“Madoff della Maremma”: condanna a 8 anni

madoff-maremma-tuttacronacaIl tribunale di Firenze ha condannato, con rito abbreviato, a otto anni di reclusione Robert da Ponte, aka “Madoff della Maremma”, per reati come truffa e associazione a delinquere finalizzata all’abusiva attività finanziaria. Stando all’accusa da Ponte, dopo aver raccolto circa 250 milioni di euro da clienti italiani, trasferì la somma all’estero prima di scomparire. Il giudice non ha previsto provvisionali per le circa 200 parti civili: i risarcimenti verranno stabiliti con rito civile. In tutto gli imputati sono 12: sei a processo a Firenze, gli altri, con rito immediato, a Grosseto. Sempre a Firenze, un’imputata che occupa un ruolo marginale nell’inchiesta a sua volta ha chiesto il rito abbreviato ed è stata assolta. Gli altri quattro imputati hanno patteggiato pene da 5 mesi e 20 giorni a 3 anni e 9 mesi di reclusione. L’arresto del Madoff della Maremma risale al 10 luglio 2012, a Monaco di Baviera, e avvenne nell’ambito di un’inchiesta condotta dai carabinieri del Ros. L’uomo è tuttora in carcere a Prato. Per l’accusa, era scomparso con 250 milioni di euro raccolti sia spendendo il nome della finanziaria Rothsinvest sia grazie a una serie di collaboratori. Gli investitori italiani si affidavano a lui allettati dalla promessa di trasferire i capitali in Svizzera e di ottenere interessi del 10% annuo.

Annunci

Incitavano alla jihad ed esortavano a compiere azioni suicide: 6 arresti

ros-cellula terrorismo

Associazione di terrorismo internazionale e istigazione all’odio razziale: con queste accuse e carabinieri del Ros hanno arrestato sei persone dopo aver sgominato una cellula di matrice islamista con base in Puglia. L’indagine, diretta dal sostituto procuratore di Bari, Renato Nitti, era stata avviata nel 2007, tramite il monitoraggio di alcune attività dei migranti e con accertamenti sui loro call center e internet point e si è conclusa con le manette ai polsi di cittadini di nazionalità marocchina e tunisina che vivevano in Puglia, Lombardia, Sicilia e in Belgio. Gli appartenenti alla cellula avevano mostrato, in diverse occasioni, un acceso antisemitismo e una avversione per i paesi ‘infedeli’, tra cui Stati Uniti e Italia e praticava attività di proselitismo e indottrinamento verso in nuovi affiliati anche tramite documenti audio e video che incitavano alla jihad ed esortavano a compiere azioni suicide.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: