34 arresti a Roma: tratta di giovani africane

tratta-esseri-umani-tuttacronacaSono stati i carabinieri a effettuare blitz nella Capitale e in altre città italiane contro un’organizzazione a delinquere di matrice nigeriana che, con modalità tipicamente mafiose, gestiva un traffico di giovani africane costrette a prostituirsi dopo essere state ridotte in schiavitù. I carabinieri del Ros e quelli del Comando provinciale di Roma hanno effettuato trentaquattro arresti di persone a cui vengono contesati, nell’ordinanza di custodia cautelare, i reati di associazione di stampo mafioso e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, con l’aggravante della “transnazionalità”, di riduzione in schiavitù, tratta di esseri umani, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, sfruttamento della prostituzione, riciclaggio e altri gravi delitti. Secondo i militari, la banda era in grado di gestire, con modalità tipiche della criminalità organizzata, “diversificate attività illecite nei remunerativi settori del traffico e sfruttamento di esseri umani, del narcotraffico e del riciclaggio degli ingentissimi proventi”.  Gli investigatori sottolineano anche come sia stato grazie alla cooperazione internazionale instaurata con le autorità della Repubblica del Togo che “è stato possibile ricostruire l’intera filiera della tratta di giovani africane, introdotte in Italia per il loro sfruttamento sessuale”.

Annunci

I continui scandali del mondo del calcio: il procuratore in manette

borja-valero-tuttacronacaIl procuratore del centrocampista della Fiorentina Borja Valero, oltre che di Alvaro Negredo e Alvaro Morata, è stato fermato oggi a Majadahonda, in Spagna. Julio Prieto, ex centrocampista dell’Atletico Madrid e reinventatosi procuratore, è stato arrestato con l’accusa di riciclaggio di denaro sporco.

In manette il capo degli Hells Angels e altri 24 membri del gruppo

hellsangels-arresti-tuttacronacaTraffico di droga, traffico di esseri umani, estorsione, riciclaggio e sfruttamento della prostituzione. Sono queste le accuse per le quali sono stati arrestati, sull’isola di Maiorca, 25 membri del gruppo motociclistico Hells Angels tra cui, come riferiscono fonti della polizia spagnola, il tedesco Frank Hanebuth considerato il numero uno in Europa degli Hells Angels. Secondo le forze dell’ordine, era lui a controllare tutte le attività illecite del gruppo dalla sua villa da oltre due milioni di euro. Il piano degli Hells Angels consisteva nel costruire un circuito per la Formula 1 a Maiorca per riciclare significative quantità di denaro frutto delle loro attività illegale in Germania e Turchia. I soldi provenivano da un giro di prostituzione in Germania e dalle estorsioni, ottenute attraverso minacce e violenze. Nel corso dell’operazione, durante la quale sono stati perquisiti almeno, la polizia ha sequestrato 10 autovetture, quattro moto e circa 50 mila euro in contanti, oltre ad armi, gioielli, barche e droga, in particolare cocaina e marijuana

Lavezzi dopo la presunta evasione fiscale arriva la ricettazione

lavezzi-napoli-tuttacronaca

Ezequiel Lavezzi, ex calciatore del Napoli, aveva già i suoi problemi giudiziari. I suoi procuratori infatti erano stati accusati di presunta evasione fiscale internazionale, ora arriva l’altra accusa che lo indaga per ricettazione e il suo nome è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica del capoluogo campano.

I fatti contestati risalgono a un anno fa quando ci fu l’addio del Pocho alla squadra alla squadra partenopea che lo portò a trasferirsi in Francia. E proprio mentre si trovava in aeroporto quello che doveva essere un controllo di routine,  da parte degli uomini dell’Agenzia delle Dogane, si rivelò invece una incredibile scoperta. Dentro a uno degli imballaggi di Lavezzi fu ritrovato un reperto archeologico di inestimabile valore: il busto marmoreo riproducente la testa di un filosofo, risalente all’epoca romana. Un pezzo rarissimo risalente al primo secolo dopo Cristo. Con ogni probabilità il reperto proveniva dalla zona di Pompei.
Il giocatore si giustificò dicendo:  «Mi è stata regalata», e poi aggiunse:   «Vi ripeto, io non conosco la provenienza di quest’opera d’arte. Si tratta di un omaggio che mi ha fatto un napoletano che vive a Posillipo. Altro non sono in grado di dirvi».
Adesso le indagini sono in corso per capire se il giocatore possa aver avuto delle responsabilità e per accertare la posizione di colui che omaggiò Lavezzi con un’opera d’arte probabilmente saccheggiata da Pompei. Si immagina un traffico ben più vasto, date le condizioni in cui versa il sito archeologico, è facile che ci sia un trafugamento di opere provenienti proprio da quel patrimonio dell’Unesco che sta agonizzando. I governi si susseguono, ma resta un “malato senza cure”.

Le autorità irlandesi indagano sul Cav: ipotesi di riciclaggio ed evasione fiscale

berlusconi-indagato
L’Irish Sun, pubblicando la notizia in prima pagina come “esclusiva mondiale”, ha rivelato che le autorità irlandesi starebbero indagando su Berlusconi per l’ipotesi di riciclaggio ed evasione fiscale. Secondo l’articolo, le indagini del “Garda Bureau of Fraud Investigation’s” sarebbero partite da una segnalazione della polizia italiana, che avrebbe chiesto agli irlandesi di investigare sulle operazioni di Berlusconi con l’International Financial Services Centre di Dublino. Il periodo di riferimento sarebbe quello 2005-2007 e la somma ammonterebbe a circa 500 milioni di euro.
SILVIO-BERLUSCONI-SUN

RAPITA LA FIGLIA DEL RE DELLA COCA IN BULGARIA!

Evelin-Banev-Brendo-tuttacronaca

E’ stata rapita a Sofia la figlia di 10 anni del presunto ‘re della cocaina’ bulgaro, Evelin Banev, detto ‘Brendo’. La ragazzina, in viaggio verso la scuola sull’auto del padre, e’ stata prelevata da tre uomini, che hanno sparato all’autista, ora ricoverato. Banev e’ stato condannato a febbraio a 7 anni e mezzo di carcere per riciclaggio. E’ sospettato anche di aver messo in piedi un’organizzazione criminale specializzata nel traffico di cocaina verso l’Italia, con la ‘ndrangheta calabrese.

Droga dal prete! Altro scandalo in Usa su chiesa cattolica.

preti usa

Un nuovo scandalo si è abbattuto sulla Chiesa cattolica americana. Monsignor Kevin Wallin è accusato di spaccio di metanfetamine: non solo faceva uso di droga, ma era anche diventato un pusher. Il prelato, che era una figura di riferimento per l’intera comunità di Bridgeport, in Connecticut, avrebbe inoltre tentato di riciclare i proventi acquistando in segreto un negozio di articoli per adulti, ed era sua abitudine fare sesso con gli uomini.

Una casa da bere!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Houston, in Texas, è qui che John Milkovisch ha rivestito la sua casa con circa 50.000 lattine di birra. Per realizzarla ha impiegato una trentina d’anni, a partire dal 1968.
John Milkovisch ha iniziato rivestendo le pareti, il cortile e il giardino con pezzi di vetro colorati, rottami di metallo e sassi. Quando tutte le superfici sono risultate coperte, ha cominciato a raccogliere lattine di birra. Le ha schiacciate e le ha usate per confezionare ghirlande, con cui ha ulteriormente rivestito l’edificio. Qui sotto c’è il risultato d’insieme sulla facciata lato cortile. Una sorta di monumento al riciclaggio. Le ghirlande di lattine tintinnano al vento e hanno, pare, benefici effetti sulle bollette, contribuendo a risparmiare energia.

Quando lui e la moglie Mary sono morti, l’edificio è passato all’Orange Show Center for Visionary Art, che l’ha restaurato ed aperto alle visite.

Riciclaggio soldi per 2,6 mld nel 2012

 

500 arresti e 5000 denunce! Quasi il doppio dello scorso anno.

riciclaggio-580x302

Inutile che preghi: Palazzolo viene estradato dalla Thailandia

Il finanziere è considerato il reciclatore di denaro sporco per la mafia. Era stato arrestato a Bangkok il 31 marzo.

Messineo si ritira dalla corsa alla Procura generale di Palermo

Francesco Messineo è indagato dalla procura di Caltanissetta per rivelazione di segreto d’ufficio, in relazione a un’intercettazione di una conversazione tra il magistrato con l’ex manager di Banca Nuova, Francesco Maiolini, coinvolto in un’inchiesta sul riciclaggio.

giudici

Tangenti per concessione di licenze edilizie: restano in carcere Rana e Gatti

Azienda Cuneese: Fatture false, evasione e riciclaggio! 11 indagati!

4763517-lavatrice-riciclaggio-di-denaro

GdF: Frode nei “compro oro”

Si configurano reati di: riciclaggio, ricettazione, frode fiscale ed esercizio abusivo del commercio di oro. La sede dell’organizzazione criminale è in Svizzera. Benvenuti in Europa!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: