Furto a casa di Cicciolina, rubati i video a luci rosse

ilona staller-furto-casa-tuttacronaca

Ilona Staller, in arte Cicciolina, ha scoperto 24 ore dopo che i ladri si erano introdotti nel suo garage, annesso all’abitazione che l’attrice porno ha alla Storta a Roma. I ladri, secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma, hanno forzato la serranda del garage portando via un enorme quantità di materiale audio e video, praticamente tutto  l’archivio di Cicciolina che per anni è stata uno dei personaggi più famosi dell’hardcore e del porno. Non si esclude che questo materiale possa essere rivenduto sul mercato del vintage e degli appassionati del genere.

 

A Milano l’albero di Natale è hot: decorato con vibratori. Ed è polemica

milano-albero-natale-hard-tuttacronacaMySecretCase, sito online per la vendita giocattoli sessuali con un design moderno, ha installato in corso Como a Milano un albero di Natale hot che non ha mancato di suscitare scalpore e polemiche. La particolarità? L’hanno decorato con cento vibratori color fucsia e i commenti dei passanti variano tra “è una provocazione” e “è indecente”. Ma l’abete hard non avrà vita lunga: sembra infatti non arriverà alla vigilia di Natale perchè il Comune ha già avviato la procedura per revocare l’iniziativa non essendoci alcuna autorizzazione: lo stesso Comune ha scoperto che quelli non erano addobbi tradizionali soltanto dopo un sopralluogo del personale. In una nota di Palazzo Marino si legge: “Dalla domanda presentata in Comune per avere l’autorizzazione a installare l’albero non si evinceva chiaramente la natura dell’iniziativa, né era possibile identificare gli addobbi esposti”. MySecretCase, nella richiesta dell’autorizzazione, aveva infatti omesso la parte relativa alle decorazioni. Ecco perché nella nota del Comune si spiega che “sulla base di questa difformità è stata avviata la procedura di revoca allo svolgimento di questa iniziativa”. Norma Rossetti, titolare del sito, si è difesa: “Noi abbiamo l’autorizzazione del Comune, tutto è in regola”. “Abbiamo pagato 4mila per poter restare li con l’albero fino alla sera del 28 dicembre”. Ma niente natale a luci rosse per il capoluogo lombardo: l’albero dovrà essere rimosso.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Il twitter a luci rosse di Icardi a Wanda…

wanda-nara-icardi-twitter-tuttacronaca

Fuori per infortunio, l’attaccante dell’Inter Mauro Icardi sta provando a recuperare in vista delle prossime partite. L’argentino però, ultimamente, non sembra proprio molto interessato al calcio: sullo sfondo resta infatti protagonista la vicenda di gossip che lo vede come vertice del triangolo amoroso tra la showgirl argentina Wanda Nara e l’ex marito Maxi Lopez. Tra loro ormai è una soap-opera.

Tramite “Twitter”, Icardi non pare proprio voler smettere di attirare su di sè le attenzioni dell’ex moglie del calciatore del Catania e, proprio ieri, le ha inviato un tweet dai contenuti decisamente molto bollenti: «La sua bocca è così sensuale. Mi affascina e mi emoziona, non mi stanco mai di baciarla. La sua lingua è la mia debolezza». Insomma, Icardi magari al calcio ci penserà, ma se lo tiene per sè.

Icardi si è trasformato in “poeta”? In realtà cita dei versi degli Aventura, dalla canzone Solo por un beso:

Paulao e il derby “a luci rosse”!

paulao_difensore_centrale_attributi_di_fuori_foto-tuttacronaca

Nel calcio può accadere davvero di tutto e sembra che il modo di dire possa a volte assumere connotazioni davvero ironiche. Durante il derby tra il Betis e il Siviglia, un contrasto di gioco ha fatto sì che per qualche istante la partita diventasse a “luci rosse” quando Paulao, difensore centrale del Betis, è stato trattenuto per i calzoncini e rimasto con gli attributi in bella vista! Nonostante l’episodio divertente poi il derby però ha mostrato il lato peggiore quando lo stesso Paulao ha subito cori razzisti e ha abbandonato il campo prima del termine della gara.

 

Obama “follower del porno”: la scoperta di Slate

obama_facepalm_tuttacronacaE’ stato il magazine online Slate, che si occupa di cultura e affari interni, a fare una scoperta destinata a far parlare. Può trattarsi di un errore in buona fede, di “un’amicizia” un po’ imbarazzante o di una svista, ma il profilo twitter di Barack Obama, ha rivelato il magazine, segue gli account di alcune dive del cinema hard. Si tratta di sei pornostar, tra cui Asa Akira, Joanna Angel, Nikki Benz, Jessica Drake, che compaiono nell’elenco delle oltre 600mila persone seguite dal presidente Usa. Ma non solo. Slate rivela anche che nella lista si trovano anche la Twystys e la Digial Playground, due case di produzione a luci rosse. Al momento non sono arrivati commenti da parte del partito Democratico e lo stesso Slate ha sottolineato che potrebbero essere giustificate dal sostegno che l’industria dell’hard aveva dato a Obama, quando era candidato alla Casa Bianca. Soltanto il 30% diede il suo consenso allo sfidante Romney.

Caos nel mondo del porno americano: Cameron Bay è sieropositiva!

cameron-bay-aids-hard-tuttacronacaE’ ferma la produzione a luci rosse americana: l’attrice Cameron Bay è risultata positiva al virus dell’Hiv e ora si attendono i risultati dei test agli attori che nelle ultime settimane hanno girato scene con lei, ovviamente senza protezione. E’ stato il sito Gawker.com a dare la notizia che ha sconvolto gli addetti ai lavori, soprattutto se si considera la sempre aperta discussione sull’uso del preservativo nei film hard. Il direttore della Free Speech Coalition, Diana Duke, ha minimizzato, dichiarando che dal 2004 “ci sono stati solo due casi di positività all’AIDS e in nessuno di questi c’è stato un contagio tra attori sul set”. Inoltre, continua la Duke, “si tratterebbe del terzo caso in dieci anni, non a Los Angeles ma in tutta la nazione”.

Scandalo nella metro di New Delhi: immagini hard!

sesso-in-metro-new-delhi-tuttacronaca

Video a luci rosse, tanto da arrivare nei siti porno in realtà sono filmati delle telecamere a circuito chiuso della metro di  New Delhi.

I filmati mostrano i momenti intimi delle coppie avvinghiati in scompartimenti vuoti. Anche se i dubbi vengono perché sarebbero circa 250 video da due a otto minuti che sono stati postati fin dal 2011. I video hanno avuto un notevole successo e c’è chi ipotizza che qualche addetto della sicurezza  o della polizia abbia ripreso le scene, poi postate sui siti porno come provenienti dal circuito chiuso.

Lo scandalo è in atto, l’opinione pubblica infatti è sotto shock sia per gli atti osceni che per la violazione della privacy. Inoltre la polemica è scoppiata anche perché la metro di New Delhi è famosa per la sua efficienza e sicurezza, un vero modello di trasporto pubblico perfetto che ogni giorno trasporta oltre 1,5 milioni di persone.

Massaggi a luci rosse a Pescara

centro-massaggi-cinese-luci-rosse-pescara-tuttacronaca

Un mal di schiena un po’ troppo insistente quello del marito della donna che si è insospettita per i continui appuntamenti dell’uomo in un centro di massaggi gestito da cinesi… così una moglie gelosa scopre che il centro di terapie è invece un vero e proprio locale a luci rosse.  Un altro esposto era arrivato da un anziano che voleva risparmiare sulle cure mediche e si era rivolto al centro massaggi sperando in un sollievo dai dolori e si era trovato invece di fronte a delle prostitute. Da queste due denunce si sono mossi i carabinieri che hanno perquisito i centri massaggi di Montesilvano, in provincia di Pescara, gestiti da cinesi. I militari hanno così eseguito nove misure cautelari – tutte donne cinesi – con il sequestro di cinque attività che ufficialmente si presentavano come centri benessere ed erano casa casa d’appuntamenti e favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Il giro di affari, rigorosamente al nero, è stimato intorno a un milione di euro.

 

Luci rosse in Vaticano… orge con minori?

preti-pedofili-festini-party-orge-gay-vaticano-tuttacronaca

I video che incastrano il Vaticano sarebbero nelle mani di un notaio di Lugano, questa è la notizia shock di Francesco Zanardi, presidente di “Rete Abuso”, sulle presunte orge nella Santa Sede. Nei video, girati dalle vittime degli abusi, ci sarebbero alti prelati che molesterebbero i minorenni. Francesco Zanardi, noto blogger in lotta contro la pedofilia, essendo lui stesso stato vittima di molestie sessuali da piccolo, ha “confessato” la sua verità al settimanale ticinese “Il Caffè”.

 

Luci rosse a Venezia tra hashish e coca ecco le serate in laguna.

luci-rosse-venezia-party-vip-droga-tuttacronaca

Sono stati tre gli arresti per un droga party a luci rosse. Dopo un mese di indagini sono stati  sequestrati un chilo di hashish e quasi un etto di cocaina, in una villa nell’isola della Vignola. Alle feste veneziane partecipavano alcuni vip invitati dal proprietario della casa, un olandese rappresentante di tulipani, che importava la droga dai Paesi Bassi. La droga arrivava nella città lagunare nascosta nell’auto dell’olandese dentro cartoni di semi di fiori per poi essere smerciata. La settimana scorsa il “corriere” l’aveva consegnata a un’ex calciatore australiano. Ora l’olandese è stato arrestato nella sua villa durante un party molto disinibito a base di droga e sesso.

Quattrocentesimo anniversario della nascita di Amsterdam. Tour insolito!

amsterdam-quattrocentesimo- anniversario-tuttacronaca

Il nuovo Eye Film Museum o il quieto Begijnhof, cortile circondato da splendidi palazzi del Seicento e del Settecento. Una gita tra i canali e un passaggio all’Albert Cuyp Market. Un Picasso nel parco a due passi dalla celebre Museum Square. Amsterdam, nell’anno del quattrocentesimo anniversario della nascita del suo celebre “anfiteatro” di canali non ha solo da offrire la riapertura del Rijks. Ecco un viaggio per immagini in una città tutta da scoprire o riscoprire:

Questa presentazione richiede JavaScript.

Il prete ricattato!

prete-ricatto-tuttacronaca

Un lavapiatti di 36 anni originario del Camerun è stato arrestato martedì mattina con l’accusa di avere estorto alcune migliaia di euro a un anziano prete di Ravenna sotto la minaccia di divulgare un video, tuttavia finora non trovato, presumibilmente girato di nascosto e dal contenuto a luci rosse che coinvolgerebbe entrambi. Il 36enne – come riferito dai quotidiani locali – è stato bloccato dai Carabinieri all’uscita di una chiesa ravennate subito dopo avere ricevuto il contante. L’indagine – coordinata dal Pm Angela Scorza – era partita da una richiesta di aiuto del parroco che conosceva il 36enne – prima impiegato in un hotel di Ravenna e poi rimasto disoccupato a causa della crisi – per averlo in passato aiutato. L’arrestato – difeso dall’avvocato Igor Gallonetto – nell’interrogatorio di garanzia di ieri pomeriggio davanti al Gip Piervittorio Farinella si è avvalso della facoltà di non rispondere. Per ora il giudice si è riservato sulla misura cautelare da applicare. Secondo la difesa, i soldi erano stati chiesti senza minacce ricattatorie e per un bisogno legittimo personale. Del presunto video a luci rosse finora nessuna traccia: gli inquirenti non escludono che in realtà non esista.

Arriva il porno di Sara Tommasi

i soliti noti- sara tommasi-tuttacronaca

Dopo varie anteprime, diversi falsi allarmi e un travagliato percorso giudiziario è ufficialmente uscito “I Soliti Noti”, il secondo film porno di Sara Tommasi. Disponibile da oggi online, è acquistabile anche in streaming al prezzo di 14,90 euro.

Lo comunica il portale love-me.it in un comunicato: «Nei mesi scorsi sono state numerose testate e siti che riportavano notizie contrastanti in merito a questo film, che è senza dubbio il più atteso dell’anno».

Secondo quanto annunciato dalla locandina, la pellicola a luci rosse vede la partecipazione straordinaria, tra gli altri, di Gabriele Paolini, Luca Tassinari e Rocco Siffredi.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: