L’indignazione d’Israele per i missili ad Assad: impediscono le incursioni

russia-missili-assad

E’ il presidente siriano Bashar Al Assad ad affermare, in una intervista all’emittente tv libanese Al Manar di Hezbollah, che la Siria ha ricevuto la prima consegna dei missili russi anti-aerei S-300. Quindi precisa: “un’altra fornitura arriverà presto”. Era di ieri, invece, la decisione della Ue di non rinnovare l’embargo sulle armi agli insorti siriani, provocando l’ira di Mosca e Damasco. La reazione, in Israele, è stata di rabbia quando ieri il Cremlino ha confermato la decisione di dare corso al contratto, siglato da qualche anno, e di consegnare le temibili armi “difensive” che rischiano di mettere seriamente a rischio le abituali incursioni nello spazio aereo di Siria e Libano che Israele è solito compiere con cadenza quasi quotidiana e che, non di rado, si concludono con bombardamenti. Nonostante la decisione presa dalla Ue, però, questi missili non sarebbero soggetti all’embargo in quanto non possono essere usati nella guerra civile e niente hanno a che fare con la decisione europea di sollevare l’embargo delle armi alla Siria per consentire ai paesi che lo vogliano di rifornire i ribelli. Per Mosca, queste armi non sarebbero dunque altro senon “un deterrente contro le teste calde”, ma questo non è servito a placare gli animi. Netanyahu, al riguardo, non ha perso l’occasione per ricordare come, contro il suo Paese, siano puntati “decine di migliaia di missili”, rivendicando poi il diritto di colpire chi e quando vuole in forza della sua  superiorità militare. MA non è stato l’unico. A The Guardian un altro ufficiale ha infatti dichiarato:

“C’è una grande confusione, alcuni dicono che i missili sono già là, altri che li aspettano da un momento all’altro. Stiamo cercando di capire esattamente la situazione perché al momento non lo sappiamo. Questa mossa cambierà certamente l’intera dinamica (del coinvolgimento d’Israele nel conflitto siriano). Ed è principalmente il risultato della disgraziata decisione europea di togliere l’embargo, non so se la spedizione dei missili è il risutlato di quella decisione, ma ha dato ai russi il pretesto per andare avanti e fare quel che volevano fare fin dall’inizio. Se avevano qualche dubbio sui temi, l’UE glieli ha risolti. Di sicuro, non penso che Israele conti molto per i decisori europei”.

Netanyahu è goloso! Troppo goloso! 2000 euro di gelato al mese.

Netanyahu- ice cream

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu si e’ visto costretto a rinunciare ai suoi amati gelati al pistacchio e alla vaniglia. La stampa infatti, in particolare il giornale economico Calcalist che ha esaminato  le spese correnti di gestione della residenza del primo ministro, ha notato un consumo mensile pari a 14 kg al mese di gelato per un costo complessivo di 2000 euro.

Dopo la rielezione arrivano i complimenti di Obama a Netanyahu.

tumblr_m0zk7dBXWw1rno7jxo1_500

Israele controlla l’Iran e la Siria… Netanyahu forte della nuova elezione.

 

MA CHI CONTROLLA ISRAELE? NETANYAHU VUOLE SOLO LA GUERRA?

Iran_siria_israele_guerra_war_giordania

Molotov contro sede dei Fratelli Musulmani al Cairo

molotov1

Sinistra e centrodestra in pareggio in Israele… ma è tutto da verificare!

5120901788_bfd712df7c_b

Netanyahu vuole “comporre un governo il più largo possibile”.

Gli exit poll vedono il leader della destra in testa, ma con un vantaggio inferiore alle attese. Intanto il leader centrista Lapid, sorpresa delle elezioni, guarda fiducioso al futuro.

E’ sempre Netanyahu in vetta, ma in forte calo! Aria di cambiamento in Israele.

Netanyahu-United-Nations-nuclear-sanctions-Iran

Olmert vs Netanyahu: spese folli per progetti militari irrealizzabili

Rat-Nacionalni_Dan_Armije_u_Iranu_13

Netanyahu accusa: la sinistra si coalizza per abbattermi

Israele fa gli auguri di Natale ai propri cristiani.

Quant’è buono Netanyahu!

Netanyahu-all’ONU-un-occhio-all’Iran-con-la-testa-alle-elezioni

Palestina rilancerà negoziati se Netanyahu rinuncerà a progetti nelle colonie

Israele solo, ma Netanyahu forte: 81% lo dà vincente a elezioni

netanyahu-gaza-popularity-2

Netanyahu deciso: Israele mette “in sicurezza i suoi interessi vitali”

Israele: sospese operazioni di voto per le primarie del Likud. “Problemi informatici!”

Lo rende noto Ofir Akounis e si augura di venire a conoscenza il prima possibile di questi problemi informatici.

Israele: “Obiettivi raggiunti”! Come Abu Mazen, anche Netanyahu dice di aver vinto.

Netanyahu avvisa che se non sarà rispettato il cessate il fuoco ci saranno azioni militari più dure

I palestinesi sono avvisati.

Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon accoglie con favore l’accordo: “Ora le due parti devono mantenere le promesse”.

Netanyahu pianificato attacco alle installazioni nucleari iraniane nel 2010

Si scopre oggi che il premier Netanyahu nel 2010 abbia ordinato all’esercito di preparare l’attacco contro le installazioni nucleari iraniane.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: