I cartelli dei senzatetto di New York diventano un fotoprogetto

homelesses-usa-tuttacronaca“Signs of the Times” è il progetto del fotografo Andres Serrano nato lo scorso ottobre dalla volontà di documentare il crescente numero di senzatetto nella Grande Mela. Da loro che si ritrovano abbandonati lungo le strade di New York senza un soldo, affamati e a fare i conti con il gelido inverno, ha acquistato, offrendo 20 dollari per ciascuno, circa 200 dei cartoni sui quali i senzatetto sintetizzano la loro tragica condizione. “Ho trasformato la mia collezione in arte per dare voce a una ingiustizia sociale e a una tragedia che merita di essere ascoltata – dice Serrano a proposito del suo progetto – Consideratela una cronaca dei nostri tempi, applicabile anche ad altre città. recentemente sono stato a Parigi e mi sono accorto di quanto siano aumentati i senzatetto. Avrei potuto fare la stessa cosa anche lì”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Quando essere onesti… ripaga!

Billy-Ray-Harris_tuttacronaca

Gli elementi da favola ci sono tutti, eppure è tutto reale. Billy Ray Harris è un senzatetto di Kansas City che vive di elemosina, ma un giorno ha ritrovato nel suo bicchiere per gli spiccioli un anello di platino con diamante. Inizialmente pensa di farlo valutare in una gioielleria, ma quando scopre che vale quattromila dollari decide che la cifra è troppo alta per approfittarne, così decide di restituirlo. A perderlo è stata Sarah Darling, una giovane donna che aveva fatto l’elemosina a Billy Ray. Sarah è tornata due giorni dopo dal clochard e con suo grande stupore l’ha trovato al suo posto, pronto a restituire il prezioso anello.

Per ringraziare l’onestà di Billy Ray, Sarah e il marito Bill hanno aperto una sottoscrizione online per raccogliere fondi da donare al senzatetto. Grazie al contributo di migliaia di donatori sono stati già raccolti 188mila dollari, e ci sono ancora 50 giorni di tempo per contribuire. Intanto Billy Ray, diventato famoso in tutti gli Stati Uniti grazie all’interessamento di una tv locale, ha trovato molte persone disposte ad aiutarlo, e così ora ha una casa, un lavoro di “roadie” (viaggia con i gruppi musicali trasportando strumenti) e ha ritrovato anche la sua famiglia, che lo credeva morto da 16 anni.

Tsunami di povertà a New York!

homeless-internet-new york-tuttacronaca

Boom dei senzatetto a New York. In gennaio hanno dormito nei centri di assistenza circa 50mila persone a notte, un numero record che, come spiegano le associazioni, “mostra un trend nazionale: l’aumento del numero delle famiglie senza una casa permanente”. A preoccupare sono soprattutto i 21mila bambini, l’1% dei giovani della città, che hanno dormito in gennaio nei centri di assistenza: si tratta di un aumento del 22% rispetto all’anno precedente.

“New York si trova ad affrontare la peggiore crisi di senza tetto dalla Grande Depressione” afferma Mary Brosnahan, presidente di Coalition for the Homeless. Secondo alcune stime il numero delle famiglie senza tetto a New York è aumentato del 73% dal 2002.

Sottopasso in fiamme e 2 senzatetto muoiono a Roma.

Probabilmente si erano rifugiati nel sottopasso per il freddo e poi acceso qualcosa che nella notte ha innescato l’incendio.

Smoke_III_by_silvestru

El portava i scarp del tennis: clochard morto in un casolare in fiamme

clochard

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: