Ama talmente la sua Harley… che si fa tumulare con lei

sepolto-harley-tuttacronacaBill Stanley, un uomo dell’Ohio, amava talmente tanto la sua Harley Davidson che ha voluto condividere con lei anche “l’eterno riposo”. L’uomo, infatti, ha organizzato la sua sepoltura in modo che il suo corpo giungesse al cimitero in sella alla sua moto del 1967. Una volta giunti al camposanto la bizzarra bara, coperta da una struttura in plexiglass, è stata tumulata così come Bill aveva concordato con i figli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Muore una bimba di 3 anni: era stata maltrattata dalla maestra

bimba-uccisa-tuttacronacaE’ drammatico quanto è accaduto in un asilo dell’Ohio dove una maestra 33enne ha gettato a terra una bimba di appena tre anni perchè si rifiutava di togliersi il cappotto. La piccola, Autumn Elgersma ha riportato nella caduta anche una frattura al cranio che ne ha provocato la morte due giorni dopo, secondo quanto riferito dalle autorità locali. Autumn era stata trasportata inizialmente all’ospedale di Orange City e poi ricoverata al Sanford Children’s Hospital a Sioux Falls, in North Dakota dove i medici hanno accertato la gravità delle ferite al cranio e dei danni al cervello. Solo in un secondo momento la sua insegnante, Rochelle Lynn Sapp, ha confessato le sue colpe, dopo aver sostenuto, in un primo momento, che la bimba era caduta dalle scale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dramma in Ohio: 5 bimbi e un uomo morti in un casa in fiamme

rogo-ohio-tuttacronacaE’ stata devastata dalle fiamme un’abitazione prefabbricata a Tiffin, in Ohio, Stati Uniti, nella quale hanno perso la vita un uomo di 25 anni e cinque bimbi: un maschietto e quattro femminucce. Al momento della tragedia la madre dei piccoli era al lavoro, in un fast food. In casa c’era il suo compagno e padre del bambino, che aveva solo un anno. Le altre piccole, tutte di età compresa tra i 3 e i 6 anni, erano figlie solo della donna. Tutti sono morti per aver inalato i fumi sprigionati dalle fiamme.

Sesso, bugie e… social network! Incubo in un liceo.

cyber_bullismo-tuttacronaca

Un liceo sconvolto da sesso, bugie e social network. Insulti, cyber bullismo e menzogne atte a  rovinare la reputazione di studenti, vittime di un vero e proprio inferno. Il fenomeno si era dilagato in un liceo dell’Ohio e aveva raggiunto una dimensione tale che sono stati gli organi di stampa a dar risalto alla notizia. I gossip si diffondevano via Ask.fm, poi qualcuno li ripostava via Twitter attraverso l’account anonimo @HudConfessions, ora chiuso.

Il cyber bullismo è in aumento, dilaga tra i giovani, a volte anche tra i bambini che passano ore davanti a un tablet, uno smartphone o un pc. I pericoli sono in agguato, dalla caduta della propria autostima, alla depressione, fino ad arrivare a togliersi la vita quando quegli insulti sono così infamanti e così reiterati da creare una vera e propria gabbia in cui lo studente si sente senza vie di uscita.

Il mostro di Cleveland condannato all’ergastolo

castro-condannato-tuttacronacaIl mostro di Cleveland, Ariel Castro, l’uomo che ha rapito e tenuto prigioniere per 10 anni tre ragazze – Amanda Berry, 27 anni, Gina DeJesus, 23 anni, e Michelle Knight, 32 anni – si è dichiarato colpevole accettando un accordo con i procuratori per evitare la pena di morte. Ora sarà condannato all’ergastolo e a mille anni di prigione. A suo carico 900 capi d’imputazione, tra i quali sequestro e stupro. Non si svolgerà quindi il processo e le tre vittime non saranno così tenute a testimoniare in aula. Il 52enne ha dichiarato ai giudici di aver compreso i termini dell’accordo e della sentenza, aggiungendo che ci sono cose che “non capisce” a causa dei suoi problemi sessuali. L’accordo prevede anche che Castro non possa richiedere la libertà condizionata.

Macabro ritrovamento a Cleveland: corpi di donne trovati in un garage

omicidio-cleveland-tuttacronacaFox News riferisce che i corpi di due donne afroamericane, in avanzato stato di decomposizione, sono stati rinvenuti in un garage in Ohio, alla periferia di Cleveland, dopo che due giorni fa, nella stessa zona, era stato scoperto un primo cadavere. Anche in questo caso si trattava di una donna. Sono state le stesse autorità locali ad aver riferito che le vittime avevano la testa e altre parti del corpo avvolte in buste di plastica. La polizia sta svolgendo indagini a tutto campo.

Collassa la strada e l’auto viene risucchiata!

auto collassa in voragine-tuttacronaca

E’ impressionante il video che mostra l’enorme voragine, di circa 10 metri di profondità, che si è improvvisamente inghiottita l’auto in cui era alla guida una donna, Pamela Knox, che miracolosamente è rimasta illesa. La polizia di Toledo (Ohio) ha dichiarato che probabilmente la voragine che si è aperta sulla strada principale della città è stata causata da alcune infiltrazioni.

La tragedia dei bambini che getta nello shock gli Usa

ohio-jackson-fratellini-morti-tuttacronaca

E’ stata l’autopsia a rilevare la tragica verità sui due bambini trovati morti a casa dei nonni a Jackson in Ohio. Sarebbe stato il maggiore,  Austin Wiseman, a sparare contro il fratellastro, Blake Campbell, e poi ad uccidersi rivolgendo l’arma contro sè stesso. Ma come mai un omicidio-suicidio così efferato a soli 12 anni? «Non ci potrà mai essere una spiegazione per questo terribile episodio, del perchè un bambino di 12 anni spara a suo fratello e poi si uccide», ha detto sconfortato il capo della polizia della Jackson County, Carl Eisnaugle, sottolineando come sia difficile stabilire se si sia trattato di un incidente o meno.

La tragedia è accaduta nella camera da letto al piano superiore della casa, dove i nonni, avevano probabilmente lasciato incustodita una pistola calibro 44 rinvenuta poi accanto ai corpi. E torna a far discutere il problema delle armi in America.

Uccisi due fratellini in casa, avevano 9 e 12 anni.

jackson-ohio-tuttacronaca

Ennesima strage di innocenti in America. Sono stati uccisi nell’abitazione dei nonni a Jackson, in Ohio, i due fratelli di 9 e 12 anni. A dare l’allarme dopo aver scoperto i cadaveri sono stati propri i due anziani, James e Deborah Harris, che hanno immediatamente chiamato le autorità. Il capo della polizia locale Carl Eisnaugle, ha affermato “E’ stato uno shock, per ora non abbiamo alcuna idea del perché sia stato compiuto questo omicidio”.

La tragedia dei bambini che getta nello shock gli Usa

Tragico incidente: aereo si schianta durante il Vectren Dayton Air Show

incidente-aereo

Tragico incidente al Vectren Dayton Air Show in Ohio, dove due persone hanno trovato la morte nell’incidente che ha coinvolto un piccolo aereo che è precipitato durante lo spettacolo. Il velivolo è esploso dopo aver toccato terra per un errore nell’esecuzione di una difficile e pericolosa manovra. «All’improvviso ho sentito delle urla, ho guardato ed ho visto una palla di fuoco», ha detto un testimone.

Il matrimonio con Harlem Shake!

HARLEM-SHAKE-WEDDING-facebook-tuttacronaca

Giugno è il mese dei matrimoni e c’è chi decide di essere originale. Come una coppia nell’Ohio che subito dopo la frase di rito “Vi dichiaro marito e moglie”. Lo sposo bacia la sposa. Poi si ferma. Immobile. Parte l’Harlem Shake. Un testimone inizia a ballare e  poi tutti iniziano a ballare.  Damigelle, sposi e prete compreso.

Inseguimento con sparatoria finale: il video girato dall’auto della polizia

solon-police-shooting-tuttacronaca

E’ stato pubblicato ora un video girato il 17 marzo scorso, in Ohio, quando una coppia di agenti ha fermato un uomo in macchina per una inversione illegale. I passaggi di riconoscimento sono quelli classici, la richiesta della patente e e la chiamata alla centrale per ccertare l’identità del fermato. Ma durante i controlli appare qualcosa che non va. L’uomo si dà alla fuga ma i poliziotti riescono a bloccarlo: braccato, scende dalla vettura e apre il fuoco contro gli agenti che rispondono uccidendo il 22enne Kevin Bailey.

L’eroe di Cleveland avrà hamburger gratis!

charles-ramsey

Charles Ramsey è un eroe e come tale merita di essere onorato. La comunità ha quindi deciso di offrirgli pasti gratis in una dozzina di ristoranti nella sua città, lista che però non include McDonald’s, nonostante lo stesso Ramsey lo svesse pubblicizzato. Ma chi è quest’eroe? Charles Ramsey è l’uomo che ha aiutato Amanda Barry a fuggire dalla casa degli orrori a Cleveland, in Ohio. L’uomo infatti vvie nei pressi dell’abitazione di Ariel Castro, l’autista di scuolabus che dieci anni fa aveva rapito tre ragazze all’epoca poco più che adolescenti: Gina De Jesus, Amanda Berry e Michelle Knight e che hanno recentemente ritrovato la libertà grazie a Ramsey.

Perse le tracce di una delle tre ragazze ritrovate a Cleveland… dove è Michelle?

michelle-knight-cleveland-tuttacronaca

Dove è Michelle Knight, una delle tre donne rapite e tenute in ostaggio per dieci anni a Cleveland? Dopo essere stata dimessa dall’ospedale si sono perse le tracce. Knight ha lasciato ieri la struttura sanitaria e la sua sparizione fa preoccupare, la nonna Debora in un’intervista a WOIO, affiliata locale della Cbs, ha raccontato: “Quando veniva picchiata è stata colpita tanto violentemente in faccia che potrebbe aver bisogno di una ricostruzione faccuale e ha perso l’udito da un orecchio”. La signora Knight non ha ancora riabbracciato la nipote e ha raggiunto la casa di DeJesus perché spera di trovarla lì. “Non abbiamo ancora parlato con lei né l’abbiamo vista. Sarebbe la prima volta da quando scomparve” ha detto ancora. Michelle è stata la prima a finire nella lista dei sequestrati di Castro, nel 2002. La donna, una volta liberata, ha raccontato agli agenti di essere rimasta incinta “cinque volte” ma di aver “sempre perso il bambino”. Knight ha detto che l’uomo la picchiava “sulla pancia” e la lasciava senza cibo ma con Amanda si comportava in modo diverso, molto più protettivo, al punto di minacciare Knight nel caso della perdita del bambino. La Cbs ha raccolto alcune testimonianze sui cattivi rapporti tra Michelle e la sua famiglia in passato e più volte le è stato offerto di andare a vivere altrove. Sparita nel nulla?

Ritrovano la libertà tre donne rapite 10 anni fa

trovate dopo 10 anni-tuttacronaca

Amanda Berry scomparve nel 2003. Anche di Michelle Knight si perse ogni traccia quell’anno. Infine, Gina De Jesus venne rapita nel 2004. Non si conoscevano prima di condividere lo stesso destino: essere rapite da Ariel Castro. All’epoca del rapimento, tutte e tre erano poco più che adolescenti e, pur essendo casi analoghi, non erano stati creati collegamenti tra le tre sparizioni. Ora, a distanza di dieci anni, le tre donne sono riuscite a riconquistare la libertà. Sembra che una di loro, Amanda, rapita il giorno prima di compiere 17 anni, sia riuscita a scappare dalla casa dov’era rinchiusa ed abbia avvisato la polizia spiegando chi fosse e implorando gli agenti di liberare rapidamente le sue compagne di prigionia, prima che”l’orco” tornasse a casa. La polizia ha quindi raggiunto la casa, a Cleveland, Ohio, situata non lontano da dove le tre allora ragazzine erano state viste l’ultima volta prima della loro sparizione. Le donne sono ora in ospedale per dei controlli e gli inquirenti hanno reso noto che si trovano in perfette condizioni. Nel frattempo è scattato l’arresto per Castro, autista di scuola bud di 52 anni, e per i suoi due fratelli.

Hillary per i gay… Ecco il video!

hillary clinton- tuttacronaca

Hillary Clinton, ex segretario di stato americano, ha annunciato di essere favorevole ai matrimoni gay in un video diffuso su Internet. Clinton ha detto che gli americani gay, lesbiche, bisessuali e transessuali «sono i nostri colleghi, insegnanti, soldati, amici, le nostre persone care, e sono cittadini a pieno titolo: meritano i diritti da cittadini, tra cui il matrimonio. Per questo sostengo il matrimonio per i gay e per le lesbiche, come posizione personale e politica».

Clinton ha anche detto che «pochi anni fa io e Bill abbiamo festeggiato il matrimonio di nostra figlia con l’amore della sua vita: è una cosa che auguro a tutti i genitori. Negare questa possibilità a qualcuno dei nostre figli soltanto sulla base di chi sono e di chi amano vuole dire negare loro la possibilità di vivere secondo il potenziale che Dio ha dato loro». Clinton ha sottolineato che nel tempo gli Stati Uniti sono diventati sempre più attenti a proteggere la libertà e la giustizia per tutti, e contemporaneamente sono diventati più forti, competitivi, più pronti ad affrontare il futuro: «fa bene a tutti gli americani continuare questo percorso».

Clinton si è allineata così ad altri democratici che potenzialmente si candideranno alla presidenza degli Stati Uniti nel 2016, tra cui il vicepresidente Joe Biden e il governatore di New York Andrew Cuomo (nonché notoriamente al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama). Venerdì anche Rob Portman, influente senatore repubblicano dell’Ohio, considerato un potenziale candidato per il 2016, si è schierato a favore dei matrimoni gay.

Il video della famiglia… Orsi!

zoo-toledo-bears-orsi

Due nuovi ospiti sono arrivati allo zoo di Toledo: ecco questa coppia di orsetti polari nati il 21 novembre. Solo adesso però sono usciti allo scoperto con la loro mamma, Crystal. I piccoli non hanno ancora un nome, il personale dello zoo li controlla continuamente con una telecamera per ridurre lo stress alla mamma che ha 13 anni. Il loro papà si chiama Marty. Il video sta facendo il giro del mondo.

Fuoco assassino: due morti tra le fiamme di una casa ad Akron (Ohio)

Preidenziali Usa – Cap 15 – Sandy spaventa l’america e un sondaggio spaventa Obama

Sembra che dopo Sandy sia il sondaggio a mettere in seria difficoltà Obama. Nello stato chiave dell’ Ohio (e nessun presidente ha mai vinto senza questo stato) sembra infatti che Romney sia in vantaggio per 50% a 48%. Lo stato del castagno come viene definito dagli americani è importante perchè assegna poi 18 grandi elettori, un numero considerevole per l’ingresso alla Casa Bianca

Presidenziali Usa – Cap 2

Torna a parlare ai suoi elettori Obama. Terminati i tre giorni di stop a seguito della tragedia abbattutasi nei giorni scorsa sull’East Coast, il presidente si rimette in corsa per il rush finale. A partire da oggi, Obama terrà comizi in Wisconsin, Nevada, Colorado, Iowa, Virginia ed Ohio. A quest’ultimo sarà dedicata particolare attenzione. Ricordiamo che l’Ohio è considerato uno degli Stati cruciali di queste elezioni.

Sandy – Cap LXVI

Domani il Presidente Obama si recherà nel New Jersey, nelle aree più colpite dall’alluvione. Per il terzo giorno consecutivo rinuncia alla campagna elettorale mentre l’antagonista Romney oggi ha tenuto un comizio nell’Ohio, durante il quale ha sollecitato una raccolta di cibo  per le popolazioni in difficoltà. L’iniziativa ha sollevato diverse critiche per il sospetto di demagogia e per  quella che è stata giudicata una prematura ripresa della campagna elettorale.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: