Come uno di famiglia… il cane a tavola!

tuttacronaca-dog-bulldog-blake

‘Uno di famiglia’, ma stavolta non è solo per modo di dire.  Perché Blake,  il bulldog francese, ha davvero un trattamento speciale e può sedere a tavola con le sue padroncine. L’animale, di 14 mesi, è allergico al cibo per cani e ha bisogno di mangiare pietanze vere e proprie e anche costose.

Nelle immagini del Daily Mail si vede il cane gustare piatti appositamente cucinati per lui. Mangia pollo, patate dolci, salmone e riso ogni giorno a causa della sua intolleranza al cibo per cani ordinario.
La proprietaria Preeti Young, che è una modello professionista, spende all’incirca 1800 sterline all’anno per nutrirlo. “Da quando gli do il mio cibo non ha più problemi. Blake si unisce a Preeti e alla sua sorella gemella Priya a tavola per i pasti.

Ma quale pancia piena? La Roma ha fame, soprattutto dopo la cena soft

roma-cena-olimpico-tuttcronaca

Era annunciata la cena all’Olimpico per festeggiare le 10 vittorie consecutive da parte della Roma di Garcia… e la cena c’è stata, ma davvero molto soft! Pasta al pomodoro, petto di pollo ai ferri e verdure in quantità. Chi l’ha detto che i giallorossi hanno la pancia piena? La Roma non è sazia!

Video shock sui wurstel di pollo, li mangerete ancora?

wurstel-pollo-tuttacronaca

Vi siete mai chiesti cosa ci sia nei wurstel di pollo? Forse era meglio non chiederselo e rimanere dell’opinione che probabilmente vi erano petti di pollo tritati o cosce. Invece un video shock ci porta negli stabilimenti di produzione e qui veniamo a conoscenza che in realtà il petto, le cosce, le zampe e il collo dei polli viene tolto e ciò che invece viene utilizzato sono le carcasse eviscerate che vengono spremute… mangerete ancora wurstel di pollo?

 

Crudeltà innocente… bambini giocano con un pollo senza testa

pollo-senza-testa-tuttacronaca

Un filmato girato con un cellulare in sud America e che si è fatto “strada” nella rete. Un gioco innocente che agli occhi di molti però non è passato inosservato ed è stato visto anche come una crudeltà gratuita verso un povero animale. nel filmato alcuni bambini giocano con un pollo senza testa… un gioco tra il macabro e l’innocente che tuttavia ha richiamato l’attenzione di molti.  L’episodio richiama quello più famoso del pollo Mike.

Animalisti terrorizzano gli Usa “se mangi pollo tuo figlio avrà il pene piccolo”

peta-alette-pollo-tuttacronaca

«Se mangi pollo in gravidanza tuo figlio avrà il pene piccolo»

Annuncio choc degli animalisti della Peta, organizzazione no-profit a sostegno dei diritti degli animali, per spingere le donne in gravidanza a non mangiare carne. L’allarme la Peta lo ha lanciato al National Buffalo Wing Festival, dove ogni anno si consumano ingenti quantità di alette di pollo. Naturalmente, il gesto della Peta voleva essere più che altro dimostrativo, ma sicuramente ha shoccato molti partecipanti. La lettera inviata dalla Peta si entra nel dettaglio sulle terribili condizioni in cui sono costretti a vivere i polli di allevamento e si parla, come riferisce il sito Salon, di come gli ftalati, sostanze chimiche utilizzate per aumentarne la crescita, possano essere nocive.

A tal riguardo è stata interpellata una ricercatrice americana, Shanna H. Swan, che ha però smentito tutto, affermando che non c’è alcun legame tra il consumo di pollo e le dimensioni del pene di un bambino nel feto materno.

Messaggio shock sul pollo a 5 euro: “Ce n’è per lui, ce n’è per lei, ce n’è anche per i gay!”

cartello-mantellassi-macelleria-carne-tuttacronaca

Shock a Livorno per il messaggio promozionale affisso su una vetrina di una macelleria del centro con lo scopo di attirare persone per vendere un pollo cotto a 5 euro: “Ce n’è per lui, ce n’è per lei, ce n’è anche per i gay!”.  A essere in promozione. Una scritta fatta a mano e vergata con il pennarello colorato dallo stesso titolare della rivendita di carne che ha fatto molto discutere.

Il titolare del negozio, Paolo Mantellassi, in un’intervista a Qui Livorno ha ammesso di aver ricevuto molte critiche per quella trovata ma di non avere nessuna intenzione di rimuovere il cartello.

“Non ho voluto offendere nessuno – ha spiegato – Non ho niente contro gli omosessuali, anzi ho parecchi amici che sono gay. Questo è soltanto uno scherzo, una burla. Il fatto è che in questi ultimi giorni ero in vacanza all’isola d’Elba – spiega il titolare della macelleria -e sulla spiaggia c’era un venditore di cocco che ripeteva tutto il giorno questo slogan per vendere i suoi prodotti. Così mi è rimasto in testa e quando sono tornato e ho riaperto il negozio lo ho riutilizzato per promuovere la nostra offerta del pollo cotto a cinque euro. Non c’è niente di male è solamente una cosa da riderci su”.

Rissa al matrimonio per un pezzo di pollo!

Karyssa coleman-tuttacronaca

Una rissa che ha viste coinvolte cinque o sei persone e che ha richiesto l’intervento della polizia di Norfolk, in Inghilterra orientale.  Krystel Coleman, 29 anni, ci ha rimesso il naso e due occhi neri dopo che lo zio, Curt Hughes, 53 anni, l’ha colpita violentemente al volto. Non è andata meglio neppure alla madre della sposa  Lisa Coleman, 47 anni, che si è ritrovata a terra dopo una violenta colluttazione. Il giorno più bello della sua vita  Karyssa Coleman l’ha passato in ospedale con la sorella e tutto è iniziato per accaparrarsi l’ultimo pezzo di pollo. Da quanto tempo erano a digiuno?

Questa presentazione richiede JavaScript.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: