Renato Brunetta attacca la “furba massaia” Angela Merkel

brunetta-merkel-tuttacronacaQuando ad Angela Merkel era stata posta una domanda su Silvio Berlusconi, signorilmente aveva risposto: “Un condannato può far parte del Ppe? Decidono i singoli statuti nazionali”. Dall’Italia, come riporta l’HuffingtonPost, all’opposto, nessuna concessione per la cancelliera tedesca. Renato brunetta l’ha definita “una leader, che con tratto da furba massaia, continua nel suo disegno di germanizzare l’Europa su cui insediarsi come leader. Parafrasando Tacito il rischio è di una pax tedesca”. Il caprogruppo del Pdl alla Camera, se da una parte attacca la neo-eletta (al terzo mandato), dall’altra auspica la nascita di una grande coalizione anche in Germania “Ubi solitudinem faciunt, pacem appellant. Hanno fatto il deserto, e l’hanno chiamata pace. La speranza è che la Merkel sia costretta oppure liberamente decida di dar vita alla Grande Coalizione con i socialdemocratici. Non perchè Forza Italia sposi le idee degli avversari di sinistra della Merkel. Ma la Grosse Koalition darebbe modo di impedire il trionfo di un pensiero unico che dalla Germania si espanda per tutto il continente. Passando dal ‘Meglio rossi che morti’ degli anni ’80, al meglio tedeschi che morti. Non sarebbe la stessa tragedia, ma addio a un bel pezzo di libertà”. Il pidiellino continua: “La vittoria della Merkel -è un caso serio. Non è il caso di liquidarla con faciloneria come un successo del Partito popolare europeo e dunque del centrodestra. Infatti, il programma del cancelliere tedesco, su cui ha costruito il proprio consenso, si basa su idee che non hanno nulla della tradizione europeistica del Partito popolare, ed hanno anzi negato – con l’enfasi portata sui conti e sull’austerità, e sulla primazia tedesca – uno dei principi centrali che stanno alla base dello statuto di questa realtà politica cui Forza Italia ha aderito e intende aderire: la solidarietà e l’uguaglianza tra popoli e Paesi”.

Annunci

Baviera: tutto come previsto vince il partito sostenitore della Merkel

merkel-voto-in-baviera-tuttacronaca

Si riconferma il partito Csu, sostenitore del partito federale della Merkel, che senza troppe sorprese vince in Baviera. Il test, importante per le elezioni in Germania previste per il 22 settembre, sembra essere stato superato a pieni voti. La Baviera ha premiato Horst Seehofer, mentre gli altri alleati della Cancelliera,  i liberali dell’Fdp, si sono fermati al 3% di fatto uscendo dal parlamento del land che richiede almeno un 5%. Una vittoria importante che sembra davvero sancire un nuovo successo per la futura politica della Merkel. Non si sposta quindi la posizione in Europa di uno stato che da sempre condiziona anche la politica europea.

Norvegia razzista… anche loro hanno un “Borghezio”

razzismo-norvegia-tuttacronaca

Si chiama Sandberg ed è un deputato della destra populista norvegese, noto per le sue  posizioni anti immigrazione, ha lanciato la proposta di chiudere le frontiere a gruppi organizzati di coloro che egli considera potenziali criminali: francesi, bulgari e rom. Auspica anche misure immediate ”per fermare il flusso di mendicità e criminalità.”

Anche la Norvegia quindi deve fare i conti con il razzismo e con l’intolleranza. L’Europa sembra essere particolarmente sensibile alla tematica razzista e soprattutto al problema dell’immigrazione. La fragilità di essere incapaci ad affrontare il problema è forse un nodo che ci viene da lontano… dall’essere quel continente “vecchio” che non ha mai avuto veramente un flusso migratorio con cui confrontarci. Eravamo noi Europei a scappare nelle Americhe, eravamo noi europei a cercare la “felicità” in altri Paesi… non siamo preparati ad accoglierli, avendo ancora la mentalità di chi deve proteggere quello che ha accumulato. Il problema è che non ci sono governi a garantirci che quel benessere spesso derivato da un familiare che è dovuto andare in cerca di fortuna non ci verrà sottratto o diminuito da un costante flusso di immigrati. Sono governi che ci minano la casa, quella costruita a volte proprio con il duro lavoro da emigrati. L’Europa da nord a sud si trova quindi a scoprirsi razzista, fragile e spaventata dalla massa di migranti che ogni anno si riversano nel vecchio continente. Quale è la cura? L’unica possibile è quella di saper fare un piano di migrazione controllato, di capire quanto e come ogni nazione può assorbire di quel flusso migratorio senza che i cittadini poi lo vivano nel disagio. Dare prima di tutto una dignità e una prospettiva di vita a chi entra, che non si senta trattato come un reietto, ma accolto come una risorsa. Che non ci sia quindi una massa incontrollata che soffre e fa soffrire chi si sente impotente davanti a quella miseria. Perchè non c’è nessun europeo che può essere contento di fronte a un essere umano, di qualsiasi etnia e colore, che chiede l’elemosina. E’ prima di tutto una sconfitta per uno Stato degno di questo nome. Se il piano fosse a livello europeo forse non avremo più i Borghezio o i Sandberg… o forse li avremmo e ci farebbero ridere per essere naif e non spaventarci per le loro idee oltransiste che purtroppo hanno un seguito proprio per questa incapacità degli stati di trovare forme di immigrazione controllata. Sarebbero immediatamente degli outsider.

 

Secondo Hollande Francia e Germania sono motore dell’Ue

Certo schiacciando gli altri qualcuno prevale… Ma Svezia, Norvegia e i Paesi del Nord, che sono il fanalino di coda?

france_vs__germany___leviathan_by_silver_dragon_tamer-d32cbzb

Auguri! 50 anni del trattato dell’Eliseo. Hollande in Gemarnia da Gauck

Germany_d257f0_293119

Uk fuori dall’Ue? Cameron “Falsa scelta, conviene star dentro!”

uk-gioco-online

Il male dell’Europa è il POPULISMO?

Sembra proprio così! Oggi ad essere accusato è Re Alberto II che nel suo discorso di Natale ha richiamato il triste passato dei “nazionalismi degli anni ’30”.  Così il partito fiammingo ha immediatamente criticato il Re accusandolo di dividere il Paese… INVECE DI PARLARE DI DIVISIONE PERCHE’ NON INIZIAMO A PARLARE DI CONDIVISIONE DI PROBLEMI ECONOMICI E SOCIALI CHE STANNO STRANGOLANDO L’EUROPA? MA LE POLTRONE, SI SA, CON IL POPULISMO E LE SECESSIONISMO SI MOLTIPLICANO!

1741236_PhoDoc5_ffc2b796d146341c020f6a7067007120_jpg_0LWPKEJB

A Natale Angela brinda! La Merkel all’81% dei consensi

merkel_birraia-580x435

L’Eurogruppo non vuole Berlusconi: Juncker loda Monti davanti a Silvio

Queste le parole di Juncker ai giornalisti. “Ho chiaramente detto, in presenza del signor Berlusconi, che ne ha preso atto con tutto il piacere che potete immaginare, che ero riconoscente per quello che Monti ha fatto in Italia e per quello che ha reso possibile in Europa”.

160609990-c602b575-f4ad-4141-a58c-66faccb0dc77

Hollande invoca la solidarietà in Europa

Bandiera_Europa

“Monti è d’importanza primordiale”, così il presidente del Ppe Martens

0047_dinosauro_gobbo

Smentita la voce che la Merkel avrebbe chiesto a Monti di candidarsi

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Allarme Bce: cresce la disoccupazione e cala il Pil in Ue

425936_240521929374487_1229654511_n

Domani finisce la “dracmofobia”, la Grecia riparte con gli aiuti Ue

Samaras: “Il primo problema che verrà risolto è la mancanza di liquidità grazie alla ricapitalizzazione delle banche. Poi ci aiuterà a pagare i 9,3 miliardi di arretrati che lo Stato deve al settore privato e al popolo e ci consentirà di partecipare ai fondi strutturali. Soprattutto sarà la fine della dracmofobia, la paura del ritorno alla dracma che in questi mesi ha spaventato il popolo greco”.

ue-grecia

Ma quale Nobel per la pace, in Ue c’è in atto una guerra finanziaria!

Evangelos Venizelos, leader Pasok (socialisti greci): “Nell’Unione Europea e’ in atto una Guerra fredda finanziaria e sui conti, tra i paesi con la tripla A e quelli del sud Europa”

greek-finmin

E dopo la Merkel piange Schaeuble: Monti promosso, Berlusconi bocciato!

Schaeuble e Monti a Berlino

Merkel e l’idillio spezzato con Mario: l’Italia continui sulle riforme di Monti

IL RICORDO DELLE PROMESSE D’AMORE:

italiainfo3

Daul, PPE: La politica non è uno show, errore far cadere Monti

daul_87055600

Barroso saluta Monti complimentandosi

BERSANI LIVIDO DI RABBIA?

BELGIUM-EU-SUMMIT

Un addio o un arrivederci? Monti e Merkel a Oslo per il premio all’Ue

resizer.jsp

Fine di un amore? Merkel: “ho lavorato bene con Monti, Berlusconi no comment”

1064617-monti-merkel-

Van Rompuy: “uscire dalla crisi si può e saremo più forti di prima”

Così il Presidente consiglio europeo Van Rompuy alla vigilia del premio Nobel per la pace assegnato all’Ue.

van_rompuy

Monti è un grande uomo… parola di Hollande

Ocse vuole una dichiarazione d’intenti su aiuti alla Spagna

Avranno bisogno di aiuti?

Monti a Ocse: i mercati premiano l’Italia

L’Italia sta bene, ma alziamo le tasse? L’Italia sta male, non leviamo il finanziamento ai partiti? Il servizio sanitario lo togliamo perchè stiamo troppo bene? Le scuole private le finanziamo perchè stiamo troppo male?

Benvenuti in Italia… Voi come state?

Cameron: un accordo si può trovare se le autorità europee si adattano

Monti si fa rispettare in Ue non come nel 2005

Ma “le mozzature si contano al cancello”!

Nessuna intesa sul Bilancio Ue, vertice rinviato

Nessun vincitore, nessun vinto… Solo l’Europa in “guerra”!

Rehn fiducioso: lunedì si troverà l’accordo per la Grecia

Rehn, commissione Ue: chiede altri sacrifici all’Italia per 2014

Benvenuti in Europa, terra di popoli strangolati!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: