Prima lo shopping con Icardi, poi la multa: Wanda la straccia!

wanda-Mauro-Icardi-tuttacronacaShopping per le vie di Milano per Mauro Icardi e Wanda Nara. Ma al ritorno alla loro Lamborghini, parcheggiata in maniera irregolare, l’amara sorpresa: ad attenderli sul cruscotto c’era infatti una multa, anche se fortunatamente hanno scampato il carro attrezzi. Evidentemente però non valeva la pena rovinarsi la giornata per una sanzione e così la modella argentina ha optato per l’indifferenza: la multa è finita accartocciata!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

La droga di Icardi? I social network

icardi-tatoo-tuttacronacaE’ Style che intervista l’attaccante dell’Inter Mauro Icardi, da settimana nell’occhio del ciclone per la sua relazione con la modella argentina Wanda Nara, ex di Maxi Lopez. Il calciatore parla delle sue passioni: “I miei sogni nel calcio li ho già realizzati giocando in club importanti e in nazionale. Mi sento fortunato”. E se non parla della nuova fiamma, non scorda l’altra sua grande passione: i social. “Mi son sempre piaciuti. Per me sono una droga” confessa e non meraviglia nessuno, vista l’assidua frequentazione. Ma non si tratta dell’unico hobby dell’argentino: “Quando ho del tempo libero lo passo in giro per negozi e locali e guardo qualche film in tv. Prima uscivo con i compagni argentini all’Inter, ora sto molto con Kovacic che ha la mia stessa età e ci capiamo bene”. Non ruota tutto intorno al calcio però: “Mi piace la caccia, che in Italia ho sospeso, e la pesca subacquea. Ho una casa alla Gran Canaria, poi sarà la volta di Buenos Aires. A Barcellona ho comprato un hammer di seconda mano tutto dorato, di sicuro non passavo inosservato”. A che altro shopping si dedica? “Orologi, cappellini, smartphone e tablet. Mi piace Milano perché è il top per lo shopping, ma non c’è il mare come a Barcellona e Genova”. Infine un piccolo riassunto di sé: “Ho scelto l’Argentina perché mi sento sudamericano. Messi è grandioso, ma il mio mito è Batistuta. Vorrei essere come lui”.

Icardi e Wanda Nara: giornata di shopping… con multa!

icardi-wandanara-tuttacronacaNon c’è tregua per la coppia formata dal nerazzurro Mauro Icardi e la showgirl argentina Wanda Nara. Da quando hanno reso pubblica la loro relazione sono costantemente braccati dai paparazzi. L’ultimo avvistamento li vuole a Milano, durante una sessione di shopping. In quest’occasione, però, a pizzicarli non sono stati solo i fotografi: la loro Lamborghini bianca ha infatti catturato l’attenzione di qualche vigile. Ed ecco che la giornata dei due è terminata con una multa sul parabrezza.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Terribile incidente per una Lamborghini: l’auto si spezza in due

lamborghini-spezzata-tuttacronacaHa dell’incredibile e, al tempo stesso, del miracoloso l’incidente occorso a una Lamborghini Aventador a Brooklyn, New York. E’ un filmato ripreso da una telecamera di sicurezza che mostra la dinamica del violentissimo urto: un’auto, nel tentativo di attraversare l’incrocio, ha tagliato la strada alla supercar, che filava a velocità elevata. A causa dell’impatto, il bolide è stato proiettato L’impatto ha proiettato contro il muro del giardino di alcune case: la Lamborghini si è spezzata in due. Come si vede anche nell’immagine, la parte posteriore con il blocco motore è stata letteralemte staccata da quella anteriore, con l’abitacolo rimasto intatto. Proprio il comportamento del bolide, progettato per dividersi in caso di un impatto violento di questo tipo, per dissipare la forza dell’urto, potrebbe aver salvato la vita al conducente. Da quanto è stato riferito dalla sorella del guidatore dell’auto, incredibilmente, nessuno è rimasto ferito nell’incidente.

L’auto più costosa al mondo: una Lamborghini da 7.5 mln di dollari

2lamborghini_aventador_tuttacronacaE’ un “modellino” in scala 1:8 dell’originale quella che si appresta a diventare l’auto più costosa al mondo. Si tratta di un modello perfettamente riprodotto della Lamborghini Aventador creata dalla tedesca RGE Robert Guelpen Engineering, che partirà da una base d’asta di 7.5 milioni di dollari. L’auto nella sua forma definitiva, coperta di oro e tempestata di pietre preziose, è stata presentata, in versione “carbonio”, al Salone dell’Auto di Francoforte e ora verrà messa all’asta a Dubai. Per aggiudicarsi questo “gioiello” che unisce tecnologia e artigianato, proprio come l’Aventador orginale fabbricata da Lamborghini a Sant’Agata Bolognese, sarà necessario, con tutta probabilità, superare il prezzo di partenza: se il modellino è iscritto nel Guinness Book of World Records (più costoso modello di auto al mondo), lo sarà anche il suo acquirente. Il suo costruttore, Robert Guelpen, ha precisato che per fabbricare la sua Aventador sono serviti 2,64 milioni di dollari tra oro, platino, brillanti e altre pietre colorate. Del prezzo base – si legge nel sito dell’azienda tedesca – una quota pari a 600mila dollari sarà devoluta dopo la vendita ad organizzazioni caritatevoli. Il modello della RGE, come si è detto, riproduce in scala 1:8 la vettura di normale produzione e utilizza una struttura ed una carrozzeria interamente realizzata in carbonio, su cui è stato applicato un film d’oro dello spessore di 1 millesimo di millimetro. Oro e platino (per un peso complessivo di 25 kg) sono stati utilizzati per fondere altri elementi della Aventador, mentre le pietre preziose sono servite a Robert Guelpen per simulare la copertura trasparente del motore e la fanaleria anteriore e posteriore. Il costruttore tedesco mira a conquistare anche altri due primati: contenitore più sicuro al mondo, e logo più costoso al mondo. Per quel che riguarda il contenitore, è realizzato in vetro balistico che resiste ad ogni tipo di tentativo di effrazione. Per quanto concerne il logo, all’acquirente verrà consegnato anche uno mega scudetto con il Toro della Lamborghini, anch’esso realizzato in oro a 24 carati.1lamborghini_aventador-tuttacronaca

La tragedia alla Gt Lamborghini: muore pilota italiano

andrea-mamé-morto-lamborghini-tuttacronaca

Ha trovato la morte sul sul circuito intitolato a Paul Ricard a Le Castellet, il pilota italiano 41 enne Andrea Mamé. Il corridore stava partecipando ad una gara Gt nel Super Trofeo Lamborghini Blancpain.  Nel corso del primo giro si è trovato nel mezzo di un tamponamento a catena che ha coinvolto cinque auto. I soccorsi sono stati immediati, ma per Mamé non c’è stato nulla da fare, il pilota è deceduto in seguito alle gravi lesioni che aveva riportato nell’incidente.

Un altro pilota coinvolto nel tamponamento è stato trasportato all’ospedale di Tolone. «A nome di Automobili Lamborghini il Presidente e Amministratore Delegato Stephan Winkelmann ha espresso le sue condoglianze e tutto il cordoglio  della società alla famiglia ed alla squadra di Andrea. Automobili Lamborghini collaborerà con il circuito e Sro per indagare a fondo l’incidente in tutti i suoi aspetti», ha spiegato la Lamborghini in una nota.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: