Clamoroso! Sirene “italiane” per Alex Del Piero?

delpiero-leeds-tuttacronacaIl Sydney FC, dopo la sconfitta in casa dell’Adelaide, inizia a mostrare ufficialmente la crisi in cui naviga la squadra. Gli uomini di Frank Farina ora si trovano in sesta posizione, ultima valida per l’accesso ai play off, con il Perth a solo un punto di distanza. Alex Del Piero s’impegna, sfiora il gol, ma non basta il capitano a fare la squadra. Pinturicchio anche oggi è andato vicino al gol due volte, ma non ha potuto nulla contro il portiere avversario. L’ex numero 10 bianconero è ora in quella che dovrebbe essere la seconda ed ultima stagione con la maglia del Sydney ed è naturale che ci s’interroghi sul suo futuro. Non è da eslcudersi un trasferimento nel campionato indonesiano, pronto a ricoprirlo d’oro pur di avere un personaggio del suo calibro come sponsor per attirare l’attenzione su di un calcio ‘minore’. Certo, alla soglia dei 40 l’ex campione del Mondo potrebbe anche decidere di dire addio al campo e lui stesso, in una recente intervista, ha confermato di avere sempre tra i propri pensieri un ritorno alla Juventus da dirigente, ma ha anche affermato per la prima volta di essere affascinato dal ruolo di allenatore. E proprio una panchina potrebbe apparire nel suo prossimo futuro: si tratterebbe di quella del Leeds United, che da ieri è ufficialmente di proprietà di Massimo Cellino, ex presidente del Cagliari. “Giovedì compro anche lo stadio Elland Road e partiamo con il rilancio della società”, ha dichiarato ancora una volta via Sms Cellino.Stando a quanto riportano dall’Inghilterra, il passo successivo sarebbe quello di contattare Alex per proporgli il ruolo di manager del Leeds, o se lo volesse, anche quello di allenatore-giocatore. Una soluzione a sorpresa che potrebbe far drizzare le antenne del capitano del Sydney, che avrebbe l’occasione di studiare da tecnico e pensare magari ad un futuro da allenatore bianconero. Certo, quando Conte deciderà di migrare su altri lidi!

E’ ufficiale, Cellino compra il Leeds, ma viene bloccato allo stadio

leeds-cellino-stadio-tifosi-tuttacronaca

Il Leeds United, club che milita nella serie B inglese, è nelle mani della famiglia Cellino. E’ stata la stessa società inglese a renderlo noto sul suo sito che ha confermato il passaggio dalla GFH, vecchia proprietaria del club alla Eleonora Sport Ltd, società del patron del Cagliari. La speranza è che ora il Leeds possa riconquistare la Premier League e riacquistare lo stadio Elland Road.  Nel frattempo la gestione Cellino ha immediatamente fatto cambiare rotta al club con una decisione lampo: l’esonero dell’allenatore Brian McDermott. I tifosi non hanno gradito , si sono radunati attorno a Elland Road e hanno chiesto in modo acceso un confronto col nuovo patron, impedendone di fatto l’uscita   dallo stadio. Così  Cellino per abbandonare la struttura sportiva ha dovuto far ricorso alla polizia locale. Cellino, per il Leeds, che naviga a metà classifica in Championships, avrebbe già scelto il nuovo allenatore, che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. si tratta di un tecnico italiano, Gianluca Festa, che ha giocato per Cellino con la maglia del Cagliari.

Robbie Rogers fa outing e lascia il calcio

robbie rogers

“Per 25 anni ho nascosto quello che realmente sono per paura. Adesso è arrivato il momento di svelare il mio segreto e lasciare il calcio”. Così Robbie Rogers, calciatore statunitense che ha militato anche nella nazionale, ha annunciato il suo ritiro dalla squadra inglese dove giocava e dal mondo del calcio. E’ gay e, come purtroppo sappiamo, ci sono ambienti come quello del calcio in cui esserlo ti porta automaticamente a “essere fuori posto!” Non è il primo, perchè anche David Testo, ex centrocampista del Montréal Impact, nel 2011, a fine carriera, rivelò la sua omossessualità. Il 31enne Testo è ora un “testimonial”  per la comunità LGBT sportiva. Lui ha il desiderio di potersi mettere in contatto con Rogers al più presto e fare un percorso che riporti il ragazzo sul campo da gioco.  “Spero che lui prenda in considerazione la possibilità di tornare a giocare di nuovo,  è giovane ed è bravo tanto da poter tornare. Ma in ogni caso avrà influenzato molte persone, anche nel caso che non voglia più giocare”

Il costo emotivo di vivere la “doppia vita”, come la chiamava Testo, può essere alleviato dal desiderio di Rogers di giocare. Rogers ha scritto che “i segreti possono causare danni profondi all’interno di se stessi”, poi ha aggiunto: “La gente ama predicare l’onestà, come l’onestà è così pura e semplice. Provate a spiegare ai vostri cari, dopo 25 anni che siete gay. Provate a convincervi che il Creatore ha uno obiettivo meraviglioso anche per voi… anche se vi è stato insegnato che la meraviglia è diversa!”

A dire il vero, alcuni atleti gay di sesso maschile ci sono ma sono eccezioni, come ad esempio il calciatore Justin Fashanu, il giocatore di cricket Steven Davies e la stella del rugby Gareth Thomas.

Quando si smetterà di giudicare la vita privata di una persona e si giudicherà solo la vita professionale, lasciando tutti liberi di essere quello che sono o vogliono essere senza limiti?

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: