94 chilometri a ovest-sudovest della capitale Wellington (situata sulla punta sudoccidentale dell’Isola del Nord). Numerose le repliche seguite all’evento principale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Trema violentemente la terra in Perù, magnitudo 6.2

Peru-terremoto-tuttacronaca

Una terribile scossa di terremoto pari a magnitudo a 6.2 è stata registrata nel sud del Perù alle 21.37 di ieri sera (in Italia erano le 4.37). Il sisma, secondo i rilevamenti del Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), ha avuto ipocentro a 5,6 km di profondità ed epicentro 12 km ad ovest di Chivay. Al momento, nonostante l’intensità della scossa, non si hanno notizie di danni a persone o cose, ma le comunicazioni sono ancora difficili.

Terremoto a Taiwan… 5.4!

terremoto-taiwan-tuttocronaca

Il sisma di magnitudo 5.4 è stato registrato alle 7.51 locali al largo della costa est dell’isola taiwanese di Formosa. Secondo i rilevamenti del Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), il terremoto è avvenuto a 20,1 km di profondità ed epicentro 62 km ad est della città di Hualian. Non si sono registrati danni a cose o persone. Non c’è allerta tsunami.

 

Terrore in Iran: il terremoto colpisce ancora!

terremoto iran-tuttacronaca

Dopo che il mese scorso il Sudest del Paese è stato colpito da un terremoto di magnitudo 7.8, causando la morte di un iraniano e circa 40 vittime nel vicino Pakistan, l’estremo sud dell’Iran ha tremato nuovamente per una forte scossa, di magnitudo 6.2. Stando a quanto rilevato dal Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), il sisma ha avuto ipocentro a 36,4 km di profondità ed epicentro 85 km a est-sudest di Minab, più importante e popolosa città dell’Hormozgan orientale. Ci sarebbero danni gravi in cinque villaggi e il capo delle unità di soccorso della Mezzaluna rossa iraniana, Mahmoud Mozafar, ha dichiarato che “diverse abitazioni sono state distrutte” mentre il bilancio provvisiorio parla di 11 persone ferite. A seguito della prima scossa, verificatasi alle 6:38 ora locale (le 4:08 in Italia), sono state registrate sei forti repliche, la più intensa delle quali di magnitudo 5.3, con ipocentro a 27,3 km di profondità ed epicentro 99 km ad est-sudest di Minab.

Trema la terra al confine tra Pakistan e India

terremoto-sisma

E’ stata avvertita in tutta l’India settentrionale e in vaste zone del Pakistan la scossa di terremoto che ha avuto luogo questa mattina. Lo riferiscono le tv ad Islamabad e ne hanno parlato anche le reti all news a New Delhi. Il Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs) ha confermato la scossa di magnitudo 5,7 sulla scala Ritcher che ha avuto come epicentro la regione del Kashmir.

Il terremoto… fa il giro del mondo!

Siberia

Nessun danno a persone o cose: è questo il bilancio di due scosse di terremoto registrate dal Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgv) nello ore precedenti.  La prima, di magnitudo 5.3, è avvenuta alle 9:03 ora locale (le 3:03 in Italia) nella repubblica russa di Tuva, nella Siberia centromeridionale, non lontano dal confine con la Mongolia. I rilievi hanno localizzato l’epicentro a 40 km a sudovest della città di Shagonar e l’ipocentro a 16,7 km di profondità. Una seconda scossa, di magnitudo 6, si è verificata nell’oceano Atlantico, a 60 chilometri da Ponta Delgada nell’arcipelago delle Azzorre, ad una profondità di 9,4 miglia.

azzorre-terremoto

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: