Miley Cyrus dà consigli a Bieber e svela perchè mostra la lingua

miley-cyrus-tuttacronacaL’ex stellina Disney più trasgressiva dà consigli alla popstar canadese che migliaia di americani chiedono venga espulsa dagli Usa. Ospite al programma di Jay Leno, Miley Cyrus ha offerto i suoi consigli a Justin Bieber, che la settimana scorsa è stato schedato dalla polizia e tra breve sarà sottoposto a giudizio. “Quello che gli direi è ‘festeggia dentro casa tua! Comprati una casa, e costruiscici un club privato dentro'”. E ancora: “Hai tanti soldi, paga qualcuno che ti assicuri che non avrai alcun problema”.  Dopo di che, una confessione che spiega anche il perchè del gesto che la caratterizza: “Tiro fuori spesso la lingua perchè, davvero, non so cosa fare”. La cantante ventunenne ha spiegato che si tratta di un gesto riflesso dovuto al nervoso, quando i fotografi non smettono di gridare sul red carpet. Allo stesso tempo, ha raccontato, si tratta di un modo di fare detestato dalla madre.

Annunci

Bieber e l’aggressione all’autista di limousine

Justin-Bieber-limousine-autista-tribunale-tuttacronaca

Bieber e i suoi guai legali che non finiscono mai. Arrivata la conferma dell’esito positivo a marijuana e Xanax assunti prima di mettersi alla guida di un’auto sportiva, ora si profila l’ennesimo processo. Il 10 marzo un giudice canadese dovrà pronunciarsi circa un’aggressione che il cantante 19enne avrebbe fatto nei confronti di un autista di limousine di Toronto. Intanto in America aumentano le adesioni per la petizione che chiede di espellere Bieber dagli Usa.  Persecuzione o carattere ribelle?

 

Ancora guai per Justin Bieber! Uova sulla casa dei vicini

justin-bieber-arresto-tuttacronacaOltre 20mila dollari di danni per aver trascorso una serata in compagnia… ingannando il tempo lanciando uova contro la casa di un vicino. Nella residenza di Calabasas di Justin Bieber è così giunta la polizia che ha perquisito l’abitazione della pop star e ha fermato otto persone presenti, tra le quali anche il cantante.

A riportare la notozia i media americani, che hanno riferito che gli agenti sono intervenuti dopo che Bieber era stato denunciato da un vicino per aver lanciato delle uova contro la sua casa. il cantante, sottolineano i media locali, si è spesso scontrato con i suoi vicini, che lamentano la confusione provocata dai numerosi party organizzati dalla giovane pop star.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I nostri 7 giorni… aspettando di scoprire i doni della Befana

7giorni-tuttacronacaE’ arrivata l’Epifania e questa mattina i bimbi si svegliaranno chiedendosi se la loro calza sarà ricolma di nero carbone o di saporiti dolciumi. Noi, ci chiediamo cosa ci troveremo, se notizie amare oppure più “zuccherose”. Dice la canzone che “con un poco di zucchero la pillola va giù” ma quello che è accaduto in questi ultimi giorni rende difficile “digerire” molte cose. Si sta ancora con il fiato sospeso per quel che riguarda le condizioni di salute di Michael Schumacher, di cui questa settimana si è anche festeggiato il 45° compleanno e si è molto parlato anche del casco e della telecamera che vi era fissata. E ora anche l’ex segretario del Pd Pier Luigi Bersani si trova in ospedale, operato d’urgenza per un’emorragia cerebrale e bisognerà attendere i prossimi giorni perchè i medici valutino eventuali danni. Se in molti si sono stretti attorno al politico e alla sua famiglia, c’è stata anche la nota, dolentemente stonata, di chi gli ha augurato la morte. Ma l’Epifania si è trasformata da festa a dramma anche per un vigile del fuoco che, mentre interpretava la Befana, è incappato in un terribile incidente e ora, a sua volta in ospedale, resta in prognosi riservata. Quello che ci auguriamo porti la signora che viaggia sulla scopa sono altri arcobaleni, come quelli che domenica hanno colorato i cieli italiani a Matera e Milano: la fine di quel maltempo che ha imperversato sulla nostra Penisola così come in Europa e in America, dove infiniti sono stati i disagi e numerosi i morti. Ci auguriamo quindi che il viaggio della simpatica vecchina segni un nuovo inizio. E se anche non credete alla Befana… ci sono sempre le stelle cadenti alle quali confidare un desiderio!

7giorniMa così come in una calza possiamo trovare amare o dolci sorprese, è anche vero che lo stesso vale per la vita. Anche questa settimana abbiamo avuto motivi per cui rallegrarci e notizie che ci hanno fatto sorridere. Sicuramente hanno gioito i tifosi bianconeri per la splendida vittoria della Juve ma anche chi è soddisfatto dei nuovi acquisti della sua squadra del cuore. Forse chi attende buone novità per quel che riguarda la pensione verrà deluso, ma può sempre ritrovare un po’ di serenità pensando che, almeno, non ha dovuto trascorrere un Capodanno da incubo com’è accaduto a chi l’ha passato alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Ma possiamo anche sorridere per i record particolari ottenuti dal Bologna in Europa ed emozionarci al pensiero di quante scoperte potremo fare nel corso del 2014, com’è accaduto con un appartamento “dimenticato” a Parigi e rivelatosi una fonte di incredibili sorprese. Chissà, forse qualcuno nella calza troverà un post-it che indichi come riuscire a far conquistare quote rosa a Hollywood o come riuscire a schivare la nuova ondata nell’influenza. Se poi il desiderio per questo nuovo anno è di trasformare il proprio compagno da mammone a uomo indipendente… in quel caso le dritte ci sono già, così come già esiste la mappa delle emozioni! Noi ci auguriamo di poter finalmente dare buone notizie per quel che riguarda le adozioni in Congo e sui “colpi di fortuna” che possono capitare (che non guastano mai). Se poi siete degli inguaribili romantici… guardate bene, forse nel fondo della calza troverete anche storie di nuovi amori (come quella di Lapo Elkann) o di coppie che si ritrovano, come Justin e Selena. E per chi già è soddisfatto di come va la vita… beh, allora che ci siano dei biscotti da condividere con gli amici, per distribuire anche a loro un po’ della vostra serenità.

GOOD NIGHT, AND GOOD LUCK! (e buona Epifania!)

E’ ufficiale: Justin e Selena sono tornati assieme!

bieber-gomez-tuttacronacaA volte ritornano… Sembra essere sbocciato nuovamente l’amore tra Justin Bieber e Selena Gomez, che sarebbero tornati assieme come testimonia una foto che la rinata-coppia ha condiviso nelle scorse ore in Istagram, dove appaiono affettuosamente abbracciati. I fan di Jelena, questo il nome della coppia, attendevano praticamente dal momento della rottura di rivedere i loro beniamini assieme e l’anno nuovo ha portato loro questo regalo. Come riassume Optimagazine, Selena Gomez e Justin Bieber si erano lasciati più o meno un anno fa: lei era stufa dei colpi di testa di lui che giudicava immaturo, ancora un bambino sotto molti punti di vista. Justin Bieber aveva promesso che sarebbe cambiato e la strada è stata lunga e faticosa ma ce l’ha fatta: il 2013 è stato, nonostante tutto, abbastanza tranquillo rispetto agli anni precedenti. C’è ancora molto da modificare ma il cantante canadese ha intrapreso la strada giusta e Selena Gomez ha voluto dargli un’altra opportunità. Bieber è attualmente a lavoro sul nuovo progetto discografico di inediti che segue il rilascio della raccolta digitale “Journals”, la Gomez ha invece interrotto la tournée di concerti in tutto il mondo dichiarando di aver bisogno di una pausa.

Il flop di Bieber: Believe affonda al botteghino

bieber-tuttacronaca-believe-flop

Davvero un flop che nessuno si sarebbe potuto immaginare, Justin Bieber, l’idolo di migliaia di ragazzine nel mondo non è riuscito a bissare il successo di “Never say Never”, forse anche a causa dei continui tweet in cui annunciava il suo ritiro, a cui poi è seguita la smentita, non hanno certo giovato a “Believe”.  Il film, uscito a Natale, ha incassato solo 1 milione e 200 mila dollari e si è collocato al 14° posto. Bieber è stato affondato da “TheHobbit” che si è piazzato primo con circa $9.3 milioni e dal nuovo film di Leonardo Di Caprio “Wolf of Wall Street” che è arrivato secondo con 9.1 milioni, al terzo posto “Anchorman 2” con un incasso di 8,1. Considerato che il film di Justin era in programma in mille sale, la media per cinema è stata appena 1200 dollari di incassi.

Il regalo di Natale di Justin Bieber: conferma che si ritira

justin-bieber-ritiro-tuttacronacaPrima la dichiarazione, poi la smentita e ora, a Natale, la smentita della smentita: Justin Bieber conferma di essere intenzionato a ritirarsi dalle scene. L’annuncio arriva via Twitter, dopo che la notizia era stata diffusa anche in una trasmissione radio di Los Angeles. “Miei cari beliebers sono ufficialmente in pensione” scrive la popstar canadese. E aggiunge: “I media parlano molto di me, dicono molte bugie e vorrebbero che fallissi, ma io non vi lascerò mai, visto che essere ‘belieber’ è uno stile di vita”. In poche ore il messaggio è stato ritwittato più di 240 mila volte dai fan, il cui umore passa dallo sgomento all’incredulità. Rientrando nello spirito del Natale (che probabilmente ha distrutto a migliaia di teenagers sparse per il mondo) invita tutti ad “amarsi a vicenda e a perdonarsi come Dio ha perdonato per mezzo di Cristo”. E con un ulteriore “io sono qui per sempre”. L’addio alle scene cade in concomitanza, tuttavia, con l’uscita in 1500 sale americane del docu-film “Justin Bieber: Believe” dove il regista Jon Chu racconta le sue imprese più recenti (il film uscirà in Italia per due soli giorni il 4 e 5 febbraio). Chissà se fa sul serio o sta semplicemente giocando con i fan, per ottenere maggiore visibilità, in continua lotta con Miley Cyrus per destare scalpore…

Justin Bieber shock: “Mi ritiro, lascio la musica”

justin-bieber_tuttacronacaL’annuncio shock è arrivato nel corso della trasmissione radiofonica “Power 106” di Los Angeles e ha gettato nella disperazione le fan del cantante canadese: “Dopo l’album, in realtà mi ritirerò. Sì, mi ritirerò. Mi prenderò un po’ di tempo”, ha detto Jstin Bieber spiazzando tutti. In molti hanno pensato a una semplice pausa di riflessione ma la popstar ha spiegato: “Penso che probabilmente smetterò con la musica”.  C’è chi parla già di trovata pubblicitaria ma quel che è certo è che le fan si sono scatenate su Twitter e in molte  lo implorano di continuare a cantare e si dicono disperate per il suo annuncio. Nessuna risposta da parte di Bieber.  C’è chi poi sembra smentire la notizia, da un noto sito di gossip, Tmz, spunta la voce di una persona molto vicina al cantante che smentisce tutto e dichiara: “Ovviamente non è vero”.

Fermato per droga! I nuovi guai di Justin Bieber

bieber-marijuana-tuttacronacaMarijuana in un quantitativo illegale nel bagaglio di un suo collaboratore e Justin Bieber torna alla ribalta. La popstar più chiacchierata del momento ha infatti trascroso due ore all’aeroporto di Brisbane in compagnia del suo entourage dopo che sono stati fermati per possesso di droga. Liberati, sono stati denunciati e dovranno affrontare un processo. Ma non solo il fermo, Bieber è stato protagonista anche di una reazione isterica durante la quale ha pesantemente insultato l’agente di polizia donna che ha effettuato i controlli. “Sei solo una femmina”, avrebbe detto il cantante prossimo a diverse date in calendario valide per il suo tour. Solo la minaccia di un arresto immediato ha fermato la sua ira.

Il pop fa rima con hot e anche Bieber si converte!

Bieber-Kissing-All-That-Matters-tuttacronaca

Le prime ad avere la “conversione hot” sono state Miley Cyrus e Rihanna che hanno immediatamente preso la palla al balzo e sono montate sul carro, a volte scomodo, ma di sicuro impatto mediatico. Ora mancava Bieber. Con il nuovo video  ” All That Matters”, brano dei #MusicMondays, la raccolta musicale che il cantante sta regalando ai suoi fan in vista dell’uscita del film “Belive” a Natale, il cantante canadese mostra pettorali ed effusioni davvero “calde”. Non ci sono dubbi ormai il pop fa rima con hot!

Bieber denunciato per disturbo della quiete pubblica

Justin-Bieber-tuttacronaca

Ancora problemi per Justin Bieber e ancora feste che disturbano i vicini, ma questa volta è scattata la denuncia. Gli agenti sono intervenuti tre volte venerdì sera quando nella residenza del cantante canadese 19enne a Calabasas a Los Angeles i vicini si sono lamentati per i forti rumori che provenivano dall’interno dell’abitazione.

La festa è cominciata dopo le undici, e già all’una è arrivata la prima protesta di un vicino, e con essa la prima visita di una pattuglia della polizia, con un primo ammonimento perché gli invitati abbassassero un po’ il volume. Passano due ore e di nuovo i vicini protestano.

Sono oramai le tre delmattino e molti vorrebbero dormire. Torna la pattuglia e ripete l’ammonimento. Infine alle cinque e mezzo, esasperati, i vicini richiamano la polizia e presentano denuncia per disturbo della quiete pubblica. Uno dei vicini più inferociti ha sostenuto che Justin gli ha sputato addosso: certo non un gesto con cui ingraziarsi il vicinato. Justin non è nuovo a simili bravate, e anche gli amici che tiene nel suo entourage, come i due giovani rappisti di colore Lil Za e Lil Twist, spesso attirano polemiche e proteste dalla gente di Calabasas. Dopotutto chi decide di ritirarsi su queste colline, lo fa per uscire dalla folla e il caos di Los Angeles. Qui vivono attori come Tommy Lee Jones, Jennifer Lopez, Gary Sinise, Beau Bridges, oltre ad almeno una decina di noti attori tv. Per questo quando Justin comprò la villa con sette camere da letto, sette bagni, una residence separata, piscina e parco, tutti furono abbastanza stupiti: sembrava un po’ troppo isolata e tranquilla per il giovane sempre più ribelle e rumoroso. Ma gli esperti di pettegolezzi hanno spiegato la ragione di questo “ritiro”: quassù, Justin può esercitare un ottimo controllo su chi si avvicina a casa sua. E con gli accordi di privacy per gli ospiti, riesce a proteggere quel che avviene all’interno.

Infatti Justin si è sempre premunito contro possibili appuntamenti in tribunale: tutti gli invitati delle sue feste devono firmare un accordo di privacy, con il quale si impegnano a non trasmettete messaggi Tweet, non mandare sms, non fare foto, non mettere commenti su Facebook, non registrare immagini o sonoro delle feste. Fino a sei mesi fa, la multa per chi avesse violato l’accordo era di cinque milioni di dollari. Ma Justin è diventato più tollerante: per la festa di venerdì scorso la multa sarebbe stata “solo” di tre milioni di dollari. Venerdì, comunque, sappiamo che l’ospite d’onore era Snoop Lion, il rappista già noto come Snoop Doggy Dogg, poi abbreviato in Snoop Dogg, e infine cambiato in Snoop Lion (all’anagrafe il suo vero nome è Calvin Cordozar Broadus).

“La ragazza di Justin Bieber”: spunta il video porno

brasiliana_bieber_tuttacronacaLa 26enne brasiliana Tatiana Neves Barbosa è salita agli onori della cronaca dopo aver pubblicato un video in cui era ritratto Justin Bieber addormentato nella sua stanza d’albergo, filmato in cui appariva anche lei. La ragazza, Miss Wellness 2012, aveva ammesso di aver trascorso una “notte indimenticabile” con la popstar canadese mentre molti hanno ipotizzato si trattasse di una prostituta pagata da Bieber. Immediatamente è scattata la ricerca per capire chi realmente lei fosse e cosa ci fosse nel suo passato. E’ TMZ a rendere noto che è spuntato un video porno che la vede in azione su un campo di calcio a fare sesso che il sito ha scelto di rilanciare per farne del business: la mossa è stata semplice, lanciarlo  sfruttando l’appellativo di “La ragazza di Justin Bieber” con tanto di locandina.

Chi è Tatiana??? La brasiliana che ha filmato Justin Bieber!

justin-bieber-tuttacronaca-brasilianaSi chiama Tatiana Neves Barbosa, ha 26 anni, è stata vincitrice di Miss Bikini Wellness 2012 e sarebbe anche un’attrice e una bodybuilder. Ma soprattutto, è passata dall’anonimato alla fama mondiale. Tutto questo perchè, secondo i media brasiliani, era la donna che compariva nel video che mostrava Justin Bieber mentre dormiva in una stanza d’albergo, filmato visualizzato da nove milioni di utenti. In realtà la ragazza sostiene di aver inviato il video ad un amico, che a sua volta lo avrebbe reso pubblico. Stando agli amici della popstar canadese, la brasiliana si sarebbe imbucata al party, ma restano un mistero cosa sia successo nelle ore successive.

Chi è la ragazza in stanza con Justin Bieber mentre lui dorme? VIDEO!

justin-bieber-dorme-tuttacronacaNon c’è tregua per Justin Bieber: prima pizzicato all’uscita da un bordello di Rio De Janeiro, ora il nuovo video che circola in rete e che, in una manciata d’ore, ha superato il milione di visualizzazioni. Nel filmato si vede la star canadese dormire in un hotel in Brasile, coperto da un lenzuolo e da una coperta grigia, vicino a lui il cappellino. L’autrice del video è una ragazza che, a un certo punto, riprende anche se stessa. Quello che non è dato sapere è se si tratti di una prostituta o una delle migliaia di fans del cantante.

Sei una vera fan di Bieber? Devi iscriverti al “suo” social!

justin-bieber-tuttacronacaA Justin Bieber le fan perdonano tutto: guai per droga, incidenti stradali, violenze e schiamazzi. Passa sotto silenzio anche che venga pizzicato mentre i bodyguard lo portano via da un bordello di lusso. L’importante è che canti, faccia salire una OLLG ai concerti e continui a stupire. E ad apparire in Rete, nello stesso web dov’è stato scoperto dal suo pigmalione e manager Scooter Braun, imbattutosi in in suo video su Youtube. E proprio perchè “nato” in Internet, Bieber è certo che anche il suo futuro dipenda esso. Tanto che pochi giorni fa ha deciso d’investire oltre un milione di dollari in una start-up, Shots of Me, che si propone di diventare il social di riferimento dei giovanissimi di tutto il mondo. Come spiega l’Huffington Post:

L’hanno creata due fratelli, John e Sam Shahidi, proprietari di RockLive, produttore di giochi per i social media, alcuni dei quali molto amati da Justin. Pare che l’iniziativa di Justin sia andata di traverso a Scooter Braun, eppure una considerazione e due fenomeni indicano che forse il ragazzo ha fiuto per gli affari. La prima: se anche solo una frazione dei suoi 46 milioni di follower su Twitter lo seguisse, Shots of Me – presto disponibile su Apple Store – avrebbe un lancio senza precedenti (RockLive non usa per i suoi prodotti i metodi tradizionali di marketing ma punta tutto sul passaparola).

I due fenomeni: difficilmente Justin può ancora crescere su Twitter perché, come sostengono gli analisti del Poynter Institute, gli utenti della fascia d’età 18-29 cercano ora le news e dunque non è a loro che si rivolge Bieber; nonostante una recente indagine del Pew Institute registri che il 74% dei giovanissimi USA dotati di smartphone o tablet abbia un account Facebook, gli under 20 stanno lasciando in massa il social di Zuckerberg perché “non possiamo stare dove ci sono troppe mamme e adulti”. C’è dunque spazio per un nuovo collettore digitale di pensieri e parole adolescenziali, e Bieber vuole provare a entrare nella competizione. Il suo vero avversario, dicono, è Kik, il social generazionale più in crescita.

Scandalo Bieber… avvolto in un lenzuolo in un bordello a Rio!

bieber-lenzuolo-bordello-tuttacronaca

Vergogna a Rio per Justin? Questo sarà il titolo di molti tabloid nel mondo che hanno ripreso la notizia e stanno diffondendola a livello internazionale. La star delle adolescenti Justin Bieber è stato infatti sorpreso in un bordello a Rio De Janeiro durante un festino e ci sarebbero alcune foto a corredo della notizia in cui il cantante è stato fatto uscire con un lenzuolo addosso scortato dalle sue guardie del corpo. Con lui sono uscite alcune ragazze. Bieber sarebbe stato fatto salire su un auto, mentre le ragazze sarebbero state messe su un Suv e portate all’hotel di Justin. Risulterebbe anche che uno dei gestori del Centaurus avrebbe gettato acqua sui fotografi per farli smettere di fotografare. Bieber sarebbe dunque stato identificato per il tatuaggio sul braccio che sporge fuori dal lenzuolo e per la marca delle sue scarpe.

justin-bieber-brazilian-brothel-tuttacronaca

Arrivato all’hotel, secondo la rivista Ego, sarebbe stato cacciato, in quanto, l’esclusivo Copacabana Palace non ammetterebbe tali comportamenti da parte dei suoi ospiti. Altre fonti invece hanno dichiarato che è stato lo stesso Bieber a voler lasciare l’hotel perché assalito da fan, fotografi e curiosi che avevano appreso la notizia. Secondo sempre Ego, per giorni la giovane star avrebbe fatto uso di droghe e si sarebbe contornato di persone definite “inquietanti”. Ora Bieber sarebbe stato trasferito in un complesso residenziale blindato dove avrebbe anche affittato un’abitazione.

Leggi: Bieber colpito da una bottiglietta sul palco, se ne va 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una faccia da supereroe: Herbert Chavez “si trasforma” in Superman

chavez-superman-tuttacronacaC’è chi vuole assomigliare a Justin Bieber e chi a un supereroe. E così, dopo che nei giorni scorsi si era parlato del 33enne Toby Sheldon che aveva speso 70mila euro per assomigliare al cantante canadese, ora si viene a conoscenza della storia di Herbert Chavez, 35enne filippino che ha subito 13 interventi di chirurgia plastica in tre anni per assomigliare a Superman spendendo 7mila dollari. Herbert ha modificato il suo aspetto si è spinto fino a farsi inserire impianti nella mascella, nei pettorali e nei glutei. Il naso è diventato più sottile mentre la pelle è stata sottoposta a un procedimento di sbiancamento. La cura del dettaglio, inoltre, l’ha portato a indossare lenti colorate azzurre. Non meraviglia, a questo punto, venire a conoscenza del fatto che Chavez è solito uscire di casa vestito con il costume del suo supereroe. Ma non si deve pensare che Toby e Herbert siano i soli a sottoporsi a simili calvari per cambiare il loro aspetto nell’illusione di assomigliare a un “famoso”. La 22enneKristina Rei si è sottoposta a oltre cento interventi di gonfiamento della labbra per assomigliare il più possibile a Jessica Rabbit, personaggio di fantasia di “Chi ha incastrato Roger Rabbit”, spendendo 6mila dollari. Ma la ragazza ha voluto dare una patina più moderna all’eroina e così si è fatta inserire diversi piercing sopra la bocca, al naso e sul cuoio capelluto. Sulla testa sono presenti tatuaggi ben visibili. Non possiamo poi scordare Justin Jedlica, trentenne di New York che ha speso più di 100mila dollari per assomigliare alla bambola di Ken, marito di Barbie, mentre Carolyn Anderson ne ha spesi 37mila per assomigliare a Pamela Anderson.

Spende 70.000 euro per assomigliare a Justin Bieber!

bieber-tuttacronacaCerto in molti si rivolgono al chirurgo plastico per chiedere di avere il mento di quell’attrice o le labbra diverse, ma non tutti i giorni arriva qualcuno disposto a sottoporsi a 5 anni di trattamenti per assomigliare a Justin bieber. Ad averci pensato è stato il cantautore 33enne Toby Sheldon, fan della popstar: ama la sua musica, apprezza le sue canzoni e gli piace anche quel viso che ha fatto innamorare stuoli di adolescenti. E per questo motivo ha speso 70mila euro in chirurgia plastica per assomigliarli il più possibile (e poco importa se Bieber ha 14 anni in meno). Altre a inizieioni di botox e trapianto di capelli, Sheldon si è anche sottoposto alla “chirurgia del sorriso, come spiega il tabloid inglese Closer.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’ultimo regalo di Bieber, un video appello per le sue fan!

justin-bieber-nuovo-video-tuttacronaca

Dopo aver pubblicato l’audio di “Heartbreaker”, il nuovo singolo della teen star canadese Bieber posta un video su Instagram per le sue fan. Mentre sta in auto lancia infatti il suo appello e termina con uno “You”, indirizzato a ogni belieber… chi sarà la prima? Le stazioni radio inizieranno a bollire!

Intanto arriva anche il primo brano dell’accattivante progetto #MusicMondays che per dieci lunedì consecutivi, a partire da oggi 7 ottobre, vede il rilascio di altrettante canzoni del nuovo album di Bieberla cui uscita è prevista tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014. “Heartbreaker” (“Spezzacuore”) è un brano dedicato a tutti coloro che hanno il cuore infranto: “È una canzone per le persone che stanno soffrendo per amore – come lo ero io quando l’ho scritta. È davvero molto importante per me riuscire a condividere con tutti i miei fan quello che stavo vivendo allora e che ancora provo oggi. Sono davvero orgoglioso di questa canzone e spero tanto che possa trasmettere ai miei fan anche solo una parte di quello che provo, del mio cuore”, ha detto Justin Bieber presentando il singolo sul suo sito ufficiale.

Funny or Die lo sketch comico in cui Bieber è preso a cinghiate!

justin-bieber-a-funny-or-die-tuttacronaca

Justin Bieber preso a cinghiate da Zach Galifanakis, l’attore di Una notte da Leoni. Lo sketch comico dal titolo “Funny or Die” è disponibile sul sito  Funnyrodie.com ed anche su YouTube.

Galifanakis Leoni si sfoga sul cantante canadese, facendogli pagare tutti i guai di quest’anno: la marijuana, le corse in macchina, le battute infelici e la pipì nel secchio delle pulizie con relativa urlata contro Clinton. Ecco il video:

13enne picchiata e derubata al raduno di Bieber a Milano

justin_bieber-tuttacronaca-fan-milano-raduno

Doveva essere una giornata di festa all’insegna del proprio mito, il cantante canadese Justin Bieber e invece per una delle sue fan quel pomeriggio di sabato è diventato un incubo. Il raduno era iniziato davanti al Duomo di Milano con le fans che indossavano magliette, scandivano slogan e cantavano le canzoni del loro idolo. Poi, improvvisamente è scoppiata una rissa e una ragazza, a quanto sembra si tratterebbe di una 13enne di colore, sarebbe stata prima insultata verbalmente e poi piccchiata. Una delle tre ragazze che si erano schierate contro la loro coetanea le ha anche rubato la borsetta e ha provato a fuggire. Le forze dell’ordine l’hanno ripresa poco dopo, mentre erano in corso i  soccorsi alla ragazza malmenata.

Bieber diventerà Robin?

justin-beiber-robin-batman-tuttacronaca

Che Bieber sia un fan di Batman, non è una novità. Per il suo 19° compleanno il padre gli ha anche regalato una Bat bici fatta su misura. Ora però sembrerebbe che il sogno di Bieber possa diventare realtà e che lui potrebbe essere scelto come Robin nel prossimo film della serie. Intanto sul suo profilo Instagram ha postato una foto dello script Batman vs Superman. Naturalmente anche l’hashtag fa presagire che qualcosa sta per accadere a #Robin!

Ma c’è anche chi ritiene che sia solo una burla. Poche ore prima della foto, Bieber ha pubblicato su Twitter il seguente cinguettio: “Off to do something funny or…die :)” (sto per fare qualcosa di divertente… o morire) ma Funny or die è il famoso sito che realizza parodie, spesso, utilizzando anche attori famosi.

E’ stato uno scherzo o davvero Bieber diventerà Robin? Scatterà sulla rete il tam tam di chi lo adora e di chi invece avrebbe preferito una ltro volto in quel ruolo?

Justin Bieber attaccato in un nightclub: ecco le foto!

Justin-Bieber-picchiato-tuttacronacaNotte movimentata quella della popstar Justin Bieber lo scorso 31 agosto. Il cantante prima si è esibito a una festa di compleanno per i 16 anni di Erica Shnaider, figlia del miliardario Alex Shnaider all’Art Gallery di Ontario, poi è stato attaccato in un nightclub da un cliente che, fortunatamente, non è riuscito nell’intento di ferire l’idolo delle teenagers. Manca poco alle 3 del mattino quando, secondo quanto raccontano alcuni testimoni oculari, Bieber ha lasciato l’area VIP per mescolarsi con la gente. E’ stato allora che un uomo lo ha puntato, ha afferrato la sua camicia ed ha tentato di farlo cadere, non riuscendoci. La sicurezza è accorsa subito e ha fermato l’uomo, mettendolo a terra. Stando a quanto riportato da TMZ, che ha anche pubblicato due foto di quel momento concitato, nel caos Justin ha cercato di difendersi sferrando numerosi calci.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Justin Bieber: tra canzone rubata e arresto!

miley-cyrus-justin-bieber-arresto-twerk-tuttacronacaEra luglio quando il rapper Lil Twist aveva dato l’annuncio di una collaborazione con Miley Cyrus e Justin Bieber. E ora la canzone sembrerebbe aver fatto la sua apparizione in Youtube, rubata e pubblicata in anticipo rispetto la data che era stata prevista. Come appare evidente a un primo ascolto, il brano è basato sulla mossa dance del momento, dalla quale prende anche il titolo: Twerk. Un tema caro a Miley, visto che si è esibita in questa danza anche in occasione degli ultimi MTV Video Music Awards.

Aveva appena terminato di banchettare a milkshake alla fragola e patatine (come ricostruito da TMZ) con l’amico rapper Tyler The Creator, Justin Bieber, quando a bordo della sua Ferrari bianca ha pensato bene di “bruciare” un segnale di Stop contravvenendo alla più elementare regola della strada. Subito bloccato dalle autorità locali di Los Angeles, il cantante si è fatto trovare senza patente. Conseguenza: la polizia ne ha disposto l’arresto per chiarire la sua posizione. Sembra però che la pop star se la sia cavata: avrebbe infatti ammesso le proprie colpe mostrandosi conciliante. Dopo di che i due sono ripartiti, con il rapper al volante.

King Krule grida il disagio delle periferie e si appresta a diventare star!

king krule-tuttacronaca

L’America non rinuncia al suo “Sogno” nemmeno in tempo di crisi, anzi sembra che tutti i nuovi idoli debbano, ora più che mai incarnare quell’immagine di vincenti, “bravi ragazzi molto esuberanti”, uno dei tanti che però ce l’ha fatta. E’ il caso di Justin Bieber e Selena Gomez, belli e patinati, icone per quel pubblico, per lo più femminile, che si esalta a sognare canzoni romantiche e melodiche. Poi c’è invece l’altra medaglia che invece viene dall’Inghilterra, non quella dei One Direction che si situano sulla stessa linea di Bieber e Gomez, ma quella delle voci ‘arrabbiate’ che gridano il disagio delle periferie. Dai Clash di Joe Strummer fino ai Libertines di Carl Barât e Pete Doherty, che con le loro canzoni combattono per far emergere le problematiche sociali e non raccontano di realtà edulcorate. Ma oggi più che mai il rock britannico si affida a Archy Marhsall, in arte King Krule cantautore e produttore che per il suo diciannovesimo compleanno – il prossimo 24 agosto – si regala la pubblicazione del primo album, 6 Feet beneath the moon (Sei piedi sotto la luna). 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ma chi è King Krule?

Figlio di un art director della BBC, nipote di un musicista ska (lo zio era uno dei Top Cats).  A otto anni Archy già scrive canzoni. A 11 riceve in regalo dal padre un registratore a otto piste. Poi, adolescente, si concede ad alcune band del suo quartiere, nel sud-est londinese. Infine prende coraggio e inizia a esibirsi da solista, con moniker fantasiosi: DJ JD Sports, Edgar the Beatmaker, e a sedici anni si autobattezza Zoo Kid. È l’alias che lo sbatte per la prima volta sulle pagine dei magazine. Archy ha una bella voce baritonale, profonda, scura, cavernosa, l’esatto contrario di quanto ti aspetteresti dal suo aspetto fragile e sagaligno. Canta la delusione, il disorientamento sociale, la frustrazione e la rabbia della sua generazione con la personalità dell’autore di carattere. 

Viaggio all’inferno per andare nel lato oscuro della musica giovanile! 

Il trasloco di Bieber nel regno di Jackson? Neverland nel futuro della pop star?

bieber-neverland-michael jackson-tuttacronaca

«Justin sarebbe felicissimo di vivere lì », ha dichiarato al Sunday People una fonte vicina al cantante. «Michael Jackson è il suo idolo incontrastato. L’unico ostacolo all’acquisto è la quantità di lavori necessaria a ristrutturare il podere».

Sembra che Bieber non sia quindi impressionato da Neverland, luogo in cui Michael Jackson,  secondo alcuni giudici, perpetrò le molestie sui minori. A Bieber la residenza interesserebbe per essere al riparo dai paparazzi e dai giornalisti, ora la pop star abita in una residenza da 6,2 milioni di dollari a Calabasas, tra le colline di San Fernando Valley e le spiagge di Santa Monica, abbastanza isolato dall’assedio dei fan, ma altrettanto vicino a divertimenti e possibili eccessi. Nulla però di paragonabile vicino alla tenuta di Jackson. L’affare si farà?

Bieber ci manda Clinton… forse non sa che il presidente è cambiato?

justin-bieber-clinton-bill-tuttacronaca

Video shock per tutte le Beliebers! Il loro idolo fa pipì in un secchio fuori da un locale di New York… e verrebbe da chiedersi perché scegliere un secchio? I bagni sono fuori uso? Non sono degni di una star? Una semplice bravata? Forse all’artista non andava di dover far la fila o di farsi vedere mentre usciva dai bagni del locale e allora ha scelto una location amena per espletare i suoi bisogni: un bel secchio. Scelta maldestra, ora su internet c’è un bel video che lo ritrae proprio in questo atteggiamento forse non molto edificante. Sicuramente sarà un “#heartbreakers” questo nuovo shock per le sue fans che lo avevano già dovuto difendere quando era stato accusato di far uso di stupefacenti o per i suoi atteggiamenti troppo violenti nei confronti dei fotografi. Ma purtroppo il divo ha fatto di peggio, perché alla fine del video di vede che Justin Bieber scappa sulle scale con l’amico che lo aveva accompagnato fuori e urla “Bill Clinton v********o”. Perché lanciare insulti immotivati? Dove è il senso di questa frase? Ma Bieber lo sa che è cambiato il presidente degli Stati Uniti d’America?

Le cadute celebri… ecco come cadono le stars!

epifani-caduta-tuttacronaca

Da Bieber a Lady Gaga, da Epifani a Madonna… tutti cadono, ma con stile! Stare in pubblico si sa che rappresenta molti imprevisti ed ecco quindi che accade spesso anche la caduta. Quella che segue è una raccolta delle più divertenti, compresa quella da premio Oscar di Jennifer Lawrence:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Justin Bieber fugge dai paparazzi… ma ne investe uno!

justin-bieber-investe-fotografo

Ancora riflettori puntati su Justin Bieber che ieri notte, all’uscita da un locale notturno sul Sunset Boulevard di Los Angeles, ha investito un fotografo. Il cantante pop idolo delle ragazzine è uscito dal night club Laugh Factory e si è trovato accerchiato dai paparazzi che l’hanno abbagliato a forza di flash. Il 19enne si è quindi rifugiato nella sua Ferrari bianca, seguito dall’amico Lil Twist, seduto sul sedile passeggero. Bieber ha cercato di nascondere il volto ma i flash si sono susseguiti senza tregua, nonostante lui provasse a far manovra per immettersi nella corsia stradale e invitasse con la mano i paparazzi a spostarsi. Nel video diffuso, lo si vede quando infine si allontana, mentre uno degli uomini che lo accerchiavano cade a terra dopo aver avuto uno scontro con l’auto. La polizia comunque sta cercando di chiarire la dinamica. Ovviamente la notizia ha scatenato le Beliebers, che in Twitter hanno creato anche l’hashtag #prayforjustincar per difendere le azioni del loro idolo.

Ashton e Mila… pronti a un matrimonio spaziale?

ashton-mila-tuttacronaca

Sembra che Ashton Kutcher e Mila Kunis abbiano in programma un matrimonio in stile hollywoodian-fantascientifico, almeno da quanto riporta The Sun. La coppia vorrebbe infatti convolare a nozze durante un volo nello spazio, spazio organizzato dal magnate britannico Sir Richard Branson che ha messo a punto un progetto con cui sarà possibile intraprendere un viaggio di due ore oltre l’atmosfera. Il costo sarebbe di 124mila sterline, pari a circa 146mila euro, ma sembra che i promessi sposi abbiano già versato la cifra in modo da prenotare il loro tour spaziale. Il viaggio inaugurale è previsto per il giorno di Natale di quest’anno e vari sono i vip presenti all’evento: da Justin Bieber a Leonardo di Caprio, ma anche il fisico Stephen Hawkin. Tutto pronto dunque? Non proprio, visto che Ashton è ancora in attesa del divorzio da Demi Moore con una battaglia legale che impazza e non sembra troverà una risoluzione a breve.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Bieber cacciato da un locale… per i suoi 19 anni!

Justin-Bieber-Miley-Cyrus-collaborazione-canzone-tuttacronaca

Dura la vita delle star! Bieber, dopo la rottura con l’ex fidanzatina Selena Gomez e con una sua guardia del corpo sotto accusa per aggressione a un fan, sarebbe stato bloccato all’ingresso  Lure night club di Hollywood. Il motivo sarebbe stato che la star ha solo 19 anni e per entrare occorre invece aver compiuto i 21. Justin non si sarebbe dato per vinto e avrebbe tentato di entrare dalla porta di servizio, ma appena dentro è stato cacciato e messo alla porta. Sembra che comunque la star sia poi rietrata in hotel in compagnia di due ragazze.

 Intanto non si placano le voci su un possibile disco tra Bieber e Miley. L’Audi R8 leopardata di Justin, scortata da tre Cadillac Escalade guidate dalle guardie del corpo, è stata filmata da alcuni paparazzi mentre si allontanava dalla casa di Miley a Toluca Lake, nei dintorni di Los Angeles. A un mese di distanza da quando le due star sono state filmate mentre uscivano insieme da uno studio di registrazione e si era vociferato di una possibile canzone interpretata da entrambi, ora sembra esserci la conferma dopo questo ennesimo incontro. Miley aveva anche confidato: “So che stanno circolando delle foto, ma sono brava a mantenere segreti. Per un anno ho dovuto tenere la bocca chiusa sul mio singolo e continuerò a non rivelare altri dettagli.”

I nostri 7 giorni: le emozioni della settimana tra bianco, rosso e un sole nero

7giorni

E’ stata una settimana di saluti questa, per l’Italia. E’ stata una settimana di applausi e lacrime alla memoria di qualcuno che ha segnato un’epoca e che potrebbe lasciare un vuoto enorme, non fosse che ha sparso talmente tanto dietro di sè che sarebbe impossibile sentirsi “orfani”. E’ stata una settimana di fiori bianchi e di tanto rosso. Il primo a salutare è stato Little Tony, che ha portato con sè l’immagine di un’Italia che scopriva il rock’n’roll e imparava che, qualsiasi cosa accada, ci sarà sempre un giorno in cui Riderà. Fiori bianchi per lui. E auto d’epoca. Altro scenario per Franca Rame, l’attrice che parlava alle donne e da tutte loro è stata salutata, con il colore rosso a spiccare ovunque ed un coro di O bella ciao, come lei stessa aveva sempre sognato. Perchè era bella Franca, come sanno essere solo le persone che hanno dei grandi ideali. Ed era rossa, di quella passione che ha sempre trasmesso. Ma non si segnano le vite solo se si appare, se si viene riconosciuti per strada, se il proprio nome è conosciuto. Ognuno di noi imprime qualcosa nelle persone che lo attorniano. Così come ha fatto Fabiana, per troppi pochi anni, prima che la sua vita le fosse strappata via. Ma neanche il fuoco può cancellare le sue orme e, chi la conosceva, ricorderà sempre che “ha scelto di essere felice”. Palloncini bianchi per lei, saliti verso il cielo. Rosso invece per Domenico, come il sangue che è sgorgato dopo che un tedesco ubriaco l’ha accoltellato in una lite degenerata. Voleva solo sapere perchè avesse sputato addosso alla sua ragazza, ha pagato con la vita una domanda. Ci sono le vittime. E ci sono i carnefici. Come Simona Cristiano, che ha fatto sfregiare il suo ex con l’acido. Perchè non è vero che il rosso è solo il colore dell’amore. Rappresenta anche l’odio e l’incapacità di amare. Anche quello che macchia il vestito bianco, quello che dovrebbe essere il simbolo di una promessa eterna. E’ il caso della sposa picchiata la prima notte di nozze: ha pronunciato il nome di un’altro nell’intimità ed è stata punita per questo. Ma rosso è anche uno dei due colori della maglia di Balotelli, accusato questa settimana di aver “spacciato droga per scherzo” a Scampia, accusa alla quale ha risposto per le rime.

bianco-e-rosso

Ma non poteva mancare neanche la politica, con i soliti scandali, le solite cose incomprensibili e quelle idee che sembrano venire in mente a persone che non hanno idea di cosa significhi alzarsi ogni mattina e vivere una vita “normale”. Ecco allora che ancora fa discutere la riforma delle pensioni, perchè l’età media si sarà anche allungata, ma di certo 72 anni non sono 60 e non tutti i lavori sono uguali. Così come sono diverse tutte le vite, le esperienze. Ma non preoccupiamoci troppo di arrivare a fine mese, l’importante è che la pubblica amministrazione avrà 6450 auto e poco importa a chi e a cosa verrà sottratto quel denaro. E se anche la Lega Nord se la vede dura, tutti gli altri partiti al governo possono ridere felici: hanno eliminato i finanziamenti pubblici, rendendo così “felici” gli italiani, e, allo stesso tempo, trovato un modo per racimolare ancora di più. In tutto questo, un po’ di evasione è la benvenuta. E tante sono state le occasioni questa settimana. Abbiamo iniziato con una scoperta che ha un valore inestimabile: il testo più antico del Pentateuco, rinvenuto nella Biblioteca dell’Alma Mater di Bologna, all’ombra delle due torri. Dalla storia… alle stelle: Justin Bieber non si limita più a regalare sogni alle sue fan, ora regala direttamente le stelle. Ma di stelle si è parlato anche riguardo la ragazza che ne ha cancellate 56… dal suo viso. E passando da un idolo, delle ragazzine, ad un altro: si è parlato moltissimo anche del One Direction Harry Styles: la madre Anne si è sposata e lui, oltre ad aver fatto da testimone, le ha dedicato una dolcissima Isn’t she lovely? Ma forse che non abbiamo anche noi i nosti cantanti? Due sono i nuovi “campioni” italiani, usciti da due talent e di certo destinati anche loro ad un luminoso futuro. Questa settimana, infatti, ci son state due finali. Abbiamo iniziato giovedì con The voice of Italy, vita, meritatamente, da Elhaida Dani. Solo due giorni dopo, sabato, è stata la volta di Amici con il rientro, a sorpresa, di Miguel Bosè. E nonostante la video-denuncia di Paolini che voleva Greta come vincitrice, il trionfo è stato tutto per la vera novità di quest’anno: il rapper Moreno “stecca” Donadoni. Insomma, una settimana piena, una girandola di emozioni e con due colori predominanti: bianco e rosso. Dovremmo parlare del colore nero? Sempre “sole” sarebbe!

GOOD NIGHT, AND GOOD LUCK!

Bieber padre? La bimba ha 3 anni? Speculazione o verità?

bieber-justin-papà-tuttacronaca

Sarà l’ennesima speculazione ai danni di una star oppure la pura e semplice realtà? L’idolo di milioni di ragazzine potrebbe essere padre di una bimba di quasi 3 anni. A incastrare la star ci sarebbe una ragazza statunitense di 25 anni, che ha preferito rimanere anonima, che sostiene di aver incontrato Justin nel febbraio del 2010 in un ristorante a Miami in Florida. Dopo una notte di passione, la ragazza avrebbe scoperto di essere rimasta incinta. Ora afferma di essere sicura che Bieber sia il padre  “Secondo me – ha aggiunto la donna riferendosi a sua figlia – assomiglia moltissimo a come era Justin alla stessa età”. Il portavoce del cantante 19enne afferma che quanto dichiarato dalla ragazza è “completamente falso ed è triste che qualcuno possa perdere tempo con queste s*******e”. E’ la seconda volta che il cantante viene colpito dalle dichiarazioni di presunte paternità da parte di una fan. la prima fu Mariah Yeater che aveva affermato che Justin era il padre del figlio di 4 mesi. Solite speculazioni da star?

 

Justin Bieber ha fatto un regalo alle sue fan: una stella per loro!

bieber-stella-nasa-tuttacronaca

Come fare a dimostrare tutto il suo amore per migliaia di fan sparse in tutto il mondo? Semplice! Prendendo qualcosa che tutte possano vedere: una stella! E così Justin ha speso un milione di dollari, devolvendolo alla Nasa, per avere un astro tutto suo da intitolare alle supporters. Ecco allora che tutte aspettano di conoscere le coordinate per poter ammirare la Belieber (come altro chiamarla altrimenti?). I suoi colpi di testa, i piccoli problemi quotidiani e le voci più cattive non hanno mai scalfito l’amore delle beliebers neanche per un solo istante. Justin lo sa e le ringrazia così. Chissà se anche la stella lo supporterà da lassù difendendolo a spada tratta! La notizia, che ha fatto impazzire di gioia il web, è stata data dall’account Twitter @JeliebersINArmy . Quanta strada ha fatto Justin: dal Canada alle stelle!

Bieber riconquisterà Selena? Intanto adotta Mrs. Garfield e partecipa ai Simpson

Garfield-Gatto-Justin-Bieber-Scooter-Braun-gatta-tuttacronaca

Justin Bieber avrebbe un piano infallibile in tre mosse per riconquistare la bella Selena Gomez che si è appena aggiudicata il secondo posto nella classifica stilata da Maxim delle 100 donne più hot dell’anno. Ma se il suo piano per riconquistare la ragazza dei sogni Bieber lo ha già in testa intanto c’è anche chi lo fa vivere nella serie più dissacratoria degli Usa: I Simpson.  La star infatti è la guest star della puntata che andrà in onda domenica 12 maggio sulla rete Fox. L’episodio dal titolo: The Fabulous Faker Boy, sarà incentrato sulle lezioni di pianoforte di Bart impartite da una giovane e bellissima donna.  Nel frattempo, Homer cerca di nascondere a Marge la perdita dei suoi ultimi due capelli rimastigli.

Justin-Bieber-Simpson

E Justin?

Il produttore esecutivo Al Jean ha raccontato “Justin cercherà di entrare in un talent show in cui Bart suona il piano, ma non sarà ammesso allo spettacolo. Da questo potete trarre le vostre conclusioni…”
Ma Justin deve averci veramente preso gusto al mondo dei cartoni animati tanto che sembra che il cantante abbia adottato una gatta arancione che ha chiamato Mrs. Garfield.

Abbiamo vissuto un’ora senza Twitter!

twitter-bo-500x352

Abbiamo vissuto un ora senza Twitter! Il microblog infatti nella mattinata (ora italiana) è andato in black-out. Per un’intera  ora le timeline degli utenti sono rimaste ferme, impossibilitate ad aggiornarsi per un problema tuttora sconosciuto. Il blocco ha inizialmente interessato il sito Twitter.com e non le app mobili che utilizzano le sue API poi, come se la piattaforma fosse un imbuto dal collo che si stringe quando si va ai server di sostegno, anche queste ultime si sono bloccate con la conseguenza di non riuscire ad aggiornare il feed dei post.

La notizia è stata confermata qualche ora fa dal portale TheNextWeb  che ha riportato come il suo staff in Asia, Europa e Nord America abbia riscontrato il blocco, con evidenti rallentamenti. Tuttavia il sito Twitter.com non è mai andato offline. Il team di sviluppo sta attualmente lavorando per capire la causa del problema, garantendo un servizio affidabile per mantenere i suoi utenti attivi e “socialmente impegnati”.

E’ invece notizia di non molto tempo fa che il social network è andato sotto un altro attacco del  Syrian Electronic Army, la milizia digitale pro-Assad che nei giorni scorsi aveva causato il panico hackerando e inviando tweet falsi dagli account ufficiali della Associated Press e del Guardian . L’ultima violazione, in ordine cronologico, è diretta ancora una volta ad una testata. Si tratta di E! Online , specializzata in notizie sul mondo della musica e del gossip, che ha una versione anche in italiano.  Gli hacker hanno violato l’account della testata rilasciando il tweet: “Esclusiva Justin Bieber a E! Online: sono gay”.

Insomma anche senza Twitter il mondo è sopravvissuto…

Justin Bieber aggredito durante il concerto!

bieber_dubai_attaccato-tuttacronaca

Justin si stava esibendo al piano durante il concerto a Dubai quando un fan impazzito è salito sul palco e l’ha afferrato alle spalle. Il ragazzo è stato bloccato dagli uomini della sicurezza, ma Bieber era comunque riuscito a sottrarsi alla sua presa, defilandosi poi verso la zona laterale del palco per continuare il suo show mentre le guardie trattenevano l’aggressore. Mentre le ragazze presenti al concerto continuavano a gridare il nome del loro idolo, come impazzite dall’idea che qualcuno potesse fargli del male, la popstar, scossa ma illesa, ha fatto sfoggio di disinvoltura cantando Boyfriend’ e ‘Baby’. Non smette quindi di stupire con colpi di scena il tuor Believe, iniziato lo scorso aprile. Bieber era stato criticato per aver aggredito un paparazzo e, in seguito, per una battuta infelice su Anna Frank quando si trovava ad Amsterdam. Però è stato anche in grado di stupire positivamente durante i suoi spettacoli in Medioriente, quando ha deciso di fare un intervallo per permettere ai ragazzi di pregare nonchè di lasciare fuori dalla scaletta le canzoni che avrebbero potuto offendere i musulmani.

Justin tra Selena e… Maria!

justin-selena

Se c’erano ancora dubbi sul ritorno di fiamma tra Justin e Selena, il cantante canadese li ha definitivamente rimossi: ha postato infatti una sua foto che lo ritrae al computer, a torso nudo, mentre Selena alle sue spalle lo abbraccia. Subito il web si è infiammato: prima le bielebers si sono divise in due schieramenti, chi dichiarandosi felice per il cantante, chi dando contro al ritorno di Selena “rea” di averlo ridotto in lacrime quando aveva interrotto la loro relazione. Poi nel dibattito si sono intromesse anche le directioner accusando le fan del canadese di egoismo e invitandole ad essere felici per lui, eventualmente continuando a godere della sua musica evitando d’intromettersi nella vita privata del ragazzo. Bieber però appare sereno, tanto da sfoggiare un tattoo che ritrae un angelo che assomiglia molto a Selena. Lei nel frattempo, impegnata nella promozione del suo nuovo album, ai microfoni di “Elvis Duran and the Morning Show” ha spiegato: “Sono nei miei vent’anni. Voglio divertirmi. Voglio essere felice nella mia vita e non dovermi preoccupare di ogni singola cosa” non entrando molto nel merito del suo rapporto con Justin. Se la Gomez la prende “alla leggera”, Bieber non smette di far parlare di sè anche in negativo. Il portavoce della polizia di Stoccolma, Lars Bystrom, ha riferito che degli agenti hanno perquisito l’autobus di Bieber per un forte odore di marjuana che ne proveniva. All’interno del veicolo è stato trovata trovata non solo una modica quantità di marijuana, ma anche un taser senza licenza.

justin-bieber-tattoo

Selena vola da Justin?

bieber-will-i-am-video-tuttacronaca

Sembra proprio che Selena e Justin non abbiano poi messo il punto e a capo alla loro love story. La cantante infatti è stata vista oggi atterrare a Oslo in Norvegia dove Bieber questa sera terrà un concerto. Si riaccendono quindi le speranze se Selena si è fatta un volo transoceanico per raggiungere Justin proprio in Europa.

Intanto Will.i.am pubblica il suo nuovo video per il pezzo #thatPower  fatto in collaborazione con Justin Bieber.

Anna Frank una belieber? Si scatena il web!

justin-bieber-tuttacronaca-anna-frank

Forse l’ha detto con le migliori intenzioni ma certo che la frase di justin Bieber scritta sul libro dei visitatori nel nascondiglio di Amsterdam di Anna Frank ha lasciato tutti perplessi

”Essere venuto qui mi ha davvero ispirato. Anna e’ stata una grande ragazza. Magari sarebbe stata una belieber”.

In rete, pero’, dilagano le critiche di fronte ad affermazioni parse a molti fuori luogo. Forse non è esattamente la frase che ci si aspettava.

Justin Bieber dispensa consigli finanziari!

Justin-Bieber-life-lessons-tuttacronaca-video

Gira questo videin rete in cui Justin Bieber dispensa consigli finanziari e chiede alle sue fans di occuparsi dei soldi della famiglia, di parlarne e di esserne informati, perchè non importa sei hai un dollaro o un milione di dollari, se spendi più di quello che hai finirai comunque in bancarotta:

Justin si sà che hai soldi ha dovuto prestare molta attenzione quando ancora non aveva successo. La madre ha dovuto fare veramente molto sacrifici per riuscire a tirare avanti e ora si sente in dovere di dare qualche consiglio. Chiede alle sue fans di fare come lui qualche anno fa: mettere da parte i soldi per comprare solo le cose a cui si tiene veramente. Questa è la prima lezione di una serie di video che si chiama “Life Lessons” a cui sicuramente ne seguiranno altre.

Anche Bieber firma #EndTheWarOnDrugs!

justin bieber-tuttacronaca-petizione

Anche Justin Bieber ha firmato l’appello lanciato dal suo amico Russell Simmons che voleva  rinnovare le politiche degli ultimi 30 anni che hanno visto la popolazione carceraria alle stelle”.  Secondo i firmatari infatti le più grandi vittime del sistema carcerario “sono i bambini della nostra nazione”, i quali perdono almeno un genitore condannato a lunghe pene detentive per reati non violenti legati alla droga. Tra le celebrità che hanno firmato l’appello, oltre a Bieber, ci sono Will Smith, Scarlett Johansson, Cameron Diaz, Jon Hamm, le sorelle Kardashian, Kris Jenner, Russell Brand, Susan Sarandon, Tim Robbins, Demi Moore, Mark Wahlberg, Eva Longoria, Woody Harrelson, Jamie Foxx, Jim Carrey e Kerry Washington.

Quante fans seguiranno Bieber e firmeranno l’appello?

#italianbelieberslovenewjustinscut! Nuovo taglio, parliamone!

Justin Bieber - nuovo taglio - tuttacronaca

Le fan di Justin ce l’hanno fatta di nuovo: il loro idolo ha cambiato look e subito si è creato un nuovo trend in twitter. Non solo un taglio grazie al quale è ancora più bello… OMG! Ieri indossava anche la felpa grigia! Insomma, è iniziato un nuovo week-end e in twitter già impazza il dibattito: meglio prima o dopo? Per le beliebers non c’è dubbio: bellissimo, amano il taglio alla follia e offendono chi non condivide l’opinione. Qualcuno, nel mezzo, si ricorda di dire che ama anche la sua musica…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come avranno reagito le fan che hanno potuto ammirare il look del loro idolo in anteprima alla nuova tappa del tour? Di certo non sono mancati i telefonini per “immortalare il momento”!

Ed ecco il momento più atteso di ogni concerto: la ragazza che incarna il sogno di tutte: la OLLG!

Bieber lancia la maglietta… è il delirio a Francoforte! VIDEO!

 Justin_Bieber_Performs_in_Frankfurt_maglietta-tuttacronaca

E’ accaduto al concerto di Francoforte, dove il Believe Tour di Justin Bieber ha fatto tappa mercoledì sera. Come ormai in ogni concerto del tour, Justin si è ripresentato sul palco per i bis, cantando Boyfriend e Baby. Proprio nel corso della canzone che gli ha regalato il successo, Justin si è tolto la maglietta e l’ha lanciata sul pubblico.
Nel video qui sotto puoi vedere chiaramente,  il delirio che si è creato nel punto dove è atterrato l’indumento. Tra spinte e sgomitate per poter afferrare un lembo della canottiera sudata di Justin, diverse fan si sono ritrovate a contendersi l’oggetto del desiderio. Si è sfiorata la tragedia?

 

Bieber e il suo amore…

Justin+Bieber+selvaggia-lucarelli

E’ di pochi minuti fa l’ultimo twitter di Justin Bieber

Does she love me?

Dopo le polemiche nate ieri in rete, scatenate da Selvaggia Lucarelli che insultava pesantemente le fan di Bieber,  oggi la blogger passa al secondo round querelando l’autore di un messaggio che l’apostrofava come “bagascia gossippara” che  “dice cose serie sulle bagasce minorenni”. Secca la risposta della conduttrice:

A scanso di equivoci, vorrei informare che io ho cominciato a querelare, quindi rammento a quelli come il signorino qui sotto, che a dare della bagascia a me estendendo il complimento a minorenni, poi si paga. In senso pecuniario e facendo una gran figura di merda pubblicamente. Sono molto paziente, ma deve essere chiaro che il web non è la cloaca massima e non è luogo in cui tutto è lecito. Se non mi dai della bagascia sulla metro perché non si fa, non si fa manco qui, bello mio. E fossi la fidanzatina ritratta in foto con te, poverina, ti prenderei per un orecchio e proverei a spiegarti cosa sia il rispetto per le donne, volpe.

Intanto cinque scuole norvegesi hanno deciso di spostare gli esami di metà corso per colpa di Justin Bieber. Temendo infatti che la maggioranza dei 500 alunni delle scuole secondarie impegnati nei test del 16 e 17 aprile prossimi non si presentasse alle prove, vista la loro concomitanza con due dei tre concerti che il cantante canadese terrà alla Telenor Arena di Oslo cinque istituti di Aalesund hanno preferito variare le date degli esami, così da non dare scuse agli studenti colpiti dalla «Bieber Fever».

Forse meglio continuarsi a vedere il filmato di Bieber?

 

 

I pesci d’aprile di Styles e Bieber!

 Harry+Styles

Il primo pesce d’aprile riguarda Harry Styles dei One Direction, che è stato visto recentemente in uno studio di registrazione di Los Angeles. Qualcuno ha messo in giro la voce che il membro dei 1D stesse registrando un album solista, ma è stato lo stesso Harry a smentire la notizia fasulla “No, assolutamente. Ho perso una sessione di registrazione insieme ai ragazzi e ora sto recuperando a LA”.

Dal canto suo, invece, Justin Bieber non ha intenzione di cambiare sesso. Sì, questo è il pesce d’aprile che qualche sito web ha pensato per i Beliebers, raccontando che Justin avesse fatto domanda per sottoporsi ad un intervento chirurgico per diventare donna e che ultimamente si stesse facendo chiamare Justina.

Ora le fans saranno rassicurate Harry è sempre nei 1D e Justin non diventerà Justina!

justin-bieber-2012

Bieber costretto a salutare la sua scimmia… ma solo per un po’!

bibier - scimmia - tuttacronaca

Giovedì Justin Bieber ha iniziato l’ultima tappa del suo tour europeo esibendosi a Monaco di Baviera, tra i presenti all’evento, però, mancava un “piccolo amico” del cantante 19enne, ossia la sua piccola scimmia cappuccina. Bieber, sbarcato a Monaco in giornata, è stato infatti costretto a lasciarla in quarantena presso le autorità aeroportuali, visto che non è stato in grado di esibire i documenti necessari per introdurre l’animale nel Paese. A rendere noto l’accaduto è stato uno dei funzionari del servizio clienti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Bieber e il tattoo!

Justin-Bieber-Tattoo-tuttacronaca

Le Beliebers lo sanno che il loro idolo non sta attraversando un periodo facile. Litiga con i paparazzi, rompe con Selena e un tour in Europa non proprio al top. Forse troppa stanchezza o la voglia di staccare la spina per un po’ da una vita di grandi successi, ma troppe rinunce.  Così chiede aiuto a colei che solo qualche giorno fa, affettuosamente (ma forse neppure così tanto), lo prendeva in giro in tv al David Letterman Show. Così Justin prende l’auto e va dalla sua ex a Casablancas…

La sua auto è stata notata di fronte all’ingresso dell’abitazione dell’attrice, casa in cui Justin sarebbe rimasto per oltre un’ora. Non ci è dato sapere se si sia trattato di un chiarimento, di un semplice incontro tra amici o di qualcosa di più, fatto sta che Justin ha cercato sollievo proprio nella sua ex e non nell’attuale fidanzata, o presunta tale, Ella Paige Robert Clarke. E questo è un segnale che il loro legame, a dispetto di ciò che avrebbero provato a far credere, non è ancora del tutto spezzato. Se così fosse, Justin avrebbe rivolto altrove la sua attenzione e invece, nei momenti di sconforto, continua a cercare ancora Selena.

Il web impazzisce tra le ipotesi di un ritorno di fiamma, le frasi “cattivelle” per Selena, la voglia di vederli ancora insieme e una soap che sembra continuare all’infinito. Migliaia di Twitter e tanta voglia di parlare della pop star più amata dalle teenagers!

Intanto l’ultima dichiarazione di Bieber è stata “Sto pensando al mio prossimo album e al mio prossimo tour, o forse prenderò una pausa. Sto cercando di capire. Ed è quello che deve fare un 19enne no?”.

Intanto spunta un altro gossip sul cantante. Un tatuatore Guy Sahar, afferma di essere stato contattato per fare il tatuaggio sul braccio di Justin, ma dopo vari ripensamenti da parte della star e una notte passata ad attendere di essere chiamato, sembra che il tatuatore si sia recato nella stanza di Bieber alle 7 del mattino e che per 4 ore abbia inciso il tattoo sul braccio della star. Alla fine del lavoro ha chiesto 1000 sterline e lì sono arrivate le contestazioni. La guardia del corpo di Bieber, dopo una lunga discussione avrebbe pagato solo la metà al tatuatore. Sicuramente Guy non è tra i fans della pop star tanto che sembra aver dichiarato anche che mentre era a lavoro Justin si sarebbe comportato con un “bambino viziato” e avrebbe lanciato anche un attacco al suo assistente personale. Queste le parole di Guy, ma l’agente di Bieber preferisce mantenere il massimo riserbo sulla questione. Ma è la madre di Bieber ad affermare che suo figlio, con il quale si sente attraverso messaggi e al telefono, non è più un bambino, ma un 19enne che sta cercando la sua identità, che compie azioni istintive come qualsiasi altro adolescente.

BASTA BIEBER… MA STUDIO APERTO NON SI FERMA!

justin bieber-studio aperto-tuttacronaca

Ieri era il ragazzaccio, quello che si droga, beve, è esaltato e sputa addosso ai vicini di casa. Oggi è Romeo 2.0. La redazione di Studio Aperto forse è un po’ confusa, o quantomeno poco aggiornata… forse pensa che Justin sia una cosa e Biber un’altra. Accende fiammiferi, scaglia giudizi ed entra nel privatissimo mondo delle teenagers con teorie bizzarre e assolutamente superficiali. Studio Aperto che vuole la notizia anche quando lo scoop non c’è… telegiornali e giornalisti che non si preoccupano di essere schizzofrenici, di assegnare maschere da badboy o da angelo… l’importante è lo share! Così Romeo 2.0 approda in twitter e ci si chiede… ma cosa inventerà domani Studio Aperto?

Basta polemiche, che scenda il sipario e si lasci il mito alle Beliebers… si lasci il sogno senza infrangerlo a chi ha ancora un modello da seguire, a chi sa far aprire le ali a milioni di adolescenti… non roviniamo sempre tutto con il notro cinismo da adulti delusi dal nostro presente, non rovesciamo invidie e non accendiamo bombe su chi negli ideali ha il diritto di credere e di lottare per realizzarli!

BASTA BIEBER SULLA BOCCA DI TUTTI E BASTA STUDIO APERTO!

L’estintore, i 50 minuti di ritardo…il concerto a rischio!

Justin-Bieber-fan-created-wallpaper-justin-bieber-23766449-1546-856

Ora che tutto è andato bene possiamo anche tirare un sospiro di sollievo ma in realtà la voce che si era propagata nelle ore successive al concerto di Bieber a Bologna sembra essere confermata da più fonti. Anche se le versioni sono contrastanti, sembra che il ritardo di 50 minuti sia stato dovuto a un estintore che secondo alcuni si sarebbe attivato nel backstage e che avrebbe costretto al ritardo l’ingresso del cantante sul palco. Secondo altre fonti Bieber stava giocherellando con l’estintore quando improvvisamente si è azionato e questo avrebbe creato molto disordine nel backstage. C’è anche chi sostiene che per alcuni minuti si è anche pensato di annullare il concerto, ma poi si è deciso di mandarlo avanti… chi avrebbe contenuto le fans impazzite? chi avrebbe frenato migliaia di giovanissime e le avrebbe convinte (anche se per il loro bene) ad abbandonare l’arena? Con un estintore di meno, che non risulta per altro essere stato sostituito si è proceduto al concerto, che fra l’altro prevede anche effetti che potrebbero generare un incendio se qualcosa andasse storto… ma di questo nessuno se ne è occupato… lo spettacolo doveva andare avanti. Ora dall’organizzazione arriva la conferma del danno all’estintore, ma si assicura che ciò non comprometteva la sicurezza al concerto… credibile? Un estintore esploso nel dietro le quinte non compromette la sicurezza? Non si sostituisce con migliaia di adolescenti accalcate le une sugli altre?

Restano i dubbi!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: