La nuova Crudelia… e il suo gatto nel barattolo!

gatto-nel-barattolo-tuttacronaca

Kiki Lin, giovane studentessa universitaria di Taiwan, residente a Providence, negli Usa, sarebbe la nuova Crudelia Demon. La ragazza, emulando la cattiveria del noto personaggio della novella “I cento e una dalmata” di Dodie Smith, nonché nel celeberrimo film Disney “La carica dei 101” e forse più crudele della stessa Crudelia, avrebbe rinchiuso il gatto di casa in un barattolo. La foto poi sarebbe stata postata su Facebook dalla stessa Kiki, torturatrice di eccellenza che avrebbe poi commentato il gesto come ‘punizione per comportamento scorretto’ dell’animale. il gatto, che porta lo stesso nome della ragazza, è stato ritratto con faccia schiacciata contro la plastica del barattolo. Si è aperta un’inchiesta, promossa dalla protezione animali diTaichung City che dovrà decidere sulla punizione per il “comportamento scorretto della ragazza”… una forte multa o un anno di carcere?

Questa presentazione richiede JavaScript.

A Pechino la metro si paga… in bottiglie di plastica!

bottiglie-plastica-pechino-metropolitana-tuttacronaca

Preservare l’ambiente e risparmiare sugli spostamenti? A Pechino è possibile fare entrambe le cose contemporaneamente: basta prendere la metropolitana. Sulla linea 10, secondo quanto riporta il sito China.org.cn, sono state infatti installate quattro macchine di “reverse vending” destinate a raccogliere i recipienti di plastica. Il passeggero riceve, per ogni bottiglia, tra i 0,5 e gli 0,15 dollari. Ossia, con 15 bottilglie ci si può muovere liberamente per una qualsiasi delle 8 linee e 105 stazioni della metropolitana della città. Le bottiglie vengono raccolte in modo automatico, dopodichè sono inviate a un impanto di riciclaggio. Attualmente il servizio è in fase di rodaggio, in un secondo tempo dovrebbe venire esteso a tutte le fermate della metropolita della capitale cinese. Si sta inoltre valutando la possibilità di estende il servizio anche alle fermate degli autobus e ad altri mezzi di trasporto.

La lotta contro la plastica… passa per i sacchetti “imbarazzanti”

buste-plastica-tuttacronacaCome portare avanti la lotta contro la plastica? La nuova idea arriva da un’agenzia di creativi di Londra, la Mother London. La trovata per convincere le persone a rinunciare ai sacchetti di plastica è… farli imbarazzare di quanto contengono. Come? Disegnando sulle buste le silhouette di pistole, coltelli e siringhe, in modo da dare l’impressione che tali oggetti vengano realmente trasportati all’interno dei curiosi sacchetti gialli.

Questa presentazione richiede JavaScript.

L’uomo che viaggia in busta!

uomo-busta-di-plastica-aereo-tuttacronaca

L’uomo che viaggia nella busta di plastica in aereo ha destato molta curiosità e incredulità al punto di ritenere la foto un fake… invece non lo è. Alcuni hanno ipotizzato che possa trattarsi di un sacerdote dell’antico Israele, un Kohanim, a cui è vietato entrare in contatto con i morti e quindi la busta di plastica lo preserva nel momento che l’aereo sorvola un cimitero.

L’Arcimboldo australiano gioca con le bambole!

tuttacronaca-arte-arcimboldo-australino

Incastri di braccia e di gambe, pezzi di bambole assemblate per comporre facce e per fare arte con un puzzle di plastica intrecciata. Lui è Freya Jobbins e le sue opere si chiamano “Teste Composte”. L’artista ha deciso di abbandonare frutta e verdura per dedicarsi unicamente a questo esercito di pezzi plastici che possano dar vita alla nuova “faccia” dell’arte che riprende il passato per rielaborarlo con materiali moderni e plasmarlo alle esigenze del mondo attuale.

Questa presentazione richiede JavaScript.

La duchessa di Cambridge diventa la “principessa di palstica”

news-kate-middleton-e-davvero-incinta-L-uQAIQe

La famiglia reale non riesce a risollevarsi dal mirino della stampa. Dopo le serate molto “indie” di Henry e la copertina di Chi che ritrae William e Kate su una spiaggia privata, adesso arriva anche la pluripremiata scrittrice britannica Hilary Mantel. La Mantel ha definito Kate una “principessa di plastica”, senza personalità e il cui unico scopo è quello di procreare. La Mantel, 60 anni, ha pronunciato queste parole in occasione di una lettura al British Museum dedicata alle grandi donne della storia britannica, da Anna Bolena a Diana. Una donna che pronuncia tante parole forse non è in crisi con se stessa? Appare evidente che la Mantel, forse, ha cercato in questo modo di fare notizia, anche per rilanciare i suoi libri e la sua immagine pubblica. Quel che è triste è l’attacco di una donna a un’altra donna in una manifestazione per le donne. Dove è finitala solidarietà femminile?

Questa presentazione richiede JavaScript.

“L’intervento di Hilary Mantel contro la duchessa di Cambridge è stato incauto e del tutto sbagliato”. E’ quanto ha dichiarato, secondo la Bbc, il premier britannico David Cameron. Il primo ministro, che si trova in visita ufficiale in India, è intervenuto per criticare le dichiarazioni della scrittrice britannica.

L’arte del gioco… Shaw Thorsson!

Thorsson è un artista specializzato nella riproduzione di armi e armature in plastica ispirate a film, fumetti o videogiochi, quelle che normalmente vedete aggirarsi per fiere e convention e con cui il pubblico ama farsi fotografare. I suoi principali clienti sono infatti case di produzione cinematografica e videoludica, che gli commissionano gli oggetti di scena o costumi da usare per scopi promozionali, ma il più delle volte il suo lavoro si basa esclusivamente sul fatto non vede l’ora di indossare un’armatura completa da Master Chief o da Stormtrooper di Star Wars.

 Shawn Thorsson
La sua passione nasce proprio da Star Wars, quando nel 2002, dopo aver visto Troops, un  finto documentario amatoriale dedicato agli Stormtrooper, decide che ha assolutamente bisogno della sua armatura bianca, ma si rende conto di essere un po’ troppo piccolo per indossare un costume già fatto. Invece di perdersi d’animo, Thorsson decide di farsene uno da solo, consultando la guida di studiocreations.com:  sei mesi e molta fatica dopo ha già ogni vinto ogni possibile gara di costumi di Halloween delle discoteche vicino casa sua, e decide di creare un laboratorio.

Shawn Thorsson

Da quel momento in poi è stata un’escalation che l’ha portato a costruire costumi da Predator,armature di Space Marine alte due metri, divinità con quattro braccia, ed è perfino in grado di metterti al posto di Han Solo nella grafite. Come ci riesce? Mescolando i propri talenti da autodidatta, che vanno dalla modellazione alla pittura, dalla conoscenza dei materiali al pure e semplice genio creativo, con l’aiuto di parenti e amici, che sono ben felici di fare da modelli. E vorrei vedere te, se ti chiedessero di indossare il costume di Boba Fett.

Shawn Thorsson

Il tutto è ampiamente documentato sul suo blog, in cui si definisce “uno che fa giocattoli per bambini che non vogliono crescere” e dove descrive come realizza i propri lavori, in caso qualcuno volesse seguire le sue orme.

Arriva la “ricicletta”… più eco di così non si può!

 

Si realizza con materiali riciclati dalle bottiglie di plastica alle lattine per le bevande. E’ stata premiata durante la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. E adesso è diventato lo status symbol di molti vip.
grande_RICICLETTA_DETTAGLIO

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: