13enne stuprata da 26 uomini, shock in Turchia!

turchia-13enne-stuprata-tuttacronaca

Turchia e lo shock di una ragazzina di 12 anni violentata da 26 uomini a Mardin, nell’Anatolia sud-orientale. La Turchia ha da sempre avuto la piaga della violenza sulle donne ma nell’ultimo decennio i numeri parlano di un aumento pari al 400% dei reati sessuali perpetrati a danno delle donne.  Solo nel 2011 sono state presentate 33mila denunce contro le 8mila del 2002. Oggi si parla però di una storia drammatica venuta alla luce grazie all’interessamento di un’insegnante, anche perché la ragazzina, minacciata e ricattata, si rifiutava di parlare delle continue violenze che subiva. Dopo la denuncia degli stupri 23 dei 26 accusati erano stati arrestati. Ma tutti erano stati rimessi in libertà alla prima udienza del processo. La bambina aveva scritto al ministro della giustizia chiedendogli «Lei non ha una bambina? Che cosa farebbe se sua figlia avesse subito tutto ciò? Tutti gli accusati ora sono fuori. Che ne è della mia vita?». In primo grado una corte di Mardin aveva condannato i 23 imputati a pene fra uno e 6 anni di carcere accogliendo in parte la tesi dei difensori secondo i quali la bambina sarebbe stata «consenziente». Ora la sentenza è  stata annullata dalla Corte Suprema d’Appello, che ha ordinato la ripetizione del processo.

 

Italiana stuprata da polizia messicana…

polizia messicana

Una turista italiana e’ stata violentata da due agenti della polizia di Playa del Carmen, località turistica dello Yucatan e la Procura locale ha già annunciato l’arresto dei presunti colpevoli. La donna – riferiscono i media locali – e’ stata aggredita giorni fa dopo essersi rifiutata di pagare una ‘bustarella’ da 240 dollari che gli agenti avevano chiesto a lei ed a un amico, sempre italiano, per evitare l’arresto essendo stati sorpresi a urinare in un vicolo.

 

“Sì alla pillola del giorno dopo, ma solo per stupro” così i vescovi tedeschi

vescovi tedeschi - stupro-pillola

La conferenza episcopale tedesca ha decretato che le cliniche cattoliche possano somministrare la pillola del giorno dopo nei casi di donne che abbiano subito violenza sessuale, se il farmaco evita la fecondazione e non provoca l’aborto.

L’orrore indiano: 3 bambine stuprate e uccise

rape - indian - girls

Ennesimo, orribile caso di violenza nei confronti del sesso femminile in India: tre sorelline di 6, 9 e 11 anni sono state rapite, stuprate e infine assassinate nel distretto di Bhandara, una zona rurale nello Stato occidentale del Maharashtra.

Erano scomparse dal loro villaggio giovedì scorso, e due giorni dopo i loro corpi “sono stati trovati in un pozzo, insieme alle cartelle e alle scarpe”. Lo ha riferito soltanto oggi un portavoce della polizia locale, Aarti Singh, secondo cui l’autopsia ha confermato per tutte le vittime la violenza carnale prima dell’uccisione.

Le bambine erano uscite di casa per andare in cerca della madre, e da allora nessuno ne aveva più saputo nulla. Singh ha precisato che finora non sono stati effettuati arresti formali, ma che quattro sospetti sono stati fermati per essere sottoposti a interrogatorio mentre le indagini proseguono. Gli abitanti del villaggio hanno inscenato manifestazioni di protesta una volta emersa la tragica verità.

Il Paese è ancora sotto choc per la vicenda di Jyoti Singh Pandey: la 23enne studentessa di fisioterapia che il 16 dicembre scorso a New Delhi fu aggredita da sei balordi a bordo di un autobus, violentata, picchiata e seviziata per 40 minuti, e infine gettata fuori dal veicolo insieme al fidanzato, anch’egli pesantemente malmenato. La ragazza morì in un ospedale di Singapore dopo tredici giorni di agonia. Il processo ai cinque dei suoi aguzzini, che se riconosciuti colpevoli rischiano la pena di morte, è attualmente in corso. Il sesto, essendo risultato minorenne dal test del Dna, sara’ invece giudicato separatamente.

Il processo per lo stupro mortale resta a New Delhi.

Respinta la richiesta dei difensori di spostare la sede. Delhi-gang-rape1

Leggi articoli correlati.

Stupratore indiano chiede trasferimento processo, padre vittima la pena di morte.

1788366

Vai all’articolo correlato.

Bimba indiana violentata in bagno della scuola. Arrestata direttrice, non denunciò.

E’ caccia all’uomo, un 20enne, che attirò la bambina con falsi pretesti nel bagno dell’istituto scolastico.

L’INDIA NON E’ UN PAESE PER DONNE!

296309011_26c35ce564

AUMENTA LA VERGOGNA! Polizia accusata dai legali degli stupratori

Gli avvocati dei principali imputati al processo dichiarano i loro clienti non colpevoli e accusano la polizia di aver manipolato le prove contro i presunti autori dello stupro.

BeFunky_HDR_1

A porte chiuse! Iniziato il processo in India per lo stupro alla studentessa

o-matic

Processo per direttissima agli stupratori della ragazza morta! Giovedì s’inizia.

BeFunky_ViewFinder_7

Vergogna indiana! 17enne stuprata a veglione dopo esser stata sedata

BeFunky_ViewFinder_7

India ignobile! Bimba di 7 anni stuprata a Capodanno

image-43

6 arresti per ragazza stuprata in autobus!

3N0jRA8T

La ragazza violentata sul bus in India è morta!

NO MORE!!!

20121224-5023221w

La ragazza indiana stuprata da 6 uomini su un autobus è in fin di vita

BENVENUTI IN INDIA!

A-silent-protest-in-Mumba-010

L’India corre ai ripari! Dopo lo stupro e le proteste sono previste misure preventive

Sarà istituita una banca dati contenente nomi, foto ed indirizzi delle persone condannate per reati sessuali che sara’ accessibile al pubblico attraverso internet.

0fdc9ae7711c5527087acc98a6589d67

Non è un mondo per donne: stupro di gruppo in India

Una donna e ancora una violenza! Arrestato iracheno autore dello stupro

SyB

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: