Il 16enne che ruba un pick up e semina il panico: 23 incidenti a causa sua

Francisco Sanchez Ibarra florida pick up-tuttacronacaE’ il Miami Herald a raccontare la “bravata” di un sedicenne, Francisco Sanchez Ibarra, di Bradenton, in Florida. Il ragazzo, che non ha la patente, ha rubato un pick up rosso alla guida del quale ha poi seminato il panico: le strade della Florida hanno fatto registrare, a causa sua, 23 incidenti. Il proprietario dell’auto rubata ha riferito che “stava giocando a Grand Theft Auto, ma per davvero”. E’ stata la polizia a fermare la folle corsa, mentre Francisco è finito in manette. Gli agenti hanno fatto sapere che non ci sono stati feriti gravi, ma le autorità  sono state costrette a chiudere per diverse ore al traffico il Cortez Bridge, causando parecchi disagi alla circolazione.

Annunci

Drammatico incidente a Roma: auto contro chiosco, un morto

incidente-roma-tuttacronacaDramma a Roma dove, poco dopo le 11, un’auto è finita fuoristrada in via della stazione di Ottavia, nella zona nord-ovest. Il veicolo è finito contro un chiosco, investendo un anziano che si trovava sotto il gazebo ed è morto nell’impatto. L’incidente è avvenuto all’altezza del civico 85, dove i vigili del fuoco stanno lavorando per estrarre il cadavere schiacciato dall’auto.  Sul posto sono in corso gli interventi della Polizia e dei Vigili del Fuoco. Ancora da chiarire le cause dell’incidente anche se si pensa che il guidatore, una donna, possa esser stato colto da un marore.

Fiorello chiama il pedone investito: “Ti chiedo infinitamente perdono”

incidente-fiorello-tuttacronacaFiorello è infine uscito dalla terapia intensiva e, ieri, ha telefonato al pensionato 73enne che ha investito in scooter. Al telefono lo showman ha detto all’uomo, Mario Bartolozzi, “Non riattaccare ti prego, ti chiedo infinitamente perdono per quello che ho fatto”. I due si dovrebbero incontrare nei prossimi giorni: “Vorrei chiederti scusa di persona”. Come spiega Il Messaggero, la telefonata è avvenuta poco dopo le 17 di martedì. Il pensionato ha risposto: “Certo che puoi venire, ti perdono anche se la sofferenza è tanta”. Da una parte lo showman, ancora provato dai traumi subiti e dai sensi di colpa (“Ha pianto, è molto addolorato”, riporta un medico), dall’altra l’anziano, che dovrà vedersela con la frattura di una spalla, del bacino e una frattura bilaterale di tibia e perone. “Nessun rancore, non voglio speculare”, ha ribadito l’uomo. I due potrebbero stringersi la mano già venerdì. Beppe Fiorello, fratello di Rosario, ha aggiornato i giornalisti sulle condizioni dello showman: “Ha dolore dappertutto, il trauma cranico è fortissimo e abbastanza complesso, ma sotto controllo”. “Rosario – ha poi aggiunto – è molto preoccupato per il signore investito, chiede solo di lui, siamo molto vicini costantemente e quotidianamente a quest’altra famiglia e lo saremo anche dopo”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Trauma cranico per Fiorello: l’artista colpito da amnesia

fiorello-foto-tuttacronacaÈ vigile e non è in pericolo di vita fanno sapere dall’ospedale ma è sotto osservazione per trauma cranico. Ha infatti una ferita lacerocontusa alla testa. Sono queste le condizioni di Fiorello, ricoverato in codice rosso per amnesia: sembra non ricordare ancora bene cosa sia successo. L‘artista siciliano era stato portato al policlinico Gemelli in codice verde, lo stesso del pedone che ha investito mentre si trovava a bordo del suo scooter in via Camilluccia a Roma. Ma quel livello basso di urgenza, una volta arrivato in ospedale, si è trasformato in codice rosso. Il pedone investito è stato ricoverato a sua volta in codice rosso: i medici gli hanno diagnosticato una frattura. La figlia dell’uomo coinvolto nell’incidente ha ricostruito l’incidente spiegando che Fiorello, in sella al suo scooter, avrebbe superato a destra le auto ferme e avrebbe investito un pedone intento ad attraversare la strada sulle strisce pedonali. “Mio padre mi ha detto che le auto si erano fermate mentre lo scooter ha sorpassato le vetture sulla destra e lo ha investito”, ha detto la donna. Nel frattempo, su Twitter fioccano gli auguri e messaggi di solidarietà per lo showman e l’uomo ferito:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Incidente in scooter per Fiorello: ambulanza per due

fiorello-incidente-tuttacronacaGuai con lo scooter per lo showman Fiorello che, mentre percorreve in scooter via della Camilluccia, a Roma, ha avuto un piccolo incidente e ha investito un pedone. Stando alle prime notizie, Fiorello non è ferito gravemente e lo stesso vale per il pedone: entrambi sono stati trasportati al Policlinico Gemelli in codice verde da due ambulanze del 118 e ora verranno sottoposti ad accertamenti.

Dramma al centro commerciale: bimbo precipita dalle scale mobili

romanina-tuttacronacaE’ stato trasportato all’ospedale Gemelli, nella Capitale, un bimbo di appena quattro anni che, mentre si trovava sulle scale mobili del centro commerciale La Romanina, è caduto. Stando alle prime testimonianze, il piccolo sarebbe precipitato dal secondo piano al piano terra, ma non è ancora chiara l’esatta dinamica dell’incidente. Quello che non è chiaro, infatti, è che il bimbo, italiano ma con il padre di origini irachene, si trovasse sulla scala mobile prima di cadere o se, invece, abbia tentato di arrampicarsi.

Dramma sulla A10: perde la vita una bimba di 4 anni

bimba_muore_incidente_a10_tuttacronacaDrammatico incidente sull’A10, attorno alle 9.30 di questa mattina, nel quale è rimasta coinvolta una bimba di quattro anni che ha perso la vita. La piccola, che stava viaggiando con i genitori e il fratellino lungo la Varazze-Genova su una Renault Mègane Bianca, sarebbe stata sbalzata fuori dall’auto al momento dello schianto: la vettura, dopo aver sbandato, avrebbe colpito il guardrail all’altezza di Piani d’Ivrea. La piccola, caduta sul selciato, sarebbe stata poi travolta da un’altro veicolo che sopraggiungeva. I genitori e il fratellino sono in condizioni critiche mentre il tratto autostradale è stato chiuso per consentire i soccorsi.  A bordo dell’auto c’erano una coppia di cittadini serbi residenti in Francia con due figli, la piccola di 4 anni e il fratellino. Secondo una primissima ricostruzione, la bimba sarebbe stata sbalzata fuori dall’abitacolo, forse perché non era seduta sul seggiolino per i bimbi e non aveva la cintura di sicurezza, finendo sull’asfaldo e venendo investita da un’altra auto.

Il termosifone che travolge il bimbo a scuola

scuola-elementare-tuttacronacaErano circa le 8 di mattina mentre nell’androne di una scuola di Busseto, vicino Parma, dei bimbi giocavano tra di loro attendendo l’inizio delle lezioni. Ma un pesante radiatore in ghisa, che non era in funzione ed era appoggiato al muro in attesa di essere portato alla discarica, ha improvvisamente travolto un piccolo alunno di 7 anni che ha riportato una frattura al polso e a tre dita della mano.

Schianto nella notte sulla A1: 20 feriti per il tramponamento tra pullman e tir

schianto-a1-tuttacronacaErano le 4.30 quando è avvenuto un tamponamento tra un pullman e un autoarticolato con salto di carreggiata dell’autoarticolato. Nello scontro, che ha avuto luogo sulla A1 al km 136 tra Terre di Canossa-Campegine e Reggio Emilia verso Milano, sono rimaste ferite almeno 20 persone, due delle quali gravemente. Il mezzo pesante poi ha perso il carico (bottiglie di vetro contenenti pomodoro) su entrambe le carreggiate. Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia stradale, i vigili del fuoco, il personale della Direzione terzo tronco della Società autostrade di Bologna, oltre ai soccorsi medici e meccanici. In tilt il traffico. Il Resto del Carlino pubblica le foto del luogo dopo l’incidente:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il video del “frontale” tra un aereo e un uccello: ferito il pilota

uccello-schianto-aereo-tuttacronacaSta facendo rapidamente il giro della rete un video registrato all’interno di un piccolo aereo e che mostra un uccello che, in volo, si scontra violentemente contro la finestra anteriore del velivolo rompendo il vetro che, a sua volta, ferisce il pilota. L’incidente è avvenuto mentre Robert Weber sorvolava la Florida. L’uomo fortunatamente ha riportato solo un taglio al volto e dopo l’impatto è riuscito a stabilizzare l’aereo.

18 mesi con la condizionale! M’Baye Niang condannato

niang-ferrari-tuttacronacaA inizio febbraio l’attaccante del Milan M’Baye Niang, attualmente in prestito al Montpellier, si schiantava con la sua Ferrari: lui ne era uscito illeso, l’auto distrutta. Ora il calciatore, come rivela l’Equipe, è stato condannato a 18 mesi di carcere con la condizionale proprio a causa di quell’incidente automobilistico e gli è stata inoltre ritirata la patente: tra 3 anni dovrà sostenere un nuovo esame.

Ciao Francesco, muore Di Giacomo, la voce del Banco di Mutuo Soccorso

francesco-di-giacomo-banco-del-mutuo-soccorso-morto-incidente-stradale-zagarolo-tuttacronaca

Un incidente stradale avvenuto a Zagarolo ha strappato la vita a Francesco Di Giacomo, storica voce del gruppo Banco del Mutuo Soccorso. La band storica fondata a Roma nel 1969 era un punto di riferimento ancora oggi nell’ambito del rock italiano, insieme alla Premiata Forneria Marconi, gli Area  e Le Orme. Di Giacomo aveva 67 anni ed era noto anche all’estero come esempio di rock progressivo italiano.

Contromano fatale: dopo sei chilometri, lo schianto mortale

incidente-autostrada-tuttacronacaE’ risultato vano l’intervento dell’elisoccorso a seguito di un incidente in autostrada: l’80enne Giuseppe Bragaglio è morto sul colpo dopo che la sua auto si è schiantata contro una Jeep guidata da una donna, rimasta ferita in modo non grave. L’incidente è stato provocato dall’anziano che aveva imboccato contromano il raccordo autostradale Brescia-Montichiari per poi proseguire la sua corsa per sei chilometri senza fare attenzione ai fari e ai clacson delle altre auto. Inutili i tentativi di segnalargli l’errore: l’uomo ha guidato verso il suo tragico destino.

L’atleta che travolge e ferisce un’anziana durante una maratona: caccia al podista!

giulietta-e-romeo-tuttacronacaHa dell’incredibile quanto accaduto domenica scorsa a Verona, dove si correva l’Half Marathon Giulietta&Romeo. Una podista che prendeva parte alla gara ha infatti travolto un’anziana gettandola a terra e senza fermarsi a soccorrerla. Il fatto è accaduto in via IV Novembre e ora la polizia chiede all’atleta di presentarsi al Comando di via del Pontiere per accertare la propria responsabilità. L’anziana, una 72enne, è rimasta seriamente ferita e la sua prognosi iniziale, dopo essere stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Borgo Trento, è di 60 giorni. Secondo le testimonianze raccolte dalla polizia municipale, la podista indossava una maglia di colore rosso. Sono in fase di acquisizione le immagini delle telecamere di videosorveglianza di un istituto di credito della zona, che potrebbero aver ripreso elementi utili alle indagini.

Investite mamma e figlia di pochi mesi, il conducente è un 80enne.

bambino-passeggino-tuttacronaca-investita

Ha investito una mamma di 25 anni e una figlia di 16 mesi a una fermata del bus a Fontanelice, nell’Imolese, senza accorgersi di nulla, almeno stando a una prima ricostruzione dell’incidente. L’80enne alla guida di una Fiat Panda avrebbe poi percorso un centinaio di metri, proseguendo sulla via Montanara verso Imola,dove si sarebbe fermato convinto di avere un problema alla ruota e a quel punto si sarebbe reso conto di aver investito qualcuno e ha deciso di tornare indietro e attendere i soccorsi. A quanto si apprende la piccola è in prognosi riservata ma non correrebbe, pericolo di vita, la madre invece è rimasta ferita solo lievemente.

 

L’incidente di Schumacher: il casco non era sicuro?

casco-schumacher-tuttacronacaCarlo Boroli, titolare dell’italiana Briko, azienda di attrezzature sportive per lo Sci, è intervenuto sull’incidente occorso a Michael Schumacher lo scorso 29 dicembre. Stando a quanto riporta DirettaNews, Boroli ha affermato che ”il casco di Schumacher era molto simile per materiali a quello usato dai ciclisti, ben diverso dal tipo di caschi che sono omologati in coppa del Mondo, dove il guscio esterno é realizzato in abs come quelli delle moto, con superiore capacità di frenare qualunque urto”. In seguito, ha tentato di correggere il tiro, spiegando di non avere elementi diversi da quelli di dominio pubblico in merito all’incidente del pilota tedesco e che la citazione di Schumacher è servita esclusivamente come introduzione per ricordare come il tema della sicurezza sia di assoluta importanza e attualità. Ma intanto ha sollevato un dubbio…

Investito a 10 anni da un furgone mentre attraversava sulle strisce pedonali. E’ grave!

incidente-milano-tuttacronaca

Un furgone ha travolto un ragazzino di 10 anni che stava attraversando sulle strisce pedonali insieme a sua madre. L’incidente è avvenuto a Milano in via Fiamma e il bambino è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Niguarda in condizioni molto gravi e i medici al momento sperano di salvargli la vita. L’autotrasportatore sarebbe un italiano di 57 anni che si sarebbe dato alla fuga a piedi dopo l’impatto, lasciando il furgone fermo e incustodito. La fuga sarebbe durata poco e il trasportatore sarebbe stato bloccato a poca distanza dal luogo dell’incidente. Il trasportatore è stato portato al comando di polizia e interrogato e al momento l’accusa per lui è di omissione di soccorso, ma nelle prossime ore la sua posizione si potrebbe aggravare secondo le condizioni del bambino.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Contromano in autostrada: perdono la vita in 5. Un telefonino immortala la scena

incidente-tampa-fsu-tuttacronacaTragico incidente in Florida, lungo la Interstate 275, a nord di Tampa dove un’automobile ha imboccato l’autostrada contromano. Il veicolo, dopo aver percorso qualche chilometro, si scontra con un’altra macchina e, come si vede da un video ripreso da un automobilista che viaggiava sull’altra corsia, esplode un incendio.

L’incidente ha provocato la morte di cinque giovani: il conducente dell’auto contromano, un ragazzo di circa 20 anni, e quattro giovani a bordo dell’altra vettura. Si tratta di quattro studenti della USF, University of South Florida, membri della stessa confraternita e tutti di età compresa tra i 20 e i 22 anni.

Tragico incidente stradale ad Agropoli: 3 morti e un ferito gravissimo

incidente-agropoli-tuttacronaca

Bilancio tragico in un incidente avvenuto oggi ad Agropoli allo svincolo per la Cilentana. Lo scontro è avvenuto tra una Mercedes e una Punto, ma nell’incidente sarebbe coinvolta anche una terza auto. Il bilancio è di tre morti con un ferito che versa in condizioni gravissime e un’altro di cui non si hanno notizie certe. I feriti sono stati trasportati agli ospedali di Roccadaspide e Vallo della Lucania.

 

Motorino contro auto in sosta parcheggiata, muore 15enne a Napoli

via_europa_mortale-incidente mortale

Un incidente sul quale stanno indagando le forze dell’ordine per cercare di ricostruirne la dinamica. Un motorino si è schiantato, poco dopo le 21,30, contro un auto in sosta in via Europa a a ridosso del centro di San Giuseppe Vesuviano. Un 15enne, di cui non si conoscono le generalità,  è morto, mentre l’amico che era insieme sul mezzo è stato trasportato in ospedale. La zona era completamente al buio a causa di un guasto all’impianto dell’illuminazione pubblica.

 

Consigliere di minoranza vs comandante dei vigili: finisce a pugni

lite-cassino-tuttacronacaErano circa le dieci di questa mattina quando in Comune, davanti alla porta del sindaco di Cassino, in provincia di Frosinone, s’incontravano il consigliere di minoranza Vincenzo Durante e il comandate dei vigili urbani Giuseppe Acquaro. I due hanno prima iniziato a litigare e poi sono passati allo scontro fisico. Si sono calmati solo all’arrivo dei carabinieri, chiamati dalla segretaria del primo cittadino. Refertato al pronto soccorso Acquaro, mentre il consigliere è stato portato in caserma per capire le dinamiche dei fatti.

Ragazza travolta da un treno a Parco Leonardo a Roma. Incidente?

velocità-treno-parco-leonardo-tuttacronaca

Incidente? Il dramma si è consumato in pochi istanti alla stazione di Roma Parco Leonardo, dove nel primo pomeriggio di oggi una ragazza è stata travolta da un treno dopo essere finita sui binari. Le sue condizioni sarebbero gravi e nell’impatto le sarebbe stato amputato anche un braccio. Sia gli agenti che i paramedici del 118 hanno cercato di recuperare l’arto affinché i medici potessero cercare di riattaccarlo. La giovane probabilmente sarà portata all’ospedale San Camillo. Ancora non è chiara la dinamica dell’accaduto.

 

La morte di Paul Walker: alla figlia Meadow 25 mln di dollari di eredità

paul-walker-eredità-tuttacronacaE’ il sito Tms che riporta la notizia che Paul Walker, l’attore che ha perso la vita in un drammatico incidente automobilistico il 30 novembre 2013, avrebbe fatto testamento qualche tempo prima di morire, nominando la figlia Meadow unica beneficiaria dell’eredità di 25 milioni di dollari. Esecutore testamentario è il padre della star di Fast & Furious e ha richiesto ai giudici che la moglie sia l’amministratrice dell’eredità fino alla maggiore età di Meadow. Walker, tra le sue ultime volontà, aveva indicato inoltre l’affidamento della figlia alla nonna Cheryl, piuttosto che alla madre Rebecca Soteros. Meadow al momento vive nella casa della madre e, spiega Tmz, non si conoscono ancora le reazioni di Rebecca sulla situazione.

Il lato pericoloso del calcio: il giocatore fa gol… e si rompe la testa!

calcio-gol-testa-tuttacronacaNon ha potuto festeggiare la realizzazione del suo gol come avrebbe voluto l’attaccante del Santos Laguna Javier Orozco. Nel tentativo di andare in rete contro il Toluca, il messicano ha infatti colpito violentemente il palo con la testa a causa di una spinata di una avversario. Dopo qualche minuto, Orozco si è visto costretto ad abbandonare il campo.

L’incredibile schianto in auto di Niang!

ferrari-niang-mbaye-tuttacronacaMbaye Niang continua a far parlare di sè anche ora che, dal Milan, è passato in prestito al Montpellier. Se quando ancora vestiva la maglia rossonera si era spacciato per il compagno di squadra Traore perché sprovvisto di patente, ora l’attaccante è stato protagonista di uno spettacolare schianto con la sua Ferrari, finita contro un albero.Il giocatore è rimasto illeso, ma non si può certo dire lo stesso della sua auto…

Terrore per Schumacher: da coma farmacologico a stato vegetativo?

schumacher-incidente-coma-stato-vegetativo-tuttacronaca

C’è paura per il risveglio di Michael Schumacher. Le condizioni purtroppo sembrano non migliorare e le poche indiscrezioni che trapelano non sono confortanti. Per il campione di Formula 1 la fase più difficile sembra ancora non superata. I medici stanno cercando di far uscire Schumacher dal coma farmacologico lentamente diminuendo i farmaci che lo hanno tenuto sedato fino ad oggi, ma le parole del professor Heinzpeter Moecke, direttore dell’Istituto per la Medicina d’Emergenza presso la Clinica Asklepios di Amburgo non sono certo rassicuranti secondo quanto riporta il Mirror: c’è la possibilità che Schumacher possa rimanere in stato vegetativo e non tornare vigile. Nel caso in cui, il campione Ferrari, riuscisse invece a svegliarsi il percorso da affrontare sarebbe lungo e difficile: dalla paralisi, anche totale, a gravi difficoltà nel linguaggio. Secondo quanto riportato dalla clinica, nelle ultime ore, sembra che il campione abbia dato segno di stimoli in questa fase di “risveglio”. Le sue condizioni rimangono comunque stabili e i medici sperano che si possa avviare al più presto un percorso di riabilitazione.

Si risveglia il Vigile del Fuoco in coma dopo il volo della Befana

befana -vigile-salvatore-alfano-caserta-tuttacronaca

Salvatore Alfano, il vigile del fuoco che impersonava la Befana a Caserta e che era rimasto in coma dopo essere andato a sbattere contro il capanile del Duomo, nel caratteristico volo che si compie ogni anno nella città campana, si è risvegliato. La buona notizia è stata postata dal sindaco della città Pio Del Gaudio su Facebook «Sono con Salvatore il Vigile. Non ce la faccio a non dirvi tutto.Mi stringe la mano.Mi ha sorriso. Con Anna, la moglie, gli parliamo di tutti Voi di Caserta e di quanto gli volete bene. Mamma mia che emozione . E’ pazzesco, mi ha autorizzato Lui, adesso , con un accenno ed un sorriso a dirvi che sta bene».

Appello alla monarchia inglese: “Stringete la cinghia”

Regina-Elisabetta-tuttacronacaLa commissione conti pubblici della Casa dei Comuni, cioè la Camera bassa del Parlamento del Regno Unito, ha pubblicato oggi una relazione con la quale si chiede alla regina Elisabetta II e a Buckingham Palace di tagliare le spese e aumentare le entrate nelle sue casse, per esempio aprendo più spesso Buckingham Palace ai visitatori, in modo da affrontare le spese di manutenzione dei palazzi.E così torna a farsi sentire un ritornello già noto ai cittadini britannici, che da cinque anni praticano l’austerity: la presidente della commissione Margaret Hodge ha infatti chiesto ai reali di “fare di più con meno”. Hodge ha ricordato che Buckingham Palace è aperto al pubblico solo 78 giorni all’anno, attirando mezzo milione di visitatori, e ha suggerito che incrementare il numero di turisti potrebbe contribuire a raccogliere fondi. Dai contribuenti la regina riceve 31 milioni di sterline all’anno.

Il video del toro che incorna… un motociclista!

Toro-motociclista-tuttacronacaDi incidenti stradali ne accadono quotidianamente anche troppi ma questo è decisamente particolare. E’ avvenuto a Suining, nel sud-ovest della Cina, dove un toro, appena fuggito da un macello, raggiunta la strada, ha assalito un motociclista scaraventandolo a terra scappando via subito dopo. Il motociclista, un po’ stordito, ha ripreso il suo viaggio dopo l’insolito frontale.

Morire attraversando la strada: uomo investito da due auto

uomi-investito-tuttacronacaShock a San Giovanni Teatino, in provincia di Chieti, dove il 63enne Sergio D’Armi è morto dopo essere stato investito da due auto. L’uomo stava attraversando sulle strisce pedonali quando è stato colpito da una Suzuki: nell’impatto, il suo corpo è stato proiettato sulla carreggiata opposta. Proprio in questi istanti stava sopraggiungendo una Opel che, a sua volta, lo ha investito. D’Armi, che è deceduto in seguito all’ospedale, è rimasto incastrato sotto l’auto ed è stato necessario l’intervento dei pompieri.

Il drammatico incidente di Daytona: resta sotto osservazione Malucelli

matteo-malucelli-tuttacronacaDrammatico incidente ieri a Daytona Beach nel quale è rimasto coinvolto il pilota forlivese Matteo Malucelli, travolto dalla Corvette di Memo Gidley. La corsa è stata immediatamente interrotta per poter soccorrere i due piloti. Gli ufficiali di gara hanno riferito che entrambi i piloti erano svegli e in grado di comunicare, ma non hanno aggiunto altre informazioni sulle loro condizioni. Darren Law, compagno di squadra di Gidley ha detto: “Queste cose succedono, sono le corse. Ma non ti aspetti che capiti alla tua auto, alla tua squadra”. Olivier Beretta, compagno di squadra di Malucelli, vedendo il replay dell’impatto si è chiesto se la luce del sole non possa aver causato l’impatto. “E’ difficile dirlo perché il sole stava tramontando, e in quella curva non si vede molto bene. Non saprei, onestamente non saprei. La cosa più importante in questo momento è Matteo, il resto non mi interessa. Ci sono solo Matteo e l’altro pilota”. Peil il 29enne Malucelli, come ricorda il Resto del Carlino, si trattava della prima Rolex 24, ma il giovane pilota della Ferrari ha alle spalle varie esperienze con Risi Competizione nella American Le Mans Series nel 2013. Era in squadra con piloti del calibro di Gianmaria Bruni e Giancarlo Fisichella, ma anche Olivier Beretta. Gli ultimi aggiornamenti parlano di due piloti coscienti e in grado di comunicare. Gidley e’ stato operato al braccio e gamba sinistri mentre Malucelli – fa sapere la Ferrari – rimane sotto osservazione per la forte commozione cerebrale ricevuta ma non presenta nessuna situazione critica, come hanno detto i medici alla moglie e ad Antonello Coletta, responsabile di Ferrari Corse Clienti, che sono con lui ad Halifax. “Lo spavento e’ stato enorme, per tutti, ma adesso c’e’ maggiore serenita’ nel box della squadra: pur con tutte le dovute cautele, il peggio sembra essere alle spalle”, assicurano da Maranello.

Una climber precipita e muore nel Bellunese: ferito il compagno di cordata

cascata_ghiaccio-tuttacronacaDue climber italiani, entrambi di Santo Stefano di Cadore, stavano scalando una lingua di ghiaccio in località Ciudera sul Monte Col, nel Bellunese, quando sono incappati in un tragico incidente che ha provocato la morte di una 44enne e il ferimento del suo compagno di cordata. La donna è scivolata ed è precipitata nel vuoto. Gli uomini del soccorso alpino, dopo un intervento durato oltre cinque ore, sono riusciti poi a recuperare l’alpinista ferito, un 49enne condotto poi in ospedale.Stando a una prima ricostruzione, l’incidente è avvenuto mentre i due stavano effettuando un sopralluogo sotto le cascate di ghiaccio. La donna, che precedeva il compagno, è scivolata sul sentiero ghiacciato sparendo nel vuoto. L’uomo ha cercato di scendere e raggiungerla, ma è a sua volta caduto, fermandosi una trentina di metri più in basso. Nonostante fosse ferito, è riuscito ugualmente a lanciare l’allarme.

Il video del terrificante incidente di Matteo Malucelli a Daytona! Paura per lui

melucelli-daytona-tuttacronacaPaura per l’italiano Matteo Malucelli, il pilota che gareggiava, a bordo di una Ferrari F458 alla 24 ore di Daytona, in Florida, e che è stato coinvolto in un terribile incidente. Malucelli è stato travolto dalla macchina di Memo Gidley ed entrambi sono stati soccorsi e trasportati d’urgenza all’ospedale mentre la gara è stata sospesa. Dev’essere ancora chiarita la dinamica dell’incidente ma, dalle prime immagini, sembra che la Ferrari dell’italiano, forse per un guasto al motore, rallenti improvvisamente. L’auto guidata da Gidley, che era in coda, non è riuscita ad evitarlo e l’ha colpita in pieno. Le immagini dell’impatto sono terrificanti. Al momento non si hanno notizie sulle loro condizioni.

Incidente all’ospedale di Lodi: scala mobile amputa bimbo

scala-mobile-tuttacronacaEra in compagnia della madre e dello zio un bimbo di cinque anni che ha avuto un incidente ieri, mercoledì 22 gennaio, all’interno dell’ospedale Maggiore di Lodi. Il piccolo si trovava sulla scala mobile che dalla hall d’ingresso porta ai piani di cura quando il suo piede sinistro è rimasto incastrato e il piccolo ha perso quattro dita. Si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per liberare il piedino e ora sull’incidente indagano i carabinieri. Le scale mobili sono state sottoposte a sequestro.

Lorenzo Insigne e quel post in ricordo di Salvatore che commuove

insigne-tuttacronacaSalvatore Di Padova, promessa del rugby di Sulmona morto lo scorso sabato 18 gennaio mentre con la sua squadra faceva ritorno da una partita, viene ricordato dal calciatore Lorenzo Insigne. Il campione del Napoli, di cui il 15enne era un grande tifoso, ha dedicato un post su Istagram proprio il giorno in cui si sono tenuti i funerali: “Ciao Salvatore. So che mi guarderai da lassù. Lorenzo”. Il rugbista si rivedeva nel calciatore partenopeo sognando di diventare bravo e famoso come lui, magari nel suo sport.

20140122_61530_insigne_15ennec

La tragedia di Aurora: decapitata mentre attraversava i binari

aurora-cei-tuttacronacaAveva solo 16 anni Aurora Cei, che oggi ha trovato una tragica morte: è stata investita da un treno mentre stava per attraversare i binari nella stazione di Cascina, in provincia di Pisa. Il drammatico incidente è avvenuto poco dopo le 13 di martedì 21 gennaio e vi hanno assistito decine di studenti che erano appena usciti da scuola. Alcuni testimoni hanno raccontato che diversi ragazzi si sono sentiti mali ad assistere ad una simile scena, in preda a delle crisi di pianto. Aurora stava raggiungendo il pullman che l’avrebbe riportata a casa, nella frazione di San Casciano. Con lei c’era un’amica, rimasta miracolosamente illesa anche se sotto choc. “Aurora ha sporto la testa in avanti per vedere se poteva attraversare i binari – ha raccontato la ragazzina- ma proprio in quel momento è sopraggiunto un treno che di fatto l’ha praticamente decapitata”.

Tragico incidente stradale per una squadra di Rugby: 1 morto e 7 feriti

salvatore_combo-tuttacronacaTragico incidente, sull’Altopiano delle Cinque Miglia, in provincia dell’Aquila dove uno dei pullmini su cui atleti e dirigenti di una squadra giovanile di rugby di Sulmona stavano facendo rientro è uscito di strada finendo contro un albero. Nello schianto ha perso la vita un 15enne, Salvatore di Padova. Il pullman stata facendo rientro a Sulmona dopo un torneo dimostrativo, il “Roccaraso Snow Rugby Tournament”, alla stazione sciistica di Pizzalto (L’Aquila). Oltre alla vittima ci sarebbero anche 7 feriti uno dei quali, un rugbista ventenne, poco più grande degli altri che era alla guida, sarebbe in gravi condizioni. Il ragazzo aveva sostituito il papà della vittima, solito guidare quando la squadra andava fuori sede. L’uomo, oggi, aveva un impegno. Ora il giovane è ricoverato nell’ospedale dell’Aquila dov’è stato portato in eliambulanza. Uno dei ragazzi che era a bordo di un altro mezzo racconta: “Nessuno di noi avrebbe pensato che sarebbe finita in questo modo-, avevamo riso insieme fino a pochi minuti prima e ora pensare che il nostro amico non c’è più ci fa capire come la vita sia davvero un alito di vento”. Il presidente del Sulmona Rugby, Giovanni Forcucci, racconta: “Ero alla guida del pullmino che precedeva gli altri due mezzi e guardando lo specchietto non ho visto più gli altri. Sono tornato indietro e dopo alcune centinaia di metri ho visto il pullmino nella scarpata. Mi sono precipitato per vedere cosa fosse successo, e ho visto che ormai per Salvatore non c’era più nulla da fare”. Con i ragazzi c’era anche il figlio, rimasto ferito in modo lieve ad una spalla. “Una tragedia che colpisce la squadra in un momento di felicità per i ragazzi, siamo vicini al dolore del papà e della mamma del rugbista che stanno affrontando il momento più drammatico della loro vita”. Straziante, sul luogo dell’incidente, l’addio della madre della vittima al suo ragazzo, coperto da un lenzuolo verde nel pullmino. 

Dramma nel Veneziano: il dj che perde la vita in un incidente

incidente-stradale-tuttacronacaTragedia nella notte lungo la strada che da Caorle porta a San Donà, nel Veneziano, dove un’auto è uscita di strada finendo dentro un fossato. L’incidente, avvenuto attorno alle tre, è costato la vita al 28enne sandonatese Federico Buonavoglia, noto dj della zona. Con lui altri due amici che sono rimasti feriti. I tre, a bordo di una Toyota Yaris, stavano rientrando a casa dopo una serata tra amici quando, per cause ancora da accertare, l’auto è finita fuori strada e si è ribaltata. I giovani hanno tentato in tutti i modi di divincolarsi ed uscire dall’abitacolo, ma il 28enne non ce l’ha fatta ed è annegato. Inutili anche i tentativi degli amici di salvarlo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il nuovo video “shock” di Paul Walker sull’incidente, ma è solo una truffa!

paul-walker-scam-tuttacronaca

In rete ci sarebbe un nuovo video sull’incidente di Paul Walker, il protagonista di Fast & Furious che ha perso la vita il 30 novembre scorso. Il video in particolare promette di mostrare nuovi particolari e sostiene che l’attore fosse ancora vivo nei minuti successivi all’impatto. In realtà il video è solo una truffa come spiega il sito Hoax Slayer ed è stato messo in rete solo per rubare i dati personali degli utenti.

Questo il testo del messaggio:

(Video shock) Un filmato trapelato sul web mostra la star di Fast & Furious, Paul Walker, ancora vivo nei minuti successivi allo schianto – Guarda le immagini, che mostrano la Porsche che perde il controllo dei freni e va a sbattere prima contro un albero e poi contro un palo della luce. Entrambi sono rimasti incastrati nell’auto: pochi secondi dopo la vettura prende fuoco. Al minuto 4 si vede l’arrivo dei soccorritori che non possono fare altro che dichiarare il decesso dei due. Questo video è stato girato e diffuso online da alcuni testimoni, ma non è mai andato in onda a causa della crudezza delle immagini. La visione di questo video è consigliata esclusivamente agli adulti – Guarda il video qui.

Ops, scalo sbagliato! L’aereo atterra in un’altra pista

-aereo-sbaglia-scalo-tuttacronacaErano 124 i passeggeri a bordo di un Boeing 737-700 che, decollato da Chicago e atteso al Branson Airport nel sud del Missouri. 124 persone su un volo della Southwest Airlines Flight che si sono invece ritrovati al Taney County, piccolo scalo statunitense a circa 10 km da quello previsto perchè, semplicemente, era stata sbagliata la pista di atterraggio. Tutti sono comunque arrivati illesi e hanno raccontato di avere sentito odore di gomma bruciata, solo dopo avere tirato un sospiro di sollievo per l’insolito atterraggio andato a buon fine.

aereo-sbaglia-scalo-tuttacronaca

5 vigili del fuoco precipitano in scarpata, avevano aiutato nel crollo della palazzina

vigili del fuoco-tuttacronaca

Sono 5 i vigili del fuoco coinvolti in un incidente che li ha visti protagonisti mentre tornavano a casa dopo aver partecipato alle operazioni di soccorso della palazzina di vico Piave a Matera. L’incidente è avvenuto poco prima delle 5 in prossimità di Salandra, in provincia di Matera. Secondo una prima ricostruzione, un animale avrebbe attraversato la strada e i vigili nel tentativo di evitarlo avrebbero sterzato d’improvviso perdendo il controllo del mezzo e precipitando per cinque metri in una scarpata. Il camion si è ribaltato, ma fortunatamente 2 vigili sono rimasti illesi, mentre gli altri tre sono stati posti in osservazione e necessitano di altri accertamenti presso l’ospedale di Matera nel quale sono stati immediatamente trasportati.

 

La vita da incubo di Rosaria Aprea, incidente stradale: gravissima!

rosaria-aprea-incidente-miss-grave-tuttacronaca

Davvero una vita molto difficile, quasi un incubo, quella della giovane miss di Macerata Campania, Rosaria Aprea, che già vittima dell’aggressione subita dall’ex fidanzato Antonio Caliendo il 12 maggio scorso, ora è rimasta coinvolta in un incidente stradale sull’A1, sul tratto Napoli-Caserta. La ragazza viaggiava infatti a a bordo di un’auto con alcuni amici, di ritorno, sembra, da locale partenopeo nel quale aveva trascorso la serata di ieri. Per circostanze ancora da chiarire, la vettura ha prima sbandato, poi si è ribaltata, finendo la corsa vicino a un’area di sosta. I ragazzi sono stati soccorsi da un’ambulanza: per tutti il ricovero d’urgenza alla clinica «Villa dei Fiori» di Acerra, il presidio ospedaliero più vicino, dove Rosaria è tutt’ora ricoverata. Secondo le prime notizie che sono trapelate, la 21enne, avrebbe riportato traumi in diverse parti del corpo. Tra i primi a raggiungerla in clinica, l’avvocato Carmen Posillipo, allertata da alcuni paramedici che avevano necessità di avvertire la famiglia.

Sogno o son pazza? Chihuahua alla guida tampona una donna!

chihuahua-guida-tuttacronaca“Non sapevo se ero diventata pazza o se quel cagnolino aveva realmente deciso di fare una gita”. Sono queste le parole di Tabitha Ormaechea vittima di un incidente davvero singolare: la donna è stata tamponata da un Chihuahua. Ferma in macchina, mentre si rialzava stordita dal colpo ricevuto da un’altra auto, la donna non poteva credere ai suoi occhi: un cagnolino era al volante della vettura che l’aveva urtata. Il mistero è in seguito stato svelato: il proprietario del veicolo si era allontanato per entrare in un negozio lasciando l’animale in macchina. Evidentemente non era stato inserito il freno di sicurezza e l’animale muovendosi ha spostato la macchina che ora è stata requisita.

Paul Walker rimpiazzato: ecco chi sostituirà l’attore

paul-walker-tuttacronacaEra il 30 novembre scorso e Paul Walker moriva in un drammatico incidente stradale. La star di Fast & Furious, oltre a dover girare il capitolo 7 della saga che gli aveva regalato la fama mondiale, aveva in programma altri due film: The best of me e Agent 47. E’ stato confermato che la pellicola sulle corse d’auto dove l’attore ha recitato insieme a Van Diesel fino al giorno della sua morte, uscirà lo stesso nelle sale con le scene girate dal divo. Per quel che riguarda gli altri due progetti, invece, i registi hanno pensato a delle sostituzioni. In The best of me, adattamento del libro di Nicholas Sparks diretto da Michael Hoffman e con Michelle Monaghan, le cui riprese sono stabilite a inizio febbraio, reciterà James Marsden. In Agent 47, invece, reciterà l’attore di “Homeland”, Rupert Friend. La pellicola è tratta dalla serie di videogiochi in cui Walker avrebbe interpretato l’assassino Hitman.

Tragedia alla Dakar: perdono la vita un pilota e due giornalisti

dakar-tuttacronacaGiornata funesta per la Dakar che oggi ha registrato la morte del 23° concorrente nel corso delle varie edizioni. Lui si chiamava Eric Palante, aveva 50 anni, era belga e correva con il numero di moto 122. Non è ancora noto il motivo della sua morte. Lascia la moglie e i figli. Ma non è stato l’unico dramma che si è consumata: a Cuesta del Clavillo hanno perso la vita anche Agustín Mine, studente di giornalismo e Daniel Diambrosio, editorialista ed ex navigatore di rally. La polizia locale ha confermato che i due sono deceduti dopo che il camion Nissan su cui erano a bordo è caduto in un burrone mentre era impegnato ad affrontare uno dei tornanti. A bordo del mezzo si trovavno altri due passeggeri, i fotografi Msrtin Delgado, originario di Cordoba, e il peruviano Rodrigo De Quesada: entrambi sono rimasti feriti. Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorsi avvisati dalla gente presente, due sono arrivati privi di vita all’ospedale di Tucumán Concepción, mentre gli altri due non sono in pericolo di vita.

Il vigile ferito durante il “volo” della Befana: la moglie chiede si preghi per lui

salvatore-alfano-tuttacronacaIl 45enne Salvatore Alfano era stato vittima di un terribile incidente la notte del 5 gennaio, mentre impersonava la Befana in una manifestazione a Caserta. Ora è tutto pronto per la messa di domenica prossima, alle ore 9.45, presso la Cappella del comando provinciale dei vigili del fuoco di Caserta (in via Falcone) dove il Cappellano don Giuseppe Di Bernardo celebrerà la funzione religiosa per la guarigione del vigile. La moglie Anna e la famiglia ha infatti lanciato un appello affinchè tutti si uniscano “per chiedere al Signore che il caro Salvatore possa quanto prima ritornare all’affetto dei suoi cari – si legge in una nota – dopo il drammatico incidente che lo ha visto coinvolto domenica scorsa in piazza Duomo in occasione della manifestazione dell’arrivo della Befana”.

17 capi d’accusa per l’uomo che investì e uccise la neosposa Alice Gruppioni

alice-gruppioni-tuttacronacaEra l’agosto 2013 quando, a Venice Beach, in California, un uomo investì, uccidendola, la 32enne Alice Gruppioni, turista bolognese in luna di miele. Ora Nathan Louis Campbell, 38 anni, verrà processato con l’accusa di omicidio. Lo ha stabilito il giudice della contea di Los Angeles, che nei confronti dell’uomo ha emesso 17 capi di accusa, compresa l’omissione di soccorso. Campbell, che ferì anche altre 17 persone, dopo essere fuggito, si costituì poche ore dopo presso una stazione di polizia di Santa Monica. La famiglia di Alice Gruppioni, contattata per un commento sulla decisione del giudice di Los Angeles, ha fatto sapere che preferisce non rilasciare dichiarazioni. Una persona vicina alla famiglia di imprenditori di Pianoro ha detto che il rinvio a giudizio per Nathan Campbell viene ritenuto un atto dovuto e scontato. E che è intenzione della famiglia andare avanti nei processi, civile e penale.

L’amore di Paola per Fabio: pronta a vendere un rene per salvarlo

“Vendo un rene per salvare Fabio”: annuncio choc di Paola Volpe
vende_rene_per_salvare_fidanzato-tuttacronaca
vende_rene_per_salvare_fidanzato-tuttacronacaEra il 7 settembre quando il poliziotto 32enne Fabio Graziano veniva investito da un furgone che procedeva contromano in Riviera di Chiaia, a Napoli. L’uomo, che era in sella al suo scooter al momento dell’incidente, da allora non si è più risvegliato dal coma e ora la compagna, Paola Volpe, ha lanciato un appello per raccogliere i 97mila euro necessari per farlo curare in un centro specializzato di Innsbruck. Sulla sua pagina Facebook si legge: “Giuro che farò di tutto per portarlo ad Innsbruck, sono pronta a vendere pezzi del mio corpo, lui non esiterebbe per me senza un rene si vive ma senza aria no e Fabio è la mia aria”. La maratona per mettere insieme i soldi necessari per il ricovero di almeno 6 mesi nel centro neuroriabilitativo migliore d’Europa è diventata un tam tam sul social blu, dove Paola ha anche condiviso questo video:

Il vigile urbano in moto investito da un’auto a Roma

vigile-investito-tuttacronacaTraffico bloccato a Roma per un vigile a terra. Il tutto è iniziato quando un automobilista, al volante di una Yaris con targa straniera che andava verso il Tevere, ha eseguito un’inversione a u in Corso Vittorio Emanuele, a Roma, questo pomeriggio. Mentre faceva l’azzardata manovra, però, sopraggiungeva un vigile urbano in sella alla sua moto: l’impatto è stato violento e l’agente è finito a terra sbattendo la testa. Sull’asfalto sono rimaste le tracce del suo sangue. Erano passate da poco le sedici quand’è avvenuto l’incidente: i colleghi dell’agente ferito sono arrivati subito sul posto, bloccando il traffico per qualche minuto per consentire a un’ambulanza di soccorrere il vigile.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Schumi: barlumi di speranza, “il momento drammatico è passato”

michael-schumacher_tuttacronacaMichael Schumacher, in coma dopo il terribile incidente sugli sci a Meribel, è “in leggero miglioramento”. Sono i medici dell’ospedale di Grenoble a spiegare che l’ex pilota mostra leggeri segni di miglioramento, come ha precisato una fonte all’agenzia Sid, aggiungendo che le sue condizioni restano comunque sempre critiche. A nove giorni dalla drammatica caduta durante la quale ha riportato un serio trauma cranico, dopo il bollettino dei medici che nel pomeriggio parlava di situazione stabile, in serata da fonti vicine alla famiglia sono filtrate queste parole: “Il momento drammatico è passato. Tiriamo un sospiro di sollievo”. Anche se la strada verso la completa guarigione è ancora molto lunga, la speranza adesso cresce.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Avenues2

Just another WordPress.com weblog

Chef and Dog

In the Kitchen with Cara and Abner

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Stacy Alexander

Arte California

max lucien

il linguaggio della passione

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: