Scippo a Napoli: l’unico a indignarsi contro il borseggiatore è un extracomunitario

Napoli, scippo nei vicoli-tuttacronacaUn video che parla da solo, quello postato da Repubblica e registrato tra i vicoli di Napoli dove un borseggiatore in scooter tenta di scippare un’anziana signora, salvo cadere dalle due ruote. A intervenire in modo energico, recuperando la borsa della signora e tentando di trattenere il malvivente solo un  mendicante extracomunitario che stava chiedendo l’elemosina nel vicolo del centro di Napoli. Il ladro, senza casco, dopo la caduta si è rialzato fuggendo a bordo del suo scooter, anche perchè gli altri presenti sembrano più blandirlo che altro. Fortunatamente è stato fermato poco dopo dalle forze dell’ordine. L’anziana, caduta a terra, si è seduta su una fioriera ed è stata avvicinata dai passanti che hanno offerto il loro aiuto. Lo straniero (estraneo davvero a  determinati codici di omertà e indifferenza) se ne va anche lui per la sua strada, interdetto e confuso.

La Canalis aiuta la polizia e lo scippatore viene preso

canalis-scippatore-tuttacronaca

Sembra che i “vip” abbiano un extra lavoro. Dopo la notizia di ieri che Onanzi ha fermato un ladro alla stazione Termini di Roma ora arriva la notizia che Elisabetta Canalis ha aiutato la polizia a far arrestare uno scippatore. Le foto le ha pubblicate “Chi” e mostrano l’ex velina che insegue il ladro e aiuta un poliziotto nell’arresto “Ho sentito urlare e ho visto un poliziotto che inseguiva un ladro – ha dichiarato la Canalis alla rivista  – L’ho seguito anch’io e ho aiutato a bloccarlo”.

canalis-tuttacronaca

Onanzi sventa una rapina a Termini, a Roma!

onazi-sventa-rapina-termini-tuttacronaca

Il giocatore della Lazio Onanzi stava cenando con suo fratello vicino la stazione Termini a Roma quando verso le 20.30 si è accorto di alcuni movimenti sospetti intorno a una coppia di turisti poco distanti. All’improvviso sotto gli occhi del giocatore uno slavo ha rubato la borsa alla turista e si è dato alla fuga. Onazi lo ha visto gettare la borsa sotto una macchina, il giocatore è scattato in piedi e facilmente ha raggiunto il ladro, atterrandolo tra lo stupore dei passanti.

Giustizia fai da te: i cittadini che “arrestano” la ladra

cittadini-fermano-ladra-tuttacronacaUna donna scippa la borsa a un’anziana 75enne seduta al tavolino di un locale, intenta a pranzare con la figlia.  Dopo di che, si dà alla fuga. Come spiega MLive, è a quel punto che sono intervenuti tre uomini che, insieme, hanno bloccato la sospettata a terra mentre attendevano l’arrivo della polizia. Come si vede nel video, la donna fermata sembra voler mordere uno dei tre, che risponde colpendola al viso. La ladra, in bici, nel tentativo di prendere la borsa e fuggire ha travolto la sua vittima. A terra, sembra giustificare il suo gesto: “Amico, lei è ricca . Sta mangiando in un ristorante “.

donnascippata-tuttacronacaSul posto sono giunti i paramedici per soccorrere la vittima dello scippo, Evelyn Searl, mentre la polizia è arrivata circa un minuto dopo rispetto al video girato ed ha arrestato la ladra. La figlia della vittima , Samantha Searl , ha detto che l’unico oggetto di valore nella borsa era una macchina fotografica dal costo di circa 50$ e ha riferito di aver intenzione di sporgere denuncia per l’accaduto.

Rapina che finisce in rissa alla stazione Trastevere di Roma

stazione-trastevere-roma-scippo-tuttacronaca

Era domenica sera quando tre uomini hanno avvicinato una ragazza di 21 anni a Piazzale Flavio Biondo, davanti alla stazione di Trastevere a Roma. I tre le hanno puntato un coltello e l’hanno minacciata, ma la ragazza è riuscita comunque a far resistenza e a fuggire dopo aver ricevuto alcuni calci e pugni. La 21enne poi terrorizzata ha chiamato il 112 ed è stata raggiunta da una pattuglia dei carabinieri. La ragazza è riuscita anche a fornire una  descrizione dei suoi aggressori ai militari che hanno intercettato e arrestato i tre con l’accusa di tentata rapina aggravata. Si tratta di un 21enne polacco e di due 32enni romani, già noti alle forze dell’ordine. Lo straniero è stato anche denunciato a piede libero per porto di strumento atto ad offendere poiché trovato in possesso di un cacciavite e del coltello. Gli arrestati saranno processati con il rito per direttissima. La ragazza, invece, è stata medicata presso l’ospedale San Camillo per una ferita al braccio e se la caverà in 5 giorni.

La coppia di anziani che prende a ombrellate uno scippatore

chiomento_ferronato-scippo-tuttacronacaIl Gazzettino riporta l’avventura occorsa ieri a Padova, in zona Arcella, dove i coniugi Amalia Chiomento, 76 anni, e Vittorino Ferronato, 82, hanno messo in fuga un bandito in bicicletta aveva tentato di strappare dal collo della donna una catena d’oro. La coppia stava rientrando dopo aver fatto la spesa quando il marito ha sentito la casalinga urlare “vai via, vai via”. Amalia Chiomento ha fatto cadere a terra lo scippatore mentre il coniuge l’ha colpito con un paio di ombrellate al volto. A quel punto il malfattore l’ha colpito con un pugno al volto rompendogli gli occhiali e, dolorante, ha inforcato nuovamente la sua mountain bike e si è dato alla fuga. La donna ha commentato: “Ho reagito d’istinto, non posso accettare che la gente per bene debba sempre subire senza mai reagire a chi pensa di vivere in maniera violenta alle spalle della gente onesta”.

Terrore nei sotterranei di Roma, turista scippato e picchiato dal ladro

metropolitana-roma-spagna-ladro-turista-tuttacronaca

La metropolitana della Capitale sta diventando un vero inferno, in cui il crimine si muove con agilità e destrezza. Le bande di scippatori sembrano ormai consolidate soprattutto nelle stazioni più vicine al centro. Ieri sera un turista cinese è stato violentemente aggredito da un romeno che lo aveva scippato. Il turista si è accorto del borseggiattore, 44 anni, con precedenti, ha cercato di bloccarlo anche con l’aiuto di un suo amico, ma il ladro era scatenato: ha colpito con calci e pugni sia la vittima del furto sia il suo amico.  Fortunatamente una pattuglia di carabinieri impegnata nei quotidiani servizi antiborseggio, ha notato la scena ed è intervenuta bloccando il ladro e recuperando il portafogli, che è stato restituito al proprietario. Il romeno è stato arrestato.

 

Video shock… subisce uno scippo in scooter, cade e nessuno la soccorre.

scippo-motorino-cinese-cina-tuttacronaca

Le rubano la borsa mentre è in motorino e la ragazza cinese case a terra sull’asfalto mentre il ladro scappa con il suo bottino. Nessuno dei passanti aiuta la giovane che resta nel traffico stesa a terra. Indifferenza cinese?

19enne scippa donna sul bus: rischia il linciaggio

rapina-autobus-tuttacronacaE’ stata la polizia, che subito dopo l’ha arrestato, a salvare dal linciaggio della folla un siriano di 19 anni. Il ragazzo aveva scippato una donna su un bus a Roma e l’ha trascinata per qualche metro. Mentre lui è finito in manette, la donna è stata traspoertata in ospedale, avendo riportato ferite gravi.

10mila euro per chi darà informazioni sul killer di Domenico Lorusso

domenico-lorusso

Non sembrano dare risultati le indagini condotte finora per identificare il killer dell’ingegnere di Potenza Domenico Lorusso, ucciso la sera del 28 maggio a Monaco di Baviera. La polizia ha quindi deciso di mettere una taglia sull’assassino e verranno versate 10mila euro a chiunque fornirà informazioni utili per identificarlo, visto che la ragazza della vittima non è in grado di fornire un identikit e il dna prelevato non ha riscontri tra gli schedari. Nel frattempo il fratello di Lorusso, Paolo, è pronto per recarsi in Germania per capire a che punto siano le ricerche.

Morire per uno sputo: la storia di Domenico Lorusso

domenico-lorusso

Aveva povato a difendere la sua ragazza colpita da uno sputo Domenico Lorusso, morto per una coltellata al petto in un parco pubblico vicino al fiume Isar a Monaco di Baviera. La polizia, che ha ricostruito l’omicidio, cercano l’assassino, fuggito subito dopo. Tornerà ora in Italia il corpo dell’ingegnere di 31 anni originario di Potenza e trasferitosi in Germania per lavorare in una società aeroportuale. L’omicidio è avvenuto alle 22 di martedì, mentre lui e la fidanzata rientravano in bicicletta verso il centro della città. Una passeggiata su due ruote, brutalemnte interrotta quando l’assassino, sconosciuto e probabilmente ubriaco, ha sputato alla ragazza, anche lei potentina come l’ingegnere, senza alcun motivo. Lorusso si è rivolto all’uomo per chiedere le ragioni del suo gesto, quando la situazione è degenerata. L’assassino ha estratto il coltello con cui ha sferrato il colpo al petto. La fidanzata ha chiamato i soccorsi, ma non è bastato: Lorusso è morto dopo essere stato ricoverato all’ospedale “Klinikum Rechts der Isaar”. Ora si cerca l’autore dell’ingiustificabile gesto, di età vicina ai 35 anni, con capelli corti e neri e vestito con un giaccone scuro. La microcriminalità è un fenomeno presente nelle maggiori città tedesche e l’ingegnere non è la prima vittima italiana. Due anni fa un altro italiano, il 23enne Giuseppe Marcone fu ucciso a Berlino, dove lavorava nel ristorante del padre. Fu investito da un’auto mentre usciva dalla metropolitana del Kaiserdamm, mentre scappava da due giovani che lo avevano aggredito senza motivo. All’epoca, i responsabili furono condannati a due anni e 4 mesi di reclusione.

32enne italiano accoltellato a Monaco di Baviera

italiano-germania

Domenico Lorusso, 32enne originario di Potenza ma residente a Monaco e dipendenti di una compagnia aerea, è stato ucciso ieri sera a Monaco di Baviera, dopo essere stato colpito da uno sconosciuto con un coltello da uno sconosciuto. Lorusso, la cui morte è stata confermata dal consolato, e stato accoltellato in Erhardstrasse, a pochi passi dal Deutsches Museum. Pare che il tragico evento, avvenuto attorno alle 22, si sia verificato nel corso di un tentativo di scippo nei confronti della sua ragazza. Il giovane, nel tentativo di difenderla, sarebbe stato aggredito violentemente e accoltellato. Sulla dinamica sono ancora in corso accertamenti.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: