Genitori e insegnanti possono sculacciare i bimbi fino a lasciare lividi.

bad-seed-spanking-tuttacronaca

Proposta shock in Kansas dove si vuole ripristinare il diritto per i genitori e gli insegnanti  di educare i figli. Ora infatti è permesso solo sculacciare i figli senza lasciare segni, se passerà la norma si potrà sculacciare fino a 10 volte e lasciare i lividi .

 

Sfida le fiamme… per salvare la sua Xbox!

xbox-tuttacronacaA Olathe, in Kansas, nel quartiere di East Loula venerdì notte è divampato un incendio in un’abitazione. Erano circa le 3.30 di notte e il proprietario, hanno scoperto i vigili del fuoco, è prima uscito per poi tornare sui suoi passi: l’uomo infatti era intenzionato a rischiare la vita per salvare la sua Xbox. Salvato dai pompieri, l’uomo è stato visitato dai paramedici che hanno riscontrato un’intossicazione da fumo, ma condizioni generali di salute buone. Alla casa non è andata altrettanto bene: ha subito 80mila dollari di danni. Ma la Xbox pare sia salva.

Il mega-jumbo che sbaglia lo scalo!

jumbo-sbaglia-pista-tuttacronacaErano le 22.20 di ieri sera, l’alba in Italia, quando un Dreamlifter della Atlas Air, l’aereo cargo più grosso del mondo, ha sbagliato di nove miglia il punto dell’atterraggio. Sarebbe dovuto aarrivare alla base militare di McConnell, in Kansas, invece ha toccato terra nel mini-scalo di Jabara a Wichita. Qui, non c’è neanche una torre di controllo. I due piloti, come riportano le registrazioni, hanno chiesto “autorizzazione per l’atterraggio” alla torre di controllo della Air Force americana alle 22.15 ricevendo subito l’ok. Atterrati su una pista larga appena 30 metri, ancora senza alcun sospetto di quanto accaduto, hanno chiesto istruzioni ai controllori per raggiungere il terminal. Solo allora l’equivoco è apparso palese: “Non siete al nostro aeroporto”, hanno detto gli addetti di McConnell. “Yes Sir, siamo scesi nello scalo sbagliato!” la risposta dal maxi jet della Atlas Air. Il fatto più curioso è che lo stesso pilota avrebbe già effettuato l’atterraggio ben 26 volte, negli ultimi mesi, alla base Usa, quindi per lui zona e punti di riferimento non erano certo nuovi.

Per quel che riguarda il Dreamlifter, si tratta di uno dei quattro esemplari di questo aere costruiti dalla Boeing e che vengono principalmente utilizzati per trasportare i pezzi tra le varie fabbriche del gruppo. Il problema ora è che la pista dove si trova è molto più corta rispetto allo spazio necessario al decollo per il colosso che al momento si trova dunque bloccato a terra. Come se non bastasse, il super-muletto spedito ieri da McConnell per provare a trainare via-strada il “bisonte volante” fino alla base, si sarebbe guastato lungo la strada. A questo punto si pensa di svuotare quanto più possibile l’aereo, liberandolo dalle merci e alleggerendolo di buona parte del carburante per poi attendere un giorno di vento sostenuto e provare a “forzare” i parametri del decollo. Alla Boeing serve che l’aereo torni operativo e ora le autorità hanno dato il via libera per fare un primo tentativo di decollo.

Auto colpisce conduttura del gas! Esplosione in Kansas.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Un’esplosione nei pressi di un ristorante nell’area dello shopping di Kansas City ha provocato il ferimento di almeno 7 persone, mentre altre tre mancherebbero all’appello, anche se non è chiaro se avessero lasciato o meno il locale prima dello scoppio. L’esplosione e il successivo incendio sarebbero stati innescati da una vettura che, finita fuori strada, avrebbe colpito una conduttura di gas.

 

Concesso l’assegno di disoccupazione in Kansas per le strippers!

strippers concesso assegno kansas

Donatore di sperma ora si ritrova con spese mediche della figlia da pagare

Kansas: Aveva donato il suo sperma a una coppia di donne per l’inseminazione artificiale, ora lo stato gli impone di pagare le spese mediche della figlia anche se c’è un contratto di rinuncia di paternità perché l’inseminazione non e’ stata eseguita da un medico registrato.

BeFunky_ViewFinder_7

“A sangue freddo”! Riesumati i killer che ispirarono Capote

Il 15 novembre 1959 Richard Hickock e Perry Smith massacrarono l’intera famiglia Clutter, padre, madre e due bambini, in una cittadina del Kansas. Nel marzo del ’60 vennero condannati a morte e impiccati nel ’65. Divennero famosi non solo per il brutale fatto di cronaca ma anche perché la ferocia del loro gesto fu raccontata nel romanzo di Truman Capote: “A sangue freddo”. A distanza di 47 anni le salme dei due assassini sono state riesumate per riuscire, grazie ai nuovi test del Dna, a ricollegarli a un altro omicidio simile avvenuto il 19 dicembre 1959 in Florida, luogo dove i due fuggirono subito dopo il massacro dei Clutter.

120512-news-in-cold-blood-killers-3-ss-662w-at-1xhickock_012

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: