I banditi che minacciano la Confederations Cup: furti e pistole

susana-werner
Non solo sport alla Confederatios Cup che si sta svolgendo in questi giorni in Brasile. Susana Werner, moglie del portiere del Brasile ed ex Inter Julio Cesar, è stata rapinata da tre banditi armati che le hanno sottratto fede e passaporto mentre si trovava nel centro di Fortaleza, il giorno della sfida della Seleçao contro il Messico. La donna ha raccontato: “Mi hanno minacciato con una pistola alla testa Ringrazio il mio Dio di essere ancora viva”. Ma non è stata l’unica vittima. Dei ladri sono entrati nell’hotel di Recife, dove alloggiavano i giocatori spagnoli in occasione dell’esordio contro l’Uruguay, e hanno ne hanno derubati sei, tra cui il difensore del Barcellona Gerard Piqué. Sono stati gli stessi atleti a spiegare che dei contanti, per un totale di circa mille euro, sono spariti dalle borse nelle loro camere. Più fortunati i compagni, che avevano riposto il denaro in cassaforte o chiuso dentro le loro valigie.

Shock nel calcio brasiliano!

Flamengo Bruno-tuttacronaca

Dopo due anni si è risolto il mistero legato alla scomparsa di Eliza, amante del portiere del Flamengo Bruno: il brasiliano, in carcere da luglio 2010, ha raccontato che la giovane è stata uccisa e successivamente data in pasto ai cani per far sparire il cadavere. Accusato dell’omicidio è stato un amico d’infanzia, Luiz Henrique Romão detto “Macarrão” che con l’aiuto di un ex poliziotto avrebbe condotto Eliza in un casolare per ucciderla.

Nell’ultima udienza svoltasi al tribunale di Contagem, vicino a Belo Horizonte, il portiere ha comunque negato di essere il mandante dell’omicidio, ma per la prima volta ha ammesso che la giovane è stata uccisa. Il tutto sarebbe stato fatto per liberare l’amico fraterno di un ”incubo”, perchè l’ex amante non voleva lasciare in pace Bruno e minacciava uno scandalo se il brasiliano non avesse ammesso la loro relazione e non si fosse occupato del bambino avuto insieme a lei.L’ex estremo difensore del Flamengo, che all’apice della carriera era quotato come successore di Julio Cesar in nazionale e come probabile convocato della Selecao ai Mondiali del 2014, se dovesse essere ritenuto colpevole, oltre ad aver naturalmente chiuso definitivamente con il mondo del calcio, rischia una condanna fino a 41 anni di prigione.
Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: