Polemica nell’ippica, fantino con le costole rotte e cavallo infortunato

cavalli-corse-lanciano-fantasmi-tuttacronaca

A Lanciano un fantino cade, un cavallo s’infortuna e il fronte degli ambientalisti che si apre. Il fantino Christian Atzori, di Corridonia, è caduto nella prima batteria di corse. All’ospedale di Lanciano, dove è ancora ricoverato, gli hanno riscontrato fratture alle costole. Il cavallo è andato giù nella finalissima, infortunandosi in modo grave tanto da far temere per la sua vita. Un altro cavallo si era infortunato nelle batterie. Sotto accusa la pista con il terreno che non sarebbe perfettamente manutenuto, anche perché da tempo non si correvano gare. Ma l’organizzatore dell’associazione “Corse e cavalli”, Nico Di Corinto, ricorda che come in tutti gli sport, anche nell’ippica possono verificarsi incidenti e spiega:  «Innanzitutto spiace che sia stata messa in giro la voce che il cavallo era stato abbattuto, invece lo stiamo curando e speriamo di salvarlo. Al fantino Atzori e alla sua famiglia tutta la nostra solidarietà. Non si trattava di un Palio, come, a esempio, quello di Siena, dove si corre senza sella e si parte fra i canapi. Erano normali corse al galoppo, con selle e partenze dalle gabbie, che rientrano tra le manifestazioni popolari a carattere regionale: c’è una commissione per la sicurezza e un veterinario della Asl che controlla i cavalli. Con la sabbia la pista era stata resa idonea. Abbiamo fatto tutto secondo le regole per far gareggiare i cavalli nella massima sicurezza. Purtroppo, poi, nelle attività sportive gli incidenti possono sempre succedere».

Il dibattito resta aperto e gli animalisti non sono della stessa opinione, in fondo i cavalli non possono scegliere se gareggiare o meno, non possono decidere a quali e quante corse prendere parte e soprattutto, sono sarà il caso di Lanciano, ma molto spesso i galoppatoi non sono in regola e il terreno è ostico per i cavalli e i fantini. Il dibattito è aperto.

“Grazie Roma, te amo”: il Boss saluta l’Italia

springsteen-roma-tuttacronacaIl Boss incanta e travolge con la sua musica, come sempre. Tanto da riuscire a far dimenticare il suo ingresso in ritardo di 45 minuti aul palco del Rock In Roma, dov’è entrato in scena accompagnato da C’era una volta in America di Morricone.

In delirio la folla che ha riempito l’Ippodromo: Springsteen prima ha fatto ballare tutti per poi eseguire alcuni brani dell’ultimo album, Wrecking Ball, preferendo un tuffo nel passato con canzoni tratte da dischi meno recenti. Il saluto è stato un “Grazie Roma, te amo”. E l’Italia ricambia… e aspetta il prossimo tour!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Panico all’ippodromo: cavallo imbizzarrito corre tra gli spettatori

ippodromo vinovo-tuttacronaca

C’è stato il panico al “tondino” dell’ippodromo di Vinovo, Torino, dove i cavalli, trottatori, stavano facendo riscaldamento. Uno degli animali, dopo averne urtato un altro, si è imbizzarrito scavalcando la barriera che separa la pista dagli spalti. Senza controllo, ha iniziato a correre cercando di tornare alle scuderie e passando in mezzo ad un centinaio di persone presenti per assistere alle gare. Così facendo ne ha ferite 7, tra cui una bambina ed una donna incinta, ma nessuno è in gravi condizioni. Una è stata medicata sul posto, mentre le altre 6 sono state trasportate in ospedale, tutte in codice verde e sono già state dimesse.

C’è a chi non passa più la febbre da… CAVALLO!

Chiude di Tor di Valle a Roma ed Enrico Montesano adotta uno dei cavalli rimasti orfani. “Me lo porterò in campagna per fare delle passeggiate e lo chiamerò Pomata”, ha detto l’attore romano che evidentemente ha ancora nel cuore quel personaggio (Er Pomata appunto) che ha interpretato insieme a Gigi Proietti nel film Febbre da cavallo, diretto da Steno nel 1976. “Sono dispiaciutissimo per la chiusura dell’ippodromo, per me è come se si chiudesse un’era. Con questa decisione che hanno preso si perde anche una conoscenza, un sapere, come si tratta e si allena un cavallo. Da sport più ricchi un aiuto al trotto proprio non poteva arrivare? Bisogna aiutare questo settore, anche togliendo le pesanti tasse che ci sono sopra. Sono molto avvilito: spendiamo tanti soldi in tombole o altri giochi. Salvare i cavalli proprio non si poteva?”.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: