Terrore in Francia, deraglia un treno in Provenza: 2 morti e 30 feriti

treno-deraglia-tuttacronaca

E’ deragliato questa mattina un treno che stava percorrendo le Alpi dell’Alta Provenza nel sud della Francia, sulla tratta Nizza Digne-les-Bains. Al momento il bilancio reso noto è di 2 morti e 30 feriti. L’incidente sarebbe stato provocato da un masso caduto sulle rotaie  che ha determinato il ribaltamento di una carrozza.

Il Corriere della Sera riporta la ricostruzione del quotidiano Nice Matin:

“Alle 12, 25, racconta il sito del quotidiano Nice Matin, si stava ancora provvedendo all’estrazione di alcuni passeggeri dalle lamiere. Tre squadre di primo soccorso e un elicottero sono partiti per il luogo dell’incidente. Un ferito è grave. Una delle vittime è stata catapultata fuori dalla carrozza”.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Il locale dove il caffè… lo paghi in base a educazione e cortesia

caffe-tuttacronacaFin da piccoli ci insegnavano ad usare le “paroline magiche” e ora… quelle stesse parole acquistano valore economico. Almeno al Petit Syrah Caffè di Nizza dove, per combattere la maleducazione, si sono inventati un tariffario anti-cafone. A dire, se non lo chiedi “per favore”, un caffè costa 7 euro, che scendono a 4.25 euro con un semplice “grazie” e se ci aggiungete un pizzico di buonumore e un “buogiorno” la stessa tazzina viene 1.40 euro. Insomma, chi è scortese paga di più, come dimostra lo stesso tariffario esposto. Il direttore del locale, Fabrice Pepino, racconta:

È iniziato come uno scherzo perché durante la pausa pranzo le persone sono molto stressate e sono scortesi con noi quando ordinano un caffè

La trovata ha subito sortito l’effetto sperato. Ma dopo poco qualcuno ha cominciato ad esagerare:

Molti dei miei clienti sono abituali e hanno trovato la cosa molto divertente, cominciando ad esagerare con l’educazione – racconta ancora il titolare – E hanno cominciato a chiamarmi ‘Sua Maestà’ quando hanno visto il cartello

Negoziante spara e uccide un bandito: fermato. Ma la rete lo sostiene

gioielliere-nizza-tuttacronacaStephen Turk è un 67enne gioielliere di Nizza che ha subito una rapina nel suo negozio ad opera di due malviventi che prima l’hanno aggredito e poi costretto ad aprire la cassaforte. Mentre i due banditi fuggivano in scooter, Turk li ha inseguiti ed ha sparato tre colpi, raggiungendo uno dei due rapinatori. Il gioielliere è stato fermato con l’accusa di omicidio ma sono migliaia (al momento attuale oltre 135mila) i francesi che, su un’apposita pagina Facebook, gli esprimono solidarietà e lo difendono. C’è chi ha scritto: “Non ci rallegriamo per la morte di un rapinatore ma siamo contenti che qualcuno reagisca”. Tra i vari commenti, appare anche quello del fratello di un negoziante che è stato ucciso nel 2001 e che sottolinea come “non passi un solo giorno senza che un gioielliere non venga rapinato in Francia”. Il padre del rapinatore ucciso, un 18enne, ha dichiarato di non ritenere possibile parlare di un gesto di legittima difesa. “Mio figlio ha fatto molte stupidaggini ma non meritava di essere abbattuto come un piccione”.

Il dramma del mondo calcistico: Anin rischia la paralisi

Kevin-Anin

Il Nizza stava festeggiando la qualificazione alla prossima Europa League quando la società è stata raggiunta da una notizia drammatica: il centrocampista, Kevin Anin, è stato vittima di un gravissimo incidente automobilistico. Il 26enne era seduto sul sedile posteriore dell’auto quando l’autista è stato vittima di un colpo di sonno a sessanta chilometri da Rouen. Il calciatore ha riportato diversi danni alla colonna vertebrale, la lesione del midollo spinale e svariate fratture alle braccia. Operato d’urgenza, Anin si trova ora  in rianimazione presso l’ospedale di Rouen, ma le notizie che arrivano non sono incoraggianti. Alcune persone a lui vicine hanno dichiarato a Le Monde che ha perso l’uso delle gambe e il rischio di paralisi totale non è ancora scongiurato. Fournier, direttore sportivo del Nizza, ha spiegato: “La situazione è molto grave. Non siamo tranquilli, sono personalmente in contatto con la famiglia di Kevin e aspettiamo con ansia il bollettino medico”.

Schianto nella notte per Martin, tanta paura! Non è grave.

caceres-schianto-incidente-juventus-tuttacronaca

Incidente stradale nella notte a Torino per Martin Caceres. Il giocatore della Juventus, alla guida di un suv, si è scontrato in centro città con un’altra vettura con tre giovani a bordo. Violentissimo l’urto, all’incrocio tra corso Dante e via Nizza con semaforo lampeggiante. L’auto del calciatore uruguaiano è finita contro l’ingresso della metro, di fatto impedendone l’apertura. Caceres portato all’ospedale Cto di Torino, non è in gravi condizioni.

Sull’esatta dinamica dell’incidente indaga la polizia municipale. Da una prima ricostruzione dell’accaduto, l’auto del calciatore percorreva via Nizza, l’altra invece percorreva corso Dante in direzione Mauriziano. Proprio quest’ultima non avrebbe rispettato la precedenza. L’incidente si è verificato poco dopo le 3 di notte. Caceres è stato trasportato in ospedale in codice giallo; nelle prossime ore potrebbe essere trasferito nel reparto di chirurgia plastica.

Gente di Nizza… Jean-Marie Gustave Le Clézio

Premio Nobel per la letteratura nel 2008. ap64460

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: