Incendio a Milano: perde la vita un clochard

Vigili-Del-Fuoco-tuttacronacaNon si conoscono ancora le generalità di un uomo, che stando ai primi accertamenti potrebbe trattarsi di un senzatetto, morto carbonizzato nell’incendio divampato all’interno di una cabina elettrica in disuso in via Novara 342, a Milano. L’uomo, che dormiva su un letto di cartoni, sarebbe stato avvolto dalle fiamme dopo che aveva acceso un fuoco per riscaldarsi.  Il ritrovamento è avvenuto nella tarda serata di lunedì, attorno alle 22.

Annunci

Storia di amore, dedizione e lutto: il clochard e il suo cane

cane-clochard-tuttacronacaUn clochard di origini iraniane, che si faceva chiamare Fia, è stato stroncato da un malore mentre si trovava con il suo fedelissimo amico a quattro zampe, un meticcio di nome Mosca. Fia a Palermo, dove viveva, era molto popolare perché mite, vegano e colto. Parlava correttamente nove lingue, aveva vissuto e lavorato in mezzo mondo, probabilmente come biologo, poiché si mostrava molto esperto nella materia. Quando l’uomo è morto, Mosca ha provato a difenderlo con tutte le sue forze: ha ringhiato e morso chi si avvicinava. Fino a quando non è arrivata Giusy, una volontaria che il cane conosce e che l’ha convinto che il corpo senza vita venisse portato via da un’ambulanza. Ora il cane è finito in canile ed è disperato per la mancanza del padrone. “Speriamo di poterlo fare adottare da una famiglia. Un cane così devoto e intelligente merita di continuare a dare il suo affetto agli umani”, dice Giusy Caldo, la volontaria che si sta occupando del caso. “Chi fosse interessato a lui può contattare me: giusycaldo@gmail.com. Speriamo di sistemarlo presto”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

A Fukushima si reclutano i senzatetto per pulire i rifiuti radioattivi

senzatetto-fukushima-lavoro-tuttacronacaSeiji Sasa è uno dei “contractor” che si aggira nei pressi della stazione ferroviaria di Sendai, in Giappone. Lo scopo è di avvicinare i senzatetto e recrutarli. Offre loro un lavoro che non è certo tra i più sicuri:ripulire Fukushima dai rifiuti radioattivi.

Il lavoro nella zona colpita dal disastro nucleare quasi tre anni fa viene retribuito anche 90 dollari, dai quali vengono tuttavia scalati i soldi per vitto e alloggio, il che significa che ai senzatetto non resta poi molto denaro. Vanno inoltre messi in conto gli altissimi rischi per la salute, dal che si deduce che per i clochard non si tratta di una possibilità di riscatto sociale, tutt’altro.

I cartelli dei senzatetto di New York diventano un fotoprogetto

homelesses-usa-tuttacronaca“Signs of the Times” è il progetto del fotografo Andres Serrano nato lo scorso ottobre dalla volontà di documentare il crescente numero di senzatetto nella Grande Mela. Da loro che si ritrovano abbandonati lungo le strade di New York senza un soldo, affamati e a fare i conti con il gelido inverno, ha acquistato, offrendo 20 dollari per ciascuno, circa 200 dei cartoni sui quali i senzatetto sintetizzano la loro tragica condizione. “Ho trasformato la mia collezione in arte per dare voce a una ingiustizia sociale e a una tragedia che merita di essere ascoltata – dice Serrano a proposito del suo progetto – Consideratela una cronaca dei nostri tempi, applicabile anche ad altre città. recentemente sono stato a Parigi e mi sono accorto di quanto siano aumentati i senzatetto. Avrei potuto fare la stessa cosa anche lì”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Miracoli natalizi: Santana ritrova il suo primo percussionista, ora clochard

santana-malone-tuttacronacaCarlos Santana non rivedeva Marcus Malone dalla fine degli anni Sessanta. Il percussionista, il primo del chitarrista rocker 66enne che staziona nell’Olimpo del rock da oltre quarant’anni, fece parte della Santana Blues Band ma ne venne allontanato a causa dei troppi problemi con la droga. Da allora, i due non si sono più rivisti e Malone, sparito dalla scena sul finire degli anni 60 ora è diventato un clochard. Dopo tutti questi anni, i due si sono finalmente ritrovati, grazie a un reporter del canale televisivo Kron-tv di San Francisco. L’incontro è avvenuto a Oakland, in California, dove l’ex percussionista prodigio (era soprannominato  “the magnificent”) vive oggi di elemosine, accampato in un vecchio van.

santana-malone-tuttacronaca1

Il misterioso incendio all’ospedale Cardarelli

incendio-cardarelli-tuttacronacaFiamme ieri sera all’ospedale Cardarelli di Napoli dove un incendio è divampato intorno alle 20.30, lontano dai reparti di degenza: a fuoco cartoni, materassino e altri oggetti. E’ stata una guardia giurata a lanciare l’allarme e che, dopo aver raggiunto l’ultimo piano del padiglione F, ha anche spento le fiamme con un estintore. La polizia è giunta sul posto per per eseguire i rilievi e avviare le indagini. Nella palazzina si trovano diversi uffici e servizi, tra questi direzione sanitaria e quella infermieristica, odontostomatologia, neurofisiopatologia ed epidemiologia clinica, come spiega il Mattino. Il direttore sanitario di presidio, Franco Paradiso ha spiegato: “Non risultano danni agli impianti elettrici ed è un fatto che diversi senzatetto cercano riparo nel Cardarelli, soprattutto quando fa freddo”. Tali particolari potrebbero aiutare a chiarire la causa del misterioso rogo, ma anche a sollecitare più attenzione al fenomeno legato al disagio sociale già negli anni scorsi segnalato ai vertici di istituzioni e autorità competenti dai dirigenti ospedalieri.

New York shock: barboni castrati per la scienza

bowery-tuttacronaca

Erano gli anni ’50 e ’60 in cui il Bowery, la celebre arteria newyorkese che delimitava i quartieri di Chinatown e Little Italy da Lower East Side, era invasa di barboni spesso alcolizzati e malati mentali che trovavano rifugio nelle rigide notti invernali negli alberghi dei poveri. In quegli anni iniziò il rastrellamento per un esperimento medico davvero spregiudicato. Perry Hudson avvicinava i senzatetto a cui offriva un letto pulito e tre pasti gratis per diversi giorni a patto che si sottoponessero a biopsie della prostata e a volte alla castrazione. Il dottor Hudson voleva dimostrare che, preso presto, il tumore poteva essere contenuto e curato. Il medico non ha mai informato i suoi pazienti che l’operazione avrebbe poi comportato, in alcuni casi, l’impotenza o le lacerazioni rettali.

“Io però ero convinto che funzionavano. Dicevo loro che il tasso di cura era estremamente alto”, ha detto al New York Times il medico che ora ha 96 anni e vive in Florida.

Hudson e i suoi esperimenti furono dimenticati per molto tempo nella storia della medicina, ma all’epoca dei fatti furono finanziati anche, tra gli altri, dal National Institute of Health. In due articoli pubblicati sull’American Journal of Public Health e il Bulletin of the History of Medicine, Robert Aaronowitz scrive:  “E’ stato doppiamente anti-etico, per la debolezza delle persone coinvolte e le cose che furono loro fatte” e poi ha sottolineato “Hudson usò gli uomini della Bowery perchè solo gente disperata, povera o ignorante avrebbe partecipato” e ha concluso “Era inimmaginabile che l’americano medio si sarebbe offerto volontario”.

 

Giallo a Roma: trovato il cadavere di un uomo

roma-omicidio

Macabro ritrovamento a Roma: il cadavere di un uomo, che si pensa essere un senzatetto, è stato rinvenuto in un viadotto sotto l’A24, allo svincolo su via di Tor Cervara. Il medico legale ha riscontrato sul corpo delle  ecchimosi e ora la polizia indaga. Le indagini si svolgono a 360° e non si esclude l’ipotesi di un omicidio.

Tsunami di povertà a New York!

homeless-internet-new york-tuttacronaca

Boom dei senzatetto a New York. In gennaio hanno dormito nei centri di assistenza circa 50mila persone a notte, un numero record che, come spiegano le associazioni, “mostra un trend nazionale: l’aumento del numero delle famiglie senza una casa permanente”. A preoccupare sono soprattutto i 21mila bambini, l’1% dei giovani della città, che hanno dormito in gennaio nei centri di assistenza: si tratta di un aumento del 22% rispetto all’anno precedente.

“New York si trova ad affrontare la peggiore crisi di senza tetto dalla Grande Depressione” afferma Mary Brosnahan, presidente di Coalition for the Homeless. Secondo alcune stime il numero delle famiglie senza tetto a New York è aumentato del 73% dal 2002.

S’incendia baraccopoli in India! 6 morti, 3000 senzatetto

239962_incendio new delhi

Multato il clochard adottato dai tassisti! 3000 euro.

Gli extracomunitari vendono ovunque e qualsiasi cosa… gli italiani vengono multati! 

Renato è un ex imprenditore che ha perso tutto negli ultimi 4 anni e cerca di tirare avanti vendendo piccoli oggetti in strada. Ha perso anche sua moglie, morta poco tempo fa. I tassisti di Milano lo aiutano come possono… A chiunque lo si chieda, la risposta è una sola: “Renato è una brava persona”!

Il 20 dicembre, giorno anche del suo 53/o compleanno è stato multato per “aver svolto attivita’ di commercio su area pubblica senza autorizzazione”.

E’ UNO STATO QUELLO CHE NON SA AIUTARE I SUOI CITTADINI? E’ UNO STATO QUELLO CHE PUNISCE CHI CERCA DA SOLO DI TIRARE AVANTI PERCHE’ MANCANO LE STRUTTURE DI RICONVERSIONE DEI LAVORATORI? E’ UNO STATO QUELLO CHE AMMETTE CHE GLI EXTRACOMUNITARI POSSANO MACCHIARSI DI OGNI CRIMINE  MA UN ITALIANO DEVE PAGARE PER TUTTI? E’ POSSIBILE CHE LE STRUTTURE DI ACCOGLIENZA SIANO SOLO PER I MIGRANTI?

POI ACCUSATECI DI RAZZISMO, MA E’ LO STATO A METTERCI GLI UNI CONTRO GLI ALTRI!

clochard1

Prato. Salvati dalla piena due marocchini che dormivano sotto il ponte

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: