“Il miracolo più bello”: non perdetevelo!

ilpiubelmiracolo-tuttacronacaC’è un legame indistruttibile tra una madre e i suoi figli, quel filo che si è formato mentre il piccolo si preparava a nascere. E proprio questo legame mostra il video che vi proponiamo. Il filmato è stato caricato su Youtube la settimana scorsa e mostra un bebè che non vuole assolutamente separarsi dalla madre. Le afferra il volto, piange, la cerca mentre un infermiere cerca di allontanarlo solo un po’ per accudirlo. L’Huffington Post ha spiegato che, così sembra, il piccolo è nato con parto cesareo e l’infermiere l’aveva “accompagnato” affinchè la madre lo potesse vedere per la prima volta.

Annunci

Non ha i soldi per pagare il parto: muoiono madre e bimbo

parto-pagmanento-tuttacronacaE’ stata l’organizzazione China Aid a raccontare la drammatica storia della 28enne Cao Xingjuan. Lo scorso 5 ottobre la donna, residente nella provincia cinese dello Jiangsu, si era recata all’ospedale per partorire. Ma l’ospedale, per prestarle assistenza, ha richiesto il pagamento dell’intera somma prevista, cifra di cui la famiglia, al momento, non disponeva. In mancanza dei soldi, però, la struttura si è rifiutata sia di farla partorire che di curarla. A quel punto i familiari si sono attivati per raccogliere la cifra e in tre ore, anche grazie all’aiuto di parenti e amici, hanno raggiunto l’importo richiesto. Ma ormai la donna vessava in condizioni critiche e a nulla è valso il tentativo dei medici di sottoporla a un cesareo d’urgenza: sia la madre che il piccolo sono morti. L’ospedale ha tentato di mettere a tacere la faccenda, offrendo un risarcimento di 2.500 euro che la famiglia ha rifiutato. I parenti, al contrario, hanno organizzato una manifestazione di protesta, a cui hanno preso parte anche amici e conoscenti, dinanzi all’ospedale. La polizia è intervenuta, picchiando alcuni dei manifestanti e minacciando di sequestrare il cadavere della donna, in modo da impedire i funerali. Per evitarlo, la manifestazione sarebbe dovuta cessare subito.

Carmen Consoli diventa mamma e twitter si scatena

carlo-giuseppe-carmen-consoli-tuttacronaca

E’ stata la stessa Carmen Consoli a rivelare l’evento sulla sua pagina Facebook annunciando che: “Oggi alle 8.04 è nato Carlo Giuseppe. Sono una mamma felice!” L’artista catanese, che compirà 39 anni il prossimo 4 settembre, aveva dato l’annuncio della sua gravidanza sempre tramite  social network “21 marzo. Primo giorno di primavera. Dopo un inverno apparentemente spoglio e vuoto, la neve e il ghiaccio si sciolgono per lasciare il posto a torrenti di acqua fresca e cristallina, i germogli nascosti a lungo nel terreno si apprestano a sbocciare dando vita a paesaggi variopinti e colorati. Mai come quest’anno sento anche io di portare dentro di me la primavera di una nuova vita che nasce. Con emozione e gioia voglio condividere con voi questo momento e dirvi che presto diventerò mamma”.

Su twitter gli italiani si sono scatenati tra frasi di entusiasmo e alcune polemiche: l’hashtag Carlo Giuseppe (il nome scelto per il bebé) è un rincorrersi di notizie e di ironie, a volte mordaci, come era accaduto già per Santiago, il figlio di Belén.

Un parto davvero strano…

bambino-nella-bolla-d'acqua-tuttacronaca

E’ capitato qualche mese fa all’ostetrico greco, Aris Tsigiris. Avevano appena fatto il parto cesareo alla adre quando il si sono accorti che il piccolo era ancora all’interno della sacca amniotica, avvolto come in una bolla d’acqua. Di solito la sacca si rompe al momento del travaglio ed è in quel momento che il bambino inizia a respirare da solo con i propri polmoni, ma invece l’11 marzo a Marousi, vicino Atene, non è andata così. I medici quindi hanno dovuto  “fare un buco – come ha spiegato l’ostetrico, pubblicando la foto sul suo profilo Facebook – Così che il piccolo uscisse e iniziasse a respirare”. In pochi attimi lo scatto del bambino nella “bolla d’acqua” è diventato virale.

In Cina arriva la multa per ragazze madri!

tassa-ragazze-madri-cina-tuttacronaca

Per ora è solo una proposta ed è al vaglio della popolazione fino al 7 giugno, ma sembra che siano in tanti a volere “una multa” per le madri non sposate. In Cina infatti le donne percepiscono un reddito nell’anno precedente il parto e l’ammenda dovrebbe essere circa il doppio di tale reddito. Sicuramente una proposta shock e impopolare che se dovesse passare farebbe aumentare gli aborti e a contenere, ancor di più, il numero delle nascite. Un funzionario spiega:

”La Commissione di Wuhan terra’ conto dei commenti e delle reazioni dell’opinione pubblica sull’argomento e poi presentera’ la proposta di legge al congresso del popolo”.

Ma uno stato moderno può consentire tale norma? Se la Cina ormai è un paese commercialmente aperto a livello internazionale e una delle prime potenze mondiali grazie a un economia che negli ultimi anni ha avuto un espansione che è andata ben oltre le aspettative può concedersi ancora una legge di stampo feudale? Il numero dei single in Cina è in aumento da diversi anni e queste scelte, soprattutto delle giovani donne, hanno messo in crisi l’intera struttura cinese che si trova a dover fronteggiare problemi che prima non sfioravano la sua società o restavano casi isolati. La Cina riuscirà ad adeguarsi in pochi anni a una società “occidentale” o tenderà a chiudersi dentro rigide norme e regole che rischierebbero anche di far collassare il sistema economico aumentando l’emigrazione verso altri paesi?

Nasce mentre i suoi genitori muoiono!

Nathan-e-Raizy-Glauber- tuttacronaca

Gioia e dolore a New York. Quello che per una coppia doveva essere il giorno più bello della loro vita si è rivelato allo stesso tempo anche il più tragico. Nathan e Raizy Glauber stavano correndo in ospedale perchè la donna aveva iniziato il travaglio, ma nel tragitto l’imprevisto. La macchina dei coniugi si è scontrata con un’altra vettura e i due coniugi ventunenni hanno perso la vita.
Ma nella tragedia un miracolo, il bambino si è salvato ed è riuscito a venire al mondo grazie all’intervento dei medici del prnto intervento che hanno permesso la nascita proprio sul luogo dell’incidente.
Ora il bambino è monitorato in ospedale ma non sembra aver riportato danni di alcun genere. Il pirata della strada che ha invece travolto l’auto su cui viaggiavano i genitori è fuggito, un’altro uomo coinvolto nell’incidente si trova invece in prognosi riservata.

La nascita di uno squalo! FOTO!

squalo nascita

La regola numero uno di un fotoreporter dovrebbe essere quella di limitarsi a osservare e “catturare” cosa gli avviene intorno e non parteciparvi. Una regola che però non sempre può essere rispettata: come è capitato a questo reporter “embedded” all’unità di ricerca sugli squali dell’Università di Miami, diventato suo malgrado “ostetrica” di uno squalo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ nato/a il piccolo della Tigre di Sumatra! Specie a rischio di estinzione

tigre di sumatra

Il piccolo felino e’ nato il 10 febbraio allo zoo di San Francisco. il cucciolo senza nome è stata la prima tigre nato alla zoo di San Francisco dal 2008, quando Leanne consegnato una cucciolata di tre maschi. I piccoli della Tigre di Sumatra sono rari e la specie è in estinzione. Ora le foto, catturate dal circuito interno allo zoo, fanno il giro del mondo sul web.

“Come nasce un bambino?”

Il video diventa una vera e propria follia… è già virale!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: