I laser che accecano i piloti a New York, è allarme?

new york-tuttacronaca-fasci-laser

I piloti che atterrano a New York hanno riscontrato un “accecamento” dovuto a un fascio di luce proveniente dal Bronx capace di inondare le cabine degli aerei. L’ultimo episodio risale a martedì scorso quando un aereo della ompagnia regionale Shuttle America che stava atterrando all’aeroporto La Guardia è stato appunto investito dalla luce verde che ha accecato momentaneamente i piloti in fase di atterraggio.

Poche ore dopo, stessa sorte e’ toccata a un piccolo aereo privato, anch’esso impegnato nelle manovre di atterraggio su una pista dello scalo La Guardia. Stavolta il fascio di luce sarebbe partito dall’area del Queens. In entrambe i casi non ci sono stati feriti. Ma – spiegano gli esperti dell’Fbi – ”il laser e’ in grado di accecare un pilota e il suo equipaggio in maniera temporanea o permanente”. ”Alcuni piloti di aerei commerciali – aggiungono – sono rimasti feriti nel corso dell’ultimo anno per episodi del genere, con danni alla retina”.

Le autorità hanno quindi lanciato un appello alla popolazione perché riferisca qualunque sospetto che possa aiutare gli investigatori a individuare gli autori degli incidenti. Secondo la FAA, l’autorità federale dei trasporti, questo tipo di incidenti e’ in aumento sull’intero territorio degli Stati Uniti. Nel 2011 se ne contano oltre 3.500, contro i 2.800 dell’anno precedente.

Annunci

Spari contro il bus a New York, muore una 14enne

bus-spari-new-york-queens-Daja Robinson-tuttacronaca

New York. Spari contro un autobus, rimane uccisa una ragazzina di 14 anni dopo che il mezzo è stato raggiunto da circa 10 proiettili. Non è ancora accertato se l’uomo volesse uccidere la ragazzina o se il bersaglio fosse un altro e la 14enne si sia trovata coinvolta per una casualità. La vittima, Daja Robinson, è stata immediatamente trasportata al Jamaica Hospital, ma i medici non sono riusciti a salvarla. Il killer, che si è dato alla fuga, non è ancora stato identificato.

Le ruspe a 5 Ptz un pezzo di street art che viene distrutta!

5pointz-long island-queens-new york-tuttacronaca

Se ne parlava, ma non ci si credeva… nessuno poteva fare uno scempio simile… nessuno avrebbe mai pensato che ci sarebbe stato il coraggio di abbattere un pezzo di storia mondiale… lo street art di Queens, davanti a Ps One  è il simbolo della libera arte e della libera espressione. Un avamposto autogestito, la mecca dei graffitari  di tutto il mondo… quell’angolo in cui arrivi e puoi dare sfogo alla tua fantasia… non c’erano limiti all’immaginazione, ai murales che si intersecavano uno dentro l’altro e che davano vita a un museo all’aria aperta. Ora arriva la speculazione edilizia, arrivano le ruspe per abbattere l’edificio… al suo posto saranno costruiti freddi e gelidi appartamenti di lusso. Piscine, palestre, party room, parcheggi per 200 posti auto. 5 Ptz va in mano ai ricchi e viene sottratto spazio all’arte spontanea che da sempre era una caratteristica fondamentale di Long Island.

Questa presentazione richiede JavaScript.

L’assassina della metro di NY ha spinto l’uomo perché indù

Ha dichiarato di nutrire un odio profondo per gli indù. Alla radice quindi dell’omicidio c’è un movente di discriminazione religiosa.

gbAWeEZ6

Fermata donna! Possibile assassina dell’uomo gettato sotto la metro di NY

0PqcpHhG

Omicidi in metro: a NY il secondo in meno di un mese

Una donna era seduta su una panchina appena ha visto la metro si è alzata e ha spintonato un uomo che è caduto proprio mentre il treno stava passando. L’assassina si è dileguata fra la folla. Oggi è toccato a Queens qualche giorno fa era accaduto a Manhattan.

3979813064_33abce693d

Non nuoterà più. Nonostante l’impegno dei soccorritori, la balena arenata è morta

Sandy – Cap CXXXVI – Acqua non potabile a Queens

La notizia è di pochi minuti fa. E’ stato diramato un messaggio alla popolazione residente nella zona di Breezy Point. Solo acqua in bottiglia!

Sandy – Cap XCIV

 

Oggi doveva essere la notte di halloween, ci sarebbe stata la parata al Village, le persone in maschera e il solito meltin’pot che solo in una città come New York lo puoi vedere.  Certe cose succedono solo nella Grande Mela. Solo lì puoi correre per il Central Park e sentirti come in un film o andare a Dumbo nelle gallerie d’arte, perderti a Flashing tra odori orientali, poi fermarti a parlare con un giamaicano ad Harlem, incontrare un porticano nel Bronx o prendere il traghetto a Battery Park. E la domenica all’antiques garage e lo Starbucks… Sei una grande città New York perchè in te si concentrano atmosfere di ogni genere, sai essere glaciale o torrida, anarchica o repubblicana, all’avanguardia o antica… Sei tutto New York… Dai, forza! Noi crediamo in te!  Torna a splendere!

Buonanotte Piccola Grande Mela!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: