Quanto mi manchi! Allegri e le assenze del Milan

elshaarawy-milan-allegri-decimato-tuttacronaca

Siamo all’inizio del Campionato e degli impegni di Champions, siamo alla fine di settembre con un calendario impegnativo e il Milan ha iniziato decisamente male questa stagione, complice anche la sfortuna che ha decimato la squadra, senza parlare degli attacchi d’ira di Balotelli. Gli infortunati che mancano di più ad Allegri sono  De Sciglio, El Shaarawy, Montolivo, ma all’appello mancano anche Bonera, Pazzini e Gabriel. Forse però per la trasferta di Amsterdam dove il Milan dovrà giocare per la Champions contro l’Ajax il 1 ottobre ci potrebbero essere davvero delle novità interessanti. Sembrano infatti imminenti i recuperi di  Stephan El Shaarawy e Riccardo Montolivo e tutto fa sperare, per i tifosi rossoneri, che il Milan potrà schierare una squadra degna delle aspettative… poi per il risultato ci sarà comunque da sudare.

Genoa-Milan, l’arbitro e Balo decidono la partita!

genoa-milan-seriea_tuttacronaca

(Vedi il primo tempo dell’incontro)

51° Genoa vicino al pareggio: splendida punizione di Bovo, la palla si stampa sul palo alla sinistra di Abbiati. Milan fortunato.

53° Sinistro potente di Balotelli dal limite, palla alta sulla traversa.

56° Ammonito Flamini per simulazione, il francese vola in area ma non c’è nessun contatto on Frey.

59° Immobile entra al posto di Cassani, Ballardini mette la difesa a quattro e prova ad aumentare il peso del reparto offensivo.

61° Errore in ripartenza della difesa del Genoa, prende palla Zapata che subito serve in verticale Balotelli che di destro prende la mira e mette il pallone sul secondo palo, nulla da fare per Frey. Genoa-Milan 0-2!

65° Espulso Constant e ammonito Bovo. Il Genoano commette un brutto fallo sul milanista che reagisce e da ammonito si becca il secondo giallo

68° Allegri corre ai ripari, esce El Shaarawi per lasciare il posto ad Abate

69° Ballardini risponde richiamando in panchina Bovo, al suo posto Jorquera.

75° Gran botta di Granqvist da posizione defilata, bella parata di Abbiati. Poi ci prova anche Jorquera, ma il portiere del Milan si oppone ancora una volta egregiamente. Forcing del Genoa.

77°  Ultimo cambio di Ballardini, fuori Granqvist e dentro Jankovic.

85°  Mancano cinque minuti alla fine, regge per ora il fortino rossonero.

87° Ammonito Antonelli per fallo su Niang.

90° e 4 minuti di recupero.

Damato fischia la fine della partita, il Milan vince e conquista tre punti fondamentali in chiave Champions League. Il Genoa incappa nella seconda sconfitta di fila, la squadra di Ballardini soprattuto dopo l’espulsione di Constant ha provato a raddrizzare la partita ma è andato a sbattere contro il muro eretto dai rossoneri, superba anche la partita di Abbiati. Nonostante la superiorità numerica, il genoa non riesce comunque a espugnare il fortino milanista.

GENOA-MILAN, entrambe devono vincere in questa notte folle!

genoa-milan-seriea_tuttacronaca

Su un terreno reso irregolare e scivolo per la pioggia le due squadre scendono in campo con l’imperativo di vincere e portare a casa i tre punti fondamentali per entrambe.

La partita all’inizio stenta a prendere il ritmo. L’unica nota entusiasmante è il cross di Bertolacci su Abbiati al 10° e quello di Costant al 15° che allontana Bovo.  Poi la partita s’infiamma e al 19° viene ammonito Portanova per un fallo su Pazzini. Al 20° c’è un gran tiro di Niang, un sinistro a giro da fuori area e Frey devia in tuffo. Al 22° mentre Pazzini tenta di entrare in aria di rigore, si fa male, ma prosegue su una gamba sola, fino a scagliare un bolide all’incrocio dei pali da appena dentro l”area. E’ 0-1 per il Milan. Dopo l’incredibile gol, Pazzini è costretto a uscire. Al suo posto entra Balotelli. Al 27°  il Genoa protesta per un fallo di mano in area di Zapata. Ma manca la volontarietà, Damato lascia proseguire. Al 34° il Genoa protesta per un fallo di mano di Niang in area. I replay confermano il rigore ma Damato e il suo assistente lasciano proseguire.

Scocca il 45° con una direzione arbitrale molto discutibile. Quel rigore negato farà discutere.

Vai al secondo tempo.

GENOA E MILAN: ARRIVANO LE FORMAZIONI!

genoa_milan_tutatcronaca

Inizierà alle 20.45 l’attesa partita Genoa-Milan, sfida fondamentale per entrambe le formazioni che hanno la necessità di ottenere punti per raggiungere i rispettivi obbiettivi.

I dubbi di formazione soprattutto in casa rossonera sono diversi visto che Allegri dovrà inevitabilmente tenere conto anche dell’importantissma sfida di Champions League in cui i suoi saranno chiamati martedì a Barcellona a confermare il risultato dell’andata per poortare a casa una qualificazione che sarebbe storica, anche se più di una volta ci ha tenuto a sottolineare che l’attenzione dovrà essere rivolta solo al campionato visto che il terzo posto rimane l’obiettivo prioritario. In casa rossobù, invece, non potrà giocare Marco Rossi, che non è stato nemmeno convocato, ma al suo posto dovrebbe giocare Rigoni.
Ecco quindi le formazioni probabili delle due squadre:

GENOA (3-5-1-1): Frey; Granqvist, Portanova, Moretti; Pisano, Rigoni, Bovo, Vargas, Antonelli; Bertolacci; Borriello. A disposizione: Tzorvas, Donnarumma, Toszer, Cassani, Ferronetti, Jorquera, Jankovic, Immobile. All.: Ballardini
 
MILAN (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Mexes, Zapata, Constant; Flamini, Montolivo, Muntari; Niang, Pazzini, El Shaarawy. A disposizione: Amelia, Gabriel, Abate, Zaccardo, Yepes, Ambrosini, Nocerino, Traoré, Bojan, Robinho, Balotelli, Boateng. All.: Allegri

Sfida al terzo posto… MILAN – LAZIO, decide l’arbitro, El Shaarawy e Pazzini!

milan-lazio-tuttacronaca

Si riprende e la ripresa è a senso unico. La Lazio è in seria difficoltà.

60° GOL! 3-0! Pazzini prova il tiro da 30 metri e il pallone si insacca a fil di palo, Marchetti incolpevole

Una partita che non ha più avuto storia, dopo l’espulsione a pochi minuti dall’inizio di Candreva. Poi il Milan ha giocato in scioltezza, mentre la Lazio per tutta la partita ha cercato di difendersi. Il secondo tempo è iniziato con la squadra biancoceleste in affanno ed è stato inevitabile il terzo gol.

Una partita decisa dalla direzione arbitrale di Rizzoli che nel complesso è molto discutibile.

La Roma augura Buon Natale ai tifosi con 4 reti. Milan resta a quota 2

Poker di reti per i rossoneri: Torino-Milan 2-4

I marcatori nella partita arbitrata da Romeo sono stati: 28′ Santana (T), 40′ Robinho (M), 8′ st Nocerino (M), 16′ st Pazzini (M), 31′ st El Shaarawy (M), 35′ st Bianchi (T)

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: