Quando i pomeriggi tra amiche si venano di hard: i Soft Party

soft-party-tuttacronacaUn pomeriggio tra amiche che si ammanta di un’aura “hard”? Sta sbarcando anche in Italia la moda, già diffusasi in Belgio, Germania, Inghilterra, Irlanda e Spagna, del Soft Party. Ad avere l’idea è stata un’azienda francesce che si occupa della vendita porta a porta di lingerie, sex toys e e altri giocattoli per adulti. Niente più prodotti di bellezza o contenitori per il cibo: i tea party verranno sostituiti dall’arrivo degli ‘emissari del piacere’, anche se bisognerà vedere che accoglienza avranno. Secondo la co-fondatore Luca Armenia, “il mercato in Italia è aperto e la risposta delle consumatrici è positiva”.

Annunci

Lingerie in festa: Victoria’s Secret Fashion Show

victoriasecret-tuttacronacaE’ andato in scena il 18° Victoria’s Secret Fashion Show e tutti gli amanti della lingerie non sono rimasti delusi dalla sfilata del marchio più famoso del mondo. I costumi fatti ad arte, ognuno con un tema diverso, impreziositi da piume, pelle, strascichi, diamanti e completati dagli stiletto di Nicholas Kirkwood e Sophia Webster hanno incantato gli occhi accompagnati dalle note del gruppo musicale Fall out Boy e della cantante Taylor Swift.

E se non potevano passare inosservate le mise a tema “Angelo di neve, Invasione britannica, il relitto navale, notti parigine, e l’uccello del paradiso” presentate da Karlie Kloss, Joan Smalls, Alessandra Ambrosio e Doutzen Kroes, la reginetta della festa è stata Candice Swanepoel, che ha indossato il reggiseno più atteso, quello da 10 milioni di dollari.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Putin in lingerie, scatta lo scandalo e la censura

Putini-quadro-reggiseno-mostra-tuttacronaca

Una mostra davvero originale quella realizzata pittore Konstantin Altunin, che mostrava ritratti dedicati alle personalità russe, tra cui lo stesso presidente e il primo ministro Dimitri Medvedev… mostrati in slip e reggiseno. La polizia dopo appena una settimana dall’apertura dell’esposizione è intervenuta facendo chiudere il museo di di San Pietroburgo dichiarando che si trattava di “attività estremistiche” e non di opere d’arte. Oltre il quadro con Putin e Medvedev, nella mostra erano presenti altri ritratti che avevano scatenato polemiche e scandali come ad esempio il quadro dedicato al capo della Chiesa ortodossa russa, il Patriarca Kirill. Mostrato in bianco e nero, a torso nudo, con i tatuaggi di Lenin, Stalin, della Vergine Maria, con due teschi stampati sulle spalle.

 

Saldi al via… A Milano tutto gratis per chi è in slip

lingerie-tuttacronaca-disegual

E’ l’ultima trovata pubblicitaria di Disegual. Il noto brand spagnolo infatti ha dato via alla sua campagna saldi con un evento davvero singolare che già aveva riscosso molto successo a  New York, Barcellona, Tokyo, Berlino, Madrid e Parigi. 100 potenziali clienti, fatti viaggiare su un pullman noleggiato per l’occasione e con tanto di logo sulle fiancate, si sono presentati in fila davanti al negozio in lingerie. A tutti i clienti scelti per aderire a questa iniziativa sono stati regalati i vestiti che poi hanno preso all’interno del negozio. Sicuramente il colpo d’occhio non è passato inosservato.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Linea sexy per le giovanissime! Sotto accusa Victoria’s Secret

slip-giovanissime-victoria's secret-tuttacronaca

Ha fatto scalpore lo slogan “Bright Thing Young” di PINK, la linea per giovanissime lanciata da Victoria’s Secret. Il noto marchio americano di lingerie è stato criticato da molti genitori e da tante mamme blogger, turbate dall’immagine che la linea di abbigliamento possa imprimere nell’immaginario delle loro figlie. “Non voglio che mia figlia pensi di diventare popolare e attraente solo perché indossa un marchio”, scrive in una lettera aperta un papà turbato.

Ma non è l’unico. Tanti genitori hanno protestato e continuano a farlo.”Bright Thing Young promuove la sessualizzazione delle più giovani”, scrive ancora una mamma sul suo blog. E anche la pagina Facebook di Victoria’s Secret ormai straripa di commenti di forte critica.

Messaggi come “Sexy little geisha” o “Pink Loves consent” o “Kiss me”: sono invece le parole inscritte sui tessuti dei costumi e delle mutandine della nuova linea, che ha mandato su tutte le furie i genitori più accorti. Il noto marchio ha già ribadito che PINK non è destinato alle 12enni ma alle ragazze collegiali, che hanno un’età compresa tra i 15 e i 22 anni, e che lo slogan che lo promuove “non è un inno alla sessualitàma uno slogan utilizzato in combinazione con la tradizione collegialedella pausa di primavera”.

Riprese in apnea per le copertine più glamour!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Che siano abiti o lingerie, il risultato non cambia. Quello che invece sembra una nuova frontiera della moda è il tentativo di inventare passerelle inusuali. Ma costa fatica. Questa volta ci ha provato il fotografo Dave Kotinsky che per il suo set ha scelto il fondo di una piscina. Modelle in posa e in apnea per un risultato che sembra piacere alle griffe. Sembra che il “subacqueo” sia all’ultima moda!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: