Da mangiare… con gli occhi! La food art di Hong Yi

arte-piatto-tuttacronacaL’artista malesiana Hong Yi, nome d’arte Red, utilizza gli alimenti per creare le sue opere a misura di piatto e sbizzarrirsi con la fantasia. In questo modo del nero di seppia serve a riprodurre un graffito di Bansky e dei pomodirini si trasformano in palloncini. “Un giorno guardando gli avanzi in un piatto ho avuto l’impressione di scorgerci un volto, da lì è nata l’idea. Ho pensato che ogni pietanza avesse un colore e una forma che poteva diventare altro. Così ho deciso che per un mese avrei ‘costruito’ un piatto al giorno”, ha spiegato l’artista.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Lotta all’obesità per la salute, negli Usa c’è lo scontrino nutrizionista

hamburger-tuttacronaca

“L‘hamburger che hai ordinato costa 10 dollari e contiene 500 calorie. Se però eviti di metterci la maionese risparmi 10 grammi di grassi”. Questa scritta che compare sugli scontrini di molti ristoranti americani potrebbe salvare la vita di molti cittadini. L’infarto, il colesterolo e la glicemia in Usa infatti sono molto diffusi tra la popolazione e la causa risiede anche nel cibo. Inoltre, con l’avvento dell’amministrazione Obama e l’impegno della first lady, si è dichiarata anche guerra all’obesità, un male spesso legato al consumo di cibo spazzatura. Sugli scontrini è anche possibile trovare la scritta: “taglia le patatine e aggiungi la frutta”.

Certo, il tutto avviene a pasto ordinato e di conseguenza a pancia piena, ma a quanto pare il metodo è efficace perché educa le abitudini dei consumatori per i pasti successivi. L’iniziativa viene premiata dall’Università californiana di Santa Barbara. Secondo una ricerca dell’Università di Santa Barbara nel cliente scatta una sorta di vergogna alla vista del carico calorico dei piatti ordinati e la volta successiva sarà spronato a “ravvedersi”.

Compra scampi surgelati e trova un topo morto!

topo_morto-tuttacronaca

Un pasto veloce a base di scampi surgelati da buttare dentro la friggitrice… ma la brutta sorpresa è nella busta! Senza troppa attenzione Mohammed Alì, 37 anni, inglese, ha acquistato il surgelato in uno dei tanti supermercati Tesco, una catena britannica molto nota, e quando arrivato a casa ha gettato, senza far troppo attenzione il contenuto nella friggitrice. Ma dopo qualche minuto ha notato qualcosa di nero… e a quel punto ha deciso di vedere meglio di che si trattava e quando ha capito che era davvero un topo morto, l’uomo ha avuto uno shock. Mohammed ha poi avvertito il Tesco e allertato la polizia che sta indagando su quanto avvenuto.

Curiosi o golosi? Prodezze da micio

micio-frigo

Sgranano gli occhioni ed è impossibile non perdonarli, ma questi gatti sono dei veri e propri curiosoni. S’infilano nel frigorifero per sbirciare cosa contiene o concedersi uno spuntino fuori orario. Quella che è assicurata è la sorpresa del padrone che scova “l’intruso”… e non perde l’occasione d’immortalare la prodezza del felino!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: