Vasco ancora… Radicale: si iscrive di nuovo al partito

vascorossi-tuttacronacaNegli ultimi tempi il M5S si è fatto portabandiera delle lotte contro casta mostrandosi a favore di una democrazia diretta. Tutte lotte sempre portate avanti dal Partito Radicale, che da anni si trova in difficoltò sotto il profilo dei consensi elettorali che hanno avuto un ulteriore calo dopo l’ingresso nel panorama politico di Beppe Grillo. E forse proprio alla ricerca di visibilità il Partito ha deciso di mettere in risalto il fatto che Vasco Rossi ha rinnovato la sua iscrizione ai Radicali. Lo riporta il comunicato ufficiale dei Radicali:

Dal paesino di montagna in cui si trovava, in questi giorni Vasco Rossi si è iscritto ancora una volta al Partito Radicale, e si sono re-iscritti anche la moglie Laura e il figlio Luca. Davvero grazie Vasco, è il momento giusto”. Lo ha annunciato Marco Pannella, poco fa in diretta a Radio Radicale Si tratta – ha detto Pannella – di “una notizia che rischia di essere scontata, visto che si ripete da un quarto di secolo.

In questi 25 anni Vasco non ha mai fatto mancare l’appoggio ai Radicali ma ora viene dato maggior risalto alla notizia, vista la crisi profonda che il partito sta attraversando:

Da più di 4 mesi i soli 19 dipendenti che la nostra impresa radicale ha non ricevono i loro salari. Il partito è davvero a rischio di chiusura. Alcuni lustri fa, davanti a una notizia di questo genere, raggiungemmo 40 mila iscrizioni, ricevendo da Londra, da New York, oltre che da tutta Italia, molte iscrizioni. Può succedere ancora?

Lo stesso leader storico dei Radica ricorda le ragioni per il quale bisognerebbe votare per il suo partito:

Noi in queste ore diamo corpo alla fame, alla sete, alla moralità della costruzione ideale e politica, con la stessa moralità con cui – facendo uno splendido regalo al mondo – i nostri compagni il Dalai Lama, leader spirituale tibetano, e Rebya Kadeer, leader degli uiguri hanno dichiarato che loro non lottano per l’indipendenza nazionale, non intendono minimamente conquistare la loro indipendenza statuale, ma lottano perché la prima tappa di un ordine nuovo nell’immensa Asia possa contare su questo. La loro decisione nonviolenta ha innovato nella storia contemporanea, dando corpo al contenuto e al senso del Manifesto di Ventotene del 1941.

Annunci

Quando la storia dell’Italia… passa per la tavola e le pubblicità

cibo-immaginario1-tuttacronacaEra iniziata il 3 dicembre scorso, al Palazzo delle Esposizioni di Roma, la mostra “Il Cibo Immaginario, 1950-1970 Pubblicità e immagini dell’Italia a Tavola”. Conclusasi il 6 gennaio, attraverso le pubblicità del cibo, ha raccontato la modernità italiana, permettendo ai visitatori di visionare oltre 300 immagini e pubblicità del ventennio. Fruibile attraverso un percorso ragionato che ha recupera un giacimento culturale che ha segnato la modernità italiana, la storia visiva è stata ripercorsa da ben 33mila visitatori, che hanno apprezzato il racconto di venti anni di vita e costume italiani attraverso iconografia, stili e linguaggi della pubblicità del cibo e dei riti del mangiare. Si è quindi trattato di un’affluenza record per la mostra ideata e curata da Marco Panella e prodotta da Artix in collaborazione con Coca-Cola Italia, Gruppo Cremonini e Montana.

Il percorso visivo è stato articolato in 12 riflessioni sulla vita quotidiana: dal paesaggio domestico al tempo libero, dalla seduzione alla famiglia, dalla voglia di salute al risparmio per arrivare ai volti e ai luoghi dell’Italia che, usando come tramite la pubblicità, hanno scandito il ritmo, i tempi e l’ambizione del proprio affrancamento sociale. Il curatore della mostra, Marco Pannella, ha dichiarato che “Il linguaggio scelto per raccontare questa storia italiana è stato principalmente quello della carta – pubblicità provenienti dai rotocalchi, locandine, depliant, agende per la casa, quaderni, cataloghi premio, fumetti, riviste – e poi quello del ferro arrugginito delle latte pubblicitarie e quello della plastica dei primi oggetti promozionali prodotti in serie”. E continua: “Ora, dopo il successo di Roma, la sfida de Il Cibo Immaginario è quella di continuare il suo racconto di storia italiana in altre città del Paese, dentro altri musei o anche dentro luoghi non convenzionali e, in tal senso, alcuni colloqui sono già stati avviati”. Il viaggio nel passato, quindi, non è ancora terminato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per Pannella Epifani è uno zozzone e Berlusconi va difeso

Pannella-e-tuttacronaca

Marco Pannella mentre partecipava a una manifestazione sull’eutanasia, promossa dalla associazione Luca Coscioni, davanti a Montecitorio, ha trovato il tempo di prendere le difese di Silvio Berlusconi e scagliarsi contro il Segretario del Partito Democratico Guglielmo Epifani… ma perché strumentalizzare una manifestazione per parlare di politica?

Ecco il video dell’intervento del leader radicale:

Guerra fra Pannella e Cruciani… ci va di mezzo la Bonino!

la zanzara-radio24-cruciani-pannella-tuttacronaca

Marco Pannella e Giuseppe Cruciani, un politico e un cronista che si scontrano alla Radio e nasce un caso destinato a far discutere ancora. Non sono stati i toni del botta e risposta tra il radicale e il giornalista a destare l’attenzione dell’opinione pubblica, ma piuttosto l’argomento trattato. Emma Bonino, probabile candidata a Capo dello Stato, che viene tirata al centro di una discussione che si conclude tra parolacce, provocazioni e minacce di abbandonare la trasmissione. In pochi minuti “La Zanzara” programma capace di entusiasmare per l’originalità della conduzione si trasforma in un campo di battaglia indegno. L’irritazione di Cruciani che si contrappone all’irruenza di Pannella, i toni che si elevano e il linguaggio che scade in volgarità… Quanto nuoce ad Emma Bonino una sponsorizzazione del genere?

Intervista a Pannella!

Pannella-napolitano-tuttacronaca

Il modo di agire di Napolitano in questa crisi “e’ un attentato alla Costituzione”. La dichiarazione è di Marco Pannella che rilascia un’interista, al ‘Giornale’. ”Ma non e’ colpa sua. Giorgio lo conosco da una vita, lui ha sempre risposto al partito. E’ un comunista. E ora che non c’e’ più il partito mica pensa di dialogare con il Parlamento. No, lui inventa”, spiega  il leader Radicale.

“Bisogna tornare al lavoro puro e normale delle istituzioni”, “non servono saggi a indicare le priorita’ e a riaprire la discussione tra i partiti”, racconta Pannella. Il governo? “Lascia stare. Intanto si dia il via alla legislatura, se stai li’ prima o poi un accordo se lo trovano”. Pannella poi strizza l’occhio alla candidatura di Emma Bonino come prossimo presidente della Repubblica: “E’ sempre stato un elemento di mediazione, non di rottura” e “sarebbe la cosa più naturale. Emma da 15 anni è plebiscitata dal popolo. I numeri del suo consenso sono impressionanti”, la sua “e’ una candidatura popolare e insieme antipopulista”. Ma, dice Pannella, “il guaio e’ che la sua candidatura e’ forte e fa paura a tutti. Fa paura il diritto”.

In netto miglioramento! Il leader radicale Pannella dopo la flebo sta meglio.

F0B5A132346657C31EF5CDE5D48E9_h498_w598_m2

Pannella accetta le cure dopo il malore che lo ha colpito nella notte

Il leader radicale manifesta da giorni con lo sciopero della sete e della fame per il sovraffollamento delle carceri.

rossi_vasco_pannella_555

“Saviano e Vasco salvatemi!”

La rockstar e lo scrittore possono salvare Pannella. Solo se loro accettano di candidarsi nelle liste di Amnistia Giustizia e Libertà allora il leader radicale accetterà le cure e riprenderà ad alimentarsi.

marco-pannella-sciopero-fame-e-sete-770x513

Pannella peggiora e i medici supplicano “non abbiamo più tempo”

dolore-ai-reni

Difficile curare Pannella! Rifiuta la reidratazione prescritta dai medici

mr-im-44

Pannella rischia danni permanenti! Medici danno l’allarme.

70109-img.gif

Pannella ha umanizzato Monti? Su alcuni temi il premier vuole approfondire!

Secondo Monti, “Pannella è lucido e combattivo”

apertura-pannella-173394

Pannella torna a casa contro ogni parere medico!

141130-492x250

Solo qualche caramella per Pannella, nessun liquido!

rossana

#IostoconMarco. Il web con Pannella, cresce minuto dopo minuto.

2010_IX_Congresso_1

Nessuna visita! Pannella è grave.

005

Sciopero della fame “pro detenuti”… Ma Pannella non ce la fa! Ricoverato.

IMG_6415

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: