Distrutto il celebre Atlantic boardwalk, avvolto dalle fiamme

Boardwalk Casinos at Dusk, Atlantic City, New Jersey-fiamme-incedio-fuoco-tuttacronaca

Celebre in tutto il mondo l’Atlantic boardwalk, il lungomare in legno di Seaside Heights, ad Atlantic City, nel New Jersey, è andato distrutto per sempre. Lo hanno avvolto le fiamme, dopo che quell’area era già stata pesantemente danneggiata dalla tempesta di Sandy poco meno di un anno fa. Il governatore del New Jersey Chris Christie ha parlato di una situazione inimmaginabile.

Quella passeggiata famosa in tutto il mondo, che univa l’Oceano con i Casino, che lasciava l’occhio perdersi tra le onde per poi tornare a puntare alla roulette sembra aver ceduto ingoiato dall’incendio che sarebbe scoppiato in una gelateria e si sarebbe poi esteso a un’altra ventina di negozi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Oltre 400 Vigili del Fuoco stanno a lavoro per cercare di limitare i danni in una città che dopo i grandi fasti sembra essere comunque condannata all’oblio. Atlantic City era infatti già decaduta dopo la crisi che aveva messo in ginocchio i molti Casino della città, poi era stata inondata da Sandy e ora distrutta nell’anima, con le fiamme che avvolgono uno dei più spettacolari lungomari sull’Oceano. Atlantic City la mitica città cantata da  Bruce Springsteen, set di Boardwalk Empire e dell’omonimo episodio di della sit-com How I Met Your Mother – Alla fine arriva mamma sembra sempre più un luogo da ricordare giocando al Monopoli originale. Eppure questo luogo non ha mai perso quel fascino retro di grande città del divertimento e dello svago, una Las Vegas nella costa orientale.

Annunci

Il Campionato torna a Napoli al Pizza Village

campionato-di -pizza-tuttacronaca

Il campionato Mondiale del pizzaiuolo, il Museo itinerante sul prodotto e la sua storia, musica, spettacolo, laboratori per bambini e incontri tematici al centro dell’evento promosso da APN

I campioni della Pizza quella con P sono pronti a scatenarsi nel campionato Mondiale del Pizzaiolo. Da martedì 3  a domenica 8 settembre 2013 ci sarà la terza edizione di Napoli Pizza Village che quest’anno vedrà 40 pizzerie storiche, il museo itinerante e il Campionato Mondiale del Pizzaiolo.

Per sei giorni dunque il lungomare partenopeo si trasformerà nella pizzeria all’aperto più grande del mondo, grazie ai suoi oltre 25mila mq di allestimento, con ben 4000 posti a sedere complessivi. Con i suoi 40 forni, rigorosamente a legna, il Napoli Pizza Village tenterà di superare il record di pizze realizzate la scorsa edizione quando ne furono sfornate ben 75.000.

Delpieromania: quando la presenza di un campione fa bene all’economia

del piero jesolo-tuttacronacaSe i tifosi hanno gioito per l’arrivo di Alex Del Piero a Jesolo nelle scorse settimane, in occasione del ritiro italiano della sua squadra, gli esercenti della località veneta non possono certo lamentarsi. E’ stato Luca Zaia a spiegare che “Grazie ad Alex e al ritiro del suo Sydney Fc Jesolo ha vissuto un periodo di straordinaria notorietà e presenza mediatica in tutto il mondo”.  Il presidente della Regione ha parlato di “un’esperienza estremamente positiva, da allargare alle molte località turistiche balneari e montane del Veneto in grado di ospitare al meglio raduni e ritiri di società sportive. Occorre lavorare in questo senso. Possiamo far diventare il Veneto sede diffusa di eventi che portano notorietà e attirano nuovi turisti sempre più intimamente legati agli spostamenti delle loro squadre del cuore. Del Piero – aggiunge Zaia – è un simbolo positivo dello sport nel mondo e questo ha avuto il suo peso nel successo jesolano, ma il fenomeno dei ritiri delle più importanti squadre di calcio del mondo va seriamente affrontato anche dal punto di vista promozionale, perché è sempre più diffusa la scelta dei tifosi di andare in vacanza nelle zone dove la loro squadra del cuore fa il ritiro estivo e si tratta di milioni di potenziali nuovi turisti, da invogliare e accogliere con le massime attenzioni”. Zaia ha quindi sottolineato come il ritorno ci sia stato, anche in cifre:  “Con 300 mila euro di investimento tra Comune, Provincia, Regione e operatori turistici – ricorda Zaia – si è ottenuto un indotto positivo pari a 3 milioni di euro, dieci volte tanto, con 60 testate giornalistiche presenti da tutto il mondo. Un successo – conclude il presidente – che il Veneto può e deve replicare con una vera e propria strategia promozionale e di accoglienza, anche in termini di strutture sportive da mettere a disposizione”.

Sparatoria a Riccione, ferito un uomo.

riccione-sparatoria-tuttacronaca

Lungomare di Riccione e la centralissima piazza Azzarita che in pieno giorno diventano il teatro di una sparatoria. La lite è scoppiata in spiaggia tra due gruppi di persone, poi , una persona di uno dei due gruppi ha estratto una  pistola di piccolo calibro e ha fatto fuoco. E’ stato colpito un 24enne calabrese. Il giovane immediatamente è stato fatto salire a bordo di una Polo blu e portato all’ingresso del pronto soccorso. Le sue condizioni non sono gravi, ma l’auto è ricercata. E’ probabile che a bordo ci possa essere proprio l’autore dello sparo che poi impressionatosi ha preferito accompagnare il giovane in ospedale, per poi dileguarsi abbandonandolo all’ingresso del pronto soccorso. Sono in corso le indagini per chiarire ogni particolare su questa vicenda.

 

Lungomare Alessandro Del Piero: Jesolo gli dedica un tratto di spiaggia

delpiero-lungomare-tuttacronacaAndava in ferie a Jesolo, Alex Del Piero, quand’era piccolo. E ora la località marittima gli dedica un tratto di spiaggia, per celebrare uno dei suoi visitatori più famosi e che hanno portato in alto il Tricolore nel mondo. Da ieri sera, assieme a personaggi del calibro di Alberto Sordi, Gina Lollobrigida, Andrea Bocelli, Carla Fracci, Mike Bongiorno, Mara Venier, Christian De Sica, Sophia Loren e Umberto Veronesi, c’è anche lui, il Pinturicchio. A dimostrarlo, una targa con il suo nome. Per il primo sportivo a cui va l’intitolazione, il calco non sarà delle mani, ma dei piedi: “Per me è un onore anche essere vicino a nomi così famosi, persone che hanno fatto grande l’Italia nel mondo”. Eccolo quindi, il “Lungomare Alessandro Del Piero” a Jesolo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il tratto di spiaggia scelto per l’intitolazione si trova in pineta, davanti all’hotel Mediterraneo, l’albergo che ospita il ritiro del Sydney Fc. Una scelta dal forte valore simbolico, in quella zona che Del Piero frequentava da bambino: “Sono onorato – ha detto – perché legato a questa zona”. E sul proprio sito:  “Da una settimana ci avete travolto con il vostro entusiasmo, e da quanto ci state dimostrando non avete intenzione di smettere” ha scritto sul proprio sito. E per abbracciare i suoi tifosi si concede così una serata pubblica. “Un modo per dirvi, ancora, grazie!” chiude Alex.

Giovane dopo un cocktail di alcol e droga muore in ospedale

abuso-droga-alcol-tuttacronaca-giovane

Giovane, quasi 18enne, originario di Cesena, è morto all’ospedale Infermi di Rimini per un mix di alcol e metanfetamina.  Il ragazzo è stato soccorso, questa mattina alle 6 sul lungomare,  quando già stava in stato di coma. La polizia ha sentito gli amici con i quali era arrivato ieri sera nella città romagnola e indaga per trovare chi ha ceduto la dose di droga. Il pm ha comunque disposto l’autopsia.

Neopatentato travolge due turiste sul lungomare riminese: una donna è morta

rimini-neopatentato-incidente
Marcello Tarabini, 21enne neopatentato originario di Reggio Emilia e residente a Rimini, questa mattina, alle 5.50, si trovava sul lungomare riminese, in via Regina Margherita, a bordo di una Volvo Station Wagon intestata alla nonna quando ha investito due donne di nazionalità russa, uccidendone una sul colpo e mandando l’altra in ospedale in prognosi riservata. Il ragazzo poi è scappato a nascondersi a casa dei nonni ma è stato rintracciato e arrestato dalla polizia stradale per fuga, omissione di soccorso e omicidio colposo. Tatiana Tikhonova, 58 anni, è stata scaraventata nel giardino di un hotel ed è morta sul colpo, mentre Natalia Maksimona, 45 anni, è stata trascinata per alcuni metri e ora si trova in prognosi riservata. Entrambe erano in viaggio turistico con un gruppo di connazionali russi e sono state investite alle spalle. Tarabini è stato rintracciato grazie al video di sorveglianza di un negozio e ad alcune testimonianze, con alcuni passanti che hanno indicato il modello dell’auto. Quando gli agenti sono risaliti all’identità del proprietario della Volvo e si sono recati all’abitazione, l’hanno trovato a letto, con addosso alcuni frammenti di vetro del parabrezza, distrutto nell’incidente. Il giovane ha negato di aver guidato l’auto, dichiarando di aver trascorso la nottata a pesca. E’ stato anche sottoposto alle analisi del sangue per evidenziare eventuale presenza di alcol e droghe.

Il bambino viene investito fuori dalle strisce: multa per i genitori!

bambino-investito-multa
Un bambino di 7 anni è ricoverato all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure per una lieve frattura dovuta all’essere stato investito da un motociclista sul lungomare di Cristoforo Colombo ad Albenga, nel Savonese. La moto procedeva a una velocità moderata ma l’urto, avvenuto davanti al padre del piccolo, è stato inevitabile. Stando alle ricostruzioni degli agenti, il bimbo, appena sceso dall’auto, avrebbe attraversato la strada al di fuori delle strisce pedonali, motivo per il quale i genitori si sono visti consegnare una multa dai vigili urbani. Per aver permesso al figlio di attraversare lontano dal passaggio pedonale, la polizia municipale ha infatti contestato loro la violazione dell’articolo “Comportamento dei pedoni” del Codice della strada.

La malinconia di de Magistris, il sindaco di Napoli solo sugli scogli!

napoli_demagistris_sindaco_solo_mare-scogli-tuttacronaca

Un Luigi de Magistris inedito quello che oggi è stato ritratto in uno scatto rubato. Solo, assorto nei suoi pensieri, seduto sugli scogli a scrutare il mare in una domenica di sole e di caldo. Dopo una napoli messa a fuoco e fiamme negli ultimi giorni e che inveiva soprattutto contro il primo cittadino, l’ex magistrato ha pensato di dedicarsi qualche ora di solitudine per riflettere, dopo aver, nella mattina, inaugurato gli America’s al Circolo Canottieri.

Rissa tra ambulanti sul lungomare di Napoli

cingalese,napoli,ferito,ambulante,rissa,trauma,cranico,tuttacronaca

Un giovane venditore ambulante di palloncini di nazionalita’ cingalese e’ stato ferito alla testa in una zuffa con un collega italiano, scoppiata stamani sul lungomare di Napoli, nella zona di via Partenope. Il giovane e’ stato portato all’ospedale Loreto Mare dove gli e’ stato riscontrato un trauma cranico guaribile in 15 giorni. La Polizia municipale ha bloccato l’italiano che e’ stato portato negli uffici dei vigili urbani. Guerra tra poveri, liti che scoppiano tra emarginati di una società che non riesce a provvedere ai più bisognosi. Un’Italia allo sbando, con la disoccupazione schizzata a livelli record, che continua ad accogliere migranti a cui offrire solo violenza, espedienti e povertà.

Nasko pattuglia Napoli!

cane- poliziotto- tuttacronaca

Contro rapine e scippi oggi c’e’ anche Nasko sul lungomare di Napoli e in altre zone del centro della citta’. Non e’ un sofisticato sistema di controllo, ma un pastore tedesco di 4 anni con tanto di pettorina della polizia che, guidato da un agente, contribuisce a prevenire i reati.

”E’ uno dei due cani di ‘polizia giudiziaria’ che utilizziamo: blocca l’aggressore a terra”, spiega Michele Spina, dirigente dell’Upg della Questura. L’iniziativa rientra nell’operazione ‘Aracne’.

Forse ne servirebbe qualcuno in più!

 

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: