Jennifer Lawrence… ci ricasca! Anche quest’anno cade agli Oscar!

jennifer-lawrence-caduta-tuttacronacaJennifer Lawrence e gli Oscars hanno un rapporto molto particolare, fatto di cadute. E non stiamo parlando di scivoloni in senso artistico, ma di quelli in cui incappa la pluripremiata artista in presenza delle ambite statuette. L’anno scorso la caduta era avvenuta sui gradini che permettono l’accesso al palco, quando la Lawrence stava per ritirare il premio, quest’anno, invece, è stata avvistata sul tappeto rosso. Fasciata nel suo abito rosso, infatti, Jennifer si è avviata sul red carpet con il fidanzato Nicholas Hoult salvo poi scivolare. Nel tentativo di attaccarsi a qualcosa, Jennifer  ha tentato invano di aggrapparsi ad una delle sue addette stampa.

Annunci

Le incredibili creazioni di moda di una bimba di 4 anni: sono tutte di carta!

vestiti-carta-tuttacronacaUna madre americana, Angie, che come molte altre pubblica le foto della figlia su Instagram. Così come fanno moltissime altre persone. Solo che la sua piccola Myhen, di 4 anni, non è come le altre: un giorno ha iniziato a interessarsi alla moda e la sua passione ha continuato a crescere. Così, a un certo punto, le due hanno deciso d’iniziare a creare i loro vestiti, con una perticolarità: niente stoffa, solo carta. E così l’account Instagram, al quale nel frattempo si è aggiunta una pagina web, si è rapidamente trasformato in una collezione di creative imitazioni degli abiti che si vedono sfilare sui red carpets e in passerella. E Angie assicura: fanno tutto assieme!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Smoking per due: Brad Pitt e Angelina Jolie si copiano il look sul red carpet

jolie-pitt-smoking-tuttacronacaIn occasione dei Bafta, i British Academy Film Awards, la coppia più glamour di Hollywood, Angelina Jolie e Brad Pitt, ha optato per condividere il look. Niente abito lungo infatti per l’attrice ma uno smoking coordinato a quello del compagno. Ovviamente la scelta della star non è passata inosservata e ha catalizzato i flash. Unica differenza rispetto a Brad, il papillon slacciato che valorizza la scollatura della camicia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La serata che rende onore al cinema inglese: Bafta 2014

bafta-2014-tuttacronacaSi sono assegnati nella serata di domenica i Bafta 2014, l’equivalente inglese degli Oscar e se ancora una volta Sorrentino ha trionfato come miglior film in lingua straniera è stata la pellicola di Alfonso Cuaron Gravity a far incetta di riconoscimenti. Il film di fantascienza che ha come protagonisti Sandra Bullock e George Clooney si è aggiudicato tra gli altri i premi come miglior film inglese e miglior regia. 12 Anni Schiavo è invece stato premiato con il Bafta più desiderato, quello come Miglior Film dell’Anno.

Per quel che riguarda le altre assegnazioni, American Hustle e Philomena si sono aggiudicati i premi di sceneggiatura mentre Frozen è stato eletto Miglior Lungometraggio Animato. Passando agli attori, il protagonista di 12 anni schiavo, Chiwetel Ejiofor, si è aggiudicato il riconoscimento mentre Jennifer Lawrence è risultata essere la Miglior attrice Non protagonista, Barkhad Abdi Miglior Attore non Protagonista e Cate Blanchett Migliore Attrice Protagonista. Altri 4 i Bafta portati a casa da Gravity, con Peter Greenaway premio speciale per il contributo dato al cinema inglese nel corso degli anni e Will Poulter eletto miglior giovane in ascesa.

Questa la lista completa dei premiati:

MIGLIOR FILM
12 ANNI SCHIAVO di 
Steve McQueen

MIGLIOR FILM BRITANNICO
GRAVITY, Alfonso Cuarón, David Heyman, Jonás Cuarón

MIGLIOR DEBUTTO DI UN REGISTA, SCENEGGIATORE O PRODUTTORE BRITANNICO

KIERAN EVANS (Director/Writer) Kelly + Victor

MIGLIOR FILM NON IN LINGUA INGLESE
THE GREAT BEAUTY Paolo Sorrentino, Nicola Giuliano, Francesca Cima

MIGLIOR DOCUMENTARIO
THE ACT OF KILLING Joshua Oppenheimer

ANIMATED FILM
FROZEN Chris Buck, Jennifer Lee

MIGLIOR REGIA
GRAVITY Alfonso Cuarón

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
AMERICAN HUSTLE Eric Warren Singer, David O. Russell

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
PHILOMENA Steve Coogan, Jeff Pope

MIGLIOR ATTORE
CHIWETEL EJIOFOR 12 Years a Slave

MIGLIORE ATTRICE
CATE BLANCHETT Blue Jasmine

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
BARKHAD ABDI Captain Phillips

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
JENNIFER LAWRENCE American Hustle

MIGLIORE COLONNA SONORA
GRAVITY Steven Price

MIGLIOR FOTOGRAFIA
GRAVITY Emmanuel Lubezki

MIGLIOR MONTAGGIO

RUSH Dan Hanley, Mike Hill

MIGLIOR SCENOGRAFIA
THE GREAT GATSBY Catherine Martin, Beverley Dunn

MIGLIOR COSTUMI
THE GREAT GATSBY Catherine Martin

MIGLIOR TRUCCO E PARRUCCO
AMERICAN HUSTLE Evelyne Noraz, Lori McCoy-Bell

MIGLIOR SUONO

GRAVITY Glenn Freemantle, Skip Lievsay, Christopher Benstead, Niv Adiri, Chris Munro

MIGLIORI EFFETTI VISIVI
GRAVITY Tim Webber, Chris Lawrence, David Shirk, Neil Corbould, Nikki Penny

MIGLIOR CORTO D’ANIMAZIONE BRITANNICO

SLEEPING WITH THE FISHES James Walker, Sarah Woolner, Yousif Al-Khalifa

MIGLIOR CORTO BRITANNICO

ROOM 8 James W. Griffiths, Sophie Venner

Outstanding Contribution To British Cinema
Peter Greenaway

Rising Star Award

Will Poulter

A piedi nudi… sul red carpet!

julia-roberts-scalza-tuttacronacaI Golden Globes che quest’anno hanno regalato anche una forte emozione all’Italia, attribuendo il premio come Miglior Film Straniero a La grande bellezza di Paolo Sorrentino, hanno riservato anche qualche sorpresa. Come Julia Roberts che si aggirava per il red carpet scalza. Alla diva, evidentemente, stavano scomode le scarpe a stiletto e così, al termine della cerimonia, ha raggiunto la limousine a piedi scalzi. E per essere sicura di non inciampare… ha anche inforcato gli occhiali da vista!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sospeso tra musica e cinema Cremonini arriva a Venezia!

cesare-cremonini_venezia-tuttacroanca

Reduce da “La Teoria dei Colori”, Cesare Cremonini si è immerso nell’atmosfera del Lido nell’inusuale ruolo di giurato per assegnare il premio Soundtrack Stars alla migliore colonna sonora della 70ma edizione del festival.”E’ un regalo che mi hanno fatto, l’ennesimo di quest’anno speciale”, dice all’Adnkronos il cantante che poi ha aggiunto: “In questa giuria cerco di dare il mio contributo da musicista, nella maniera più seria e responsabile possibile, però mi pongo anche come persona libera che cerca di assorbire emozioni, lezioni di vita ed ispirazioni che ogni giornata di cinema di questa Mostra mi può dare. Un bagaglio che mi porto a casa ogni giorno”.

Al cinema Cremonini, non nasconde di pensarci dopo l’esperienza che ha avuto come attore nel film di Pupi Avati “Il cuore grande delle ragazze”, ma non ha fretta di arrivare di nuovo davanti alla telecamera: Penso che in futuro tornerò a recitare, anche per mettere le rughe che pian piano arriveranno al servizio di qualche regista per qualcosa di bello e grande come il cinema”, scherza. “Mi mandano copioni e mi propongono ruoli, ma non è il mestiere che cerco. Io sono un musicista e al cinema guardo con molta calma senza l’urgenza di una presenza costante”.

E nell’immediato che progetti ha Cremonini?

Naturalmente  un altro disco: “Sto lavorando ad un nuovo album e le due cose insieme sarebbero ingombranti anche perchè io mi immergo totalmente nella mia musica. Do tutto me stesso. Quindi una cosa alla volta. Adesso mi concentro sul nuovo disco e su un grande tour che ho in mente per l’anno prossimo e che sarà il mio tour più importante”.

Furto in Costa Azzurra: rubati a Cannes 40 mln di gioielli

carlton-hotel-furto-gioielli-costa-azzurra-cannes-tuttacronaca

Era il 17 maggio scorso quando “Arsenio Lupin” mise a segno un colpo da 1 mln di euro proprio a Cannes rubando i gioielli destinati alle star. Oggi, a distanza di pochi mesi un nuovo colpo, sempre a Cannes e stavolta il valore della rapina a mano armata messa a segno al  Carlton hotel  è di circa 40 milioni di euro. Il ladro, secondo le prime indiscrezioni, si sarebbe impossessato di una custodia con i preziosi che erano esposti ad una mostra allestita nell’albergo.

A Cannes, durante il Festival, si spara!

spari a cannes-tuttacronaca

Alcune detonazioni udite nei pressi del palco allestito sulla spiaggia di Martinez, a Cannes, dall’emittente televisiva francese Canal+, hanno interrotto la diretta del festival e costretto ad evacuare la zona. Secondo quanto riferisce Le Figaro,  a sparare sarebbe stato un uomo, già arrestato, che avrebbe utilizzato una pistola da giudice di gara. La trasmissione “Grand Journal”, che in quel momento stava andando in onda, ha subito un’interruzione di alcuni minuti mentre alcune persone, presso al palco, si sono date alla fuga.d i colpi erano a salve. Stando ad un testimone, fotografo dell’agenzia Afp, si tratterebbe di due spari dopo i quali l’uomo è stato fermato dalla polizia che, dopo averlo cinturato, avrebbero gridato “granata”. Dopo una simile affermazione, il panico.

La croisette si trasforma in set? Furto di gioielli al Festival di Cannes!

cannes-furto-tuttacronaca

Non è un film ma la stessa realtà che supera ogni finzione: a Cannes c’è stato un furto dal profumo di colossal hollywoodiano: rubati gioielli per un milione di dollari nella notte tra giovedì e venerdì. La polizia di Nizza ha reso noto che il colpo è avvenuto all’hotel che ospita il delegato della maison Chopard nella cui stanza si sarebbero introdotti i ladri per sottrarre la valigetta che conteneva i bijoux che avrebbero indossato le dive al momento della sfilata sul red carpet. Il furto lascia meravigliati considerato anche i livelli di sicurezza presenti in questi giorni, un colpo che non può lasciare indifferente neanche un regista come Steven Soderbergh, anche’egli presente a Cannes con il suo ultimo film, già autore della fortunata serie di Danny Ocean.

Bafta 2013: Fellowship Winner… Sir Alan Parker

Fellowship Winner: Sir Alan Parker

Bafta 2013: Best Film Winner… Argo

Grant Heslov, Ben Affleck, George Clooney.

Grant Heslov, Ben Affleck, George Clooney

Bafta 2013: Leading Actor Winner… Daniel Day-Lewis

Lincoln.

Daniel Day-Lewis

Bafta 2013: Leading Actress Winner… Emmanuelle Riva

Amour.

Leading Actress Winner: Emmanuelle Riva

 

Bafta 2013: Director Winner… Ben Affleck – Argo

Director Winner:  Ben Affleck

Bafta 2013: Production Design Winner… Les Misérables

Eve Stewart, Anna Lynch-Robinson.

les-miserables Eve Stewart, Anna Lynch-Robinson

Bafta 2013 for Best Documentary: Searching For Sugar Man

Malik Bendjelloul, Simon Chinn.

Malik Bendjelloul, Simon Chinn

Bafta 2013: EE Rising Star Winner… Juno Temple

tEE Rising Star Winner: Juno Temple

Bafta 2013: Film not in the English Language Winner… Amour

Michael Haneke, Margaret Ménégoz

Michael Haneke, Margaret Ménégoz

Bafta 2013: Outstanding British Contribution to Cinema Winner…

Tessa Ross.

Outstanding British Contribution to Cinema Winner: Tessa Ross

Bafta 2013: Adapted Screenplay Winner…

…Silver Linings Playbook – David O. Russell

David O. Russell

Bafta 2013: Supporting Actress Winner… Anne Hathaway – Les Misérables

les-miserables-film-hathaway

Bafta 2013: Special Visual Effects Winner… Life Of Pi

Bill Westenhofer, Guillaume Rocheron, Erik-Jan De Boer, Donald R. Elliott.

tBill Westenhofer, Guillaume Rocheron, Erik-Jan De Boer, Donald R. Elliott

Bafta 2013: Outstanding Debut by a British Writer, Director or Producer Winner…

Bart Layton, Dimitri Doganis – The Imposter


Outstanding Debut by a British Writer, Director or Producer Winner: Bart Layton, Dimitri Doganis The Imposter

Bafta 2013: Supporting Actor Winner… Christoph Waltz

Supporting Actor Winner: Christoph Waltz

Bafta 2013: Original Screenplay Winner… Django Unchained – Quentin Tarantino

Original Screenplay Winner: Django Unchained Quentin Tarantino

Bafta 2013: Original Film Music Winner… Skyfall – Thomas Newman

Original Film Music Winner: Skyfall

Bafta 2013: Cinematography Winner… Life Of Pi – Claudio Miranda

Cinematography Winner: Life Of Pi

Bafta 2013: Editing Winner… Argo – William Goldenberg

Argo - William Goldenberg

Bafta 2013: Animated Film Winner… Brave – Mark Andrews, Brenda Chapman

Brave - Mark Andrews, Brenda Chapman

Red Carpet con sorpresa alla Berlinale… ci sono le Femen!

Al via la Berlinale 2013 e sul red carpet irrompono le Femen!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Hitchcock al cinema

Domenica scorsa il red carpet del Ziefgeld Theater di New York ha brillato per la presenza di star del calibro di Scarlett Johansson, Helen Mirren, Jessica Biel e Toni Collette, in occasione della premiere newyorkese del film Hitchcock. L’opera, diretta dal britannico Sacha Gervasi, ha come protagonista Sir Anthony Hopkins nelle vesti del leggendario regista, il cui schiavismo sulle protagoniste femminili era sia avvincente e inquietante, ma che, nella vita reale, hanno fatto affidamento su moglie Alma, interpretata da un’ottima Miller.

 

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Avenues2

Just another WordPress.com weblog

Chef and Dog

In the Kitchen with Cara and Abner

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Stacy Alexander

Arte California

max lucien

il linguaggio della passione

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: