Gentilezza mortale: precipita in un dirupo per cedere il passo a dei bikers

alpinista-morta-tuttacronacaUna turista tedesca di 68anni ha trovato la morte precipitando per decine di metri in un dirupo sulle Alpi Iedrensi, in Trentino. La donna si sarebbe spostata per permettere il passaggio ad alcune persone che stavano portando a mano le loro biciclette lungo il sul sentiero che porta a Bocca Saval, non lontano dal rifugio Nino Pernici. Come riporta il sito Trentino online, ai sanitari del 118, giunti sul posto con un elicottero, non è rimasto altro che constatare la morte della donna. Il sentiero dove si è consumata la tragedia s’inserisce in un percorso classico per le mountain bike ed è noto per la presenza di alcuni tratti particolarmente esposti che costringono appunto i bikers a proseguire a piedi.

Annunci

Incidente mortale ad alta quota in Val Gardena: muoiono tre alpinisti

alpinisti-morti-valgardena-tuttacronacaTragico incidente in val Gardena dove tre alpinisti hanno perso la vista mentre stavano affrontando la via Pichl sulla parete nord del Sasso Lungo. E’ stato allora che sono improvvisamente precipitati per circa 300 metri. In un primo momento si pensava si trattasse di due persone, ma la cordata era formata da tre rocciatori. L’allarme è stato lanciato da un testimone oculare. Per l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites non è stato facile recuperare le salme. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e il soccorso alpino.

Cinque indagati per la morte di Tito Traversa

tito traversa-tuttacronaca

Sono cinque le persone indagate per la morte di Tito Traversa  il free climber dodicenne precipitato il 2 luglio ad Orpierre, in Francia, durante un allenamento, e spirato dopo tre giorni di coma. 

Secondo le responsabilità ipotizzate dal magistrato sarebbero indagati: il titolare dell’azienda produttrice dei gommini, che ha sede in Lombardia, è indagato in quanto nella confezione non erano presenti istruzioni per il montaggio; Il titolare del negozio deve rispondere di avere venduto i gommini senza fornire tali istruzioni; il responsabile della società B-Side deve rispondere dell’organizzazione della spedizione a Orpierre, dove era in programma la manifestazione sportiva. E infine i due istruttori sono chiamati a rendere conto dell’omesso controllo sul corretto montaggio dell’attrezzatura.

Era campione internazionale a 12 anni… è morto Tito Traversa.

tito-claudio-traversa-tuttacronaca

Ci si interroga sulla morte di Tito Traversa, 12 anni e già campione italiano e mondiale di arrampicata sportiva. L’astro nascente del climbing italiano era partito con gli altri allievi della scuola Beside, lunedì scorso da Torino. Il gruppo si sarebbe dovuto allenare in Francia per alcuni giorni. Martedì, Tito aveva iniziato il riscaldamento  allenandosi su una parete verticale a Orpierre. Qualcosa non va per il verso giusto e Tito cade da 20 mt di altezza, sbattendo la testa violentemente. Entra in coma e oggi il suo cuore cessa di battere. I genitori,  Giovanni Traversa e Barbara Sirio, hanno consentito a donare gli organi.

Secondo quanto dicono i suoi istruttori l’incidente si sarebbe verificato a causa dell’attrezzatura. Perché quel giorno il ragazzo non avrebbe usato l’attrezzatura personale e di conseguenza, sempre secondo gli istruttori, alcuni “rinvii”, come vengono tecnicamente chiamati i fermi attraverso cui far scorrere le corde di sicurezza, avrebbero ceduto e il ragazzo è caduto nel vuoto.

Aggiornamento: 

Nascerà un’associazione in memoria di Tito secondo la volontà già espressa dai genitori del ragazzo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Escursionista investito da un masso di 200 kg: solo qualche escoriazione

masso-lecco-tuttacronaca

Se l’è cavata con qualche escoriazione l’escursionista 58enne che ieri mattina è stato investito da un masso di quasi 200 chili nella zona dei Piani Resinelli, località montana in provincia di Lecco. L’episodio è avvenuto lungo il sentiero che va da dalla Croce di San Martino ai Resinelli, non ancora percorribile e con il divieto segnalato sia all’inizio che alla fine del tracciato. L’uomo è rimasto incastrato tra un masso che si era staccato improvvisamente dalla sommità e la parete. E’ dovuto intervenire il Soccorso Alpino per liberarlo, operazione che ha richiesto poco più di due ore.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: